Feeds:
Articoli
Commenti

Bonpoint invece..come prezzi picchia parecchio, ma  è il suo stile a colpire , frutto di sapienti accostamenti di colori pastello, mai troppo carichi anzi, tendenti al ..povero(finto povero..!)

Qui un sito francese dove potete trovare tutto ciò che può interessare sulla moda per bambini e tanto altro:

http://kawa.over-blog.org/article-d-day-84120089.html

Intanto 2 foto di mamme e bimbi famosi, Sara Jessica Parker(Sex and the city) con le sue gemelle Marion e Tabita avute pare da una madre ..in prestito; sapete siete in carriera, una gravidanza sarebbe inopportuna, però, prima o poi.. allora quando si sta avvicinando  il momento in cui potrebbe diventare difficile intraprendere una gravidanza(leggi:menopausa) vi fate prelevare e congelare degli ovuli, e poi, siccome appunto o per caduta totale degli ormoni o per mancanza di tempo,non potete portare  avanti una gravidanza, trovate una madre surrogata che i bambini li fa per voi, ho visto un servizio  in tv, diceva che in India delle donne per 10.000 dollari si prestano a fare da madri surrogate.

l’altra è Jennifer Lopez. Continua a leggere »

Informazioni su questi ad

Sono sicura  che quelle che ancora non hanno imparato a tradurre dall’inglese i termini della maglia dopo quest’articolo correranno a scaricarsela(è presente nel blog in più parti): un sacco di punti con la spiegazione, e, per quelle brave ,anche spiegazioni di come si decide il n delle m per un pullover top down e bottom up( spiegazione noiosissima….)

nel sito anche la traduzione di una quantità infinita di termini in ordine alfabetico in e da  tutte le lingue, anche il giapponese, QUI

QUI Continua a leggere »

COME NASCE UN BLOG

Una lettrice mi ha chiesto come si fa ad aprire un blog. Continua a leggere »

Questo è l’ultimo lavoro fatto con la lana, poi prenderò a mano il cotone, purtroppo.. si lavora male il cotone, non è elastico, ma d’altronde..

Ecco quindi questo gilet, nato attorno alle tasche, le ho viste in un cardigan della Droguerie, avevo poca lana:i soliti 3 gomitoli, ma un po’ più grossetta della precedente per cui a parità di peso, meno metri da lavorare,quindi che farci? mTa  un topdown naturalmente! che si può continuare fino a che c’è lana, infatti ho fatto le tasche prima di finirlo, per essere sicura di avere la lana necessaria.

Continua a leggere »

UNCINETTO…AHI AHI..!

Questo è uno di quei casi(rarissimi a dire il vero..) in cui mi dispiace di non amare l’uncinetto, e quindi di non saperlo lavorare almeno al di fuori di qualche bordo, quindi anche la traduzione della spiegazione:LW2180 mi risulterebbe quanto mai difficoltosa, se c’è qualcuna tra voi è in grado di farlo e vuole rendere un servizio alla comunità, si faccia avanti, sarò ben felice di publicarla.

Ha risposto subito all’appello Artec e qui c’è la traduzione:Blu e qui il link al suo blog:http://creazioniartec.wordpress.com/ grazie! Continua a leggere »

Modelli tratti da questo libro.

Con i modelli, che mi sono sembrati molto interessanti, lane e anche le lane Garnstudio (tutte le qualità) e i ferri anche di misure intermedie; controllare prima di concludere gli eventuali acquisti, il costo della spedizione, perchè aumenta con l’aumentare degli acquisti.. in  questo momento, e fino alla fine di maggio, sconti del 30% su molte qualità delle lane garnstudio ,che già hanno costi piuttosto competitivi.

NEW ENTRY DALLA SPAGNA

Da una rivista spagnola, ma tradotta in italiano(direi servendosi  del traduttore di Google..), me l’ha portata  Gabriella, che viene alle mie lezioni; la rivista si chiama OSO BLANCO, e   la trova nel negozio dove compera anche le lane, qui a Roma. Continua a leggere »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 4.789 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: