Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘MODELLI CON FERRI CIRCOLARI’ Category

FW166

 

 

 

Link all’originale:

FW166_PrettyMalloryLaceSweater  nell’originale ci sono gli schemi del traforo per le diverse misure.

TAGLIE

S (M, L, XL) (altro…)

Read Full Post »

Anche grazie alla maglia(e all’OKI..), sto velocemente recuperando l’uso della mano destra, ero in profondissima crisi d’astinenza..e ringrazio tutte le amiche lettrici che mi scrivono manifestandomi la loro solidarietà, e le amiche più vicine che mi vengono a trovare o ..mi fanno la spesa..!e le nuore naturalmente, non ho figlie femmine ma ne ho acquistate 3, e già cresciute poi..(la più piccola sta negli States,ma sono sicura che se fosse qui non mancherebbe di offrirmi il suo aiuto); il figlio che anche lui sta in America, non potendo esserci,si è offerto di inviare un bonifico ..

Se ancora vi manca qualche idea per i regali di Natale, perchè non uno scialle e berretto ,modello Drops, e filato a 2,25 euro!:
http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=5780&lang=it

 

http://www.garnstudio.com/drops/mag/142/29/29-2.jpg

 

o berretto e scaldacollo, sempre in filato Karisma:

http://www.garnstudio.com/drops/mag/151/21/21-2.jpg

http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=6237&lang=it

o il berretto a coste per lui:

http://www.garnstudio.com/drops/mag/135/31/31-2.jpg

Ho aggiunto la spiegazione perchè mi pare che ci sia un errore nella traduzione.

http://www.garnstudio.com/lang/dk/visoppskrift.php?d_nr=135&d_id=31&lang=dk
Si lavora in tondo sul ferro circolare. Avviare 117-129 m con il ferro circolare 4 e il filo Karisma. Lavorare 1 giro dir e continuare in punto coste 1 m dir/2 m rov su tutte le m finché il lavoro non misuri 4 cm. Continuare poi con il MOTIVO su tutte le m – ved spieg sopra! RICORDATI LA TENSIONE DELLA MAGLIA! Quando il lavoro misura 18-20 cm, lavorare 3 giri a punto coste 1 m dir/2 m rov. Lavorare poi tutte le m rovesce  2 m alla volta (= 2m rov diventano 1 m rov) = 78-86 m.

cambiare con i ferri a doppie punte  quando le m diminuiscono,lav 2 giri a coste 1/1 ,al giro successivo lavorare le ma due alla volta al diritto= 39-43 m.
Lavorare poi 2 giri a dir.
Al giro successivo, lavorare insieme a dir ogni 2a e 3a m.
Al giro successivo, lavorare tutte le m insieme a 2 a 2 a dir = 13-15 m.
Passare il filo nelle maglie rimanenti, stringere e fissare il filo. Il cappello misura ca 22-24 cm.

 

LO “SNOOD”

MISURE 66 CM PER 86

http://images4.ravelrycache.com/uploads/TanisKnits/104415423/3_medium2.jpg

continental_divide
Extra Fine Mohair in #49 Natural
Bamboo in #600 Natural
campione:
13 m e 20 =10 cm con un filo di  Extra Fine e un filo di  Bamboo assieme.
Materiale:
• 2 gom Be Sweet Extra Fine Mohair ( 25g, 100% baby mohair)
• 4 gom Be Sweet Bamboo ( 50g, 100% bamboo)
•ferri diritti 6.0 mm e un ferro in più.uncinetto,filo di scarto
Note:lo Snood si lavora unendo un filo di  Extra Fine e uno di  Bamboo

Si montano le m con la tecnica del montaggio provvisorio: con un uncinetto e un filo di colore differente,si fa una catenella di qualche m in più di quelle che servono per lo snood, sulla catenella si riprende il n di m indicato, qui un video:

Spiegazione:
Con un montaggio provvisorio montare 110 m.
Lav a m rasata fino a 66 cm ,lasciare in attesa, togliere il filo lavorato all’uncinetto del ferro di montaggio e trasferire le m su un altro ferro,accostare i due ferri mettendoli paralleli con la parte dirita all’interno e con un terzo ferro chiudere le m.

 

IL BERRETTO CON LE TRECCE
http://cdn03.yarn.com/resources/Yarn/images/products/processed/CASCADEFREA193.detail.3.jpg

circonferenza del capo finito:52cm

ferri 4,5 circolari cavo 40 cm e a doppie punte

ferretto da trecce

campione 21m per 10cm.

 

Montare 100 m con i ferri circ , mettere un segno per l’inizio del giro e lav in tondo, a coste 2/2 per 6 giri

Giro succ:(3 dir, lav 2 volte la m succ,4 dir, 1 rov) rip 10 volte,poi (4 dir,1rov) per 2 volte=110 m.
TRECCE:

tr:treccia su 4m, mettere due m sul ferretto da trecce posto dietro il lav, lav al dir le due m succ, poi le due m del ferretto
Giri  1-4: [4 dir,1 rov] rip per tutto il giro.
5: *tr, 1rov,4dir,1rov * rip.
6-8: [4dir,1rov] rip.
9: *tr, 1rov,4dir,1rov *  rip.
10-14: [4dir,1rov] rip.
15: *4dir,1rov, tr, 1rov * rip.
16-18: [4dir,1rov] rip.
19: *4dir,1rov, tr, 1rov* rip.
20: [4dir,1rov] rip.
Ripetere un’altra volta i giri  1-14
calotta
iniziare le diminuzioni, passare ai ferri a doppie punte quando si rende necessario.
1:*3dir, 2ass al dir ritorto 4dir,1rov * rip= 99 m.
2: *7dir, 2ass al dir rit;   * rip. 88 m.
3: *9dir, 2ass al dir  * rip.
4: dir.
5: *8dir, 2ass al dir  * rip.
6: dir
7: *7dir, 2ass al dir  * rip.
8: dir
9: *6dir, 2ass al dir  *rip.
10: *5dir,2ass * rip.
Continuare in questo modo ,lavorando 1m in meno prima delle due lavorate assieme  fino ad ottenere 8m, tagliare il filo passarlo nelle m, tirare e fissare.

link all’originale:A193_KnottedRibHat

 

Read Full Post »

Radiating-Squares-Baby-Blanket-KnitQualche articolo fa avevo pubblicato i cuscinetti per le fedi, ricordate? e ce ne era uno che era fatto proprio così, con 4 spicchi,

http://marizampa.files.wordpress.com/2013/06/20130615-212548.jpg?w=500

Nell’articolo trovate il link.

Avevo anticipato che si doveva lavorare con i ferri a doppie punte, iniziando dal centro, con 4 m.

Ho trovato questa copertina, a righe, che si lavora in questo modo: prima con i ferri a doppie punte, poi mano mano che con gli aumenti le m crescono, si passerà ai ferri circolari.

Si lavora a righe,si fanno 6 giri per ogni colore, e c’è un trucco per il cambio di colore, quando si lavora a righe con i circolari,per evitare lo “scalino” la tecnica si chiama “joggless” ve l’avevo già presentata , ma ve la ripropongo, qui: 

Si inizia a lavorare dal centro, con i ferri a doppie punte

ferri circolari n 4 lunghi 90 cm

ferri a doppie punte n 4

campione-22m per 10 cm

Montare 4m su un ferro a doppie punte,  lav ogni m 2 volte con un secondo ferro=8m
Dividere le m su 3 ferri:2m sul primo ferro, 3m su ognuno degli altri 2 ferri,lavorare in tondo mettendo un segno sulla prima m.
lav sempre al diritto. e ai ferri dispari fare gli aumenti:

giro 3-“1gett,1dir”ripetere fino alla fine=16m.
giro 5 – “1dir,(mettere un segno sull’ultima m),1 gett,3dir,1gett”ripetere fino alla fine del giro=24m.
giro 7- “1dir,1gett,,dir fino alla m succ con il segno,1gett,1dir(m con il s),1gett”rip fino alla fine finendo con un gettato.
giro 8 ,al dir
Continuando a lavorare a righe (cambiare colore ogni 6 giri, al segno di inizio del giro),aumentare 8m al giro succ e ogni 2 giri,come fatto prima e cambiare con i f circ quando sarà necessario fino ad avere  177 m tra le m con i segni.
giro succ-“1dir,1gett,dir fino alla succ m con il s,1gett,1dir,1gett”rip fino alla fine ,finendo con un gettato.
Sempre continuando a lav a righe,rip gli ultimi 2 giri altre 9 volte=197 m tra i segni.
Chiudere “morbidamente”lavorando al rov.

Risultato simile ma procedimento inverso,si lavorano tanti quadrati partendo dallesterno, e facendo deglle diminuzioni agli angoli si arriva al centro.
1192smisura 90 per 90 cmMaterials:
Red Heart Super Saver 100% acrylic yarn worsted weight, color Natural, 333 m (364 yds)/198 g – 1 gomitolo.  (A)
Red Heart Super Saver 100% acrylic yarn worsted weight, color Brown, 333 m (364 yds)/198 g – 1gomitolo. (B)ferri: circolari e a doppie punte n 6.0

campione:14m  x 28 ferri=un quadrato di  (10 x 10 cm)

 

m lagaccio in tondo(un giro dir, 1 g rov)

spiegazione:
la copertina consta di 4 blocchi,lavorati riprendendo le m sul precedente,così alla fine non avremo cuciture,ogni blocco si lavora dall’esterno verso l’interno,con i ferri a d punte e circolari.

Blocco 1
Con il col A montare  232 m, lavorare in tondo.
fare un giro al rov
g 2: lav  3 m assieme:  l’ultima m e le prime 2del giro, mettere un segno,55dir, ,3ass,s,55dir,3ass,s,55dir,s,55dir.
g 3 e tutti i giri dispari al rov.
g 4 e tutti i giri pari:al dir,lavorando 3 m ass al dir,ai segni,diminuendo ad agni giro 8m.
g 5: rov
Ripetere i giri 4-5:fino a che resteranno 8m  . tagliare il filo lasciandolo lungo 25cm,farlo passare nell’ultima m  e tirare assicurandolo.
lavorare i giri  1-29 Con il colA e gli altri giri con il col B.

Blocco 2
Con il colore B montare 173 m e riprendere  59 m lungo un lato del blocco 1,unire e lav in tondo.

lavorare come avete fatto per il blocco 1,ma iniziando con il col b e finendo con il col A.

Blocco 3:, lav come il blocco 2 ,ma cominciare con il col A e finendo con il col B .

Blocco 4:con il col B montare  115 m, riprendere  59 m lungo uno dei lati del blocco 3,poi riprendere  58 m lungo il lato del blocco 1,unire e lav in tondo,iniziando con il col B e finendo con il col A

potete fare una copertina + grande aggiungendo altri blocchi,unendoli uno all’altro come avete fatto con i primi come descritto

Queen Size

Read Full Post »

y3a3_hw_adultpinwheel_new

https://www.elann.com/commerce.web/images/productimages/y3_hw_babypinwheel_new.jpg

https://www.elann.com/commerce.web/Product_freePatternsDetail.aspx?id=128782#

Questo modello può adattarsi a qualunque misura . (altro…)

Read Full Post »

Come erano rassicuranti..!

ma non ci piacciamo più così,con i capelli grigi, a crocchia; ricordo la mia, quei vestiti ,spesso scuri con i disegnini bianchi, niente trucco e la morbidezza del suo corpo divenuto vasto ma così accogliente..!

Anche io ,sono diventata .. un po’ ..vasta.. ma mi sento in colpa e comunque non rinuncio ad un po’ di trucco , e anche i miei nipoti mi guardano male se li accolgo ..nature…

beh, ho trovato questa bellissima foto QUI,,si chiama :

dal video già si capisce bene quello che bisogna fare, ma vi aggiungo un minimo di spiegazione:

dice di usare lana più grossa, se siete al vostro primo berretto,(da lavorare con i ferri 5 almeno), poifate un campione: misurate la testa, montate una ventina di maglie e lavoratele per una decina di ferri, poi misurate quante m stanno in dieci cm(sul ferro, non in lunghezza…) e moltiplicate il n di m per i cm della circonferenza della testa, facendo attenzione che siano un numero multiplo di 8m.

Iniziate a lavorare in tondo, per i cm dell’altezza della testa, quindi mettete un segno ogni 8 m, e diminuite una m (lavorandole 2 assieme) prima di ogni segno, fino a che vi resteranno 4m, poi… guardate il video..

e poi, visto che siamo in periodo di berretti, vi ricordo questi, che avevo già pubblicato e di cui trovate la spiegazione QUI

Read Full Post »

http://www.pickles.no/

Maltes Vintersett / Malte´s Winter Kit

Questo è un bellissimo sito finlandese, che offre tanti modelli,free e a pagamento, quelli free sono veramente tanti, non mi hanno dato il permesso per la traduzione, per cui andate sul loro sito a vedere i modelli, poi nel caso non riusciate a tradurli, una mano ve la posso dre.

Sia di maglia che di cucito:

e anche troverete le ricette dei dolci:i muffins di ogni tipo:

E po imparerete a fare le bambole:

 

Read Full Post »

Oggi, primo novembre, abbiamo mangiato in terrazzo.

Divorate le lasagne, l’arrosto di maiale con prugne e pinoli, la mousse di panna e marmellata di castagne( ma poi  c’era anche l’insalata..), semi distrutta la casa dalla banda dei 5: uno senza 2 denti davanti, “lei”in ciuccio rosa,il lui di mezzo con 3 ciucci:uno in bocca, uno in mano e uno in tasca, gli altri 2  e tutti assiemi ruggenti e distruggenti, Flavia distrutta ad un certo punto si è sdtraiata nel lettino delle bambole.

Poi, tutti a cas..(si sente il rumore del silenzio..?)

Mentre la lavastoviglie in cucina  borbotta dolcemente, torno ad occuparmi di maglia.

Fino a venerdì, perchè poi sarò a Londra  per una decina di giorni, per dare un’occhiata al piccolo di casa, quello che se ne è andato più lontano di tutti.(sigh,sigh)

Ma a Londra c’è Peter Jones, e John Lewis, e   Liberty’s, tutti con uno stupendo angolo della lana, e libri e ferri e signore molto british che danno aiuto.

Mi incontrerò spero, anche con un’amica-di-ferri, Sara che vive  a Londra , ci sarà una fiera di “country &living” dove penso ci sia anche un angolo per le “knitters”.

E poi c’è il pc.

Guardando nella posta ho trovato le news del blog di Nananne, e ho avuto un coup de foudre per questo poncho, semplicissimo ed elegantissimo, senza fronzoli e fatto con un mix di alpaca e mohair, deve essere caldissimo.

Per una volta trasgredisco e pubblico una cosa “da grandi”, è una realizzazione di Nananne, e il modello originale è del libro della Droguerie:“petites pieces et accessoires signés la drog, tome 1″, che io ..non ho, ma che cercherò.., e mi pare di capire che mentre nella versione originale era lavorato a pezzi staccati e poi cuciti assieme, Nananne l’ha lavorato in un solo pezzo iniziando dal collo.

http://nananne.over-blog.com/article-bien-au-chaud-87751780.html (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 6.101 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: