Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘ferri accorciati’

Abraço" significa "abbraccio" in portoghese, e questa maglia  è un grande abbraccio ! Lavorata  in un filato molto leggero e con strisce dai colori caldi per portarci la giusta dose di comfort nelle  giornate fredde ma lavorato con ferri 3,5 e un filato caldo ma leggero sarà perfetto  come sottogiacca o come capo elegante .È un design asimmetrico e tuttavia totalmente bilanciato. Le righe sono valorizzate dallo sfondo neutro e dal punto brioche a metà.Lavorato  senza cuciture dall'alto verso il basso a punto legaccio e a ferri  accorciati modellati sulle strisce.

FILATO

7 (8, 9) gom di Rosários 4 CamWool yarn, colour 03 (50g/165m).

1 gom di Rosários 4 CamWool yarn, colore 17 (50g/165m).

1 gom di Rosários 4 CamWool yarn, colore 15 (50g/165m).

1 gom di Rosários 4 CamWool yarn, colore 13 (50g/165m).

FERRI

3,5 mm circolari (o della misura per ottenere il campione ).

markers (1 marker principale + 2), ago da lana, filato di scarto .

TAGLIE

S, M, L.

MISURE DEL CAPO FINITO

90 (98, 110) cm circonf del by (le altre misure nel disegno).

CAT

22 m e 32 ferri- 10×10 cm a legaccio con i ferri 3,5 mm dopo il bloccaggio

PUNTI

1×1 coste

F 1 (RS): (1 rov,1 dir ) x rip per tuttoil ferro [se c’è un n dispari di m finire con un rov ].

F 2 (WS): lavorare le maglie come si presentano

Half BRIOCHE:( c’è un video tutorial in fondo)

F1 (RS): (1 rov, sl1yo) x rip fino alla fine del ferro [se c’è un n dispari di m finire con un rov ].

F 2 (WS): (Brp, 1 dir) x rip fino alla fine (lav tutte le m come si presentano , sempre lavorando assieme al rov la m con il suo gettato come se fissero un unica m )

Note:

– quando si lavorano i ferri accorciati ( german short rows)fate attenzione a lavorare le maglie doppie come una maglia singola lavorando insieme le due gambe della maglia doppia (vedere la descrizione dei ferri accorciati più in basso)

– quando si lav ” half brioche” non “sl1yo” nella m doppia(D), invece lav la m doppia( DS.)

– quando si lav ” half brioche ” non “sl1yo” nella m subito dopo la m doppia (DS), invece lav al dir la m

SPIEGAZIONE

BORDO DEL COLLO

con il col 17 montare 90 (96, 105) m, piazzando i markers in questo modo : montare 23 (24, 26) m, pmA, montare 45 (48, 53) m, pmB, montare 22 (24, 26) m. iniziare a lavorare in tondo facendo attenzione a che le maglie siano tutte allineate e mettere un marker per inizio giro ( BOR marker.)

cominciare a lavorare i ferri accorciati:

F 1 (RS): [1×1 coste – ferro 1] rip fino a 3 m prima del marker A, 3 dir , smA, 5dir(4, 5), [1×1 coste – f 1] rip fino al BOR marker, sBOR, 1rov,1dir,1rov ,girare

F 2 (WS): DS, [1×1 coste – f 2] rip fino a 5 m dopo il marker B, girare

F 3 (RS): DS, [half brioche – f 1] rip fino a 2 m dopo DS, girare

F 4 (WS): DS, [half brioche – f 2] rip fino a 4 m dopo DS, girare.

Rip i ferri 3 – 4, per altre 7 (8, 9) volte .

F succ(RS): DS, [half brioche – f 1] rip fino al BOR.

Tornare a lav in tondo :

G 1 (RS): [1×1 coste – f 1] rip fino a DS, Lav al rov la DS, rov fino a DS, Lav al rov la DS, [half brioche – f 1] rip fino alla fine del giro .

SPRONE

Camb con il col 03 e lav un giro

Lav a legaccio e ferri accorciati per modellare il dietro dello scollo:

F 1 (RS): P fino al marker A, girare

F 2 (WS): DS, P fino al BOR, sBOR, Dir fino al marker B, girare

F 3 (RS): DS, Dir fino al BOR, sBOR, rov fino alla DS, PDS, 4 rov , girare

F 4 (WS): DS, rov fino al BOR, sBOR, dir fino alla DS, KDS, 4dir , girare

F 5 (RS): DS, dir fino al BOR, sBOR, rov fino alla DS, PDS, 4rov, girare

Rip i ferri 4 – 5, altre 2 (2, 3) volte .

F 10 (WS): DS, rov fino al BOR, sBOR, dir fino alla DS, KDS, 4dir , girare

F 11 (LD): DS, dir fino al BOR.

Tornare a lav in tondo :

g 1 (RS): Lav rov rimuovendo i markers A e B.

g 2 (RS) – primo giro di aumenti : (2 dir , kfb) rip fino alla fine del giro . [120 (128, 140) m]

g 3: rov .

g 4: dir .

Rip i giri 3 – 4, altre 6 (8, 10) volte

g 15 (RS): rov .

g 16 (RS) – secondo giro di aumenti : (1 dir , kfb) rip fino alla fine del giro . [180 (192, 210) m]

g 17: 45 rov(48, 53), pmA, 90 rov (96, 105), pmB, 45 rov (48, 52)

Cambiare con il col 15 e lav un giro dir

Ferri accorciati:

F 1 (RS): [coste 1/1 – ferro1] rip fino a 30 (31, 30) m dopo il marker A, girare

F 2 (WS): DS, [coste 1/1 – f 2] rip fino a 30 (31, 30) m dopo il marker A, girare

F 3 (RS): DS, [mezzo punto brioche – f 1] rip fino a 6 m dopo la DS, girare .

row 4 (WS): DS, [half brioche – f 2] rip fino alla DS, [1×1 coste] rip fino a 6 m dopo la DS, girare .

Rip i ferri 3 – 4, altre 7 (8, 9) volte .

F 19 (RS): DS, [half brioche – f 1] rip fino alla fine del ferro .

Tornarea lav in tondo (rimuovere i markers A e B):

G 20(RS):[1×1 coste f 1]rip fino alla DS,PDS ,rov fino alla DS,PDS,[1x1coste-f1] rip fino alla fine del giro .

Cambiare con il colore 03 e lav a legaccio :

g 1 (RS) – terzo giro di aumenti : (2 dir, kfb) rip fino alla fine del giro . [240 (256, 280) m]

g 2: rov .

g 3: dir .

Rip i giri 2 – 3, altre 7 (9, 11) volte .

g 18: rov .

g 19 – quarto giro di aumenti : (3 dir , kfb) x rip fino alla fine del giro . [300 (320, 350) m]

g 20: 75 (80, 88)rov , pmA, 150 (160, 175)rov, pmB, 75 (80, 87)rov .

Cambiare con il col 13 e iniziare a lav a ferri accorciati :

F 1 (RS): dir fino a 70 (71, 70) m dopo il marker B, girare .

F 2 (WS): DS, [1×1 coste- f 1] rip fino a 70 (71, 70) m dopo il marker B, girare .

F 3 (RS): DS, [half brioche – f 1] rip fino a 8 m dopo la DS, girare .

F 4 (WS): DS, [half brioche – f 2] rip fino alla DS, [1×1 coste ] rip fino a 8 m dopo la DS, girare .

Rip i ferri 3 – 4, altre 7 (8, 9) volte .

F succ (RS): DS, [half brioche – f 1] rip fino al BOR.

Tornare a lav in tondo(rimuovere i markers A e B):

G 1(RS):[1x1coste ferro 1] rip fino alla DS,PDS,Rov fino alla DS,PDS,[1x1coste – f 1] rip fino alla fine del giro .

Cambiare con il col 03 e lav a legaccio : g 2 (RS): dir.

g 3: rov.

Rip i giri 2 – 3, altre 1 (1, 2) volte

Separazione corpo maniche : 45 dir (48, 54) metà dietro ,mettere in attesa le successive 60 (64, 68) maglie della manica destra, montare sul ferro di destra con il montaggio a cappio:10 (12, 14) maglie , lav al dir le succ 90 (96, 107)m del davanti, mettere in attesa le succ 60 (64, 68) maglie della manica sinistra ,montare con il montaggio a cappio sul ferro di destra 10 (12, 14) maglie , lav al dir le ultime 45 (48, 53). [200 (216, 242) maglie del dietro ]

CORPO

Proseguire a legaccio ( un giro dir e un giro rov):

G 1 (RS): dir

G 2 (WS): rov

Rip i giri 1 – 2 fino a 28 (30, 32) cm o fino alla lunghezza desiderata .

Considerate che il punto legaccio si allunga durante il bloccaggio per cui mi raccomando di lavorare il capo un po’ più corto della lunghezza desiderata .

Nell’ultimo giro mettere i markers in questo modo

: 50 dir(54, 61), pmA, dir fino alla fine

Ferri accorciati :

F1 (RS): [coste 1×1 – f 1] rip fino a 33 maglie dopo il marker A, girare .

F 2 (WS): DS, [coste 1×1 – f 2] rip fino a 33 m dopo il marker A, girare .

F 3 (RS): DS, [half brioche – f 1] rip fino a 6 m dopo la DS, girare .

F 4 (WS): DS, [half brioche – f 2] to DS, [coste 1×1 ] rip fino a 6 m dopo la DS, girare .

Rip i ferri 3 – 4, altre 7 (8, 9) volte .

F 1 (RS): DS, [half brioche – f 1] rip fino alla fine .

Tornare a lav in tondo :

G 2(RS):[coste 1×1 ferro 1]. Rip fino alla DS,PDS,Rov fino alla DS,PDS,[coste 1×1 f1] rip fino alla fine del giro

Chiudere le m lavorando le m secondo il motivo

MANICHE

Con il col 03, iniziando al centro del sotto manica dove sono le nuove mai montate, riprendere e lavorare al drittoin 5 (6, 7) delle nuove maglie , poi lavorate al dir le m della manica che avrete trasferito sul f di sin e riprendete e lav al dir le ultime 5 (6, 7) m del sottomanica – 70 (76, 82) maglie

Lavorare in tondo a legaccio:

G 1 (RS): dir

G 2 (RS): rov .

Rip i giri 1 – 2 fino a 6 cm dallo scalfo .

Iniziare le diminuzioni he si faranno ogni due giri ai ferri dir:

g di dim : KUn diritto, due assieme, diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme, un diritto.

Lav 7 (7, 9) giri a legaccio .

Rip il g di dim ogni 8 (8, 10) giri , altre 8 (9, 10) volte . [52 (56, 60) maglie ]

Continuare a lav a legaccio fino a 40 (42, 44) cm dallo scalfo , o 2 cm in meno della lunghezza desiderata e iniziare a lav il polsino a punto half brioche :

g 1 (RS): (1 rov , sl1yo) rip fino alla fine

G 2 (WS): (1 rov , Brk) rip fino alla fine .

Rip i giri 1 – 2, altre 2 volte . Chiudere le m morbidamente come da motivo

Rip per l’altra manica .

Abbreviazioni

K: knit

P: purl

cm: centimeters

st/sts: stitch/stitches

rnd/rnds: round/rounds

RS: right side -dir del lav

WS: wrong side -rov del lav

Pm: place marker -piazzare un marcatore

Slm: slip marker- passare il marcatore a destra

BOR: beginning of round- inizio del giro

marker sBOR: slip beginning of round marker -Passare il marcatore di inizio giro

sl1yo:portare il filo in avanti, passare 1 maglia a rovescio, portare il filo sul ferro destro (le maglie gettate non sono incluse nel conteggio delle maglie; la maglia insieme al suo gettato accoppiato conta come una maglia singola)

https://youtu.be/appsff36COE

Brp: brioche purl (purl the stitch together with its paired yarn over, as if it was a single stitch) lav assieme al rov la m con il gettato corrispondente come fossero una sola m

Brk: brioche knit (knit the stitch together with its paired yarn over, as if it was a single stitch) lavora assieme al diritto la maglia con il gettato corrispondente come se fossero una sola maglia

Kfb: knit front and back (knit 1 stitch but don ́t drop it of left hand needle; knit the same stitch again through back loop and drop it off the needle)

Aumentare una maglia lavorando la maglia al dritto poi senza farla cadere dal ferro lavorarla nuovamente sul dietro della maglia, cioè ritorta e infine farle cadere entrambe del ferro.

K2tog: knit 2 together Lavorare due maglie assieme al dritto

PDS: purl on double stitch (see note bellow) -Lavorare al rovescio la doppia maglia

KDS: knit on double stitch (see note bellow) Lavorare al dritto la doppia maglia

DS: double stitch (see note bellow)Doppia maglia:

GERMAN SHORT-ROWS:(ferri accorciati):

Sul diritto del lavoro: lavorare diritto fino al punto in cui si deve girare, girare e passare la prima maglia al rovescio con il filo tenuto davanti, portare il filo sopra il ferro dietro la maglia in modo da fare apparire le due gambe della stessa maglia: (DS – doppia maglia ). Portare il filo tra i ferri sul davanti del lavoro e iniziare a lavorare rov

Sul rovescio del lavoro,: lavorare rovescio fino al punto in cui si deve girare, girare e portare il filo di fronte tra i ferri, passare la prima maglia a rovescio, portare il filo sopra il ferro dietro al lavoro tirando bene in modo da fare apparire le due gambe della maglia, (DS); Iniziare a lavorare al dritto.

Dei ferri o giri che seguono lavorare le doppie maglie come un’unica maglia lavorando ass al dritto o rovescio le due gambe della doppia maglia come se fossero un’unica maglia

https://www.ravelry.com/patterns/library/abraco?fbclid=IwAR0RcoftL5PDfpb6V79CpxRWfISK_WAIRfZZsTkfw6iXNqyTHt9RKYqgNNk

Read Full Post »

Calliope è un maglione in stile raglan lavorato a tutto tondo dall'alto verso il basso con coste che vanno allargandosi dallo  scollo, coste semplici sull'orlo e polsini lunghi e ..drammatici! L'ampio scollo circolare  un po' vintage e si combina con la moderna silhouette squadrata per creare un classico aggiornato che si adatterà facilmente a qualsiasi guardaroba!
Il capo è stato disegnato per avere da 25 a 35 cm in più delle misure del corpo, la circonferenza si misura ai sotto manica, se lo volete più stretto o più largo seguite la taglia inferiore o superiore, adeguando le lunghezze.

link al l’originale in inglese:

https://www.ravelry.com/patterns/library/calliope-13?fbclid=IwAR2qpU1w85dqv9NWWQQUZ04QWUn0e6uHc1aA48zlX_eEmxhgRmJPCmTlXlo

Filato

Si lavora con due capi assieme, uno di merino e uno di seta, mohair:

Merino:

Un gom da 100 grammi lungo 400 metri: (Émilia & Philomène JOSEPHINE (100% untreated merino); (400 m)/100g):

2(3,3,3,3)(4,4,4,5)gomitoliquello della foto col Essaouira’

Seta mohair ogni gom da 50 gr. (420metri):(Émilia & Philomène LÉONA (72% mohair / 28% silk); (420 m) / 50 g):

2(3,3,3,3)(4,4,4,5)gom

quello della foto col ‘Essaouira’

Oppure :771 (885, 1006, 1082, 1200) (1321, 1403, 1534, 1669) metri di filato sottile

e 776 (892, 1012, 1089, 1209 metri di mohair

Il modello è di un sito canadese per cui non è facile comprare il filato originale.

Ferri 4-4,5 circolari di diverse lunghezze (40 cm per il collo poi via via più lunghi mano mano che le m aumentano

Per le maniche ferri corti o lunghi e metodo Magic loop o ferri a doppie punte o lavoratele aperte e poi cucitele

Campione:20 m e 30 giri con i ferri più grandi dopo il bloccaggio.

Taglie:

1(2,3,4,5)(6,7,8,9)

Per una circonferenza del busto

DEL CAPO FINITO

di:

100 (110, 120, 130, 140) (150, 161, 171, 181) cm

Agio positivo:25/35 cm in più rispetto alla circ del busto

Vuol dire che avrete circa 12/ 17 cm in più ai lati del corpo rispetto alla vostra circonferenza, Per cui misurate la vostra circonferenza del busto aggiungete i centimetri indicati e ottenete la taglia da seguire. Vi consiglio una volta stampato il modello di fare un circoletto attorno a tutti i numeri che riguardano la vostra taglia.

ABBREVIAZIONI

RS: dir del lav

WS: rov del lav

BOR: inizio del giro

GSR: German Short Rows : ferri accorciati alla tedesca

kfb: lavorare una maglia al dritto, e al dritto ritorto (sul dietro della maglia ) aumento di una maglia

pfb: Lavorare una m al rovescio e poi al rovescio ritorto (aum di una m )

PM: piazzare un marker

SM: Passare un marker dal ferro di sinistra al ferro di destra

ssk: Diminuire una maglia lavorando due maglie assieme al diritto ritorto: passare due maglie rendendole una alla volta al diritto infilare il ferro di sinistra tra le maglie passate in ferro di destra e lavorarle assieme al dir ritorte

SPIEGAZIONE

Bordo del collo a coste e sprone

Con i ferri 4mm da 40 cm, montare 96 (96, 96, 108, 108) (108, 120, 120, 120) m . Lavorare in tondo facendo attenzione a che le maglie siano tutte allineate.piazzare un marker per l’inizio del giro (BOR).

Attenzione: il Bor ( marker di inizio giro) non cade al centro del dietro come spesso viene indicato, ma all’inizio di una manica .

G 1: *2 dir,1 rov * rip fino al BOR.

Rip il g 1 per 4 cm.

G di aumenti : *2 dir , pfb;* rip fino al BOR – 32 (32, 32, 36, 36) (36, 40, 40, 40) m aumentate

128 (128, 128, 144, 144) (144, 160, 160, 160) m in totale .

G succ: *2 dir,2 rov * rip fino al BOR.

Rip l’ultimo giro fino a che le coste del collo misureranno 8 cm.

G di aumenti : *2 dir, pfb, 1 rov; * rip fino al BOR – 32 (32, 32, 36, 36) (36, 40, 40, 40) m aumentate

160 (160, 160, 180, 180) (180, 200, 200, 200) m in totale .

G succ : *2 dir,3 rov * rip fino al BOR.

Rip l’ultimo giro fino a che la parte a coste misurerà 10 cm.

Passare ai ferri circolari più grandi e più lunghi a seconda del numero di maglie che avete sui ferri

Markers del ferro d’impostazione : eliminare il marker di inizio giro (BOR), 1 dir, rimettere il BOR marker, 25 dir( manica) ,PM, 55 dir (55, 55, 65, 65) (65, 75, 75, 75)(davanti), PM, 25dir( manica), PM, 55 dir (55, 55, 65, 65) (65, 75, 75, 75)( dietro).

Questi markers indicano la separazione tra la manica destra, il davanti, la manica sinistra, e il dietro.

Ferri accorciati

I ferri accorciati faranno aumentare l’altezza del dietro rispetto al davanti

Si raccomanda la tecnica dei ferri accorciati”German Short Row ” – Troverete un bel tutorial qui:

VeryPink Knits on YouTube

https://youtu.be/52qy8OOb-s0

Step 1 (RS): kfb, ( si lav due volte la prima m della manica destra)lavorare al dritto la manica destra fino a due maglie prima del marker, kfb, 1 dir,SM, kfb, 3 dir.lav GSR.

(detto in parole povere…: Lavorare due volte al dir la prima maglia della manica destra, poi diritto fino a due maglie prima del marker ( tra manica e davanti), lavorare due volte la maglia successiva, un diritto, spostare il marker a destra, lavorare due volte la maglia, tre diritti( le prime 3 m del davanti), si fa la m doppia e si gira

Step 2 (WS): rov fino al BOR marker. non girare e continuare allo Step 3.

Step 3 (WS): siamo ora sul rov del lav e lavoreremo due volte al rov la prima m e si lav come fatto nel primo step ma dall’altra parte al rov del lav )pfb, lavorare al rovescio il dietro fino a due maglie prima del marker, pfb, 1 rov, SM, pfb, lavorare a rovescio la manica sinistra, fino a due maglie prima del marker, pfb, 1 rov, SM, pfb, 3 rov .lav GSR.( in parole povere: lavorare due volte a rovescio la prima maglia, lavorare a rovescio fino a due maglie prima del marker, lavorare due volte a rovescio la maglia, un rovescio, spostare il marker , lavorare due volte a rovescio la maglia, tre rovesci, lavorare il ferro accorciato alla tedesca.

Step 4 (RS): dir fino al BOR marker.

Rip gli Steps 1 – 4 altre 4 volte ma ogni volta lav 3 (3, 3, 4, 4) (4, 5, 5, 5) m dopo l’ultima girata del f acc (notate che in quella girata le m sembrano due per il metodo usato ma sono le due gambe della m che vengono lavorate assieme e contano come una)

Avrete completato 5 set di ferri accorciati e 5 set di aumenti ai raglan in totale.

dovreste avere 35 maglie per ogni manica e 65 (65, 65, 75, 75) (75, 85, 85, 85) m per davanti e dietro .

Aumenti ai raglan:

passare ai ferri più lunghi quando le maglie diventano troppe.

G 1: *kfb, diritto fino a due maglie prima del successivo marker, kfb, 1 dir , SM* rip altre 3 volte– (8 m aumentate )

G 2: Dir – (senza aumenti )

Lav i giri 1 e 2 per un tot di 10 (13, 14, 14, 15) (16, 16, 17, 18) volte . Dovreste avere 55 (61, 63, 63, 65) (67, 67, 69, 71) m per le maniche , 85 (91, 93, 103, 105) (107, 117, 119, 121) m per davanti e dietro .

continuare a fare gli aumenti ai raglan in questo modo:

G 1: *kfb, Diritto fino a due maglie prima del successivo marker, kfb, 1 dir , SM; * rip 4 volte– (8 m aumentate )

G 2: *lav le m della manica , SM, kfb, dir fino a 2 m prima del marker del raglan , kfb, 1 dir , SM; * rip due volte– (4 m aumentate )

Lav i giri 1 e 2 per un totale di 2 (3, 5, 5, 7) (9, 9, 11, 13) volte

Dovreste avere 59 (67, 73, 73, 79) (85, 85, 91, 97) m per le maniche , 93 (103, 113, 123, 133) (143, 153, 163, 173) per davanti e dietro .

Separazione delle maniche:

Eliminando i markers dei raglan quando ci arrivate, mettere in attesa le 59 (67, 73, 73, 79) (85, 85, 91, 97) m della manica , montare 2 nuove maglie sul ferro di destra con il montaggio a cappio, pm per il nuovo marker di inizio del giro, montare 3 nuove maglie, diritto fino al successivo marker del raglan, mettere in attesa le 59 (67, 73, 73, 79) (85, 85, 91, 97) m della manica,montare 5 nuove maglie sul ferro di destra con il montaggio a cappio, diritto fino alla fine – 196 (216, 236, 256, 276) (296, 316, 336, 356) m per il corpo .

CORPO

Lav a m rasata in tondo fino a 23 cm o fino alla lunghezza desiderata

Se lavorerete più centimetri vi servirà più filato.

Iniziare a lavorare le coste per il bordo in questo modo: per le taglie 2,5, e 8 : passare al giro uno delle coste.

Giro di diminuzioni per le taglie: 1 (4, 7): lavorare fino alle ultime due maglie, due assieme al dritto. – 195, 255, 315 m. Proseguire al g 1 delle coste.

Giro di diminuzioni per le taglie: 3 (6, 9): *116 dir(146, 176), 2 ass al dir; *rip un’altra volta– 234 (294, 354) m. Proseguire al g 1 delle coste .

G 1: *2 dir,1 rov* rip fino al BOR.

Rip questo giro fino a 6.5 cm. Chiudere lavorando a coste .

Maniche

Potete lavorarle con i ferri 4,5 mm lunghi 30 o 40 cm, o più lunghi e il metodo magic loop, o i ferri a doppie punte, o con i ferri dritti e poi le cucirete alla fine , in questo caso dovrete aggiungere ai lati del ferro la metà delle maglie che avete aggiunto al sottomanica +1 per parte per la cucitura

Rimettere sui ferri 4,5 lunghi 30 o 40 cm le 59 (67, 73, 73, 79) (85, 85, 91, 97) m di una manica

Lav queste m al dir e Riprendere e lavorare al dritto due maglie del corpo dal sotto manica, mettere un marker per indicare l’inizio del giro, riprendere e lavorare al dritto altre tre maglie dal sotto manica. – 64 (72, 78, 78, 84) (90, 90, 96, 102) m

Lavorare in tondo a maglia rasata per otto giri, al giro successivo diminuiamo una maglia dopo la prima maglia e prima dell’ultima in questo modo:

Prima del marker 2 ass al dir,dopo il marker ssk ( due ass al dir ritorto)

Rip il g di dim ogni 20 (6, 6, 6, 6) (6, 6, 4, 4) giri per altre 1 (5, 5, 5, 5) (5, 5, 8, 8) volte– 60 (60, 66, 66, 72) (78, 78, 78, 84) m.

Proseguire a maglia rasata fino a:17.75 cm dal sottomanica.

Polso a coste:

G 1: *2 dir,1 rov * rip fino al BOR.

Rip questo giro fino a 23 cm – o più se lo desiderate , il polsino , dovrebbe essete più lungo di 4 cm sotto il polso

Chiudere in pattern

Finiture

Nascondere i fili e bloccare

Read Full Post »

*———-LAC terminato

 

LAC in lavorazione

 

,..ma non è il mio, l’ha fatto Nella, e mi ha preceduto,e  brava Nella,così si fa e l’ha anche lavorato benissimo; adesso aspetto tutti gli altri..in attesa che mi torni la voglia di terminare il mio..come potete vedere ha messo i vari segnapunto, dove si deve girare e anche dopo le prime 5m del punto traforato.

Invece richiedo la vostra collaborazione per un altro modello:

1346-strik-babytroeje

questo viena da una pubblicazione  danese:“http://www.femina.dk/mode/strik/strik-en-nuttet-snoningstroeje-til-de-mindste

Un’idea ce l’ho,si lavora dal basso, prima il corpo fino all’inizio degli scalfi, (facendo le trecce su 9m, con 3 m di divisione a rovescio tra le trecce ),si lascia in attesa e si lavorano le maniche, che si inseriscono agli scalfi, quindi si porta avanti il lavoro tutt’assieme, sempre lavorando le trecce e facendo delle diminuzioni.

Ma per darvi una spiegazione fedele all’originale, avrei bisogno di un aiuto ,il traduttore di Google, beh insomma,.. è soprattutto .. divertente..!

che ne dite?poi magari lo farealizziamo assieme..

Se poi c’è qualcuno che volesse proporre un modello  che sta facendo e se la sente di fotografare i vari passaggi per il bene della comunità, si faccia avanti , sarà un contributo prezioso.

Read Full Post »

mederia_lg_small2

Un po’..tosta, la spiegazione di questa canotta, che si lavora con i ferri circolari ;si inizia a lav dal basso, e si fanno dei ferri accorciati per ottenere la parte più lunga.

una bella sfida quindi, ma ..”se pò ffà” come dicono a Roma(i loro antenati dicevano”nihil difficile volenti”..)

Da fare in lino , le amiche americane  useranno il Berrocco linus..e noi ,dobbiamo cercare, c’è il lino-cotone di  Drops, ad esempio,(e con Vignarul ve lo mandano a casa in 2 gg e dopo i 30 euro di spesa la spedizione è gratis,ma è previsto anche l’invio di piccole quantità a prezzi..postali, ordinato ieri  merino-cotone in un bellissimo colore azzurro jeans e cotone Muskat, arrivati questa mattina, spedizione free..un avviso per gli altri rivenditori del marchio..)

Oppure il fantastico  lino di Rowan,  lo trovate da “Macramè”di Isabella Fabbri a Bazzano(Bologna) e a Roma da Capuano, piazza della Torretta.

 

 

Modello fornito cortesemente da Berrocco:http://www.berroco.com/patterns/maderia

Cliccate sul link per andare all’originale, c’è la figura con le misure.

misure XS_S_M_L_XL_XXL

larghezza del busto:75cm(85-95-105-115-125)
misura del capo finito
Bust0 – 89cm(90-100-110-120-130)
Lunghezza– 62,5cm(65-67,5-70-72,5-75)(al bordo + lungo)

MATERIALE
4(4-5-5-6-6) gomitoli di  BERROCO LINUS (50 grs), #6834
Blackbird
ferri circolari n 5 cavo lungo  80cm
ferri diritti n5

campione:19m per 26 ferri=10cm
2 segnapunti di colore diverso
1 spilla per m in attesa.

NOTA
Il capo si lavora in tondo sui ferri circolari fino agli scalfi ,poi si divide tra davanti e dietro e si lavorano le due parti separatamente  con i ferri diritti.

la forma del fondo si ottiene lavorando con la tecnica dei ferri accorciati:si lavora fino ad un certo punto sul ferro, poi  si gira e si torna indietro,lasciando le restanti m in attesa.
CORPO
Sui i ferri circ montare  212(230-250-270-288-308) m, lav in tondo facendo attenzione a non girare il  cavo al primo giro,mettere un segno all’inizio del giro.
giro 1: 106dir(115-125-135-144-154),mettere un segnapunto,dir fino alla fine.

giro succ rov.
FERRI ACCORCIATI:
ferro1:(dir del lavoro).dir fino al primo segno,spostare il segno a destra,lav ancora 9 dir oltre il segno, girare.
ferro 2 (rov del lav): 9rov, spostare il s,9 rov oltre il segno, girare.
ferro 3 (dir del lav): 9dir,spostare il s,18dir oltre il s,girare.
ferro 4 (rov del lav):  18 rov,sp il s,18rov oltre il segno,girare.
Continuare in questo modo lavorando sempre   9m in più   ad ogni ferro fino ad avere completato  un  totale di 24 ferri accorciati,e finire al rov del lav.

Al giro succ  lav sempre al dir fino al segno che indica l’inizio del giro = 212(230-250-270-288-308)m, mettere un segno alla fine dell’ultimo giro.
Lav a m rasata (tutti i erri al dir, con i ferri circ)fino a 2,5cm dal segno.
Primo giro di diminuzioni: giro  1: * 1dir,2ass al dir,23dir(25-29-30-33-35),2ass al dir,24dir(26-28-31-33-36), 2ass al dir,23 dir(26-28-31-33-35), 2ass al dir,24dir(26-28-31-33-36), 2ass al dir,
1dir*rip tutto un’altra volta= 202(220-240-260-278-298) m.

lavorare altri 12 giri.
Secondo giro di diminuzioni: * 1dir,2as al dir,22dir(24-28-29-32-34),
2ass al dir,23 dir(25-27-30-32-35), 2ass al dir,22dir(25-27-
30-32-34), 2ass al dir,22dir(24-26-29-31-34), 2ass al dir,1dir*ripun’altra volta=192(210-230-250-
268-288) m.çavorare altri 12 giri.
Terzo giro di diminuzioni:: * 1dir,2ass al dir,21 dir(23-27-28-31-33),2as al dir,22dir(24-26-29-31-34), 2ass al dir,21 dir(24-26-
29-31-33), 2ass al dir,20dir(22-24-27-29-32), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 182(200-220-240-258-278) m.

fare altri 12 giri.
Quarto giro di diminuzioni:: * 1dir,2ass al dir,20dir(22-26-27-30-32), 2ass al dir,21 dir(23-25-28-3033), 2ass al dir,20dir(23-25-
28-30-32), 2ass al dir,18dir(20-22-25-27-30), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 172(190-210-230-248-268)m.

Lavorare altri 12 giri.
Quinto giro di diminuzioni: * 1dir,2ass al dir,19dir(21-25-26-29-31),2ass al dir,20dir(22-24-27-29-32), 2ass al dir,

19dir(22-24-27-29-31), 2as al dir,16dir(18-20-23-25-28), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta.= 162(180-200-220-238-258) m:

Lavorare altri 12 giri.

Sesto giro di diminuzioni:* 1dir,2ass al dir,18dir(20-24-25-28-30),
2ass al dir,19dir(21-23-26-28-31), 2ass al dir,18dir(21-23-26-28-30), 2as al dir,14 dir(16-18-21-23-26), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 152(170-190-210-
228-248)m.

Lavorare fino a 35cm(35-37-37-37,5-37,5)dal segno.
DIVISIONE DIETRO DAVANTI: con i ferri diritti,chiudere  4(5-7-8-8-9) m,dir fino al segno successivo,passare le restanti  76(85-95-105-114-124)m
su un ferro (o spilla, o ferro circolare a cui metterete i tappetti) per il davanti.

Girare e chiudere 4(5-7-8-8-9)m,poi lav rov fino alla fine.= 68(75-81-89-98-106)m.
DIETRO: diminuizioni(dir del lavoro):3dir,2ass al dir,dir fino alle ultime 5m,SSK(lav 2 m assieme ritorte),3dir= 66(73-79-87-96-104) m.

Ripetere queste diminuzioni a tutti i ferri diritti per altre  3(6-7-11-14-18) volte= 60(61-65-65-68-68) m.

Continuare a lavorare fino a  a che lo scalfo misurerà17,5cm(17,5-19-20-22-22,5) finendo con un ferro rov.

SPALLE E SCOLLO:f succ(dir del lav):chiudere 4m,lav dir fino a che avrete  are 11(11-13-
13-15-15) m sul ferro di destra,prendere un altro gomitolo,e chiudere le  30(31-31-31-30-30)m centrali,poi lav dir fino alla fine.

Lavorando le due parti separatamente ma contemporaneamente,chiudere 4m all’inizio del ferro succ,quindi 3(3-4-4-5-5) m all’inizio dei succ 4 ferri per le spalle.
Allo stesso tempo,chiudere ai lati dello  scollo ,1 volta 3m, poi 1 volta 2 m.
DAVANTI: al dir del lavoro rimettere sul ferro le  76(85-95-105-114-
124) m in attesa,chiudere  4(5-7-8-8-9) m all’inizio dei succ 2 ferri=68(75-81-89-98-106) m.
DIMINUZIONI (dir del lav): 3dir,2ass al dir,dir fino alle ultime 5m,SSK,3dir= 66(73-79-87-96-104) m.

Ripetere queste dim ad ogni ferro dir, per altre  3(6-7-11-14-18) volte..
Quando lo scalfo misura 5cm(5-7-7,5-9-10),(quindi prima di aver completato tutte le diminuzioni,)e ad un ferro sul rov del lav, mettere un segno ai lati delle
40(41-41-41-40-40) m centrali.
SCOLLO: f succ(dir del lav):continuando a fare le dim degli scalfi,lav fino a 14 m prima dell’ultima dim dell’ultimo segno  messo alla fine delle m centrali,fare 1 acc doppia(pasare 1m, lav 2 m assieme, accavallare),3dir, prendere un altro gomitolo ,lav 3 dir,SSK,poi lav fino alla fine= 37(38-38-38-37-37) m tra i segni.

mentre completate le dim dello scalfo,diminuite 2m al lato sin dello scollo (1acc doppia 3 dir)
ad ogni ferro dir,per altre 17 voltementre diminuite 1m sul lato destro dello scollo(3dir,ssk)ogni 4 ferri per  altre 3(4-4-4-3-3) volte.

Quando avrete completato tutte le dim sia dello scalfo che dello scollo,lav ancora sulle  10(10-12-12-14-14) m di ogni lato fino a che lo scalfo misurerà 17,5cm(17,5-19-20-22-22,5),finendo al rov del lav.

Chiudere allo scalfo 1 volta 4m,poi 2 volte 3(3-4-4-5-5) m per le spalle.
Finite le spalle, non vi resterà che cucirle..

Read Full Post »

Ferri accorciati:croce e delizia di tante, uno dei molti modi di lavorare un capo:

topdown  dall’alto si lavora tutt’assieme

bottom up  dal basso si lavora tutto assieme

raglan  in parti distinte che poi vengono cucite assieme

con maniche a giro  in parti distinte che poi vengono cucite assieme

..e poi ci sono i ferri accorciati: si inizia a lav da uno dei davanti  verticalmente,verso una manica, passando per il dietro, l’altra manica e l’altro davanti, anche qui tutto assieme e alla fine, senza cuciture.

Per fare sì che la parte inferiore venga più larga e via via sempre + stretta fino al collo, nel corso della lavorazione, lavoreremo un ferro dal basso fino ad un certo punto, si gira il lavoro, lasciando le rimanenti m sul ferro, si lavora quindi il ferro di ritorno, poi di nuovo si lavora un altro gruppo di m ma non tutte, si gira il lavoro e si fa il ferro di ritorno, poi si lavoreranno 2 ferri su tutte le m e si ricomincia;in questo modo le m attorno allo scollo verranno lavorate in n inferiore rispetto a quelle più in basso.

Per farlo vi propongo questo bel modello di Drops, che ai ferri accorciati unisce un motivo traforato:

 

14-2

14b-2http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=4910&lang=it

BabyDROPS 20-14
DROPS design: Modello n° BM-005-by
——————————————————–
Taglie: 6/9-12/18-24 mesi (3/4-5/6) anni
Misure in cm: 62/68 – 74/80 – 86/92 (98/104 -110/116)

Materiali: DROPS BABY MERINO di Garnstudio
100-150-150 (150-200) gr colore n° 05, rosa pallido
50 gr per tutte le taglie, colore n° 01, bianco

FERRI DRITTI DROPS n° 2,5 – o misura necessaria per ottenere un campione di 26 m x 51 ferri a punto legaccio = 10 x 10 cm.
UNCINETTO DROPS n° 3 – per i bordi.

BOTTONI DROPS in MADREPERLA n° 521: 3 pezzi.BabyDROPS 20-14
DROPS design: Modello n° BM-005-by
——————————————————–
Credo che userò ferri 3 o 3,25, e seguirò la spiegazione per una misura + piccola di una taglia quindi per Flavia che ha 4 anni seguirò la misura 24 mesi.

SUGGERIMENTO per lavorare i ferri accorciati :
Quando si gira il lavoro nel corso del ferro,e si torna indietro, passare la 1° m a dir senza lavorarla, tirare  il filo e lavorare il ferro di ritorno. In questo modo non si formano dei piccoli buchi quando si lavorano i ferri accorciati

Misure e motivo del punto traforato con spiegazione dei simboli::

video sul punto traforato:http://www.garnstudio.com/lang/it/video.php?id=187

Diagramma

1 m dir sul diritto, 1 m rov sul rovescio
1 m rov sul diritto, 1 m dir sul rovescio
2 m insieme a dir
passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m dir, accavallare la m passata sulla m lavorata
2 m insieme a dir ritorto (lavorarle nell’asola posteriore)
passare 1 m a dir senza lavorarla, 2 m insieme a dir, accavallare la m passata sulla m lavorata
1 m gettata tra 2 m

 

&


 

 

Si inizia a lavorare dal davanti sinistro, ; lavorare verso lo scalfo, la spalla, il dietro, l’altra spalla e finire con il davanti destro.

Montare  62-68-78 (88-96) m in modo MORBIDO,con  ferri n° 2,5 e il filato rosa pallido , lavorare 8 ferri   dir per il bordo del davanti   (primo ferro = diritto del lavoro).
Lavorare il ferro successivo, sul diritto del lavoro, come segue: 41-45-52 (60-65) m dir, lavorare le 15 m successive a dir e ALLO STESSO TEMPO, aumentare 8 m in modo uniforme (aumentare 1 m facendo 1  gettato), lavorare le ultime 6-8-11 (13-16) m a dir = 70-76-86 (96-104) m. Lavorare 1 ferro a dir su tutte le m (lavorare le m gettate del ferro precedente, ritorte: lavorarle verso la parte posteriore  per evitare che si formi un buco).
Proseguire come segue: 41-45-52 (60-65) m dir (lavorare queste m sempre a dir), lavorare il primo ferro dello schema M.1 (= 23 m), 6-8-11 (13-16) m dir (lavorare queste m sempre a dir).
ALLO STESSO TEMPO lavorare a ferri accorciati come segue – ricordare di tirare il filo stringedo la m quando si gira:
* lavorare le prime 30-32-38 (42-47) m, girare il lavoro e tornare indietro, lavorare le prime 46-50-57 (65-70) m, girare il lavoro (per tutte le taglie si gira il lavoro dopo 5 m del diagramma M.1) e tornare indietro, lavorare le prime 64-70-80 (90-98) m, girare il lavoro e tornare indietro, lavorare su tutte le 70-76-86 (96-104) m, girare il lavoro e tornare indietro *, ripetere da *-* finché il lavoro non misura ca. 16-18-19 (20,5-22) cm dal ferro di avvio. Prendere le misure sul lato più largo (= bordo inferiore). Tagliare il filo.
Mettere ora in attesa su un fermamaglie le prime 41-45-52 (60-65) m dal bordo inferiore ( = lato) = sul ferro rimangono 29-31-34 (36-39) m per la spalla.
Proseguire a ferri accorciati come segue (primo ferro = diritto del lavoro) : * Lavorare le prime 23-25-28 (30-33) m seguendo il motivo, girare il lavoro e tornare indietro a dir , lavorare tutte le 29-31-34 (36-39) m seguendo il motivo, girare il lavoro e tornare indietro a dir *, ripetere da *-* finché il lavoro non misura 16-17-18 (18-20) cm dal punto in cui le m sono state messe in attesa sul fermamaglie. Tagliare il filo.
Riprendere, sui ferri di lavoro, le 41-45-52 (60-65) m del lato messe in attesa sul fermamaglie, per il dietro e inserire un segno. Proseguire dal bordo inferiore del giacchino (primo ferro = diritto del lavoro) seguendo il motivo e a ferri accorciati come descritto per il davanti.
Quando il lavoro misura 28-31-35 (37-40) cm dal segno al lato, misurato nel punto più largo (= bordo inferiore), tagliare il filo:
Mettere ora in attesa su un fermamaglie le prime 41-45-52 (60-65) m dal bordo inferiore ( = lato). Proseguire sulle m rimaste per la spalla come indicato per la prima spalla, finché le 2 spalle non sono della stessa misura. Tagliare il filo.
Riprendere, sui ferri di lavoro, le 41-45-52 (60-65) m del lato messe in attesa sul fermamaglie, e proseguire come indicato per il davanti. Quando il davanti destro é lungo come il davanti sinistro (tranne il bordo verso il centro) lavorare il ferro successivo, sul diritto del lavoro come segue: lavorare 41-45-52 (60-65) m dir, lavorare le 23 m successive a dir e ALLO STESSO TEMPO diminuire 8 m in modo uniforme (diminuire lavorando 2 m insieme a dir), lavorare le ultime 6-8-11 (13-16) m dir = 62-68-78 (88-96) m.
Lavorare ora il bordo verso il centro: lavorare 3 ferri a dir su tutte le m.
Al ferro successivo, sul diritto del lavoro, realizzare le asole come segue: (lavorare dal bordo inferiore verso l’alto): 41-45-53 (61-65) m dir, 1 m gettata, 2 m insieme a dir, 7-8-9 (10-12) m dir, 1 m gettata, 2 m insieme a dir, 7-8-9 (10-12) m a dir, 1 m gettata, 2 m insieme a dir e finire con 1 m dir. Girare il lavoro e lavorare tutte le m a dir. Lavorare 5 ferri a dir su tutte le m; intrecciare le m senza stringere troppo il filo.

BORDO ALL’UNCIETTO:
Con l’uncinetto n° 3 e il filato bianco, lavorare un bordo lungo tutto il bordo inferiore del giacchino e lungo i bordi della maniche, come segue: 1 m.b, * 3 cat, 1 m.a nella 1° di queste 3 cat, saltare ca. 1 cm, 1 m.b *, ripetere da *-*. Tagliare il filo e fermarlo.

CONFEZIONE:
Cucire i bottoni.

Questa la spiegazione, vi lascio il tempo per  procurarvi il materiale ,nel frattempo comincerò a lavorare il cardigan, così da farvi vedere qualche passaggio prossimamente.

Sempre ferri accorciati ma con il motivo traforato al fondo invece che allo sprone, e misure da 1 mese a 4 anni:

12-2

12b-2

http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=4908&lang=it

 

Read Full Post »

c9d004a2eaedb78181af23f8787aa3ee

Dopo questo post, i ferri accorcati non saranno più un mistero per tutte voi.e nemmeno per me!(onestamente mi facevano un po’ paura..) e ho scoperto che si possono fare in tanti modi:avvolgendo la m che rimane in attesa, facendo un gettato e poi lav assieme due m, lav 2 volte la stessa m…

Misura S-M-L..nel senso che va bene per tutte e tre le misure, se lo volete + lungo o + corto, basta montare + m.

COSA SERVE

5(6-7) gomitoli di  Givre Phildar( qui col  chartreuse)
ferri 5 mm
2 bottoni
campione: 10 x 10 cm = 18 m x 32 ferri

COSA BISOGNA SAPER FARE:
· legaccio : si lavorano tutti i ferri al dir.
· Picots : si fanno ogni 2 ferri ai lati del ferro:

infilare la punta del ferro destro nella prima m come per lavorarla al diritto,estrarre la m, ma non farla cadere dal ferro,rimettere sul ferro di sinistra  la m nuova e lavorarla, lavorare la m seguente e fare un’accavallata con la prima m.

ferri accorciati:
ogni 2 ferri  :
lavorare fino alle ultime 15m,passare la m succ sul ferro destro come per lavorarla al rovescio,passare il filo davanti al lavoro(verso di voi) rimettere la m passata sul ferro di sinistra e girare il lavoro e ricominciare a lavorare nell’altro senso.
Al ferro successivo lavorare fino alla m “avvolta” inserire la punta del ferro destro  nel filo che avvolge la m,metterlo sul ferro assieme alla m avvolta e lavorarle assieme.

ASOLE
ferro 1 : 2 m ass,1gett.
Rang 2 : lav le m e i gettati a legaccio.
·CHIUDERE LE M

lavorare il ferro di chiusura in modo morbido, e se non ci riuscite, usate un ferro di mezzo punto più grande.:
per chiudere le m:lav 2 m assieme,rimettere a sinistra la m ottenuta e di nuovo lav 2m assieme.. rip fino ad avere chiuso tutte le m..

SPIEGAZIONE
Si lavora in un unico pezzo, verticalmente cominciando dal davanti sinistro:
Montare 70 m, avremo un’altezza del davanti di 39 cm,lav 2 ferri diritti.
dal f succ, si lavorano i ferri accorciati e i picots: qu ndi ad un ferro si lavora fino alle ultime 15m, si avvolge la m, e si gira il lavoro, lasciando le 15m in attesa( sono la parte alta del lavoro, quella del collo), e al ferro succ si lavora tutto il ferro, fino alla fine, lavorando ,quando ci arrivate, la 16ma maglia  assieme al filo che la avvolge; allo stesso tempo, fare il picot sia all’inizio del ferro che alla fine.
lavorare in questo modo per  22 (23-24) cm (prendete la misura lungo il fondo).
PRIMA MANICA:
mettere in attesa le prime 40m( contandole dal baso) e lav le succ 30m sempre seguendo lo stesso principio dei ferri accorciati  , picots compresi: per cui invece di lav  55m prima del ferro accorciato ne lavoreremo 15:quindi,picot, 15dir, avvolgere la m succ, girare e rilavorare le 15m, fare il picot e al ferro succ lavorare tutte le 30m facendo il picot allo scollo .

lavoreremo in questo modo per  21(22-23) cm (misurati sul basso della manica).
lasciare le 30m della manica in attesa  e tornare a lavorare sulle 40m lasciate in attesa del corpo,lavorare diritto senza  fare i picot allo scalfo per 3(3-4) cm, poi riprendere a lavorare anche sulle m in attesa della manica.

e ora saremo sul DIETRO, che continuiamo a lavorare come fatto all’inizio: picot, lav fino alle ultime 15m, avvolgere la prima di queste 15m, girare, finire il ferro ,al f succ lavorare tutto il ferro, m avvolta assieme al filo che l’avvolge, e ricordandosi di continuare a fare i picots sia sopra che sotto, lavorare in questo modo per 37(39-41) cm ,misurati lungo il fondo.
SECONDA MANICA :
lavorarla come la prima.
DAVANTI DESTRO :
Continuare lavorando sempre a ferri accorciati e picots ,avendo alla fine per il davanti lo stesso n di ferri che abbiamo lavorato per il davanti sinistro ma MENO 4 FERRI,( due righe di legaccio)
..perchè a questo punto faremo le asole: la prima dopo aver lavorato 55m,la seconda  dopo 9m.
fare 3 ferri diritti su tutte le m e al quarto ferro chiudere tutte le m.sul rovescio  del lavoro lavorando diritto.

.

Altri modelli a ferri accorciati:qui

http://cleonis.com/tutos/ questo il link al blog dell’autrice, dove troverete un video sui ferri accorciati, da fare sul legaccio.

E qui la versione “bambina”:spiegazione QUI con un altro modo ancora di fare i ferri accorciati: inserendo un gettato..

https://marizampa.files.wordpress.com/2011/10/berg.jpg

Mi piacerebbe sapere se viene altrettanto bene con la tecnica del vestitino a sprone rotondo che vi ho presentato qualche giorno fa, in cui si lavorava la m 2 volte dopo aver girato e al ferro succ la stessa m si lavorava assieme alla succ, cioè alla prima delle m lasciate in attesa: non c’è che da provare!

Anche in questa versione della Droguerie:

http://frogginette.files.wordpress.com/2009/10/grr_4ans.jpg?w=584

per misure da nascita a 12 mesi :Cardigan ferri accorciati

Un gilet a ferri accorciati misura 6 anni:

Montare  112 m. con ferri 3 , usate ferri 3,5 per il montaggio risulterà + morbido, poi lavorate con il 3.
fate 6 ferri a legaccio
si inizia dl davanti sinistro
· 1 – lav 62 m. delle 112 m., lasciare le altre in attesa, girare il lavoro, lav le 62 m.
· 2 – lav  100 m. delle 112 m. girare il lavoro,lav il f di ritorno sulle 100m.
· 3 – lav 107 m. delle112 m. Girare il lav lav il f di ritorno sulle  107 m.
· 4 – lav le  112 m. e girare.
Ripetere questa sequenza .
A 19 cm  misurati lungo la parte bassa,(53 righe di legaccio) cominciare la prima manica.
lasciare le  62 m. del corpo in attesa,proseguire sulle 50m della manica lavorando a ferri accorciati prima su  38m ,poi su 45m, infine 50m..
A 75 righe di legaccio(contando solo quelle delle maniche al basso) riprendere le m lasciate in attesa e lav il dietro per 37cm(102 righe di legaccio) poi fare la seconda manica.

terminare   il davanti destro , e a 4 ferri dalla fine  fare 3 asole, lavorando sul ferro a distanza regolare tra diloro:2m assieme ,1gettato.
Poi dopo 2 ferri chiudere,
Scollo

potete riprendere le m attorno allo scollo e richiuderte al ferro dopo lavorando al dir.

 

 

 

..e per la bambola..

https://i1.wp.com/poussieresdetoiles.petitsmots.net/uploads/Mures3.JPG

per una bambola alta 40cm

circa  30g de lana,ferri  n°4, un bottoncino.
Si inizia dal davanti
Montare 35 m e lav 2 ferri a legaccio, poi iniziare i ferri accorciati:
• lav 20 m, lasciare  15 m sul f di sinistra e girare il lavoro ,fare un gettato, e lav le 20m.
• Al f succ lav le 20m e il gettato con la prima delle m rimaste in attesa ,lav 8 m e girare il lavoro lasciando in attesa 7m,fare un gettato e lav le 28m.
• Al f succ lav le 28m e il gettato assieme alla prima delle m rimaste in attesa ,lav 4m e girare il lavoro,lasciando 3 m in attesa ,fare un gettato e lav 32m,
• al f succ lav tutte le m lavorando il gettato con la prima delle 3m lasciate in attesa

lav il ferro di ritorno
ripetere tutta la sequenza per 6 cm(misurati lungo il fondo).
per le maniche :
• lavorare  15 m e lasciare in attesa le 20 m sul ferro destro, continuare i ferri accorciati sulle 20m, lavorando dapprima 8m,poi girare il lavoro ,fare un gettato, e lav le 8m.
• Al f di ritorno,lav le 8m,poi il gettato con la prima delle m rimaste in attesa,lav 4me lasciare le 3m in attesa,girare il lavoro e cominciare il ferro con un gettato,lavorare le 12 m.
• Al ferro succ lav tutte le m lavorando il gettato con la prima delle m rimaste in attesa  .

Ripetere questi ferri accorciati per 8cm(misurati lungo la parte è larga,il basso della manica)
per il dietro :
• Riprendere a lav su tutte le 35  m a f acc per 15cm(misura presa lungo il fondo)
Poi fare la seconda manica e il davanti destro allo stesso modo.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: