Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘MUTANDINE-CULOTTE’ Category

http://www.tinybirdsorganics.com/soakers/pattern/index_printable.html

Nell’originale molte foto che illustrano la spiegazione.

CANOTTA davanti e dietro sono uguali

CAMPIONE-23m x 29 ferri=10cm

Con i ferri 4 montare 61m e fare 36 ferri diritti, poi diminuire 1m ai lati ogni 4 ferri fino ad avere 39m, poi chiudere.

Cucire i lati e rifinire con una catenella all’uncinetto.

MUTANDA

FERRI 5

Montare 35m e lavorare a coste 2/1 per 10 ferri(per un montaggio + morbido montare con un ferro + grande e proseguire con i ferri 5).

Proseguire a m rasata aumentando una m ai lati ad ogni ferro diritto fino ad avere 53m, poi proseguire a m rasata senza aumenti per 10 ferri.

Al successivo ferro dir diminuire una m ai lati ogni 2 ferri fino ad avere 29m.

fare 4 ferri a m rasata e al succ f diritto ricominciare gli aumenti ai lati ogni 2 ferri fino ad avere 53m.

lavorare 30 ferri a m rasata  su queste m, quindi ricominciare le diminuzioni ogni 2 ferri fino ad avere le 35m iniziali.

Finire con i 10 ferri a coste 2/1.

Chiudere con l’ago per una chiusura + elastica.

Per creare un volant fare delle cappette all’uncinetto, oppure riprendere le m attorno agli scalfi prima di fare le cuciture laterali e al f succ lav ogni m 2 volte, fare 4 ferr a m rasata e chiudere a picot

La mutanda può servire anche ad un maschietto, senza il volant naturalmente, ma con solo 4 ferri a legaccio o a coste come il bordo se si vuole un bordo + elastico.

MUTANDINE CON VOLANT (e senza)12 mesi-ferri 3,75

30 maggio 2012 di marìca | Modifica

Colgo l’occasione di una ricerca che ho fatto per l’amica Giovanna che viene a lezione (e si sta sbizzarrendo tra topdown e cappellini per la nipotina) che mi ha chiesto un modello di mutandina con volant, e nel mega contenitore di lion Brand(se qualcuno fosse interessato, HO il permesso a tradurre e pubblicare come anche da Berroco ,Straw e tanti altri, considerata la pubblicità che gli faccio..) ho trovato questa

le ruches sono fatte con quel particolare filato volant, e nel sito c’è anche un video che insegna a lavorarlo.QUI il link all’originale

e la spiegazione in italiano:MUTANDINA CON VOLANT

che in pratica è identica a quella precedente..ma qui le ruches sono attaccate al dietro e lavorate assieme.

Qui di seguito invece , un modello (senza foto, ma non è molto diverso) di una mutandina senza volant, con il dietro a ferri accorciati, per dare + ampiezza al sederotto.

Un modello con i ferri 4- e 5

misure-neonato/6 mesi /12 mesi

Con i ferr 4 montare 56m(62-68)

Fare 6 ferri  a coste 1/1, poi un ferro di foretti:”2ass,1gett” poi altri 7 ferri a coste.

Cambiare con ferri 5 e lav a m rasata facendo 1 aum ai lati del ferro.
Lavorare a FERRI ACORCIATI

 F 1-34 rov(38-42), passare una m e girare

f 2-pass la m, 10dir(12-14),pass 1m, girare

f3-pass la m, 15rov(17-19),pass la m gir

f4-pass la m,24dir(26-28), pass la m gir
passare la m rov fino alla fine.

Continuare a lav a m rasata fino a 12(15-18)cm, senza contare il bordo.
 *diminuzioni per l’apertura delle gambe
f1-dim 2m ai lati=, 54 m(60, 64)
f2. dim 3m ai lati= 48 m(54, 58)

ripetere questi 2 ferri altre 3 volte.
SOLO per la prima misura dim 1m ai lati 2 volte=  16m (18, 18)
continuare a m rasata per altri 10ferri (12, 14) more.
IAumentare 1m ai lati di ogni ferro per 3volte (5, 7)= 22 (28, 32).
Aumentare  4m (4, 6) ai lati= 30 (36, 44)

DAVANTI

Continuare a lav a m rasata fino a raggiungere la stessa altezza del dietro=12cm(15-18)
Cambiare con i ferri 4 e lav 6 ferri a coste.

BORDI DELLE GAMBINE

Riprendere attorno alle gambine 38m(42-42) e lavorare 7 ferri a coste poi chiudere, se è una bambina , dopo aver ripreso le m, si posono raddoppiare lavorando ogni m 2 volte, fare 4 ferri a m rasata e finire a picot.
fare le cuciture dei fianchi a p materasso e con l’uncinetto n 5 fare una catenella lunga abbastanza da creare un cordoncino che passato nei foretti serva a trattenere il bordo.

io per sicurezza passo un filo elastico con l’ago all’interno delle coste per 2 volte ,sopra e sotto

Informazioni su questi ad

Read Full Post »

SCAMICIATO

http://www.enfant.com/votre-bebe-0-1an/puericulture/Bravo-les-tricots.html

MISURE

6 (12 – 18) mesi.

ferri 2,5-3

DIMINUZIONI

per dim 1m:a 1m dai bordi: a destra  2 m assieme, a sin un’acc.

per dim 2m a 2m dai bordi: a destra 1 acc doppia a sin 3m assieme.

Campione-con i ferri3 26m x 36 ferri010cm

 REALIZZAZIONE SCAMICIATO

DIETRO

montare 94m(100-106) con i f 3,  lavorare a legaccio per 4 cm poi cont a m rasata .

Diminuire ai latiogni 6 ferri(7-8) 12 volte 1m=70m(76-82).

A 24cm(28-33) per gli scalfi chiudere ai lati6m, poi, a 2 m dai bordi, dim ogni 2 ferri:

1(2-3)volta 2m,6 volte 1m,poi ogni 4 ferri,3 volte 1m=36m(38-40)

A 34cm(39-45) con i ferri 2,5  lav 2cm a legaccio, poi chiudere(al rov del lavoro lavorando diritto):

DAVANTI

Fare lo steso lavoro ma cominciare il bordo in alto a 32cm(37-43).

TASCHE

Montare 22m ,lav 6cm a legaccio poi chiudere.

FINITURE

BORDI SCALFI DAVANTI

Con i ferri 2,5 e  riprendere 29m(32-35)dalla parte davanti dello scalfo di destra,lav 2cm a legaccio,e lavorare 2m assieme dopo 6m dall’inizio del primo ferro,dopo 5m all’inizio del terzo ferro,dopo 4m all’inizio del 5° ferro,e dopo  3m all’inizio del 7° ferro.

Contemporaneamente, al 4° ferro,formare un’asola a 3 m dall’alto.
Chiudere  al 9° ferro.

Fare lo stesso lavoro sullo scalfo sinistro facendo le dim alla fine dei ferri.

Per i bordi degli scalfi dietro e bretelle, con i ferri 2,5   montare 72m per la bretella e di seguito riprendere 29m(32-35) sullo scalfo sin, poi lavorare come fatto davanti.

Stesso lavoro a destra ma le dim prima della fine dei ferri.

Cucire i fianchi e i bordi ,le tasche,un bottone su ogni bretella e uno di guarnizione su ogni tasca.

Création : Patricia Antoine, Catherine Bouquerel et Juliette Liétar pour Phildar.

MUTANDINA

DIETRO

Per il bordo in vita, montare 50m(54-58) e i ferri2,5,lav 4cm di coste 2/2.

Con i ferri 3 cont a m rasata e fare un aumento al centro del primo ferro=51m(55-59)

A  9cm(10-11) di altezza totale dim a 2m dai lati ogni 2 ferri: 1 volta 2m,13 volte 1m e 2 volte 2m(1v2m,16v1m,1v2m-1v2m,18v1m,1v2m)-

DAVANTI
stesso lavoro del dietro e a 9cm(10-11) chiudere ai lati 2 volte 4m poi dim a 2m dai bordi ogni 2 ferri,8(8-12)volte 1m, poi ogni 4 ferri,3 volte(4-2)  1m.

A 18cm(20-22) chiudere.

FINITURE

Cucire i lati.

Un consiglio da chi ha avuto a che fare con..8 bambini piccoli: evitate asole e bottoni al cavallo, in una mutandina poi..vi complicherebbero la vita e basta,cucite il cavallo, oppure se vi piacciono i bottoni non fate le asole, sovrapponete le due parti ma cucitele, e attaccateci sopra i bottoni.

BORDI-riprendere 72m(80-88) con i f 2,5  attorno ad ogni gamba,lavorare 2cm di coste 2/2 cominciando e terminando con 3 m rovesce sul rov. poi chiudere.

BORDO DEL CAVALLO-riprendere 20m(22-22) con i f 2,5 sul basso del davanti,lav 2 cm di coste cominciando e terminando con 2(3.3) m rov sul rov del lavoro.

A A metà altezza formare 3 asole : la prima a 2(3-3) m dai lati,la terza al centro.Chiudere.

fare lo stesso lavoro senza asole,sul basso del dietro.

passare del filo elastico nelle coste sul rov del lavoro.

Fermer l’élastique en rond en croisant les 2 extrémité sur 1 cm. Plier et coudre sur l’envers les 2 premiers cm de la taille en enfermant l’élastique dans cet ourlet.

Création : Patricia Antoine, Catherine Bouquerel et Juliette Liétar pour Phildar.

SCARPINE

A vos aiguilles !: Chaussons chinés
© M. Csech

MISURA UNICA -6 MESI

Fournitures

FERRI 2,5-3

Per la suoletta montare 40m e lav a legaccio

al 3° ferroaumentare 1m a 1m dai bordi e 1 m ai lati delle 2m centrali

al 5° ferro aumentare 1m ai lati a 2 m dai bordi e ai lati delle 4 m centrali.

Al 7° ferro aumentare 1m ai lati a 3m dai bordi e ai lati delle 6 m centrali.

Al 9° ferro aumentare 1m ai lati a 4m dai bordi e ai lati delle 8 m centrali.=56m

Con i ferri 3 continuando a lavorare a legaccio distribuire 4 diminuzioni al 1° ferro=52m.

Iniziare a lavorare la parte superiore dall’11° ferro lavorando in questo modo:17dir,2massieme 4 volte,2dir,2m ass 4 volte,17dir.

lavorare 2 ferri poi al f succ: 17dir,2mass per 2 volte,2dir,2m ass per 2v,17dir.

Lav 2 ferri e chiudere al f succ.

Per il laccetto, montare 30m, con i f 2,5,lav 3 f a legaccio poi chiudere.

Piegare la scarpina per formare la suoletta e il dietro.

Cucire le 2 m centrali del laccetto sull’alto della scarpina al centro sulla cucitura del dietro.

Ricamare un’asola volante su una estremità e cucire un bottoncino sull’altra.

Fate attenzione ad attaccare il laccetto in senso inverso sull’altra scarpina.

 Création : Patricia Antoine, Catherine Bouquerel et Juliette Liétar pour Phildar

 

Read Full Post »

(altro…)

Read Full Post »

Ebattesimo

E’ di Sylvie loussier , “J’habille mon bébé” , foto di Louis Gaillard

edizioni  SOLAR

Questi modelli li troverete in categorie diverse, cioè sotto  berretto, cardigan, tutina e scarpine.

Mi ha colpito per  l’aria ” delle buone cose di una volta”, è la sua semplicità a farlo diventare elegante e forse, se a farlo sarà una nonna, sarà anche pieno del suo affetto.

Tutte le cose di Sylvie sono così, e se riuscirete a procurarvi il libro, vedrete quanto è piacevole sfogliarlo.

MISURE

3 ( 6/9 – 12/18) mesi

Cotone bianco 5 (6-7) gomitoli da 50 gr.

bottoncini -12

PUNTI  -  riso (1 m diritta, 1 m rovescia, ferro successivo: invertire, si lavora al diritto la m che si presenta a rovescio e viceversa) , m rasata ( 1 ferro diritto e 1 ferro rovescio)

legaccio-tutti i ferri al diritto

aumento intercalare

FERRI 3-3,5

CAMPIONE  con i ferri del 3 – 27 m x 33 f= un quadrato 10 x 10 cm ; con i ferri del 3,5  -  25m x 31 f = un quadrato 10 x 10 .

CARDIGAN

DIETRO

Con i ferri del 3 montare 65 ( 70-78 ) m e lavorare a punto riso.

A 1,5 cm continuare a m rasata.

SCALFI MANICA

A 12 ( 13-15 ) cm  diminuire ai due lati a 2 m dal bordo 1 m,poi ogni 2 ferri: 4 volte 1 m.Continuare diritto sulle 55 (60-68 ) m restanti.

SCOLLO

A 19,5 ( 21,5-24,5 ) cm chiudere le 19 ( 20 – 24 ) m centrali.

Terminare ogni lato separatamente chiudendo dal lato dello scollo dopo 2 ferri: 5 m.

SPALLE

A 21 (23 – 26 ) cm, chiudere le 13 (15.17) m restanti di ogni spalla.

DAVANTI DESTRO

Con i ferri del 3 montare 36 ( 39-43 ) m e lavorare a p riso.

Dopo 1,5 cm lav a p riso solo le prime 4 m e le altre a m rasata.

SCALFI

A 12 cm fare le diminuzioni come fatto dietro

SCOLLO

A 12,5 (14 – 16) cm, diminuire a destra del lavoro a 4 m dal bordo ( subito dopo il punto riso quindi),1 m, poi ogni 2 ferri:14 ( 15 – 17 ) volte 1 m .

SPALLA

A 21 ( 23 – 26 ) cm , chiudere le 16 ( 18 – 20 ) m restanti.

DAVANTI SINISTRO

Fare lo stesso lavoro fatto per il dav destro, ma specularmente e realizzare 3 asole in questo modo: sulle 4 m lavorate a p riso, lav i m,fare 1 gettato,2 m assieme, e 1 m. Mettere la prima a 1,5 ( 1-1 ) cm dal basso e le successive a 5,5 (6,5 – 7,5 ) cm l’una dall’altra.

MANICHE

Con i ferri del 3 montare 37 (40-43 ) m, e lav 1,5 cm a p riso , poi a m rasata aumentando ai 2 lati a 1 m da bordo ogni 6 ferri 6 ( 7 – 8 ) volte 1 m= 49 ( 54 – 59 ) m.

A 13 (14 – 16 ) cm chiudere ai 2 lati a 2 m dal bordo 1 m e ogni 2 ferri: 4 v 1 m.

A 15 ( 16- 18 ) cm chiudere morbidamente,le 39 ( 44 – 49 ) m restanti.

MONTAGGIO.

Riprendere le m dello scollo dietro con i ferri del 3  e lav 1,5 cm a coste 1/1 e poi chiudere. io ho tradotto fedelmente ,( mi chiedo però se  qui non ci sia un errore, forse voleva dire : e lavorare 1,5 a p riso, come i bordi davanti, e non a coste; e si sarebbe anche potuto, invece di chiudere le m del dietro alla fine della m rasata, finire con 1,5 cm a p riso.)

Cucire le spalle, i lati , le maniche e incastrarle nel corpino, cucire i bottoni.

TUTINA

DIETRO

Mezza gambina destra : con i ferri del 3 montare 24 ( 27 – 30 ) m e lav a p riso  per 1,5 cm, al 5 ° ( 8°- 10° ) ferro aumentare a sinistra 1 m poi ogni 2 ferri : 4 ( 4-5 ) volte  1 m, poi alternativamente : ” 2maglie e  1 maglia  “2 volte,  e ancora 2 maglie 2 volte e 3 maglie 1 volta, in tutto 18 aumenti = 42 (45 – 49 ) m.

lasciare in attesa le 42 (45-49)  maglie ottenute.

Mezza gambina sinistra

fare lo stesso lavoro vis a vis e riunirle poi su di un unico ferro continuando a lav a m rasata.

A 24,5 (26,5 -28,5) lav le 6 prime e le 6 ultime m a p riso,lav a m rasata sulle altre m.

A 28,5 (30,5-32,5) ripartire 32 diminuzioni sulle 52 (58-66) m  a m rasata  e continuare poi a p riso .

al 3° ferro a punto riso fare 2 asole ( lav 2 m, 2 ass, 1 gettato) da una parte e dall’altra delle 24 m centrali.

A 1,5 cm di punto riso, e a 30 ( 32- 34 ) cm di altezza, chiudere morbidamente le m lavorandole come si presentano ( chiudere al diritto la m diritta e a rov la m rov).

DAVANTI

Lavorare come per il dietro, ma:

a 24,5 (26,5-28,5) cm, aggiungere 6 m ad ogni lato e lav queste m a punto riso, 2 cm dopo un’ asola in questa parte aggiunta  a 2 m dai bordi esterni poi altre 2 a  2,5 cm di distanza una dall’altra e contemporaneamente, a 28,5(30,5-32,5) cm ripartire 32 diminuzioni  sullo stesso ferro e continuare a punto riso sulle 64 (70-78 ) m restanti.

A 30 (32-34) cmchiudere ai lati 10 ( 12-14 ) m.

PETTORINA

Dividere le 44 (46-50) m restanti in questo modo:1 m vivagno,2 m p riso,38 (40-44) m rasata, 2 m p riso, 1 vivagno. ( il vivagno o anche detto cimosa è la m che si lavora in più e che servirà per le cuciture)

A 32 (34-36) cm diminuire ai due lati a 3 m dal bordo 1 m, poi un’altra m dopo 4 ferri.

A 35,5 (38,5-41.5) cm lav a punto riso le 40 ( 42-46) m restanti.

BRETELLE

A 37 (40-43) cm lasciare in attesa le 11 prime m,chiudere le 18( 20-24) seguenti e continuare sulle ultime 11 lav a p riso, chiudere dopo 20 (24-28) cm.

Riprendere le prime 11 e fare lo stesso.

MONTAGGIO

Stirare a vapore,unire dietro e davanti fino alla patta dell’abbottonatura, chiudere la parte interna delle gambine, cucire dei bottoncini vis a vis alle asole, cucire un bottoncino all’estremità di ogni bretella, passare qualche filo elastico al rovescio  in  vita.

Quando stirate a vapore  per dargli l’aspetto ” impeccabile”,spruzzateci sopra un po’ di appretto .

CUFFIA

Con i ferri del 3,5 montare 74(79) m e lav a p riso, a 1 cm continuare a m rasata, diminuire ai d lati ogni 6 ferri, 4 volte  1 m.

Restano 66 (71) m.

A 11 (12) cm chiudere 22 ( 23 ) m ai due lati e continuare sulle 22 ( 25 ) m centrali.

Diminuire da ogni lato,ogni 4 ferri: 4 v 1 m.

A 19 ( 21 ) cm chiudere le 14 (17 ) m restanti.

Chiudere il fondo della cuffia.

Con i ferri del 3,5 riprendere 46 (52 ) m nella parte bassa ,lav 4 ferri punto riso e chiudere morbidamente le m.

Con i ferri 3,5 riprendere 6 m sul bordo a p riso dal lato sinistro in basso della cuffia e lav a punto riso, chiudere a 10 ( 11 ) cm di lunghezza.

Fare un’asola volante sul lato destro della cuffia e  attaccare un bottone dall’atra parte,

SCARPINE

le scarpine le lavoriamo a legaccio(tutti i f dir)

Con i ferri   3 montare 29(35-41) m,

Continuare facendo questi aumenti:

2 ° ferro: 1 m, 1 aum ,13 ( 16-19)m 1 aum,1 m, 1 aum, 13( 16-19 ) 1 aum ,1 m Continuare questi aumenti sempre dopo la prima m , prima dell’ultima e dalle due parti della m centrale,ogni 2 ferri, fino ad avere 49 (55-61) m al 10° ferro.

Fare ancora 4 ferri e  formare la punta lav  in questo modo: 14 (17-20)m   , 5 accavallate, ( passare una m senza lav,lav la m seguente al diritto e passare la m passata su quella lavorata), 1m , 5 volte 2 maglie assieme, ( si lavorano 2 m assieme per formare una diminuzione) 14 (17-20) m.

Lav 2 ferri sulle 39 (45-51) m restanti.

Poi, lav 10 ( 12-14) m, lasciarle in attesa, chiudere le 19(21-23 ) m successive,lav 3 ferri sulle 10 (12-14) ultime m e chiudere .

Riprendere le 10 (12-14)m lasciate in attesa, aggiungere 13 (15-17)m per il laccetto dell’abbottonatura e lav 3 ferri formando un’asola al 2° f a 2 m dal bordo.

Realizzare una seconda scarpina lavorandola vis a vis.

Cucire le scarpine e attaccare i bottoncini.

Read Full Post »

Misure  nascita-3-6 mesi

punti: m rasata, coste 2/2

ferri 3 ( vanno bene anche 3,5 se avete una mano non troppo lenta, l’ideale sarebbe 3 ,25, si trovano su internet)

DIETRO

Si inizia a lavorare dalla gambina sinistra, io qui , per raccordare il modello a quello del cardigan, ho usato un colore più scuro per il montaggio

(altro…)

Read Full Post »

La culotte è la stessa del completo” appena nata”  per cui  potete vedere le istruzioni cercando il modello sul blog.

GOLFINO INCROCIATO

ferri 2,5-3,5

lana da 100 a 120 gr

nastro di raso

passamaneria di cotone smerlata

(altro…)

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.154 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: