Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘sacchetti ai ferri per la lavanda.’

i sacchettini per la lavanda

ora la lavanda sta per sbocciare, ma alla fine dell’estate non fatevi trovare impreparate…

possono anche essere delle bomboniere, magari ricamandoci sopra le iniziali

..e anche per imparare a lavorare con i ferri a doppie punte.

MISURE

circa 7,5 cm x 10.

ferri 4

potete farli anche con i ferri diritti, ,ma questa spiegazione è per i ferri a doppie punte, per cui : 4 ferri a d punte n 4.

del tulle

del filato di cotone, magari azzurro “lavanda”
Pattern:

Montare 42m suddivise su tre ferri ,mettere un segno e lavorare in tondo, se invece usate i ferri diritti, montate 42m e lavorate.. diritto..

giri 1-3 dir.
giro 4: *2m ass, 1 gett” ripetere fino alla fine
giri  5-7: dir.
giro 8: ripiegare il lavoro , e lavorare assieme una m del f di montaggio con la prima m del ferro,ripetere per tutto il ferro.
giro 9: *2 ass 1 gett* rip.

lav a m rasata fino a 10cm circa, poi , trasferire il lavoro su due ferri e cucire  con l’ago a p maglia, oppure: sul rovescio del lavoro, sempre con le m suddivise su due ferri ,chiuderle con un terzo ferro:accostare i 2 ferri diritto contro dir, tenerli a sinistra con le punte verso destra e con il terzo ferro lavorare la prima m davanti con la prima m dietro,lavorare la seconda m del ferro davanti con la seconda del ferro dietro, accavallate la prima m precedentemente chiusa su questa, continuare fino ad avere chiuso tutte le m(vedere nella categoria tecniche del blog:chiusura con i 3 ferri) e chiudere tutte le m.   .

SPIEGAZIONE PER LAVORARE A FERRI DIRITTI.

Montare 42m e lav 4 ferri a m rasata, al quindo ferro lav 1 dir,”2 ass, 1 gett” ,rip per tutto il ferro e fibire con 1 dir.

Lav 3 ferri a m rasata e al quindi al nono ferro, ripiegate all’interno il lavoro e lav assieme ognuna delle m del ferro di montaggio con ogni m corrispondente del f di lavorazione(altrimenti lasciate le cose come stanno e alla fine del lavoro, prima di fare la cucitura , cucite il bordo a punti nascosti sul rovescio, operazione che a me risulta molto più semplice..)

Al ferro succ fare i foretti passanastro:lav  ancora “2 ass, 1 gettato per tutto il ferro(oppure se volete foretti + distanziati) “2 ass, 1 gettato, 2 dir” e ripetere.

lav a m rasata fino a 10 cm circa dai primi foretti, e chiudere le m, o con le tecniche descritte sopra oppure semplicemente cucire sia il lato che il fondo.

s

ma anche impreziosito da un traforo:

3938405001_f4b46b994fhttp://www.ravelry.com/patterns/sources/tsuki-designs

Si lavora in un unico pezzo iniziando dal dietro, ho calcolato 5m in più ai lati del punto traforato, ma potete decidere di farlo largo e lungo quanto volete:
Montare 35 m e lav 4 o 6 ferri a m rasata, poi sul diritto del lavoro un ferro di foretti per la piegatura a dente di gatto:

: 2dir,”1gett,2ass,”ripetere e finire con 2 dir

qui un video che vi spiega come fare il bordo a dente di gatto, (che qui chiama”picot” che in genere si riferisce al punto iniziale o finale che si fa aggiungendo o chiudendo 2m):

lavorare 24 ferri a m rasata,(o per la lunghezza che volete)poi un ferro rov sul dir  del lavoro,per la piegatura, e continuare a lav a m rasata per altri 2 ferri;dal succ ferro dir, iniziare a lav il punto traforato, che ripeterete per 3 volte,(o per la lunghezza  corrispondente al dietro) iniziare e finire sempre con 5 m che lavorerete a m rasata, il motivo del punto traforato è su 25 m:

1.  2rov,7dir,2ass al dir,1gett,1dir,1gett,1rov,1gett,1dir,1gett,1accavallata,7dir,2rov.
2. 2dir,6rov,2ass al rov ritorti,3rov,1dir,3rov,1dir,3rov,2as al rov,6rov,2dir.
3.2rov,5dir,2ass al dir,1dir,”1gett,1dir”rip 2 volte,1rov,1dir,”1gett,1dir” rip 2 volte,1acc,5dir,2rov.
4.2dir,4rov,2ass al rov ritorti,5rov,1dir,5rov,2ass al rov,4rov,2dir.
5.2rov,3dir,2ass al dir,2dir,1gett,1dir,1gett,2dir,1rov,2dir,1gett,1dir,1gett,2dir,1acc,3dir,2rov. ,
6. 2dir,2rov,2ass al rov ritorti,7rov,2ass al rov,2rov,2dir.
7. 2rov,1dir,2ass al dir,3dir,1gett,1dir,1gett,3dir,1rov,3dir,1gett,1dir,1gett,3dir,1acc,1dir,2rov.
8. 2dir,2ass al rov ritorti,9rov,1dir,9rov,2ass al rov,2dir.

per lavorare 2m ass al rov ritorte, guardare questo video:

dopo le 3 ripetizioni del motivo lavorate a m rasata fino alla stessa altezza della piegatura a foretti per il dente di gatto, lavorate un ferro di foretti, poi 4 o 6 ferri a m rasata quindi chiudere.

Cucite i lati a p materasso,  qui un video che vi mostra come si cuce a p materasso:

poi ripiegate il bordo all’interno e fare una cucitura a punti nascosti, quindi infilate un nastrino nei foretti, oppure fate una cordicella o all’uncineto o con la tecnica dell’i-cord.

come si fa un cordoncino i-cord?

con 2 ferri a doppie punte,guardate questo video:

E  qui ancora altre realizzazioni, basta scegliervi un punto:non avete il libro dei punti? ce ne sono un paio molto ben fatti di “mani di fata”(Canetta) efare dei quadrati, li rifinite poi a picot:

http://poshknits.blogspot.it/2009/06/sachets.html

IMG_1717oppure questi altri con le perline:

bagsach

..oppure questa semplice realizzazione:un fiore all’uncinetto e un pezzo di tela..

https://i0.wp.com/media-cache-ak0.pinimg.com/550x/4f/2c/75/4f2c75ad5d92e20cd693889a9fd8bbd7.jpg

da questo sito:http://letrecivettefattoamanoshop.blogspot.it/

dove è in vendita assieme ad altre piccole cose deliziose.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: