Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘sciarpa’

Vi manca un regalo da fare in una sera ma con amore?magari per l’amica del cuore, o la mamma, eccolo, la sciarpetta con il fiore.

4738

Bernat_Alpacaweb1_kn_neckwarmer.en_US

http://www.yarnspirations.com/pattern/knitting/neck-warmer-flower

Si lavora a legaccio(tutti i ferri diritti), cominciando da una punta, poi si sdoppiano le m: si lavora una m e si passa la succ su un altro ferro, e così via fino ad avere sdoppiato tutte le m., si continua lavorando le due parti separatamente , e si torna poi a riunirle, creando così un’asola, in cui infilare l’altra punta della sciarpetta; si prosegue lavorando la sciarpa a legaccio e con delle diminuzioni si ricrea la punta dell’altro lato.

Questa sarebbe la mia interpretazione, qui invece vi fa ricreare un’altra asola prima della fine, e non ne capisco il motivo, io andrei diritta Dino alla fine  finendo con una punta,come quella iniziale, al limite si possono diminuire le m per creare una parte più stretta da infilare nell’asola, per poi ritornare al n di m iniziale  prima della punta..

Si lavora il fiore che si cucirà sulla parte superiore dell’asola.

ferri 6 diritti e un ferro 6 circ  con il cavo corto ma che si lavorerà in piano e non in tondo(non l’ho realizzata ma penso che si possano usare anche i ferri diritti per lavorare la parte delle m che si lasciano in sospeso, certamente il cavo flessibile del circolare aiuta..

campione:15m per 10 cm

misure:17cm di altezza per 89cm di lunghezza

tecniche:

lav 2 volte la stessa m, una volta al dir poi senza farla cadere dal ferro rilavorarla sempre al diritto ma dietro.(vedere in youtube:kfb)

Ecco come fare per sdoppiare le maglie( la foto l’ho presa da un altro modello):

image

SPIEGAZIONE
Iniziando dalla punta ,montare 1m.
ferro1(dir del lav):(1dir,1rov,1dir) da lav nella stessa m=3m.
ferro 2 e tutti i ferri pari:al dir.
ferro 3:lav 2 volte la prima m e la seconda, lav al dir l’ultima=5m.
ferro 5:lav 2 volte la prima m, lav dir fino alle ultime 2 m: lav 2 volte la m succ, 1 dir=7m
ferro 6:dir
Rip gli ultimi 2 ferri altre 9 volte=25m.
Continuare poi  a legaccio per altri 10 ferri ,aumentando 1m al centro nell’ultimo ferro.=26m.
**DIVISIONE PER SDOPPIARE :
ferro succ(dir del lav):*1dir,filo davanti,passare la m succ sul ferro circ, filo dietro* ripetere  altre 12 volte: avremo 13m sul ferro di destra e 13 sul ferro circolare.
Cont sui ferri dir in questo modo:
ferro 1(rov del lav):*1rov,1dir* rip fino all’ultima m,1rov.
ferro 2: *1dir,1rov* rip fino all’ultima m:1dir.
Ripetere gli ultimi 2 ferri altre 6 volte,quindi rip 1 primo ferro ancora 1 volta.

Lasciare le m sul ferro, tagliare il filo.
Al rov del lavoro di fronte a voi,andare a lavorare le m lasciate sul ferro circolare.
lav 1 ferro dir.,poi:
ferro 1:  *1rov,1dir* rip e finire con 1 rov.
ferro 2: *1dir,1rov * rip e finire con 1 dir.
Rip gli ultimi 2 ferri altre 6 volte quindi rip un’altra volta il primo ferro.
RIUNIONE DELLE DUE PARTI:

ferro succ:(dir del lav): *lav 1m al dir dal ferro circ,1 dir dal ferro diritto * rip altre 12 volte =26m**
mettere un segno alla fine dell’ultimo ferro.
Cont a legaccio fino a 48cm dal segno finendo con un ferro sul rov del lav.
lav da  ** a ** come fatto sopra….

Qui ,se ho capito bene,fa ripetere lo sdoppiamento delle m, ma non capisco perchè, pensavo che una parte dovesse rimanere diritta per farla passare nell’asola dell’altra parte…
ferro succ: 12dir,2ass al dir,12 dir=25 m.
Lavorare ancora 10 ferri a legaccio.
DIMINUZIONI:

ferro 1(dir del lav)1 dir,,2ass al dir,dir fino alle ultime 3m,2ass al dir ritorte, 1 dir.
ferro 2 dir.
Rip gli ultimi 2 ferri altre 9 volte=5m.
f succ(dir del lav)1dir,3ass al dir,1dir=3m.
f succ.3dir
f succ.3ass al dir,chiudere.
FIORE
Montare 6m e lav 2 ferri dir.
ferro 3: lav 2 volte la prima m, dir fino alla fine.
ferro 4 dir.
ferri 5 e 6 come i ferri 3 e 4.=8m.
ferro 7:2ass al dir rit, diritto fino alla fine.
ferro 8:dir
ferri 9 e 10 come i ferri 7 e 8=6m.
ferro 11: chiudere 3m,dir fino alla fine =3m rimanenti.

ferro 12 dir.
ferro 13:montare 3m,dir fino alla fine=6m.
ferro 14:dir.
Ripetere i ferri da 3 a 14 altre 3 volte,quindi ri i ferri da 3 a 12 una volta,chiudere le 3m rimanenti lasciando il filo lungo=5 petali

Passare il filo con un ago nella parte diritta ,in alto, dei petali ,tirare e fissare a formare il fiore .Cucire il ferro di chiusura dell’ultimo petalo  al lato del primo petalo.
Centro:montare 3m.
ferro 1:dir del lav:lav 2 volte la prima m ,e la succ, 1 dir=5m.
ferro 2 e tutti i ferri pari:rov.
ferro 3:lav 2 volte la prima m,2dir,lav 2 v la m succ,1 dir=7m.
ferro 5:1dir,2ass al dir,1dir, 2 ass rit al dir,1 dir=5m.
ferro 7:1 dir, 1 accavallata doppia(passare 1m ,lav 2 ass al dir, acc),1dir=3m.

ferro 8:3ass al rov, chiudere.
Cucire il centro del fiore come nella foto e cucire il fiore alla sciarpa come nella foto..

Un’altra versione:

16c-2In italiano ,(con berretto e muffole)qui:

http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=2203&lang=it

Advertisements

Read Full Post »

dsc_5796_small2Scarf_Rosa_ENG

http://www.ravelry.com/patterns/library/rosa-32

Guardate il modello in originale cliccando sul link.

Semplice ma di effetto, vi assicurerà un caldo inverno..

ferri 3

250 grammi di filato da lavorare con  i ferri 3

un bottone di 2,5cm di diametro

misure 160 per 30cm

Montare 70m e lav a legaccio.

Quando il lavoro misura 5 cm, lavorare 11 dir, e chiudere 7m , finire il ferro.

Al ferro succ lav diritto fino alle m chiuse e rimontare 7m.,11dir.

Continuare a lav a legaccio fino a 160cm, poi chiudere( sul rov del lavoro lavorando diritto)

L’asola sarà a 12cm dal bordo laterale e superiore.

Cucire un bottone in corrispondenza.

l0457a

http://www.lionbrand.com/patterns/L0457.html?r=1

ferri n 5.5

campione

16m per 32 ferri (16 righe di legaccio)=10cm

diritti o circolari cavo da 40 cm, o a doppie punte.

per una circ della testa di 51 cm(non deve essere  troppo lento).

legaccio

Montare 80 m,lavorare a legaccio fino a 30,5cm,chiudere le m(al rov del lav lavorando dir)

Tagliare il filo lasciandolo lungo 50cm.

FINITURE

Cucire i bordi assieme formando un tubo, e invertendo la cucitura per 7,5cm dal ferro di montaggio per il risvolto .(cercate nel blog come si cuce la m legaccio)

far passare il filo attraverso le m  del ferro di chiusura, tirare arricciando e fissare.

nascondere i fili.

Read Full Post »

20130827-140323.jpg

Sciarpa e berretto Garnstudio,spiegazione in italiano,qui:

http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=4266&lang=it (altro…)

Read Full Post »

Da “les enfants de la droguerie tome 1”, di libri la Droguerie ne ha pubblicati parecchi, hanno un sito e un blog per mezzo del quale si possono fare gli ordini (  non on line ma con bonifico)

Nella sciarpetta c’è la spiegazione di come si fanno i “VOLANT”

misure 2-4-6-8 anni

Cashmere col Himalaya gr : 130-150-180-210( prevedere un gomitolo in più se con filato diverso).

diminuzioni per il raglan: all’inizio del ferro dopo aver lavorato le prime 2 m, prendere 2 m assieme , alla fine del ferro fare  quando restano 4 m fare un’accavallata sulle prime 2m.

AUMENTO intercalare, sollevare sul ferro di sinistra il filo tra le 2 m e lavorarlo al diritto ritorto cioè preso da sotto.

ferri 3,5-4,5

campione 10x 10= 20m x 28 ferri

DIETRO

Con i ferri 3,5 montare 64( 70-76-82) m e lavorare 4 ferri a legaccio poi continuare a m rasata con i ferri 4,5

SCALFI

A 21( 23-25-27) cm chiudere 2 m al lati poi una m ogni due ferri a due m dai bordi per 19( 21-23-23) volte

Chiudere le 22( 24-26-28) m restanti.

(altro…)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: