Feeds:
Articoli
Commenti

Archivio per la categoria ‘GOLFINI-PULLOVER CHIUSI’

20131231-082546.jpg

Un modello facile, con poche e semplici tecniche, si lavora a m rasata.

LW3751

Ferri 4 e 4,5
Misure
6-12-18 mesi
Misure del capo finito:
Circ torace:

51 (56, 61) cm]
Lunghezza:
27 (30, 34) cm]
Diminuzioni: a destra dopo la prima m si fa un’accavallata (si passa 1 m, si lav al dir la successiva, si accavalla la m passata su quella lavorata.);a sinistra quando restano 3 m si lavorano due m assieme poi un diritto.
Note
Davanti e dietro sono lavorati separatamente e cuciti alle spalle,le maniche si lavorano riprendendo le m direttamente dagli scalfi.
Dietro
Con i ferri + piccoli montare 37 (41, 45) m e lav a m rasata per 2,5 cm.Cambiare con i ferri + grandi e cont a m rasata fino a 15 (18, 20) cm,dal fondo (arrotolato di 1 cm)

.Mettere un segno ai lato del ferro per indicare il punto da dove si riprenderanno le m per le maniche.
Arrivati a 27 (30, 34) cm. chiudere le m.
Davanti
Lav come il dietro fino a 22 (25, 29) cm, terminando con un ferro rov.
Scollo
Lav 11 (13, 15) m e prendere un secondo gomitolo, con questo chiudere le 15 m centrali e cont sulle ultime 11 (13, 15) m.
Lavorando i due lati separatamente con due gomitoli ,ma contemporaneamente,chiudere per due volte,2 m ai lati delle m chiuse per lo scollo,cont a lav sulle 7 (9, 11) m rimaste fino a che il davanti misura come il dietro.
Chiudere le m.
Cucire la spalla sinistra.
Bordo del collo
Con i ferri + piccoli e  al dir del lavoro,iniziando dalla spalla destra,riprendere e lav al dir   :23 m dal dietro,8 m di lato, 15 m dalla parte centrale del davanti,8 m dal’altro  lato =54 m.
iniziando con un ferro rov.lav a m rasata  per 2,5 cm, poi chiudere morbidamente.
Cucire la spalla destra e il bordo del collo.
Maniche
con i ferri più grandi e al dir del lavoro,riprendere e lav al diritto 33 (37, 41) m dallo scalfo da segno a segno, lav a m rasata ,diminuendo 1 m ai lati del ferro, ogni 4 ferri per 5 volte(6-7)= 23 (25, 27) m
Cont a m rasata fino a 13 (15, 18) cm] ,cambiare con i ferri più piccoli e lav a m rasata per 2,5 cm,poi chiudere.
Cucire i fianchi e i sotto manica, nascondere i fili.

Quando cucirete i fianchi a punto materasso(sul diritto del lavoro quindi); tenete conto del primo cm al fondo, che arrotolandosi mostrerà il rovescio, quindi il primo cm cucitelo a p materasso ma sul rov del lavoro, poi passate a cucire al diritto.

About these ads

Read Full Post »

http://www.ravelry.com/patterns/library/design-d—sweaters-and-hat-2 (altro…)

Read Full Post »

http://www.coatscrafts.co.uk/Knitting/Projects/baby_striped_jumper_and_hat.htm (altro…)

Read Full Post »

dal”secondo libro” 21 disegni in baby cashmere merino seta dk (altro…)

Read Full Post »

Sublime n 612

libri e lana Sublime(ma anche altre) QUI (altro…)

Read Full Post »

Ma non è una sciccheria?

ha quell’età in cui in una mano si tiene la corda per saltare..ma  l’occho va al ragazzino..

alla fine delle spiegazione in francese dice di fare un cordoncino con il “tricotin”, sarebbe un “i-cord,” potete farlo montando 3/4 m sui ferri a doppie punte..ma andate  a vedervi la spiegazione nelle categorie,sotto “i-cord”. (altro…)

Read Full Post »

Burda

Read Full Post »

mi avete chiesto la spiegazione dei pull di Nonnalu?

Eccola (altro…)

Read Full Post »

http://www.ravelry.com/patterns/sources/adorable-knits-for-tots-25-stylish-designs-for-babies-and-toddlers (altro…)

Read Full Post »

Ho trovato questo giornale che sa un poco di muffa e non ha nemmeno più la copertina, ma credo che sia un Pingouin di quando ancora c’erano e soprattutto erano tradotti in italiano.Ma nessuna di voi ne possiede ancora? Interrogate le mamme, voi ragazze 40enni che mi leggete perchè siete nate con internet e le vostre mamme meno( io ci vado perchè un figlio lo ha scelto come lavoro e il più piccolo era quello paziente..infatti se ne è andato a stare lontano!) però magari lavorano a maglia meglio di voi..e vi fanno quei golfini deliziosi per i vostri piccoli, oltre che a guardarveli con amore.

Insomma in questo “reperto” ho trovato questo classicissimo modello che mi ha fatto venire nostalgia di quei golfini rifiniti benissimo che facevano appunto le mamme di una volta.

E ai piedi portavate le “Balducci”o , le più fortunate, le “Star rite”; che ho comperato a Londra per Flavia e che costano la metà di qualsiasi scarpa italiana, sapete, sono quelle fatte a “biscotto” senza forma.

Read Full Post »

Older Posts »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.734 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: