Feeds:
Articoli
Commenti

Archivio per la categoria ‘BAMBINI-MASCHI’

160MOD18_66080_1Misure per i più piccoli ,  fino a 6 mesi,da fare nei colori dei fiori, questo in un tenero colore violetta..(magari da trasformare in  TOPDOWN..iniziando dove questo finisce, ho tentato una bozza di spiegazione alla fine di quella originale, fatemi sapere..)

Dalla “tricoteque” di bergère de france:160MOD18_93054 cliccare sul link per l’immagine con le misure.

misure:0-1-3-6 mesi

ferri 3 e 3,5

campione:22m per 10cm

 

GIACCHINA
DIETRO :
Montare 43-49-53-57 m. ferri n° 3,5. e lavorare a legaccio(tutti i ferri diritti).
Raglan :
A 11-12-13-15 cm (50-54-58-66 ferri) chiudere ai lati 2m poi diminuire a due m dai bordi:
0 mesi :alternativamente  * 1 volta 1 m. ogni 4 ferri, 1volta 1 m. ogni 2 ferri *, rip per 5 volte ,poi   3 volte 1 m. ogni 4 ferri.
1 mese : alt:* 1 v 1 m. ogni 4 ferri, 1 v 1 m. ogni 2 ferri *, diminuire 7 volte  in questo modo poi:1 volta 1m ogni 4 ferri
3 mesi:alt: * 1 v 1 m. ogni 4 ferri,1 volta 1m ogni 2 ferri* rip 6 volte, poi 4 volte 1 m ogni 4 ferri.

6 mesi:alt.*1v1m ogni 4 ferri,1 v 1m ogni 2 ferri+rip 8 volte,poi  2 v 1m ogni 4 ferri.
Per dim 1m a 2 m dal bordo:a ds lav 2 dir, 2m assieme, a sinistra quando restano 4m, lav 2 m assieme 2 dir.

scollo :
lav 3 ferri sulle  13-15-17-17 m. restanti e poi chiudere.
DAVANTI DESTRO :
Montare  16-18-19-20 m. ferri n° 3,5. lav a legaccio aumentando a destra  a 2m dal bordo ogni 2 ferri:
0 mesi : 21 v 1 m.
1 mesi : 23  v 1 m.
3 mesi : 25 v 1 m.
6 mesi : 27 v 1 m.
Lav 3 ferri sulle  37-41-44-47 m. ottenute ,poi dim a ds a 2m dal bordo ogni 2 ferri:
20v 1 m.( 22 v 1 m.- 24 v 1 m. 25 v 1 m.)
Raglan :
Allo stesso tempo ,alla stessa altezza del dietro a sinistra chiudere 2 m,poi  a 2 m dal bordo:
0 mesi:*1 v 1 m. ogni 4 ferri,1v 1m ogni 2 ferri   *, per 5 volte,poi 1v1m ogni4 ferri.
1 mese : * 1 v 1 m. ogni 4 ferri,1v1m ogni 2 ferri *, per 6 volte,poi 1 volta 1m ogni 4 ferri.
3 mesi : * 1 v 1 m. ogni 4 ferri,1v1m ogni 2 ferri*rip 6 volte,poi 2 v 1m ogni 4 ferri.
6 mesi : * 1 v 1 m. ogni 4 ferri,1v1m ogni 2 ferri* per 8 volte.
Chiudere le m restanti.
DAVANTI SINISTRO :
Allo stesso modo ma in senso inverso
MANICA SINISTRA :
Montare 31-33-35-37 m. ferri 3,5.lav a legaccio aumentando ai lati a 2m dal bordo:
0 mesi : 2 v 1 m. ogni 16 f
1 mesi : 3 v 1 m. ogni 14 f
3 mesi : 4 v 1 m. togni 12 f
6 mesi : 6 v 1 m. ogni 10 f
Continuare sulle  35-39-43-49 m. ottenute.
Raglan :
A 10-12-14-16 cm (44-54-62-70 ferri) di altezza totale ,chiudere 2m ai lati,poi dim a 2 m dal bordo  a destra come fatto dietro, e a sinistra come fatto davanti,poi chiudere a sinistra ognii 2 ferri,1 volta 3(3-5-7)m, 1 volta 1m, 1 v 3m.
MANICA DESTRA :
Cominciare come la manica sinistra,ma lav il raglan in senso inverso.

LACCETTI
Montare 5m con i ferri 3 ,lav 52-54-60-64 cm   a coste 1/1 e chiudere.
farne un altro  lav 25 cm e chiudere

FINITURE: :
Cucire i raglan le maniche,i fianchi lasciando un’apertura a sinistra di 1cm a circa 9cm(10-11-12) dal basso per il laccetto.

Cucire i laccetti.
Cucire quello più corto al bordo del davanti sinistro e il più grande al bordo del davanti ds   à 9-10-11-12 cm dal basso.

una volta indossato fare passare un laccetto dal l’apertura e annodarli entrambi su un fianco.

VOGLIAMO PROVARE A FARLO TOPDOWN?:montare per il collo:3m e mettere un segno, 5m e mettere un segno,13-15-17-17 m.per il dietro,mettere un segno , 5m e mettere un segno, 3 m . lavorare a legaccio lavorando 2 volte la m  ai lati dei segni,e fare un aumento intercalare dopo la prima m e prima dell’ultima, per aumentare i davanti.

fare gli aumenti per i raglan fino ad avere 43-49-53-57 m per il dietro;mettere in attesa le m delle maniche: quando avrete per ciascuno dei davanti  37-41-44-47 m, iniziare a diminuire solo sui davanti,1m ,lavorando 2m assieme  dopo la prima m e prima dell’ultima, fino ad avere 16-18-19-20 m.per ciascuno dei davanti,

Chiudere al rov del lavoro lavorando diritto.

ALLO STESSO TEMPO,dopo aver messo in attesa le m delle maniche fare l’apertura sotto la manica sinistra, lavorando con 2 gomitoli per un paio di cm.

 

lav le maniche facendo delle diminuzioni ai lati del ferro dopo la prima m e prima dell’ultima, fino ad avere 31-33-35-37 m, in  10-12-14-16 cm.di lunghezza della manica, poi chiudere.

per i resto, seguire la spiegazione originale.

Berretto :
Montare  71-78-85-92 m. f. n° 3,5. e lav a legaccio.
A 7-8-9-10 cm (32-36-40-44 ferri) di altezza totale ,lav 1 dir, * 2 m.assieme al dir,5dir *, per tutto il ferro=10-(11-12-
13 diminuzioni)
lav 5 ferri sulle  61-67-73-79 m. restanti.
Al ferro succ,lav 1 dir, poi:*2ass al dir,4dir*rip = 10(-11-
12-13 diminuzioni).
Lav 5 ferri sulle  51-56-61-66 m. restanti.
Cont a dim in questo modo  con sempre 1m in meno dopo le 2m assieme  ancora 3 volte ogni 6 ferri, poi 1 volta ogni 4 ferri,poi lav 1 ferro sulle  11-12-13-14 m. restanti..
Al f succ ,lav:
0 mesi e 3 mesi:1dir,poi lav le m due alla volta.
1 mese e 6 mesi:lav le m due alla volta.

Passare il filo nelle 6-6-7-7 m. restanti,titare e fissare, poi fare la cucitura sul dietro prevedendo un risvolto di circa 2cm.
per il laccetto in cima  montare 5m con i ferri 3  e lav 6 cm di coste 1/1 (24 ferri) poi chiudere.

Fissare il centro alla cima del berretto.

(Avrei fatto un i-cord su 3m…)
SCARPINE

0/1 mesi-3-6-
Si comincia dal sopra:
Montare  31-35-39 m. con i ferri. n° 3. lav  9-10-11 m.a coste  1/1, 13-15-17 m. a m rasata  e  9-10-11 m.a coste 1/1.
Al 5° ferro lasciare in attesa  11-13-15 m. ai lati,e cont a m rasata e con i ferri  3,5 sulle  9 m. centrali per 8-10-12 ferri e lasciare in attesa.
LATI :
Riprendere le  11-13-15 m. lasciate in attesa a destra ,riprendere  7-8-9 m. dal bordo destro della parte centrale,riprendere le  9 m. lasciate in attesa,riprendere 7-8-9 m. dal bordo sinistro della parte centrale, riprendere le  11-13-15 m. lasciate in attesa a sinistra.
Lav  5-7-9 ferri a m rasata sulle  45-51-57 m. ottenute ,poi lasciare in attesa  18-21-24 m.da ciascun lato.

SUOLETTA :
Lav a legaccio le 9m centrali lav assieme l’ultima m della suoletta con la prima delle m in attesa fino a che resteranno 5m,in attesa per parte.
Cucire con l’ago a p maglia  con le 9 della suoletta  e cucire il dietro della scarpina.

fare un cordino di 30 cm circa(all’uncinetto o i-cord con 2 ferri a doppie punte)
Fare passare il laccetto tra le coste  ai lati delle 5m centrali e annodarcelo sopra.

About these ads

Read Full Post »

..ci eravamo lasciate qui:http://lamagliadimarica.com/2014/03/06/il-lac-per-maschiettiparte-seconda/

E avevamo cominciato qui:http://lamagliadimarica.com/2014/03/04/il-nuovo-lac-pull-da-maschietto-con-trecce/

foto(532)

Abbiamo quindi lavorato il corpo fino a  12 cm circa, poi 3 cm di coste 2/2, ho chiuso con l’ago, a punto maglia:

foto 1

Sono andata poi a lavorare su una manica, mettendo sul ferro le m in attesa, ho lavorato a m rasata , e diminuendo 1 m ai lati del ferro , 4 volte ogni 2,5 cm circa.

foto 1(38)per calcolare  quante m diminuire verso il polso, ho preso la misura sulla parte iniziale della manica, e ho calcolato quante m avrei dovuto eliminare per raggiungere la larghezza del polsino, dividendo poi il n delle m per i cm della lunghezza della manica, ho realizzato che avrei dovuto  diminuire 1m ai lati del ferro(dopo la prima m un’accavallata, prima dell’ultima m 2 m assieme) ogni 2,5 cm circa per 4 volte(8m diminuite):

foto 3

Ho lavorato   3 cm a coste 2/2 chiudendo poi le m a punto maglia:

foto 3(20)Il lavoro è terminato:

foto 4

 

Non mi resta che fare le cuciture, del raglan ,di un fianco e dei sottomanica:foto 3(23) foto 4(20) foto 2(34) foto 1(36)

Faccio le cuciture a punto materasso,  foto 4(19)ho lasciato un’apertura di 4 cm al raglan, ho fatto un’asola volante e attaccato un bottoncino in corrispondenza.

foto 1(35) foto 2(33) foto 3(22)foto 4(18) foto 5(7)E voilà!

E poi faremo le scarpine..

Read Full Post »

 

sabato 8 Marzo, festa delle donne..

Dedicato a tutte le donne, che molto spesso si dividono tra lavoro casa e figli:

regalatevi del tempo..una mezz’ora in libreria, prendete un libro, scorrete le prime righe, comprate quello che vi incuriosisce di più,

regalatevi del tempo: un quarto d’ora a scegliere un rossetto, annusare un profumo..

regalatevi del tempo: passeggiate in centro e guardate in alto..

regalatevi l’arte “della leggerezza”..

Quando in passato, affannata con casa e figli,pensavo  che mi mancasse  “il tempo” mi venivano  alla mente queste righe di Montale:

forse
ti salva un amuleto che tu tieni
vicino alla matita delle labbra,
al piumino, alla lima:
un topo bianco,
d’avorio; e così esisti!

http://www.comunitaitaliana.com.br/mosaico/mosaico11/markus.htm

.. che in fondo descrivono il mistero femminile,ciò che ci salva,  , e che Montale aveva  in parte intuito..

 

LAC: lavoriamo in compagnia, questa volta il pull da maschietto, misura 0-3 mesi; una lettrice mi chiede di aggiungere anche le misure + grandi, ricordo che il progetto LAC, dovrebbe servire ad imparare una tecnica, poi una volta imparata sarete voi a crearvi il modello che più vi piace; il topdown è tra le costruzioni di un capo, quello che più si presta all’improvvisazione; basta montare più o meno maglie per il collo e fare più o meno ferri di aumenti per i raglan, e per il resto..scatenate la fantasia..

Ora questa volta ho voluto affrontare il topdown chiuso, non un cardigan quindi, e che si può lavorare   sia con i ferri circolari che con i ferri diritti (almeno fino ad una certa misura,)e il progetto è questo:un pull chiuso con 2 trecce sul davanti;

topdown-9La spiegazione della prima parte sta qui:http://lamagliadimarica.com/2014/03/04/il-nuovo-lac-pull-da-maschietto-con-trecce/

E’ chiuso, ma per lavorarlo inizieremo dal raglan dietro la manica sinistra: per cui alla fine si farà un’unica cucitura di questo raglan e del lato sinistro del pull; vedremo poi se lasciare un’apertura al collo, con 1 o 2 bottoncini per fare passare la testa(e così abbiamo tranquillizzato la lettrice preoccupata per la testolina del bébè..)

Abbiamo montato 68m, fatto un bordo a coste 2/2,cominciando il primo ferro con 3 dir,messi i segni per i raglan come indicato nel disegno.

Un avviso: c’era un errore nel mettere i segni non avevo tenuto conto che ero su un ferro al rov del lavoro , l’ho corretto.

Abbiamo lavorato  diligentemente facendo sempe gli aumenti ai lati dei segni ,e dopo la prima m e prima dell’ultima m, 8 aumenti a ferro ,(aumenti lavorando 2 volte la m,guardare su youtube:kfb

e lavorando le trecce sul davanti:

foto(533)la prima con il ferretto da trecce posto davanti e la seconda con il ferretto posto dietro.

foto 4(18)

foto 2(33)

foto 3(22) E abbiamo lavorato fino ad una lunghezza del raglan di 10cm circa,(+ 2cm di bordo) se volete una misura + grande continuate a fare aumenti ,fino a 12 cm.

E ottenuto una larghezza di 20cm circa.

foto(534)

A questo punto si dividono le maniche dal corpo, e qui ci sono 2 scuole di pensiero:

1):ferro sul rovescio del lavoro: la parte che in questo caso vi si presenta per prima fino al primo segno, è quella di una manica, per cui mettete in attesa su una spilla, o un filo di colore diverso (per mezzo di un ago) le m fino al primo segno, (io uso i ferri circolari con il cavo da 40cm, e al posto delle punte fermo i cavi con i tappetti che nei set della Knit pro vengono forniti proprio per questo scopo  ),lavorate le m fino al secondo segno, mettete in attesa le m della seconda manica, lavorate fino alla fine:avrete sul ferro solo le m del dietro e del davanti.

Potrete poi lavorare le maniche con i ferri diritti o in tondo con i ferri circolari.

foto 1(35)

foto(536)

2): seconda scuola di pensiero: tagliare il filo alla fine dell’ultimo ferro diritto, girare il lavoro, ,ferro sul rov del lavoro, lavorare, aggiungendo il filo, le m della manica fino al primo segno, eliminare il segno, mettere in attesa le m fino al segno successivo, mettere in attesa su un’altra spilla (o lavorare con un altro gomitolo, a voi la scelta) le m della seconda manica,mettere in attesa le m fino alla fine.

Ora lavoreremo solo le m delle maniche .

ma ve lo spiego nella terza parte..

Read Full Post »

barnehagesett_delt

Vi lascio per il week end questo doppio regalo: cardigan -pantaloni e berretto per lui e tunichetta per lei, visto il tempo terrificante che in questo momento abbiamo in Italia, mi sembra carino stare in casa, con il camino acceso (se lo avete, altrimenti potete sempre mettere un dvd_caminetto: su Amazon, qui..

e intanto ve lo offro io:

e lavorare a maglia….

Io abito in collina, in una zona tutta dedicata alla montagna: via Cortina D’ampezzo, Courmayeur ecc, e penso che presto però a causa di tanta acqua scenderemo a ..valle e magari dentro il Tevere, sotto casa mia infatti c’è Ponte Milvio, dove normalmente il Tevere esonda, speriamo che il ponte che ha resistito per oltre 2000 anni, continui a tenere…..
Ps.Ho provato ad uscire di casa..sulla strada che scende a valle,via Misurina un muro è crollato, il tratto di Cassia Antica che porta alla piazza è bloccato, tutti i sotto passi chiusi, fila a passo d’uomo per andare sulla Flaminia o Corso Francia.. Il Tevere è arrivato al ponte.. Ma dove vado..? Sono ritornata a casa..

la foto che segue è del negozio “Pikles” di Oslo(Norvegia) dove vendono la lana , che potete anche acquistare dal sito:http://shop.pickles.no/en/

11103-4711823-shopw-e009e9

Dal sito si compera la lana, e potete anche trovare  tanti modelli free, per tutti.(in inglese o..norvegese).

Per invogliarvi vi offono la spiegazione gratuitamente per una misura e se volete le altre  le dovete comperare.

Bei colori e stile essenziale, scandinavo.

I modelli offerti sono veramente tanti, in lingua originale e in inglese, spiegazione chiara e realizzazioni facili, belli i colori della lana.

In questo modello vi segnalo alcune  tecniche interessanti  :

-aggiungere un nuovo colore lavorando con i ferri circolari senza che formi lo scalino(questa l’ho aggiunta io..)

-lavorare ,sempre con i circolari e contemporaneamente ,i bordi(non avevo mai osato tanto..)

-creare le righe e lav un con un ferro al rovescio

.http://www.pickles.no/melkers-kindergarten-kit/
La spiegazione viene data per la misura 5-6 anni, le   misure: 1-6  e 6-12 mesi; 1-2 e 3-4 anni,si comperano sul sito:  here.
filato
Pickles Extra Fine Merino
colore base del cardigan: 100 (150) 200 (250) 300 g
colore del pantalone: 100 (100) 150 (200) 250 g
giallo: 50 (50) 50 (50) 50 g

ferri
Cardigan:ferri circ  n 3,75 cavo 80cm( servono per riprendere le m dei bordi, che in questo modello sono lavorati assieme, ma volendo potete farli divisi)
pantaloni: pantaloni ferri circ 3 e 3,75 cavo 60cm
berretto: ferri circ  n 3,75 cavo 40cm.

campione
21 m / 32 ferri a m rasata con i ferri più grandi

misure
ampiezza  cardigan:  37cm
lunghezza  cardigan:  42cm
ampiezza pantaloni:   30cm
lunghezza:   66cm

Cardigan
montare 62m sui ferri circ  3,75  e il col principale, si lavora topdown in piano(non in tondo e quindi potete usare i ferri diritti).
ferri 1-5 dir

f 6:
lav rov, aumentando  23 m lungo il ferro
f 7:
Cambiare colore e lavorare rov.

ferri 8-12:
m rasata

f 13:
aumentare 23m lungo il ferro.

f 14:
Cambiare colore e tornare al colore principale:fare un ferro dir.

ferri 15-19:
lav a m rasata

Ripetere i ferri da 16 a 19 per 4 volte in totale,fermandosi dopo il ferro 14  nell’ultima ripetizione.
avrete  246 m.
Lav 12 ferri a m rasata.
Al dir del lav lav in questo modo:
35 dir, mettere le succ 50m in attesa,montare 2 m,lav 76 dir, mettere le succ 50m in attesa,montare 2m,lav 35 dir.

Avremo 150m sul ferro .

lav a m rasata su queste m fino a 40cm.

bordi, faremo contemporaneamente i bordi del fondo con i bordi dei davanti.

mettere un segno  all’inizio  e alla fine del cavo, poi  con ognuna delle punte ai lati del cavo,  riprendere e lav al dir 94m lungo ognuno dei davanti ,tagliare il filo   e cominciare a lav   all’inizio del ferro sul rov del lavoro.
Lav a legaccio,ogni volta  che si lav al dir del lavoro , aumenterete 1m ai lati del segno che avete messo agli angoli prima di riprendere le m dei davanti(4m in totale ad ogni ferro).
Dopo 2 ferri di aumenti, fare le asole, sul davanti destro se femmina sul davanti sinistro se maschio,da sopra quindi:4 dir,*1 gett,2ass,9dir* rip 8 volte in totale. 
lav fino a 2,5 cm di altezza del bordo poi chiudere al rov del lav.

maniche
mettere le m di una manica sui ferri ,montare 2m al sottomanica, lav a m rasata fino a 30cm, poi fare 2 cm di legaccio e chiudere al rov del lav.

BERRETTO

http://www.pickles.no/storage/11-barn/klaer/sett/skrollans/delt1.png?__SQUARESPACE_CACHEVERSION=1390905142231

Il berretto si lavora in tondo con i ferri circ con il cavo corto, al cambio di colore perchè non si veda lo scalino,( nella foto si nota  infatti) usate questa tecnica: nell’unione alla fine del giro del colore nuovo, sollevate sul ferro di sinistra la m sottostante a quella con il colore nuovo e lavoratela assieme, guardate questo video:


Montare 88m sui ferri circ  3,75 nel colore principale.
lav in tondo

giri 1-5: lav a m rasata(in tondo:tutti i ferri dir)
g 6: cambiare colore e fare un giro rov
Ripetere questi 6 giri 8 volte in totale.

lav 4 giri a m rasata(diritti)

DIMINUZIONI PER LA CALOTTA
*6 diritti, 2 ass al dir*. ripetere fino alla fine del giro.
Cambiare colore e fare un giro rov.

Ripetere  tutto 6 volte in totale ,ad ogni giro di dim lavorate 1m in meno prima delle 2 m assieme,
fino all’ultimo giro in cui lavorerete 2m assieme per tutto il giro.

lav ancora 5 giri diritti poi tagliare il filo e passarlo nelle m rimaste tirare e fissare.

PANTALONI
montare 120m sui ferri 3.
lav a coste 2/2 ,poi 1 cm di coste lav in tondo in questo modo:

*2 dir, 1gett,2ass al rov* per tutto il giro
Continuare a lav a coste  2/2 per 5cm,mettere un segno , all’inizio del giro e dopo 60 m
cambiare con i ferri 3,75  e lav a m rasata.

Arrivati a 25cm , faremo dei ferri accorciati sul dietro per fare in modo che sia più alto.
lav 9 dir,dopo il segno e girare il lavoro, lav 9 rov, dopo il segno  e girare.
Ripetere ed ogni volta lavorate 9m in più al dir e al rov   dopo il segno  dopo aver girato.
farete 3 giri per lato

continuare a lav in tondo.

per il cavallo aumentare 1m ai lati delle due m centrali del davanti e del dietro, ogni 2 giri per 3 volte=132m..
Poi chiudere 4m al centro sia nel davanti che nel dietro = 124 m.
Lavorare ogni parte separatamente =62m per parte.

lav a m rasata  in tondo ogni parte  fino a che la ganba misura 42cm, al giro succ diminuire 12m lungo il ferro,lav a legaccio (un giro dir e un giro rov) per 2,5cm poi chiudere.
lavorare l’altra gamba.

fare un cordoncino 1-cord con il colore principale , della lunghezza necessaria per farlo passare nei foretti della vita.

delt3 TUNICA

http://www.pickles.no/skrollans-kindergarten-kit

Montare  54 (54) 58 (58) 62 m nel colore di base con i ferri  3,75, si lavora topd0wn, in piano(non in tondo quindi) fino alla fine dell’apertura del davanti,alla fine della lavorazione a righr.

lavorare 5 ferri a legaccio
ferro 6 rov, e aumentare 23 m lungo il ferro.
Gli aumenti si fanno INTERCALARI( si solleva il filo in bassotra 2 m, si mette sul ferro di sin e lo si lavora al dir  ritorto, cioè da sotto)
f 7:cambiare colore e lav rov sul diritto del lavoro.
ferri 8-12: a m rasata.
f 13: òav dir aumentando 23 m lungo il ferro.
f 14: cambiare colore
lav rov sul dir del lav.
ferri 15-19: a m rasata.
Ripetere i ferri  6-19 per 4 volte in tutto..

nell’ultima ripetizione finire dopo il ferro 14 = 246 m.

Continuare lavorando in tondo a m rasata e montare 6 nuove m (facendo un diritto ritorto, oppure cercare : you tube cast on  backward loop) tra la prima e l’ultima m  del giro, queste 6m saranno al centro del dietro,mettere un segno al centro di queste 6m=252m.
Lav 11 giri diritti(a m rasata se lav con i ferri diritti) più o meno a seconda di quante righe avete fatto nello sprone.

Seperare le maniche dal corpo al giro succ in questo modo:
38 dir,mettere le succ 50m in attesa per la prima manica,aggiungere 2m al sottomanica(prima di lavorare il dietro e sempre con il sistema del gettato ritirto),76 dir per il dietro, mettere in attesa le succ 50m per la seconda manica, montare 2m, lav 38 dir per l’altro davant=156m

mettere un segno al sottomanica in mezzo alle 2m nuove che avete aggiunto.
Lav a m rasata in tondo e dopo 5,5 cm e ogni 5,5 cm,aumentare ai lati della  m prima e dopo il  segno, 1 m per 6 volte , facendo un aumento intercalare=168m.

Lav a legaccio per il bordo per 4 cm poi chiudere.(al rov del lavoro lavorando diritto).
MANICHE
Trasferire le m sui ferri a doppie punte o ferri circ corti(o ferri diritti se proprio avete in odio i cicolari e in questo caso montate alla fine dei 2 ferri succ 2m nuove)riprendere 4m da quelle aggiunte al sottomanica e mettere un segno al centro di queste 4 m=52m.
lav a m rasata in tondo fino a 22,5 cm,lav 4 cm a legaccio poi chiudere.

BORDI DAVANTI
Al dir del lavoro riprendere da ciascuno dei davanti 42m,lav a legaccio  e sul bordo a destra fate le asole  dopo circa 2cm di legaccio e lav in questo modo:

6 dir, 1 gettato, 2 ass,7 dir* rip fino alla fine del ferro, poi terminate il bordo lav a legaccio fino a 4 cm.

fate l’altro bordo allo stesso modo senza asole.

Read Full Post »

20140115-092329.jpg
http://www.yarnspirations.com/assets/files/pattern-files/%5Bnode%3Aid%5D/pdf/en/WEB-P-SHCHNK-LittleGentlemanJacket-ENG.pdfhttp://www.yarnspirations.com/assets/files/pattern-files/%5Bnode%3Aid%5D/pdf/en/WEB-P-SHCHNK-LittleGentlemanJacket-ENG.pdf

Il modello si chiama “piccolo gentleman” e infatti è perfetto per un maschietto, si lavora topdown cominciando dal colletto a p riso, si prosegue a m rasata mantenendo 5m ai bordi  sempre a p riso (consiglio di mettere un segno dopo le 5m dei bordi per non confondervi)  e si termina  con un bordo a p riso sia al fondo che alle maniche.
Il cardigan topdown
Misure
12(18) mesi
Torace 45(48)cm
Lunghezza 54 cm
2(3) gomitoli
Ferri n 6

Campione: 15m per 20 ferri=10cm

4 segnapunti a gancetto e 2 segnapunti ad anello se volete separare i bordi dal resto

index

oppure delle graffette,o clips, come queste:

clips_01_o

Come segnapunto invece degli anellini che trovo rigidi, io uso un cappietto fatto con filato di colore diverso:

screenshot.22-04-2011 16.34.19

markers 022 small

TECNICHE

P riso

ferro 1.1dir,1rov

ferro 2 si lavora al dir la m che si presenta rov e viceversa

si ripete sempre questo ferro.

aumento intercalare

si solleva sul ferro di sinistra il filo orizzontale che unisce in basso 2m, e lo si lavora al diritto ma da sotto( si dice ritorto)

SPIEGAZIONE
Si lavora in un unico pezzo cominciando dal colletto:
Montare 27(31) m e lav a punto riso  finendo il ferro con 1 dir.
Lav a p riso per 6 cm finendo con un ferro sul rov del lavoro.
Montare 2 m all’inizio dei 2 ferri successivi aumentando 1 m al centro dell’ultimo ferro ma solo per la prima misura=32(35)m.(per aumentare 1 m, lav a punto riso fino al centro, fare un aum intercalare, proseguire a p riso fino alla fine.
Al f succ si lavoreranno a p riso solo i bordi e a m rasata il resto, e inizieremo anche a fare gli aumenti per i raglan.

RAGLAN
ferro 1: (dir del lav): (1 dir,1 rov) per 2 volte,3 dir,mettere un segno sull’ultima m,4(5) dir,segno sull’ultima m,11(12) dir,segno sull’ultima m,4(5) dir,segno sull’ultima m,2dir,(1 rov,1 dir) per 2 volte .
Per mettere il segno in questo caso usate i segnapunti a gancetto da fissare alla m,
ferro 2:(1 dir,1 rov) per 2 volte,1 dir,rov fino alle ultime 5 m,( sempre passando i segni da sinistra a destra quando li incontrate)(1 dir,1 rov) per 2 volte,1 dir.:
ferro 3:1 dir,1 rov,chiudere 2 m per l’asola,2 dir,fare 1 aumento intercalare ai lati della m con il segno, lav dir fino alla m segnata succ, fare l’aumento int ai lati della m segnata, rip altre 2 volte,e terminare con: 2 dir,(1 rov,1 dir) per 2 volte=40(43) m.
ferro 4: lav a p riso le prime e ultime 5 m, rimontare 2 m dove erano state chiuse per l’asola, a rov le m centrali spostando i segni quando li incontrate.
Ferro 5: lav a p riso le prime e ultime 5 m, diritto le m centrali facendo gli aumenti ai lati della m segnata=48(51) m
Ferro 6 rip il ferro 2

Rip i ferri 5 e 6 altre 4(5) volte= 80 (91)
ferro succ:1 dir,1 rov,chiudere 2 m per l’asola,dir fino alla m segnata, fare l’aumento intercalare prima e dopo, rip gli aumenti ai lati della m segnata altre 3 volte, dir fino alle ultime 4 m :(1 rov,1 dir) per 2 volte=88(89) m.
ferro succ: lav a p riso le prime 5 m, rimontare le 2 m chiuse dell’asola, rov fino alle ultime 5 m, lav a p riso.:
Rip i ferri 5 e 6 altre 3 (4) volte=112 (131) m.
Separazione delle maniche
Ferro succ( dir del lav):(1dir,1 rov) per 2 volte,13(15) dir,passare le succ 23(28) m su una spilla,( manica), montare 4 m,32(37) diritti( dietro) passare le succ 23(28) m su un’altra spilla( altra manica) montare 4 m, lav dir fino alle ultime 4 m:(1rov,1dir) per 2 volte rimangono sul ferro 74(83) m per il corpo.
sempre lavorando i bordi a p riso, continuare a lav a m rasata,fare altre 2 asole all’undicesimo e dodicesimo ferro (tredicesimo e quattordicesimo):4 asole in tutto.
Dopo l’ultima asola lavorare altri 8(10) ferri,diminuendo 1 m al centro dell’ultimo ferro solo nella prima misura=73(83)m
Bordo finale
Lav a p riso i succ 2 ferri .
f succ: 1 dir,1 rov,chiudere 2 m, finire il ferro a p riso
Nel ferro seguente lav a p riso rimontando le 2 m dove erano state chiuse.
Fare altri 2 ferri a p riso poi chiudere la m sempre a p riso.
Maniche
Rimettere sul ferro le m di una manica, aggiungere 2 m ai lati del ferro, proseguire a m rasata diminuendo 1 m ai kati del ferro,all’interno di un’amica ,dopo 6(4) ferri,e ripetere le dim ogni 6(4) ferri altre 1(2) volte=23(26) m.
Lav ancora fino a 11,5(12,5) cm, poi fare 4 ferri a p riso e chiudere.
Ripetere per l’altra manica.
Cucire i sotto manica e i bottoni.

Read Full Post »

5147

Bernat_SofteeBaby530205_3_kn_jacket.en_US(1) english version

Bernat_SofteeBaby530205_3_kn_jacket.fr_CA version français

MISURE -cardigan:
per una circ del busto di:

6 mesi:43cm
12 mesi  45.5 cm
18 mesi 48 cm
2 anni 53.5 cm
misure capo finito
6 mesi 48 cm
12 mesi 53.5 cm
18 mesi 57 cm
2 anni 61cm
LEGGINGS
per una larghezza di:
6 m  43 cm
12 m  45.5 cm
18 m  51 cm
2 anni 56 cm
COSA  SERVE

ferri 3,75 e 4

campione con i ferri 4:

22 m per 30 ferri=10cm a m rasata.

una zip  ,elastico per i leggings, spille per m in attesa.

SEQUENZA DELLE RIGHE:

Con A 4 ferri
con B 2 ferri
con A 4 ferri
con C 4 ferri
Con il colore principale 2 ferri
con D 4 ferri
con il colore principale 2 ferri
con C 4 ferri

Il colore principale è quello con cui lavorerete i bordi e il colletto, potrebbe essere anche quello dei leggings.
Ho lasciato l’abbreviazione ssk non tradotta,significa : slip, slip ,knit, : passa,passa e lav al diritto, (è una diminuzione di una maglia, che ha  un’inclinazione a sinistra)non mi risulta che ci sia un termine simile in italiano nè una tecnica simile( se invece sapete che c’è, ditemelo..)   vi allego un video:


SPIEGAZIONE
CARDIGAN

DIETRO
Con i ferri + piccoli e il colore di base  montare  54 (58-62-66) m.
**lav 8 ferri a coste 2/2.**
Cambiare con i ferri + grandi e lav a m rasata  a righe come spiegato sopra fino a 12.5 (14-15-16.5) cm, finendo con un ferro rov.
Raglan: Chiudere 4 m all’inizio dei successivi 2 ferri= 46 (50-54-58) m, poi continuare a diminuire in questo modo:.
f1: 1dir, 2 ass al dir, dir fino alle ultime 3m,ssk,1dir.
f2 rov
f3 diritto
f4 come il ferro 2.
Ripetere gli ultimi 4 ferri per altre  3 (4-5-6) volte=38 (40-42-44) m.
f succ: 1 dir, 2 ass al dir,dir fino alle ultime 3m, ssk,1 dir.
f succ rov
Rip gli ultimi 2 ferri altre 8 volte.lasciare le rimanenti 20 (22-24-26) m in attesa su una spilla..
DAVANTI SINISTRO
Con i ferri + piccoli  e il colore principale montare  26 (26-30-30) m, lav da  ** a** come fatto per il dietro,aumentando  1 (3-1-3) m nel corso dell’ultimo ferro= 27 (29-31-
33) m.
Cambiare con i ferri + grandi e proseguire a m rasata a righe fino a 12.5 (14-15-16.5) cm finendo con un ferro rov.
Raglan: ferro 1 dir del lav:chiudere 4m, finire il ferro al dir.=23 (25-27-29) m.
f2 rov.
f 3: 1dir, 2 ass al dir,finire il ferro al dir.
f 4 rov
f 5 dir
rip gli ultimi 4 ferri per altre  3 (4-5-6) volte=19 (20-21-22) m..
ferro 1 rov
ferro2: 1 dir, 2 ass al dir diritto fino alla fine.
Rip gli ultimi 2 ferri un’altra volta, quindi rip il ferri 1= 17 (18-19-20) m.
SCOLLO

Ferro 1:dir del lav: 1 dir,2ass al dir,dir fino alle ultime  4 (5-6-7) m, girare.
e lasciare queste  m in attesa.
f 2 rov
f3:1dir,2ass,dir fino alle ultime 3m:2ass,1dir.
Rip gli ultimi 2 ferri altre 3 volte=4m sul ferro.
ferro succ 4 rov.
f succ:1dir,2ass al dir,1dir.
f succ:3rov
f succ:1dir,2ass al dir.
f succ: 2 rov
f succ. 2 ass al rov, chiudere.
DAVANTI DESTRO
Con i ferri + piccoli e il colore principale ,montare  26 (26-30-30) m:lavorare da  ** a
** come fatto per il dietro,aumentando  1 (3-1-3) m lungo l’ultimo ferro= 27 (29-31-33)m.
Cambiare con i ferri + grandi  e lav a m rasata a righe  fino a 12.5 (14-15-16.5) cm,finendo con un ferro al diritto.
Raglan: ferro 1: (rov del lav). lav rov, chiudere 4 m all’inizio del ferro succ= 23 (25-27-29) m.
f2: (dir del lav). lav dir fino alle ultime 3m: ssk. 1dir.
f3 rov.
f4 dir.
f5 rov.
Ripetere gli ultimi 4 ferri altre  3 (4-5-6)volte= 19 (20-21-22) m.
ferro 1: (dir del lav).dir fino alle ultime 3m:. ssk. 1dir
f2 rov,
f3 : come il f 1= 17 (18-19-20)m.
Scollo: ferro 1: (rov del lav). trasferire le prime 4 m(5-6-7) su una spilla in attesa,, lav con il colore appropriato la m succ, e lav rov fino alla fine del ferro.
f2: 1dir,2ass al dir,dir fino alle ultime 3m: ssk. 1dir.
f3 rov.
Rip gli ultimi 2 ferri altre 3 volte=4m restanti.
f succ:1dir, ssk. 1dir.
f succ: 3 rov.
f succ: ssk. 1dir.
f succ: 2 rov.
f succ: ssk. chiudere..
MANICHE
Con i ferri + piccoli e il colore principale ,montare  38 (38-42-42) m.
lav da  ** a ** come fatto per il dietro.
Cambiare con i ferri + grandi e lav a righe e m rasata ,aumentando 1 m ai lati del f succ e ogni 8 ferri (6-4-4) fino ad avere 44 (48-56-58) m.
Cont a lav a m rasata e righe fino a 15 (14-15-16.5) cmhttp://ilmondodisofiablog.com/2013/12/24/sciarpa-volpe-a-finta-costa-inglese/nendo ad un ferro rov.
Raglan: chiudere 4 m all’inizio dei succ 2 ferri=36 (40-48-50)m.
Poi continuare a diminuire in questo modo:

f1:1 dir, 2 ass al dir, dir fino alle ultime 3m: ssk. 1dir.
ferro 2 rov
ferro 3 dir
ferro 4 come il ferro 2( noi diremmo: diminuire 1m ai lati del ferro, all’interno di 1m, ogni 4 ferri, fino ad avere sul ferro……)
Rip gli ultimi 4 ferri ancora 1 (1-0-1) volte= 32 (36-46-46) m.
f succ: 1dir,2ass,dir fino alle ultime 3m: ssk. 1dir..
f succ rov.
Ril gli ultimi 2 ferri fino ad avere  6 (6-8-8) sm sul ferro( noi diremmo: dim 1m ai lati del ferro ,all’interno di una m, fino ad avere.. ).
Lasciare le rimanenti 6 (6-8-8)m in attesa.
FINITURE
Stirare leggermente a vapore
Cucire i raglan, i lati,le maniche al corpo.
Colletto: al dir del lavoro ,con i ferri + piccoli e il colore principale,riprendere e lav al dir dalla parte destra dello scollo: 10 (11-14-15) m(incluse quelle in attesa).
6 (6-8-8) m dalla manica,20m (22-24-26) in attesa del dietro,6m (6-8-8) della manica sinistra,riprendere e lav al dir 10 (11-14-15) m del davanti sinistro incluse quelle in attesa, per un totale di : 52 (56-68-72) m.
Lavorare a coste 2/2  cominciando con 2 rov, per 5 cm e finendo con un ferro sul rov del lav.Chiudere lavorando a coste..
BORDI DEL DAVANTI

Al dir del lav,con i ferri + piccoli e il colore principale ,riprendere e lav al dir 66m(70-76-80) lungo uno dei davanti,chiudere subito al ferro successivo.

Ripetere per l’altra parte,cucire una zip.

LEGGINGS

GAMBA DESTRA

**Con i ferri più grandi ,montare 37(41-43-47)m e lav a coste 2/2 per 4 cm finendo al rov del lav.

Continuando a lav a coste aumentare 1m ai lati del f succ e ogni 4 ferri(4-6-6) fino ad avere sul ferro: 47 (51-65-57) m,

poi ogni 6 ferri(6-8-8)fino ad avere  59 (65-67-73) m, lavorando a coste  a coste le m aumentate.
Cont  poi a lav a coste fino a 24 (26.5-30.5-34.5) cm ,finendo con un ferro sul rov del lav.
cavallo: chiudere  3 (4-4-5) m all’inizio dei succ 2 ferri= 53 (57-59-63) m.
Diminuire 1m  ai lati del f succ  e ogni 2 ferri per altre  2 volte=47 (51-53-57) m.**
Cont a lav a coste fino  a 11.5 (12.5-14-15) cm dalle diminuzioni del cavallo,finendo con un ferro sul rov del lav.
per la parte superiore della vita, chiudere  10 (11-11-12)  m all’inizio del ferro succ  e ogni 2 ferri per altrte 3 volte,lav ancora un ferro ,poi chiudere le rimanenti  7 (7-9-9) m.
GAMBA SINISTRA
Lav da ** a** come fatto per la gamba destra.
Cont a lav a coste fino a   11.5 (12.5-14-15) cm dalle m chiuse per il cavallo,finendo con un ferro sul dir del lav.
Terminare come fatto per la gamba destra..
FINITURE
Fre la cucitura centrale e del cavallo unendo le due parti(cucitura al centro del davanti e del dietro), ripiegare all’interno alla vita  per 2,5 cm, fare una cucitura sul rovescio lasciando qualche cm aperto per inserire  un elastico, poi chiudere.

Read Full Post »

20131231-082546.jpg

Un modello facile, con poche e semplici tecniche, si lavora a m rasata.

LW3751

Ferri 4 e 4,5
Misure
6-12-18 mesi
Misure del capo finito:
Circ torace:

51 (56, 61) cm]
Lunghezza:
27 (30, 34) cm]
Diminuzioni: a destra dopo la prima m si fa un’accavallata (si passa 1 m, si lav al dir la successiva, si accavalla la m passata su quella lavorata.);a sinistra quando restano 3 m si lavorano due m assieme poi un diritto.
Note
Davanti e dietro sono lavorati separatamente e cuciti alle spalle,le maniche si lavorano riprendendo le m direttamente dagli scalfi.
Dietro
Con i ferri + piccoli montare 37 (41, 45) m e lav a m rasata per 2,5 cm.Cambiare con i ferri + grandi e cont a m rasata fino a 15 (18, 20) cm,dal fondo (arrotolato di 1 cm)

.Mettere un segno ai lato del ferro per indicare il punto da dove si riprenderanno le m per le maniche.
Arrivati a 27 (30, 34) cm. chiudere le m.
Davanti
Lav come il dietro fino a 22 (25, 29) cm, terminando con un ferro rov.
Scollo
Lav 11 (13, 15) m e prendere un secondo gomitolo, con questo chiudere le 15 m centrali e cont sulle ultime 11 (13, 15) m.
Lavorando i due lati separatamente con due gomitoli ,ma contemporaneamente,chiudere per due volte,2 m ai lati delle m chiuse per lo scollo,cont a lav sulle 7 (9, 11) m rimaste fino a che il davanti misura come il dietro.
Chiudere le m.
Cucire la spalla sinistra.
Bordo del collo
Con i ferri + piccoli e  al dir del lavoro,iniziando dalla spalla destra,riprendere e lav al dir   :23 m dal dietro,8 m di lato, 15 m dalla parte centrale del davanti,8 m dal’altro  lato =54 m.
iniziando con un ferro rov.lav a m rasata  per 2,5 cm, poi chiudere morbidamente.
Cucire la spalla destra e il bordo del collo.
Maniche
con i ferri più grandi e al dir del lavoro,riprendere e lav al diritto 33 (37, 41) m dallo scalfo da segno a segno, lav a m rasata ,diminuendo 1 m ai lati del ferro, ogni 4 ferri per 5 volte(6-7)= 23 (25, 27) m
Cont a m rasata fino a 13 (15, 18) cm] ,cambiare con i ferri più piccoli e lav a m rasata per 2,5 cm,poi chiudere.
Cucire i fianchi e i sotto manica, nascondere i fili.

Quando cucirete i fianchi a punto materasso(sul diritto del lavoro quindi); tenete conto del primo cm al fondo, che arrotolandosi mostrerà il rovescio, quindi il primo cm cucitelo a p materasso ma sul rov del lavoro, poi passate a cucire al diritto.

Read Full Post »

32511

32511-b

Peaceful Kiddo Pullover _ Yarn _ Free Knitting Patterns _ Crochet Patterns _ Yarnspirations

Se volete scaricare lo schema del simbolo della pace, scaricate e stampate il link sotto la foto, sarà necessario per realizzarlo.

Misure 2(4-6-8-10) anni

circonferenza torace:66cm(71-76-81-96)

lunghezza:36,5cm(38-40.5-43 cm-45.5)

Cosa serve:

4 gomitoli  (8-6-6-8-) filato in azzurro da lavorare con ferri 5 e 1 gomitolo per il motivo del davanti.

ferri 4 e un set di ferri a d punte per le maniche ( ma potete farle anche con i ferri diritti).

campione:18 m per 25 ferri =10cm

segnapunti

ferri per m in attesa(io uso i ferri circolari per lasciare in attesa le m).

Lavorazione tradizionale, dal basso a pezzi staccati che poi si cuciono.

tecniche :

Jacquard:

chiusura delle spalle con i tre ferri :

riprendere e lavorare al diritto le m:

http://www.garnstudio.com/lang/en/video.php?id=59&sort=2&thumbnails=on

cucitura a p materasso:

opzionale: lavorazione con i ferri circolari o a doppie punte.(trovate nel blogmolti articoli al riguardo).

DIETRO
Con i ferri 4,5 montare  59 (63, 67, 71, 75) m, lav a coste 1/1(1 dir, 1 rov) per 5 cm, cambiare con i ferri 5.
lavorare a m rasata fino a 21.5 (24, 25.5, 26.5, 28)cm .
mettere un segno ai lati del ferro per indicare l’inizio delle maniche.

Continuare a lav a m rasata  fino a 35.5 (38,40.5, 43, 45.5)cm ,lasciare le m in attesa .
DAVANTI
lav come dietro fino a 10 (11, 12.5, 14, 15)cm. iniziare a lavorare lo schema , usate delle spolette per  separare i fili, in modo da non portarvei dietro, ma ricordate di incrociarli sul rovescio quando passate da un filo all’altro( cercare nel blog :jacquard, nel web in inglese: intarsia :
f succ(dir del lav):16dir(18,20, 22, 24)lav le 27 m dello schema,16dir(18, 20, 22, 24).
Continuare fino ad aver completato lo schema.

Continuare a lav con il colore di base fino a 30.5 (33, 35.5, 38, 40.5)cm  totali.
SCOLLO
f succ(dir del lav):21 dir(23, 25, 27, 29) ,con un altro gomitolo, lav le 17m centrali e metterle poi in attesa su un ferro,
lav 21 dir(23, 25, 27, 29).

Continuare lavorando i due lati separatamente ma contemporaneamente con 2 gomitoli,diminuendo 1 m allo scollo ad ogni ferro diritto,per 5 volte.

Lav ancora sulle 16 (18, 20, 22, 24) m rimaste da ogni lato fino a raggiungere la stessa altezza del dietro.

UNIRE LE SPALLE
Ora useremo la tecnica della chiusura delle m con i 3 ferri: si mette una spalla del davanti contro la spalla del dietro, parte diritta all’interno, punte dei due ferri accostati verso destra e con un terzo ferro lavorando assieme la prima m del davanti con la prima m del dietro, chiudete tutte le m.

chiusura con i tre ferri

ripetere per l’altra spalla

Se non lavorate con i ferri circ o a d punte, chiudete solo una spalla, chiuderete l’altra dopo aver terminato il bordo del collo.

BORDO DEL COLLO

Con i ferri circ o a d punte,lav al dir le 27m del dietro lasciate in attesa,riprendere e lav al dir 10 m  lungo il lato dello scollo, 17 m del davanti e 10 m dall’altro lato.Lavorare in tondo sempre al diritto  per 4 cm,chiudere le m MOLTO MORBIDAMENTE.Il bordo si arrotolerà verso l’esterno.

Se lavorate con i ferri diritti, riprendere le m  da spalla a spalla, come descritto, poi cucire la spalla ,o chiudere le m con i 3 ferri.(ci sarà però da chiudere la parte del collo , cucendola , fatelo al rovescio del lavoro cucendo a p materasso, in modo che quando si arrotola verso l’esterno non si vede la cucitura .
MANICHE
Con i ferri + grandi riprendere e lavorare al dir 49m(49, 55, 59, 63) da segno a segno(dalla spalla, dal segno del dietro al segno del davanti per la manica sinistra e dal segno del davanti al s del dietro per la manica destra).

Lav a m rasata ,diminuendo 1 m ai lati del ferro(diminuite la m all’interno di una m dai bordi: a destra dopo una m fate un’accavallata e a sinistra quando restano 3m, lav 2m assieme poi un diritto) ogni 4 ferri per  9 (9, 11, 11, 13) volte,lav ancora a m rasata ,sulle 31 (31, 33, 37, 37) m rimaste, fino a 16.5 (20.5, 24, 28, 30.5)cm dall’inizio,cambiare con i ferri più piccoli e lav a coste 1/1 per 5 cm, poi chiudere sempre lavorando a coste.
FINITURE
Cucire i fianchi e i sottomanica, nascondere i fili.

Read Full Post »

da Marie Claire idèes a cui si accede previo pagamento di 18 euro l’anno, è dove potrete consultare tutti i numeri della rivista,con le schede tecniche  per realizzare maglia cucito restauro ecc,tutto all’insegna dell’inconfondibile charme francese.

. : Cache-coeur, chaussons, tricot, tissu fleuri – Marie Claire Idées

Misure : nascita (3 – 6 – 12) mesi.

Fils à tricoter de la Droguerie, qualité “Alpaga” col. Falaise.

Scaldacuore :  70 (90 – 110 – 130) g.

Scarpine: col. Falaise : 20 (20 – 20 – 30) g circa.

fettuccia sbieca per lo sbieco dello scollo • ferri n°3 et n°3,5

PUNTI:

legaccio tutti i ferri al dir

m rasata:un ferro dir un ferro rov

accavallata : passare 1m senza lavorarla,lav la m succ al dir,accavallare la m passata su quella lavorata.

Diminuzioni di 1 m : a destra lavorare 1 m , poi lav 2 m assieme al dir,e a sinistra quando restano 3m sul ferro,lav 1 accavallata,poi lav l’ultima m al dir..

Aumento intercalare :sollevare il filo che unisce la m del ferro di destra a quella di sinistra, e metterla sul ferro di sin e lavorarla ritorto.

accavallata doppia a m centrale:passare 2m senza lav prendendole assieme al dir,lav al dir la m succ e accavallare le 2m passate su quella lavorata.

CAMPIONE

Con i ferri n°3,5 = 26m x 35 ferri=un quadrato di 10cm di lato

Realizzazione :

SCALDACUORE:

DIETRO : montareer 56 (60 – 68 – 76)m., ferri. n°3. lav 4 ferri a legaccio. Cont. a m rasata con i ferri. n°3, 5. A  11 (13 – 15 – 17) cm  per gli scalfi,chiudere ai lati 1 volta  2 (1 – 2 – 2)m.,poi per il raglan fare ogni 2 ferri 15 (17 – 19 – 22) volte una diminuzione .Al ferro succ ,con i ferri 3 lav 4 ferri a legaccio diminuendo ancora 1m  ai lati,poi chiudere  le  20 (22 – 24 – 26) m. restanti lavorando diritto sul rovescio del lavoro.

DAVANTI DESTRO : montare 51 (54 – 61 – 68)m., con i ferri n°3. Lav 4 ferri a legaccio. Cont. a m rasata e ferri  n°3,5 in questo modo : lav 3 m a legaccio(bordo), poi 48 (51 – 58 – 65) m.  a m rasata. A 7 (8 – 9 – 10) cm  per lo scollo fare ogni 2 ferri  11 (12 – 12 – 12)volte una diminuzione doppia(=lav 2 m a legaccio,3 m assieme ma ritorte, prendendole dal dietro) poi fare ogni 2 ferri  8 (8 – 10 – 12) volte una diminuzione  di una m (= lav 2 m a legaccio,poi 2 m assieme al dir ma prendendole da dietro, cioè ritorte).

Cont. le diminuzioni di 1 m ogni 4 ferri e allo stesso tempo a  11 (13 – 15 – 17) cm ,per lo scalfo, chiudere a sinistra 1 volta 2 (1 – 2 – 2)m., poi fare le stesse diminuzioni del raglan che si sono fatte dietro.Quando restano 6m fare solo le dim dello scollo fino a che restano 3m  e chiuderle.

DAVANTI SINISTRO : lav come il davanti destro ma speculare.A  7 (8 – 9 –10) cm dper lo scollo fare le diminuzioni doppie alla fine del ferro:quando restano 5m sul ferro di sinistra lav 3 m assieme al dir poi le ultime 2m a legaccio, poi le diminuzioni di 1 m:quando restano 4 m sul ferro di sinistra lav 2 m assieme al dir poi le ultime 2 a legaccio.

MANICHE : montare  38 (40 – 42 – 44) m.con i ferri n°3. Lav 4 ferri a legaccio. Cont. a m rasata e ferri n°3,5, aumentando ai lati ogni 12 (10 – 10 – 8) ferri 2 (3 – 4 – 6)volte 1m = 42 (46 – 50 – 56) m. A 10 (12 – 15 – 18) cm per gli scalfi,chiudere ai lati 1 volta 1m,poi fare le stesse diminuzione dei raglan che si sono fatte dietro fino a che resteranno 10 m.

Con i ferri 3 lav 4 ferri a legaccio(primo ferro sul dir del lav) facendo ancora 1 dim ai lati,chiudere le 8 m restanti.

MONTAGGIO

Cucire i raglan,i lati(lasciando un’apertura di 1 cm per il passaggio del nastro a  7 (8 – 9 – 10) cm, cucire i sotto manica e i bottoni

Tagliare 20 cm di nastro  e cucirlo al davanti sinistro.Cucirlo anche sul davanti ds,

SCARPINE

Si inizia a lav dalla suoletta:montare  33 (37 – 41 – 45)m.,con i ferri n°3,5. Lav a legaccio e a partire dal 3° ferro, aumentare ogni 2 ferri 4 volte 4 m in questo modo:

3° ferro : 1m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 1m. (= m.centrale), 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 1m.

lavorare 1 ferro, poi:

5° ferro: 2m, 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 3m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 2m.

lav 1 ferro poi:

7° ferro:3m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 5m., 1 agm. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 3m.lav 1 ferro, poi:

9° ferro:4m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 7 m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 4m. = 49 (53 – 57 – 61) m.

Lav 1 ferro poi cont a m rasata  per 6 (8 – 10 – 12)ferri.

per la parte superiore della scarpina fare delle dim ogni 2 ferri(sul dir del lav):

primo ferro di dim : 21 (23 – 25 – 27)m., 1 acc, 1 dim doppia a m centrale, 2m. ass., 21 (23 – 25 – 27) m

Lav 1 ferro, poi:

secondo ferro di  dim: 19 (21 – 23 – 25)m., 1 acc, 1 dim doppia a  m. c., 2m.ass, 19 (21 – 23 – 25) m.

lav 1 ferro poi:

terzo ferro di dim : 17 (19 – 21 – 23)m., 1acc, 1 dim doppia a  m. c., 2m ass, 17 (19 – 21 – 23) m.lav 1 ferro poi continuare le dim le une sulle altre ogni 2 ferri fino a che resteranno 29 (29 – 33 – 33) m. Lav . 13 (15 – 17 – 19) ferri dir ,poi chiudere le m morbidamente.

MONTAGGIO

Cucire il dietro della scarpina (invertendo la cucitura nella parte del bordo che si arrotola),poi cucire la suola.

fare passare il nastrino tra le m attorno alla caviglia.

Read Full Post »

1

5

7

8Le immagini parlano da sole. grande semplicità e stile, vorrei davvero tanto darvi la spiegazione di ognuno di questi piccoli capi, ma..non ci sono, e i modelli sono in vendita in questo sito:

http://bbywhite.com/osc/index.php”

Non sarà difficile copiarne qualcuno almeno per quelle che già sanno un po’ lavorare, ma sono belli gli accostamenti di colore, che ne dite?

Read Full Post »

Older Posts »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.723 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: