Feeds:
Articoli
Commenti

Salve, da metà settembre riaprono i corsi di maglia per il 2020-2021

Ogni corso di 6 lezioni ,2 ore a lezione ,una lezione a settimana

I corsi possono essere individuali o di gruppo

Ogni gruppo max di 4 persone e il costo per ogni persona dopo la prima sarà inferiore di un terzo

Qui di seguito una linea base per i diversi corsi, che però possono variare a seconda delle vostre capacità e integrare nel primo corso tecniche più avanzate

I corso basico :

-Montare le maglie

-chiudere le maglie

I punti di base:

Maglia dritta, maglia rovescia, maglia rasata,riso, coste.

-Aumenti e diminuzioni

Come leggere una spiegazione

-I diversi tipi di lavorazione di un capo

Già dalla prima lezione verrà dato un semplice modello da eseguire tra una lezione e un’altra

Il costo completo per le sei lezioni del corso è di: 150 €

Corso affermate:

-I diversi tipi di montaggio delle maglie

-i diversi tipi di chiusura delle maglie

-i diversi tipi di aumenti e diminuzioni

– ripresa delle maglie per i bordi

-descrizione e spiegazione di un capo lavorato dall’alto (top Down) o dal basso (Bottom Up) tutto assieme senza cuciture

Durante il corso si darà particolare attenzione alla lettura e comprensione di una spiegazione di un capo soffermandoci sulle tecniche che non si conoscono

Già dalla prima lezione verrà dato un modello da eseguire tra una lezione e un’altra

Il costo completo per le 6 lezioni del corso è di 150 €

Mini corso di 4 lezioni sulla tecnica topdown e/o bottomup

Il costo per le quattro lezioni è di 100 €

Mini corso di 4 lezioni su come si lavora con i ferri circolari:

con il filo tenuto a destra o a sinistra

Il corso per le quattro lezioni è di 100 €

Scialli

Corso di 4 lezioni sulla lavorazione dei diversi tipi di scialli

Il costo per le 4 lezioni è di 100 euro

Mini corso di 2 lezioni per arrivare a tradurre un modello in inglese

Costo 50 euro

Lezioni individuali su qualunque tecnica della maglia:30 euro

Durante l’anno sono previste delle full immersion di 3 giorni

Ho una particolare predilezione per i capi per bambini, da neonato fino a 4 anni e tante idee da proporvi

I corsi si tengono presso la mia abitazione:

Via della Mendola 89

00135-Roma

Per informazioni:

3386534780

cmzamperetti.@gmail.com

Skill level: Intermediate.

taglie : 6, (12, 18) mesi

misure capo finito : circ del busto 22,5 cm (27-28) abbottonato

Lunghezza 27,5(32,5-37,5)cm

Materiale :

Ferri 4.0 mm se circolari lunghi 80 cm

markers

5 (6, 6) 1.5 cm bottoni

ago da lana

Filato : 50% virgin wool, 50% acrylic, 100g al gom = 2 (3, 3) gom azzurro .

campione : 18 m e 36 ferri =10x10cm a legaccio

abbreviazioni:

W/T (Wrap and Turn) avvolgi e gira ferri accorciati – lav fino alla m che deve essere avvolta, portate il filo davanti,tra i ferri,passare la m succ a destra riportare il filo dietro , riportare la m avvolta sul f di sinistra , girare il lav lasciando le m rimaste non lavorate

kfb – aumento lav la m al dir sul davanti e sul dietro

m1 – make 1 aumento intercalare

DL: dir del lav

RL: rov del lav

Colletto

Note: lav le diminuzioni in questo modo – passare una m,2 ass, lav fino alle ultime 3m,2 ass,1 dir

Si passa sempre la prima m senza lavorarla e verrà indicato con:sl1

SPIEGAZIONE

MONTARE 36, (40, 44) m e lav 12 ferri dir diminuendo 1 m ai lati di ogni ferro ad ogni fero pari ( 6 volte sul dir del lav), fino ad avere 24, (28, 32) m, lav altri 7 ferri montando alla fine degli ultimi 2 ferri 7 (8, 8) m: 38 (44, 48) m sul ferro .

F succ (DL): pass una m,22 (25, 27)dir, W/T, 6 (8, 8)dir, W/T, lav al dir le m rimaste .

SPRONE

Note: le asole si fanno ogni 18 ferri al dir del lav iniziando dal ferro 8 in questo modo : lav fino alle ultime 5m, chiudere 2 m, e al f succ rimontare due m dive erano state chiuse

Ora metteremo i marker ( segnapunti) e allo stesso tempo iniziamo a fare gli aumenti dei raglan : lavoriamo due volte la m prima e quella dopo ogni marker :4 marker 8 m aumentate

F succ (RL) : sl1, 8 (10, 11)dir, k1fb, marker, k1fb, 3 (3, 4)dir, k1fb, marker, k1fb, 6 (8, 8)dir , k1fb, marker, k1fb, 3 (3, 4)dir, k1fb, marker, k1fb, 9 (11, 12)dir. (8 m aumentate )

Continuare a lav facendo gli aum ai lati dei marker ogni due ferri ( sul rov del lav) per 17 (18, 19 volte ) fino ad avere 182 (196, 208) m.

SEPARAZIONE DELLE MANICHE

F succ dir

F succ: sl1, 27 (30, 32)dir del davanti , montare 2m sul f di destra con il montaggio a cappio , mettere in attesa le succ 41(43, 46) m della manica , lav al dir le succ 44 (48, 50)m,del dietro ,montare 2m sul f di ds con il montaggio a cappio , mettere in attesa le succ 41 (43, 46) m della seconda manica , lav al dir le ultime 28 (31, 33)m del davanti

104 (114, 120) m sul ferro

CORPO

Lav per 12,5 cm(15-15) aumentando 2 (2, 3) volte sulle 4 m ai sottomanica :112 (122, 132) m .

MOTIVO TRAFORATO E VOLANT

F 1: (RL) sl1, 1 dir, *1 gett,8rov,1 gett,2 dir* rip 9 (10, 11) volte,1 gett,8 rov,1 gett,1 dir,1 rov.

F 2: sl1, 2 rov , *8 dir,4 rov* rip 9 (10, 11) volte , 8 dir,3 rov.

F 3: sl1, 2 dir , *1 gett,8 rov,1 gett,4 dir * rip 9 (10, 11) volte , 1 gett,8rov,1 gett,2 dir,1 rov .

F 4: sl1, 3 rov , *8 dir,6 rov * rip 9 (10, 11) volte , 8 dir,4 rov .

F 5: sl1, 3 dir , *1 gett,8 rov,1 gett,6 dir * rip 9 (10, 11) volte , 1 gett,8rov,3 dir,1 rov.

F 6: sl1, 4 rov, *8 dir,8rov* rip 9 (10, 11) volte , 8dir,5rov.

F 7: sl1, 4 dir, *1 gett,8 rov,1 gett,4 dir,1 gett,4 dir* rip 9 (10, 11) volte , 1 gett,8 rov,1 gett,4 dir,1 rov.

F 8: sl1, 5 rov , *2 dir,2 ass per 2 volte,2 dir,11 rov * rip 9 (10, 11) volte , 2 dir,2 ass per 2 volte,2 dir,6 rov.

F 9: sl1, 5 dir, *1 gett,6 rov,1 gett,5 dir,1 gett,1 dir,1 gett,5 dir,* rip 9 (10, 11) volte , 1 gett , 6 rov,1 gett,5 dir,1 rov.

F 10: sl1, 6 rov, *1 dir,2 ass per 2 volte ,1 dir,15 rov* rip 9 (10, 11) volte , 1 dir,2 ass per 2 volte , 1 dir,7 rov.

F 11: sl1, 6 dir , * 1 gett,4 rov,1 gett,6dir,1 gett,3 dir,1 gett,6 dir* rip 9 (10, 11) volte , 1 gett,4 rov,6dir,1 rov.

f 12: sl1, 7 rov, *2 ass per 2 volte , 19rov* rip 9 (10, 11) volte , 2 ass per 2 volte ,8 rov

Ferri 13-14: sl1, dir fino alla fine

F 15: sl1, 1 dir , *1 gett,2 ass* rip fino alle ultime 2m:1 dir,1 rov .

Ferri 16-17: sl1, dir.

F 18: chiudere (Dir del lav).

MANICHE

Riprendere 2 m dal sottomanica , 41 (43, 46) m in attesa e ancira 2 dal sottomanica, marker, cont a lav in tondo con la tecnica del magic loop sulle 45 (47, 50) m

Lav a legaccio ( legaccio in tondo:1 giro dir,1 giro rov). Fino a 17( 19-22) diminuendo 1 m prima e dopo il marker per 6 (7, 7) volte ogni 8 giri

Chiudere sul rov del lav

Nascondere i fili cucire i bottoni

Attenzione a lavare e stirare il legaccio, pochissimo detersivo, veloci risciacqui raccogliere l’acqua in un asciugamano stendere ad asciugare in piano e .. stirare solo il colletto

.

https://www.ravelry.com/patterns/library/ruffled-baby-cardi

Questa è la versione fatta anni fa per Flavia 2 anni:

E’ lavorato a p seme.

ferro 1)-1 diritto,” 1 rov, 3 dir” che si ripete per tutto il ferro

ferro 2)- al rov

ferro 3)- 3 dir,”1 rov,3 dir” rip per tutto il ferro

ferro 4)- al rov

Questi 4 ferri rappresentano lo schema, ripeterli sempre.

FORETTI

1 dir” 1 gettato, 2 assieme” ripetere per tutto il ferro.

p riso-

ferro1-1 dir, 1 rov

ferro2- si lav a dir l m che si presenta a rov e viceversa

picot con i ferri– si chiudono 5 m, e se ne rimontano 2, ripetere sempre( vedere picot in tecniche)

 

Quindi,è il solito lavoro che inizia dall’alto, si lavora con i ferri 4 e, per una misura 18 mesi( ma alla fine è risultato anche grandino, veste anche 2 anni 2 anni e mezzo) ho montato 52m per il colletto, ho fatto 8 ferri a m rasata e ho fatto in modo che la parte a rovescio risultasse sul diritto del lavoro, quindi 6 ferri a p riso aumentando alla fine del primo e del secondo ferro a p. riso, 5 maglie che saranno il bordino per asole e bottoni.

Al terzo ferro del p riso, sul bordo del dav destro, ho fatto la prima asola: 2 m a p riso, 1 gettato, 2 assieme, che ripeterò, nello stesso bordo, ogni14 ferri.

Finiti i 6 ferri a p riso del bordino del collo, ho iniziato la lavorazione a p seme;1 m rovescia ogni 3 m diritte, secondo ferro rovescio, terzo ferro la m rovescia al centro delle 3 m diritte.

Allo stesso tempo, ho iniziato i gettati per gli aumenti dei raglan:

13 m( 5 riso, per il bordo,8 p seme-davanti destro)1 gettato, 1 diritto, 1 gettato,8 p seme( manica destra),1 gett,1 dir,1 gett,16 p seme,( dietro)1 gett,1 dir, 1 gett,8 p seme,( manica snistra)1 gett,1 dir, 1 gett, 13 m( 8 p seme,  per il davanti destro e 5 riso per il bordo)

Ho continuato quindi a lav sempre facendo gli aumenti a gettato per i raglan( 8 aumenti a ferro) fino ad avere 214 m sul ferro( ho fatto 19 ferri di aumenti,)sempre allargando il p seme sulle m aumentate, e sempre facendo le asole.

A questo punto ho fatto la divisione per le  maniche, lavorando fino  alla m che divide i gettati compresa, da ambo le parti:dovrebbero esserci 46 m per ogni manica, per cui, lavoro fino alle m della prima manica e continuo a lav solo su queste m per 17 cm( ma deciderete voi quanto lunga volete fare la manica), diminuisco al f succ 12 m sullo stesso ferro, poi inizio a lav a punto riso per il bordino, 8 ferri a p riso, poi al f succ lav la prima m diritta, poi tutte le m successive due volte ogni m, fino all’ultima che lavorerò diritta.

Ho praticamente raddoppiato il n delle m, creando così un volant, 8 ferri a m rasata diritta, 2 ferri a legaccio, 1 ferro di foretti( 1 dir, 2 assieme, 1 gettato) fino alla fine del ferro, 2 ferri a legaccio, 1 ferro di “picot” di chiusura.

Torno a lav le m del dietro fino alla seconda manica che lavorerò come la prima , e infine arrivo a lav il davanti.

Mi ritrovo a questo punto a lavorare sullo stesso ferro tutte le m del corpo.

Dovrebbero esserci 120 m.

Per creare un po’ di svasatura, dopo 5 cm faccio degli aumenti intercalari in corrispondenza dei lati del cardigan, per mantenere la lav a p seme, vi consiglio di aumentare 3 m per parte, ogni 5 cm circa fino ad avere 134m sul ferro.

Qui ho fatto 6 ferri a p riso per mantenere una simmetria con il bordo dei davanti, ma chiudendo le prime e ultime 5 m alla fine dei 6 ferri.

Mi ritrovo con 122m.

Ora devo iniziare il volant

Il motivo che si ripete è di 10 m, per cui.

ferro 1-“2 dir, 8 rov” per tutti il ferro, finire con 2 dir

ferro 2 lav le m come si presentano

ferro 3- “3 dir, 1 gettato, 6 rov, 1 gett” ripetere per tutto il ferro finire con 3 diritti

Ripetere questi 2 ferri, sempre diminuendo 1 m ai lati del gruppo a rovescio, allo stesso tempo aumentando di 1 m il gruppo delle m a diritto, fino ad avere esaurito le m a rovescio.

Quando resta 1 m rovescia del gruppo delle 8 iniziali, al f succ lavorerò un ferro diritto su tutte le m.

per “alleggerire” il bordo, circa a metà del lavoro, nel gruppo delle m a diritto che mano mano si va allargando, ho fatto accanto alla m centrale, un gettato( che crea un foretto).

Finito il volant, ho fatto ,dopo il ferro diritto su tutte le m, un altro ferro diritto, 1 ferro di foretti, 2 f legaccio e uno di chiusura a picot.

In realtà qui i picot li ho fatti all’uncinetto,perchè poi ho deciso di farli anche tutt’attorno ai davanti.

Si chiudono le maniche e c’est fini( adoro la lavorazione dall’alto”)

Come sapete se avete già fatto dei cardigan che cominciano dall’alto, per fare misure più grandi o più piccole, ci sono varie tecniche:

una è quella di usare ferri e lana + grossi o più piccoli,mantenendo inalterato il n di maglie da montare, un altro di  fare più  aumenti per i raglan( o meno aumenti se lo volete più piccolo) manenendo inalterato la grossezza della lana e dei ferri.

E poi, a parità di lana e ferri, si possono montare meno o più m al collo , prendendo anche spunto dai tanti pubblicati nel blog.

Pullover topdown basico

BRIGHT SIDE è un pullover raglan basico che viene lavorato in tondo dall'alto verso il basso e con bordi a coste ritorte su collo, polsini e orlo. Ha una forma squadrata , facile da indossare sopra abiti o gonne e pantaloni a vita alta. Abbiamo optato per un fuxia ultra brillante, ma questo è un capo essenziale del guardaroba che sarà bello in qualsiasi colore.
Rispetto ad altri top Down in cui gli aumenti ai raglan vengono fatti sia ai lati del davanti che ai lati delle maniche ( 8 aum ogni due ferri)qui si  alternano : una volta 8 aumenti ( maniche e corpo) e una volta 4 aum : solo davanti e dietroPer alzare il dietro rispetto al davanti si faranno dei ferri accorciati con il metodo German short rosa, lavorando solo la parte dietro e girando il lavoro.

Rauma FINULL / PT2 (100% Norwegian Blend Wool); 191 yds (175 m) / 50g

6(6,7,7)(8,8,9,9)gomitoli

Col Deep Magenta 4886′

O 908 (1003, 1115, 1221) (1274, 1371, 1457, 1558) metri

Ferri

Per le coste del collo :

Ferri circ da 4 mm o di una misura inferiore di quella indicata sul gomitolo

Per tutto il resto:

Ferri circ da 4.5 mm lunghi 40-60-80 cm o della misura indicata a ottenere il campione

4 markers , per indicare l’inizio del giro e i punti dove fare gli aumenti dei raglan

Filato di scarto per m in attesa

Ago da lana

Campione:

21 m e 28 giri = 10 cm con i ferri più grandi dopo il bloccaggio

Taglie:

1(2,3,4)(5,6,7,8)

Circonferenza del busto nel capo finito :

110 (119, 129, 137) (143, 150, 156, 164) cm

le misure verranno prese attorno alla circonferenza alla fine dei raglan E considerate quando scegliete la taglia ,che rispetto alle reali misure del corpo avrà 25.5 cm in più

Spiegazione

Bordo a coste ritorte per lo scollo:

Con i ferri 4 lunghi 40cm montare 96 (96, 96, 104) (104, 112, 112, 120) m iniziare a lavorare in tondo facendo attenzione che le maglie siano tutte allineate. Mettere un marker per l’inizio del giro : (BOR).

G 1: *1 dir rit,1 rov * rip fino al BOR.

Rip questo giro fino a 2.5 cm.

Passare ai ferri 4,5mm lunghi 40cm.

Impostazione dei marker dei raglan : 15 (15, 15, 17) (17, 19, 19, 21)dir, PM, 33 (33, 33, 35) (35, 37, 37, 39)dir, PM, 15 (15, 15, 17) (17, 19, 19, 21)dir, PM, 33 (33, 33, 35) (35, 37, 37, 39)dir.

Questi markers indicano la divisione tra la manica destra, il davanti, la manica sinistra, il dietro.

Ferri accorciati per alzare il dietro rispetto al davanti, metodo “German Short”(GSR) – tutorial di VeryPink Knits :

https://youtu.be/52qy8OOb-s0

Step 1 (DL): lav al dir la manica destra , SM, kfb, 3dir. lav GSR.

Step 2 (RL): rovescio fino ha due maglie prima del marker del raglan , pfb, 1 rov, SM, pfb, rov fino a due m prima del BOR marker, pfb, 1 rov. Non girare.

Step 3 (RL): Passare il BOR marker, pfb, rovescio fino ha due maglie prima del marker del raglan, pfb, 1 rov , SM, lavorare al rovescio le maglie della manica sinistra, SM, pfb, 3 rov . Lav il GSR.

Step 4 (DL): Diritto fino a due maglie prima del marker del raglan, kfb, 1 dir, SM, kfb, lavorare fino a due maglie prima del marker del raglan successivo, kfb, 1 dir, SM, kfb, dir fino a 2 m prima del BOR marker, kfb, 1 dir .

Step 5: dir fino a 3 m dopo il GSR. lav il GSR.

Step 6: rip lo Step 2.

Step 7: rov fino a 3 m dopo l’ultimo GSR. lav il GSR.

Step 8: rip lo Step 4.

Rip gli Steps 1 – 8 un’altra volta lavorando fino a 3 (3, 3, 4) (4, 5, 5, 5) m dopo l’ultima girata del GSR

Ricordate che la maglia del f acc quando si gira il lav mostra due gambe per il filo tirato sopra il ferro ma che dovranno essere lavorate assieme come un’unica maglia

A questo punto dovreste avere : 23 (23, 23, 25) (25, 27, 27, 29) m per ogni manica e 45 (45, 45, 47) (47, 49, 49, 51) m per davanti/dietro.

continuare a fare gli aumenti dei raglan e passate ai ferri più lunghi quando le maglie sono troppo fitte sui ferri :

G 1: lavorare al dritto la manica destra, SM, kfb, diritto fino a due maglie prima del marker del raglan successivo, kfb, 1 dir, SM, Lavorare al dritto la manica fino al marker successivo, SM, kfb, dir fini a 2 m prima del BOR marker, kfb, 1 dir. (4 m aumentate solo per il corpo).

G 2: kfb, Lavorare al diritto la manica destra fino a due maglie prima del marker del raglan, kfb, 1 dir , SM, kfb, dir fino a due m prima del marker del raglan succ , kfb, 1 dir, SM, kfb, lav la manica sin fino a dye m prima del marker del raglan succ, kfb, 1 dir, SM, kfb, dir fino a die m prima del BOR marker, kfb, 1 dir . (8 m aumentate corpo e maniche)

G 3: Dir. (Senza aumenti )

G 4: Rip il g 2. (8 m aumentate )

lav i giri 1-4 per 10 (11, 12, 13) (14, 15, 16, 17) volte in totale .

Dovreste avere 336 (356, 376, 404) (424, 452, 472, 500) m ; 63 (67, 71, 77) (81, 87, 91, 97) m per ogni manica, 105 (111, 117, 125) (131, 139, 145, 153) m per davanti/ dietro.

Lav i giri 1 – 3 una volta .

Dovrete avere 65 (69, 73, 79) (83, 89, 93, 99) m per ogni manica, 109 (115, 121, 129) (135, 143, 149, 157) m per davanti /dietro .

Lav il giro uno per altre: zero (2, 4, 4) (4, 4, 4, 4)volte .

: 65 (69, 73, 79) (83, 89, 93, 99) m per ogni manica , 109 (119, 129, 137) (143, 151, 157, 165) m per / dietro.

Ora separiamo le maniche:

Eliminando i markers quando vi incontrate, mettete in attesa le 65 (69, 73, 79) (83, 89, 93, 99) m della manica, montate sul f di ds con il montaggio 2 m, PM per il nuovo BOR, montare altre due m, lav al dirfino al marker succ, mettere in attesa le succ 65 (69, 73, 79) (83, 89, 93, 99) m della seconda manica, montare 4 m dir fino alla fine – 226 (246, 266, 282) (294, 310, 322, 338) m per il corpo

CORPO

Lavorare in tondo a maglia rasata fino a 27 cm o fino alla lunghezza desiderata. Lavorare a coste ritorte per 5 cm, chiudere lavorando a coste ritorte.

Maniche

Ora rimetteremo sui ferri le maglie delle maniche, potete lavorarle in tondo con i ferri circolari più corti oppure con i ferri dritti aperte, aggiungendo ai lati da ogni parte la metà delle maglie aggiunte al sotto manica per poi cucirle alka fine

Se lavorate in tondo rimettete su un ferro a 4,5 lungo 40 cm le maglie di una manica riprendendo le maglie dal sotto manica, mettere un segno al centro delle maglie riprese e lavorare in tondo per 20 (20, 20, 20) (10, 10, 10, 8) giri.

Al giro successivo diminuire una maglia ai lati del marker e ripetere queste diminuzioni 10 (10, 10, 8) (8, 8, 7, 7)giri per altre 6 (6, 6, 7) (9, 9, 10, 11) volte– 55 (59, 63, 67) (67, 73, 75, 79) m.

A 33 cm lav in questo modo:

G 1: *1 dir rit,1 rov * rip fino alle ultime due m:2 ass al rov, 1 rov

Proseguire a coste ritorte fino a 5cm poi chiudere

Nascondere i fili bloccare

Abbreviazioni:

DL: dir del lav

RL: rov del lav

kfb: Lavorare la maglia due volte: al diritto, poi senza fare cadere la maglia del ferro Ri lavorarla sul dietro della maglia al dritto ritorto : una maglia aumentata al dir

pfb:Lavorare la maglia due volte: al rov , poi senza fare cadere la maglia del ferro Ri lavorarla sul dietro della maglia al rov ritorto : una maglia aumentata al ro

PM: piazzare un marke

SM: spostare il marker dal f di sin al f di ds

ssk: diminuire una maglia lavorando due maglie assieme al diritto ritorto: passare due maglie sul ferro di destra una alla volta come per lavorarleal dritto, infilare il ferro di sinistra tra le maglie e ferro di destra sotto le due maglie e lavorarle ass al drit

https:www.ravelry.compattens/library/bright-side-3?fbclid=IwAR0t55fkaJAPJB4SsLoSgG7jzwhJ0b-uC11Pvw3S3tmknMcXqo

Renne.. baby..

un completo natalizio per i più piccoli

Due schemi della renna, per le diverse taglie.

Modello realizzato in parti staccate, e poi cucite

Taglie: nascita ( (3 – 6 – 12 mesi)

Cosa serve:

Filato della ” La Droguerie”,  “Duvet d’Anjou” :

  • col. Cocktail fraîcheur : 50 (60 – 70 – 90) gr. 
  • col. Velouté de champignons : 10 (10 -20 – 20) gr circa

ferri n°3 e n°4

4 bottoni  ø10 mm col beige

Aumento intercalare : lav ritorto ( per evitare il buco cercare :M1 su tou tube)il filo in basso tra la m del f di ds e quella del f di sin .

Campione

Un quadrato di 10 cm a m rasata con ferri . n° 4 = 21 m. x 30 ferri.

Dietro

Montare 46 ( 50 – 54 – 60) m. Velouté, ferri. n°3 e lav . 2 ferri a legaccio( dir)

Proseguire a m rasata con il col . Cocktail fraicheur e i ferri . n°4.

A 11 (13 – 15 – 17) cm . tot., formare lo scalfo chiudendo ai lati ogni due ferri : 2 volte 1 m.= 42 ( 46 – 50 – 56) m. Continuare diritto. A 20 (23 – 26 – 29) cm totali chiudere le m lavorandole come si presentano (sul rov del lav).

Davanti

Montare 46 ( 50 – 54 – 60) m. con il col Velouté, con i ferri. n°3 e lav. 2 ferri a legaccio .

Continuare a m rasata con il col Cocktail fraicheur e i ferri. n°4 per 8 (12 – 8 – 14)ferri.

Al f succ sul dir del lav,seguire lo schema A (A – B – B) piazzandolo a 12 (14 – 13 – 16) m. dal bordo destro

. A 11 (13 – 15 – 17) cm . tot.formare lo scalfo come fatto dietro = 42 (46 – 50 – 56) m. Continuare dir.

A 16 (18 – 21 – 23) cm . tot.per lo scollo, chiudere le 10 (10 – 12 – 12) m. centrali e lav separatamente chiudendo ai lati dello scollo :

nascita : ogni due ferri : 1 volta 2 m. e 3 volte 1 m.

3 (6 – 12) mesi : 1 (1- 1) volta 2 m. Poi 1 (1 – 1) volta 1 m. dopo 4 ferri.

A 20 (23 – 26 – 29) cm. tot. chiudere le 11 (12 – 13 – 15) m. restanti di ogni spalla lavorando le m come si presentano

Maniche ( farne 2)

Montare 30 (32 – 34 – 36) m. col Velouté, ferri.n°3 e lav . 2 ferri a legaccio .

Continuare a m rasata col . Cocktail fraicheur, e con i ferri n°4, facendo degli aumenti intercalari ai lati a 1 m. da ogni bordo : 3 (5-6-8) volte ogni 8 ferri poi 1 (0-0-0) volta dopo 6 ferri = 38 (42 – 46 – 50) m.

A 12(15 – 18 – 21) cm . tot. chiudere per lo scalfo come fatto dietro poi chiudere le 34 (38 – 42 – 46) m. restanti lavorandole come si presentano = 13 (16 – 19 – 22) cm di altezza tot.

Finiture

Riprendere 28 (34 – 36 – 40) m. con il col Velouté, e i ferri. n°3, attorno allo scollo del davanti , lav un ferro dir,sul rov del lav e chiudere al f succ lavorando le m al rov sul dir.

Fare lo stesso sul bordo del dietro riprendendo 20 (22 – 24 – 26) m.

Cucire le spalle per 2 (3 – 3 – 4) cm, cucire le maniche, i fianchi e i sottomanica .

Con il col.Velouté fare due asole volanti con l’ago su ogni spalla dalla parte del davanti e cucire i bottoni in corrispondenza sul dietro.

Berretto

Montare 61 ( 67 – 73 – 79) m. Con il col Velouté e ferri n° 4 e lav a legaccio.

A 5 cm tot. continuare a m rasata con il col Cocktail fraicheur.

A 13 (14 – 17 – 18) cm . tot. fare le dim. per la calotta ogni 2 ferri :

Prima dim : *8 ( 9 – 10 – 11) m., 2 m. ass* (6 volte), 1 dir. = 55 (61 – 67 – 73) m.

Lav il f succ al rov .

  • seconda dim :*7 ( 8 – 9 – 10) m., 2 ass* (6volte), 1dir. = 49 ( 55 – 61 – 67) m.
  • Lav il f succ al nov.
  • terza dim :*6 ( 7 – 8 – 9) m., 2 ass* (6volte), 1dir = 43 ( 49 – 55 – 61) m. F succ rov.

Continuare a fare le dim. ogni due ferri fino a che resteranno 25 m

Al f succ lav due m ass per tutto il ferro (12 volte),1 dir.

F succ rov, poi tagliare il filo lasciandolo lungo per la cucitura e passarlo con un ago nelle m rimaste, tirare fissare e cucire invertendo la cucitura per il bordo rivesciato

Fare un pompon (diametro 3,3 cm, buco nel cartone di 1,2 cm): con il col. Velouté e fissarlo in cima

Scarpine

Taglie : nascita ( 3 – 6 – 12 mesi)

Cosa serve:

Filato  La Droguerie,  “Duvet d’Anjou” :

  • col. Cocktail fraîcheur : 10 ( 10 – 10 – 20) gr env.
  • col. Velouté de champignons : 10 (10 – 20 – 20) gr environ

campione :

Un quadrato di 10 cm a m rasata e ferri 4 = 21 m. x 30 ferri.

Spiegazione

Si inizia a lavorare dalla suoletta.

Montare 31 (35 – 39 – 43) m. Cocktail fraîcheur, lav 2 ferri a legaccio , poi aum . 4 m. ad ogni ferro ogni due ferri per due volte in questo modo:

Primo ferro di aum:dopo la prima m e prima dell’ultima e ai lati della m centrale.

F succ rov

Secondo ferro di aum:

2 dir,1 aum, 14 (16 – 18 – 20) dir.1 aum, 3 dir,1 aum., 14 ( 16 – 18 – 20) dir,1 aum,2 dir

F succ rov

Per la parte superiore distribuire le m su 3 ferri a d punte in questo modo : 16 (18 – 19 – 21) m. sul ferro 1, 7 (7 – 9 – 9) m. sul f . 2 e 16 (18 – 19 – 21) m. sul f . 3.( potete anche cont a lav con i ferri dir, lavorerete solo la parte centrale lavorando assieme ad ogni ferro l’ultima delle m centrali con la prima delle m laterali )

Con il quarto ferro lav al dir le 16 (18 – 19 – 21) m. del ferro. 1, passare la prima m del ferro 2 prendendola al dir, lav al dir le 5 (5 – 7 – 7) m. succ., poi lav ass al dir ritorto ( cercate ssk su you tube) l’ultima m del f 2 e la prima del f 3,

Girare il lav.

Pass al rov la prima m del f 2, lav al rov le succ 5 (5 – 7 – 7) m. poi lav ass al rov l’ultima m del f 2 e la prima del f 1

Girare il lav

Continuare queste dim fino a che resteranno 11 (12 – 12 – 13) m. sul f . 1 e il f 3 = 29 (31 – 33 – 35) m.in tot.

Al f succ passare al dir la prima m del f 2, lav al dir le succ 5 (5 – 7 – 7) m. , poi lav ass al dir rit l’ultima m del f 2 e la prima del f 3, quindi lav di seguito le 10 (11 – 11 – 12) m. restanti del f 3.

Abbiamo 28 (30 – 32 – 34) m. su due ferri : 11 (12 – 12 – 13) m. sul f . 1 e 17 (18 – 20 – 21) m. sul f . 2.

Al f succ al rov lav al rov le prime 16 (17 – 19 – 20) m. del f . 2 poi lav ass al rov l’ultima n del f 2 e la prima del f 1 e poi lav le 10 (11 – 11 – 12) m. restanti = 27 ( 29 – 31 – 33) m.

Continuare a m rasata su queste m per 4 ferri poi con il col Velouté de champignons lav a legaccio per 16 (16 – 20 – 20) ferri. Chiudere le m al f succ lavorando dir su dir ( sul rov del lav)

Finiture

Cucire la suoletta al tallone invertendo la cucitura per il risvolto .

https://www.marieclaire.fr/idees/tricot-un-ensemble-layette-pour-bebe,1125135.asp

Questo modello è la riproduzione più simile al cappello che Kevin McCallister indossa nel film " Mamma ho perso l'aereo " che ho potuto realizzare. Il grafico per questo motivo è stato creato fissando attentamente una schermata del cappello mentre contavo i punti e lo traducevo in un foglio di calcolo Excel. Il cappello è un toque morbido e colorato con un grande pom pom. Viene lavorato in tondo con due colori . Il modello prevede un interno (fodera )parziale da infilare all'interno del cappello per un maggiore calore e per fornire un bordo liscio per il cappello
Prevede due colori con un filato da lav con ferri 4
Lavorando lo schema tenete i fili lenti sul rovescio del lavoro e ogni tre maglie incrociate sul rovescio il filo non in uso con il filo che invece state usando
Dovrete lavorare in tondo con i ferri circolari o a doppie punte con un montaggio provvisorio delle m.. .  
Taglie
Circonferenza del berretto:53 cm circa per una testa di 55 cm di circonferenza.
Materiale
100 grammi del col principale MC
50 gr del colore secondario CC
PM: piazzare un marker
Ferri
3.5mm e 3,75 a doppie punte o circ da 40cm
Campione
22 m e 32 ferri per 10 cm a m rasata con i ferri 3,5 in tondo
24 m e 24 ferri per 10 cm a jacquard in tondo con i ferri 3.75mm
Uncinetto da (3.5-4.0mm) e filato di scarto per il montaggio provvisorio
markers, 5 
Ago da lana
Pom pom maker, 9 cm di diametro (optionale)
 Spiegazione
Con l’uncinetto e il filato di scarto montare 110 m sui ferri più piccoli.  Con il MC, lav un f dir e iniziare a lav in tondo
PM per l’inizio del giro
Aumentare 10 m lungo il giro – *10dir, m1, * rip fino alla fine del giro (120 m).  
Lav 11 giri dir poi passare ai ferri più grandi .
Schema :.  Rip lo schema 5 volte per ogni giro piazzando un marker tra le ripetizioni.
A giro 57 passare ai ferri a d punte per lav la calotta
Diminuzioni  

G1 – Con MC, *2 dir,2 ass al dir * rip fino alla fine del giro .  30 m diminuite , 90 m rimaste .

giri 2-5 – dir
g 6 – *1 dir,2 ass * per tutto il giro .  30 m diminuite , 60 m rimaste .
g 7 – dir
g 8 – *2 ass al dir* rip per tutto il giro .  30 m diminuite , 30 m rimaste .
g 9 – dir
g 10 – *2 ass al dir* per tutto il giro .  15 m rimaste .
Tagliare il filo e con un ago passarlo nelle m rimaste tirare e fissare  
Interno
Eliminare il filato di scarto dal montaggio provvisorio e trasferire sul ferro le maglie – 110 m.  
Lav 5 giri dir con MC.  Cambiare con CC e lav 35 giri dir , o fino alla lunghezza desiderata .  Chiudere
Pom Pom
Fare un pom pom di 9 cm di diametro con ambedue i colori e fissarlo in cima
Nascondere i fili
Infila la fodera all'interno del cappello e appuntalo in modo uniforme attorno al bordo del cappello. Capovolgi il cappello e cuci la fodera in posizione, usando punti lenti e nascosti . Stirare al vapore

Dinosauro e altri mostri

Mi è stato richiesto da Pietro uno dei miei nipoti più piccoli I nipoti sono 7 : da 15 a 1 anno ; i due più piccoli :Pietro 3 anni e suo fratello Edoardo di un anno e mezzo vivono in Usa , di fronte a Manhattan di là dal fiume, a Hoboken che peró è già un altro stato , il New Jersey

Pietro ha 3 anni ma le idee molto chiare : vuole un pullover blu con il dinosauro verde ..!

E glie l’ho trovato!

Assieme ad altri mostri nel caso il primo non fosse abbastanza cattivo!

Ecco qui sopra Pietro

Il modello che ho trovato ( ma lo avevo già pubblicato in questo blog qualche anno fa ) si lavora ” bottomup” che tradotto significa che si lavora sempre in tondo con i circolari ma dal basso ,

Ma andiamo a cominciare:

Filato:

Cascade Yarn’s Greenland, 100% Merino Superwash 4, 5, 6 gomitoli
ferri 4,5 e 5,5 ,cavo lungo  60cm.
un ferro in più 5,5 per attesa  m per la tasca

Tecniche:

aumento intercalare ( si chiama anche: aumento sollevato , M1- make one in inglese ): -con la ounta del ferro di sin sollevare prendendolo dal davanti, il filo che unisce in basso i due ferri e lavorarlo sul dietro della m cioè ritorto.

Misure capo finito:

circonferenza del busto nel capo finito: 60cm(70-75).

Taglie:

2-4-6 anni

Ferri:4,5-5 circolari

campione : 16m per 10cm.

CORPO: si lavora in un unico pezzo con i ferri circ fino agli scalfi.

la tasca si ottiene lav un aum intercalare tra una m e l’altra nelle m centrali, poi si mettono in attesa le m aumentate sul davanti del lavoro,su un ferro circ o una spilla, e si continua a lav il corpo

Spiegazione

.Con i ferri 4,5 montare  104,( 112, 120 )m, mettere un segno e lav in tondo,lav a coste 2/2 e mettere un segno a metà del giro per segnare l’altro fianco,(a 52-56-60)m,lav a coste per 5cm,cambiare con i ferri 5,5 .

TASCA

Il mirivo del dinosauro si lavora su 33 m per 36 ferri

Lav 2dir(4-6),mettere un segno (per la tasca) lav :*1 aum int,1 dir*per 46 volte,mettere un segno e completare il giro.

giro succ-lav fino al primo s,lav al dir le m aumentate e spostarle su un terzo ferro, o una spilla ,in attesa sul davanti.(saranno le m della tasca)

lavorare le m del corpo per 36 ferri, e lasciare in attesa.

TASCA

Tornare a lav la tasca  con i ferri 5,5 lavorando le 3 m ai lati della tasca a legaccio e quelle centrali a m rasata,

Potete iniziare a lavorare lo schema del dinosauro con il verde e incrociando i fili dietro al lavoro

Consiglio di prepararvi dei gomitoli separati : uno verde e due blu e di incrociare i fili all’inizio e alla fine del motivo con il col di base .

Lavorate alla stessa altezza del corpo(36 ferri)

Unione della tasca al corpo :

Trasferite su un ferro le m della tasca e lav assieme mettendo i ferri uno di fronte all’altro, le m della tasca con quelle del corpo e terminare il ferro.

Nei succ 6 giri lav a m rasata fino a 19cm(22-27,5) o alla lunghezza desiderata prima dello scalfo.

DIVISIONE TRA DAVANTI E DIETRO

Chiudere 4m e  e lav fino al segno del fianco opposto,girare il lav e lavorando solo sulle m del davanti chiudere 4m per lo scalfo.

Dim 1m ai lati del f succ e ogni 2 ferri per 6 volte(9-9),in questo modo:

2dir,2ass al dir,dir fino alle ultime 3m:2ass ritorte,1 dir.
Dim poi ,ogni 4 ferri per altre 5 volte(4-5) e ALLO STESSO TEMPO,  a 7cm(7-7,5) dall’inizio delle dim dello scalfo,lav a legaccio le  10, (10, 12 )m centrali per 2,5cm (bordo dello scollo) quindi fare le dim dello scollo: 
A 9cm(9-10) dalle dim del raglan,lav fino alle  10,(10,12)m centrali ,aggiungere un secondo gomitolo e chiudere le 10 (10-12)m centrali e finire il ferro.

lavorando i due lati separatamente ma contemporaneamente,dim 1 m ai lati delle m chiuse ,ogni 2 ferri per 6 volte.

DIETRO

Tornare a lav sulle m lasciate in attesa per il dietro,chiudere 4m all’inizio dei 2 ferri succ e fare le dim per i raglan come fatto per il davanti,chiudere le m rimaste alla stessa altezza del davanti.
MANICHE:
Con i ferri 4,5 montare 30, 32, 34 m ,lav a coste 2/2 per 5 cm, con i ferri 5,5 cont a m rasata.

Aumentare 1m ai lati del ferro ogni 6 ferri (6-8) per 5 volte(4-8) ,quindi ogni 8 ferri(8-0) per 2 volte(3-0)

Cont fino a 25cm(27-32,5).

Arrotondamento della spalla

chiudere 4m all’inizio dei succ 2 ferri,al succ ferro sul dir del lav,dim 1m ai lati ,poi ogni 2 ferri per  14,( 16, 17 ) volte.
Dim poi ancora 1m ai lati del ferro ogni 4 ferri per 1 volta(0-1),chiudere le rimanenti m.

Ripetere per l’altra manica.

Cucire le maniche e cucirle al corpo.
CAPPUCCIO

: al dir del lavoro e con i ferri 5,5 iniziando dalla metà del davanti,riprendere  5,( 5, 6 ) dala parte a legaccio dello scollo,  16, 16, 18 m dal lato ,11, (11, 12)dal dietro,fino al centro del dietro,mettere un segno al centro del dietro,e riprendere le stesse m dall’altro lato.

lav a m rasata con le prime e ultime 5m a legaccio e aumentare 1m ai lati del segno che abbiamo messo al centro del dietro ogni 6,( 5, 7) ferri per  2, (3, 2) volte,poi ogni  7, (6, 8) ferri per 4, (5, 4 ) volte.
Lav ancora per 2,5cm quindi dim 1m ai lati del segno, ad ogni ferro dir, fino ad arrivare a 19cm(32-32,5).

suddividere le m  su due ferri in n uguale,e, al rov del lavoro, mettere i due ferri paralleli e chiuderle con un terzo ferro.

.. capovolto per lavorarlo sul topdown..

Buona Epifania (da : epifainomai in greco antico: mostrare..)

l senso delle festa religiosa dell’Epifania sta tutto nella sua etimologia, la parola è di derivazione greca, “epifainomai”, e significa apparire. Con essa i greci indicavano il manifestarsi della volontà divina attraverso un segno portentoso. Nella religione crisitana indica il giorno, che oggi identifichiamo comunemente con il 6 gennaio, in cui Gesù, appena nato, si presentò per la prima volta agli uomini, i Re Magi. In realtà, oltre all’adorazione dei Magi, essa veniva riferita ad altre due manifestazioni del divino in Gesù, il battesimo nel fiume Giordano ed al suo primo miracolo.

https://www.google.it/amp/s/www.zz7.it/epifania/amp/

un pull realizzato.. a più mani..

Avevo messo una foto (.. rubata da una vetrina) nel gruppo fb” la Maglia di Marìca topdown) e l’amica Federica Filetti iscritta al gruppo ha gentilmente fornito lo schema , e l’ho realizzato lavorando lo schema su un comune.. Topdown

L’ho voluto .. grezzo.. una base grigia con le renne col mattone

(Non sono convinta di volerci ricamare gli occhi..)

Per una taglia 3 anni

Con ferri 3,5-4 diritti

Con i ferri 3,5 ho montato per il collo 72m

E lavorato 6 ferri a m rasata

Segnapunti :

25(dietro)

-11 (manica ds)

-24 (davanti)

-12 (manica sin)

Nonostante sia un pull chiuso quindi da lav con i ferri circ in tondo.. dal momento che con i circ vado più lenta.. mi sono inventata questo sistema che va bene per taglie piccole ovviamente, cioè fino a quando le m sui ferri diritti non diventano troppe..

Monto una m in più ai lati del ferro che mi servirà per cucire il fianco e il raglan dietro sinistro

Dopo avere lav il bordo del collo , ad un ferro sul dir del lav :1 dir, kfb (lav due volte la seconda m); dir fino alla m prima del s ( cioè alla fine del dietro), kfb, passo il s,kfb, dir fino alla m prima del s succ:kfb, passo il s:kfb( manica ds), lav fino alla m prima del s succ :kfb, passo il s,kfb( davanti), mi resta da lav la manica destra fino alle ultime 2m:kfb, 1 dir.

F succ:rov

Ripeto questi 2 ferri fino a 9 cm dal f di montaggio e inizio a lav lo schema delle renne ( capovolto )

Fate attenzione quando lav con due gomitoli, mantenete morbido il filo dietro non in uso e ogni 4/5.m incrociatelo con quello in uso sul rov del lav.

Ho messo un segnap ai lati dello schema

Ho proseguito con gli sum ai raglan fino a 14/15 cm dall’inizio degli aum misurato in diagonale sugli aum,poi ad un f sul dir del lav ho lav il dietro fino al s tra dietro e manica, ho messo in attesa le m della manica ds, ( le ho messe in attesa su un ferro circ da 40 cm così quando andró a lav le maniche non devo trasferirle ma le lavoro direttamente dal ferro circ che poi elimino).ho montato di seguito al dietro con il montaggio a cappio 6 nuove m, ho lavorato il davanti, messa in attesa la manica sinistra e aggiunto alla fine del ferro di seguito alle m del davanti 4 nuove m

Al ferro di ritorno avró sul ferro solo le m del corpo; lav un f rov e alla fine del ferro monto 4 nuove m

Quindi avró al sottomanica ds 6 nuove m aggiunte e al sottomanica sin 4+4m:

Quando cuciró il fianco sin la m in più montata ai lati del ferro sparisce

Proseguo a m rasata su queste m e a 4 cm aumento 1 m ai lati del ferro(dopo la prima m e prima dell’ultima faró un aum intercalare) e al fianco ds aumento 2 m

Ripeteró questi aumenti altre 2 volte ogni 5 cm circa

A 38 cm dal f di montaggio all’inizio del collo,con i ferri 3,5 lavoro a coste 2/2 ; potete lav un f a coste e poi chiudere o più a vostra scelta.

Maniche

Monto 4 m su un ferro 4, lavoro la manica in attesa, monto 4 m alla fine del ferro, e faccio lo stesso con un secondo gom per la seconda manica.

In questo modo lavoreró le due maniche contemporaneamente con due gom.

Dopo due ferri ho aggiustato il n di m in modo che venga lo stesso n in entrambe le maniche ( nel mio caso ne ho 50)

Ora dovró diminuire delle m ai lati del ferro per arrivare al polso: la manica prima del polso per la taglia 3 anni sarà di 25 cm circa e voglio arrivare con 40 m

Faró le dim fino a 20 cm e poi lav il polso

Quindi devo dim 5 m per parte su 20 cm

Divido 20:5=4

Ogni 4 cm diminuisco 1 m ai lati del ferro (dopo la prima m 1 acc e quando restano 3m:2 ass,1 dir)

Arrivata a 20 cm lavoro con i ferri 3,5 qualche cm a coste poi chiudo lavorando a coste

Io ho lavorato dopo le ultime dim altri 3 cm a m rasata e poi ho fatto a coste 3 ferri e ho chiuso al f succ.sempre lavorando a coste.

Cuciture

Stirate il capo prima di cucire ,al vapore e senza schiacciare troppo.

Ho cucito il fianco sin e la manica sin facendo coincidere le due cuciture al sottomanica, poi ho cucito il raglan

Ho cucito la manica destra e.. voilà.. pronto

Completo neonata

coprifasce topdown

http://annamariahobby.blogspot.com/2017/09/coprifasce-top-down-dietro-cuffietta-e.html?m=1

misure:
lunghezza raglan cm. 12
lunghezza manica dallo scalfo cm. 15
lunghezza coprifasce dal sottomanica cm.16
lunghezza totale cm 30,5

 Punto ajour su 8 maglie e 5 ferri:

il 2° e il 4° ferro a rovescio

1° ferro: 4 dritti* 1 gettato, 2 m. insieme a dritto, 6 dritti * terminare con 1 gettato, 2 m. insieme  a dritto e 2 dritti

3° ferro: 3 dritti* 1 gettato,1 accavallato semplice, 1 gettato, 2 m. insieme a dritto, e 4 dritti* terminare con 1 gettato,1 accavallato,1 gettato ,2 m. insieme e 1 dritto

5° ferro:4 dritti* 1 gettato,1 accavallato,6 dritti* terminare con 1 gettato, 1 accavallato, e 2dritti.

SPIEGAZIONE


Ho montato con i  ferri n. 3,25   68 maglie,ho fatto 6 ferri a m. rasata in modo che il colletto si arrotoli.

Proseguito a m rasata ma con le prime e ultime 4 m a legaccio
Poi all’inizio del ferro ho fatto a destra la  prima asola ( in tutto saranno 5) in questo modo:

3 m. 1 gettato e 2 m. insieme. Le altre 4 asole le ho fatte a distanza di 14 ferri una dall’altra.

Ho lavorato il raglan in questo modo:
ho inserito un marker tra 16 m. (1/2  dietro) 6 m. (manica) 24 m. (davanti) 6m. (manica) 16 m. (1/2 dietro)   ai lati del marker ho fatto gli aumenti ,nei soli ferri sul dir del lav ,lavorando 2 volte la maglia: al dir e poi senza fare cadere la m dal ferro si rilavora la m al dir ma sul dietro della m ( dir ritorto).
A 12 cm misurati in diagonale ho messo in attesa le m delle maniche e ho proseguito solo sul corpo fino alla fine ma inserendo il motivo dei foretti a due cm prima del bordo

Per il bordo ho lavorato 5 ferri dir e ho chiuso le m sul rov del lav ma lavorando dir

cucito un bordino a zigzag ,così anche nelle maniche.

Maniche
Ho rimesso sul ferro le m di entrambe le maniche e le lavoro contemporaneamente con due gomitoli diminuendo una m ai lati del ferro ogni 3 cm per 3 volte
Termino come al fondo con motivo e bordo a legaccio
Cucito i sottomanica e i bottoni in corrispondenza delle asole
Cuffietta
Con i ferri 3,25 montare 80m, lav 4 ferri a legaccio poi a m rasata per 2 cm
Seguire lo schema del punto a foretti e proseguire a m rasata fino a 12 cm dal montaggio delle m

Dividere il n di maglie in 3 :26+28+26  per realizzare la parte posteriore della cuffia: le 26 per i lati e le 28m per la parte centrale. si lavorano assieme l’ultima m dei lati con la prima e l’ultima di quelle centrali, fino a che resteranno solo le 28m centrali, poi chiudere le m

Laccetto:

Montare 40 m e al dir del lav, riprendere le m dalla base della cuffietta e montare 40 m alla fine

Lavorare su tutte le m per 4 ferri, chiudere le m al f succ sul rov del lav lavorando dir.


scarpine:
soletta cm.10,5

http://annamariahobby.blogspot.com/2017/09/scarpine-facilissime-lavorate-maglia.html?m=1



ferri n. 3
 ho montato 46 m. e ho lavorato a p.legaccio per 22 ferri.
Al 23°ferro ho lavorato le prime 12 m. e ho chiuso le 22 m. centrali,  ho continuato a lavorare le restanti 12 m.
Ho girato il lavoro e ho montato a nuovo 12 m. per il cinturino. Fatti 7 ferri ho iniziato dall’altro lato a montare le altre 12 m. per il secondo cinturino.
Ho piegato a metà la scarpina e ho cucito sia il dietro che la soletta.
 Se non si vogliono fare 2 cinturini incrociati basta fare un solo cinturino montando però le m. in modo speculare.
Misure per la soletta:
Prematuri cm. 5/6
0 mesi cm. 8,5
3 mesi cm 9,5
 6 mesi cm 10,5
9 mesi cm 11
 12 mesi cm.12 
24 mesi cm. 13
Queste sono le misure che ho preso via via nel tempo alle mie figlie.  In Internet si trovano tante tabelle,ma io mi baso su queste misure che  ho preso da me.

http://annamariahobby.blogspot.com/2017/09/coprifasce-top-down-dietro-cuffietta-e.html?m=1

Cardigan cappuccio

Foto e realizzazione di Mila D’Orto

Dal modello originale di :

Le manteau de Lino – Lili comme Tout

https://www.ravelry.com/patterns/library/linos-coat

Taglia: 9/12 mesi(ma il legaccio è molto estensibile !)

materiale:

1 gom di Cascade Ecological Wool (250 gr – 437 m)

ferri n°6 (o 5,5 se lavorate lento)

4 grossi bottoni

2 marker

Si lav in un unico pezzo cominciando da una manica :

Con i ferri 6, montare 28 m. Lav a legaccio aumentando 1 mai lati , à 2 m dai bordi ogni 8 ferri(4 barre di legaccio ), 4 volte(=36 m).

A 19cm , aggiungere 34 m ai lati della manica (=104 m).

Lav su queste 104 m per 8 cm. Lasciare le 52 m di sinistra in attesa e continuare sulle 52 m di destra per 10 cm. Lasciare queste m in attesa, tagliare il filo e riprendere a lav sulle 52 m lasciate in attesa . Continuare dir per 11 cm. Chiudere le 52 m.

Montare 52 m, lav dir per 8 ferri . Al nono ferro , formare 2 asole di 4 m ( chiudere 4 m e rimontarle al f succ; o n di m corrispondente alla misura del bottone ) alla 14esima e alla 28esima m e rifarle al f 25. Continuare dir.

A 11 cm totali, riprendere le m lasciate in attesa di seguito a queste (=104 m). Lav dir per 8 cm sulle 104 m poi chiudere 34 m ai lati per firmare la seconda manica , vis-à- vis alla prima, lavorando 2 ass al posto degli aumenti .

(Contate quanti ferri avete fatto dopo gli aumenti sulla prima manica per sapere quando cominciare a fare le diminuzioni sulla seconda) = 28 m. Chiudere .

Cappuccio: al dir del lav – dal davanti destro quindi – riprendere 54 m attorno allo scollo (18 m dal primo davanti , 18 dal dietro dello scollo e 18 m dal secondo davanti ).

Lav aumentando una m ogni 5.m al primo ferro (=64 m).

Mettere un marker prima della 31esima e della 33ma m, poi nei ferri succ aumentare prima del primo marker e dopo il secondo :

Ogni 2 ferri– 4 volte

ogni 6 ferri – 3 volte

ogni 8 ferri– 3 volte = 84 m

A 19 cm totali , chiudere (o dividendo le m su due ferri paralleli con la parte al dir all’interno e chiudendo le m con l’aiuto di un terzo ferro lavorando ass la m del f davanti con la m del f dietro oppure con una cucitura con l’ago oppure chiudere le m e poi cucire).

finiture

Nascondere i fili cucire i sottomanica e i lati

Cucire i bottoni e fare un pompon e cucirlo sulla punta del cappuccio

https://www.ravelry.com/patterns/library/linos-coat

Incrociatino baby

Un modello vintage sempre attuale

taglia 6 mesi

Taglia 1 anno tra parentesi .

MATERIALE :
NOMOTTA Non-Shrink Mothproof Baby Wool or Pompadour
2 1-oz gomitoli colore principale (MC)
1 1-oz gom Colore contrastante(CC)
1 paio di ferri
4 bottoncini

Campione

32 m per 12 ferri = 10 cm

Ip punto su un multiplo di 4 m +3: 
F 1: (DL) Cin MC, dir.
F 2: rov.
F 3: Con MC, 3 dir ; *1 dir con CC, 3 dir con MC; * rip per tutto il f .
F 4: Con MC, 3 rov, *1 dir con CC, 3 rov con MC; * rip .
Ferri 5 E 6: come il f 1 e 2.
F 7: Con MC, 1 dir; 1 dir con CC, *3 dir con MC, 1 dir con CC; * rip e finire con 1 dir con MC.
F 8: al rov con MC e dir con CC.
Rip sempre questi 8 ferri

Spiegazione

DIETRO : Con MC, montare 87 (91) m. Lav a coste 1/1 per 2,5 cm

Proseguire con lo schema e i due colori fino a 15 cm dall’inizio finendo con l’ultimo ferro dello schema

Mettere un marker ai lati del ferro per indicare l’inizio delle maniche.

MANICHE : con MC, montare 26 m ai lati dei succ 2 ferri ; 139 (143) m. Lavorare le 3 m ai lati a legaccio per il polso e proseguire con lo schema fino a che il bordo della manica misurerà 7,5 (8) cm misurati all’interno del bordo finendo con un f sul rov del lav

F succ: lav 56 (57) m secondo lo schema, lav al dir le succ 27 (29) m e terminare seguendo lo schema

Lav le 27(29) m centrali a legaccio per 6 ferri (3 righe di legaccio) finendo con un f sul rov del lav

F succ: lav 59 (60) m mettere queste m in attesa per la manica e il davanti destro . Mettere un marker al centro dell’ultimo ferro per indicare la fine della spalla.

Chiudere le succ 21 (23) m per il dietro dello scollo,finire il ferro seguendo lo schema Mettere un marker al centro dell’ultimo ferro

DAVANTI SINISTRO : sempre con 3 m a legaccio ai lati del ferro cont a lav seguendo lo schema aumentando 1 m all’interno del bordo del davanti ogni due ferri fino ad avere lavorato altri 5 ferri sul davanti della manica rispetto al dietro della manica (i ferri extra sono per la spalla ). Chiudere 26 m dal bordo della manica

Sempre lavorando 3 m a legaccio per il bordo del davanti , con­tinuare aumentando 1 m all’interno delle 3 m del bordo ogni due ferri fino a che ci sarà lo stesso n di ferri sul davanti dalla fine della manica come dietro

Lav a coste 1/1 come fatto dietro .

Chiudere lavorando a coste

DAVANTI DESTRO : Lavorare come il davanti sinistro ma speculare

Finiture: stirare leggermente al vapore. Fare le cuciture laterali. Fare due asole volanti al bordo dei davanti. Cucire i bottoni in corrispondenza due esterni e due interni.

https://freevintageknitting.com/print/1183

2 Coprifasce

https://www.ravelry.com/patterns/library/jersey-rayas

Un pensiero ai nuovi nati

Questi golfini sono intramontabili d’estate come d’inverno

Taglia: 0 a 3 mesi

ferri 2,5 mm

Montare 71 m

Lav 4 ferri a legaccio ( tutti al dir)

F 5: asola e aumenti ai raglan, consiglio di mettere un segnapunto rimuovibile sulla m del raglan:

Faremo 1 gettato ai lati di una m=8 aumenti alla fine del ferro) :2 dir,2 ass al dir,1 gettato(asola),9 dir,1 gett,1 dir(raglan),1 gett,10 dir( manica),1 gett ,1 dir(raglan),1 gett,21 dir(dietro),1 gett,1 dir(raglan),1 gett,10dir(manica),1 gett,1 dir(raglan),1 gett,13 dir(davanti),

F 6: dir

f 7( Lav dir con aumenti ai raglan):fare un gett prima e dopo la m di raglan):8 aumenti alla fine del ferro.

f 8 dir

F 9 dir con aumenti

F 10: rov

F 11 dir con aumenti

F 12 dir

F 23: dir con aumenti

F 14 dir

F 15: dir con aumenti

F 16 dir

F 27:dir con aumenti

F 18:dir

F 19 dir con aumenti

F 20:rov

F 21:dir con aumenti

F 22: dir

F 23 dir con asola: 2 dir,2 ass,1 gett, proseguire dir facendo gli aumenti

F 24 :dir

F 25 : dir con aumenti

F 26:dir

F 27 :dir con aumenti

F 29 :dir con aumenti

F 30 :rov

F 31 :dir con aumenti

F 32 : dir

F 33 : dir con aumenti

F 34 : dir

SEPARAZIONE DELLE MANICHE :

F 35 Lav al dir le prime 29 m, mettere in attesa le succ 40 m della manica, montare sul f di destra 6 nuove m con il montaggio a cappio , lav al dir le succ 53 m del dietro, mettere in attesa le succ 40 m della seconda manica, montare 6 nuove m,e lav le ultime 29 m del davanti.

Avremo sul ferro:125 m per il corpo.

Ferri 36 – 39 : dir

F 40 :rov

F 41 lav dir e fare l’asola

Ferri 42 – 49 : dir

F 50 :rov

Ferri 51 -58 dir

F 59 lav dir e fare l’asola

F 60 :rov

Ferri 61 – 69 dir

F 70 -rov

Ferri 71-76: dir

F 77 : lav dir e fare l’asola

Ferri 78-79 dir

F 80:rov

Ferri 81-89: dir

F 90: rov

Ferri 91-97:dir

F 98: chiudere lavorando dir .

MANICHE

F 35: rimettere le m di una manica sul ferro, lav dir e montare 3 m alla fine dei succ due ferri:46 m

Ferri 36 -39 dir

F 40:rov

Ferri 41-48 dir

F 49 : diminuzioni :1 dir,2 assieme, dir fino alle ultime 3m:1 accavallata,1 dir:44 m

F 50:rov

Ferri 51 -59 :dir

F 60: rov

Ferri 61 -68 : dir

F 69 diminuzioni come al f 49=42 m

F 70:rov

Ferri 71 -79 : dir

F 80 :rov

Ferri 81 – 88 :dir

F 89 – diminuzioni

F 90 :rov

Ferri 91 – 97 : dir

F 98 chiudere le m lavorando dir.

Cucire i bottoni

JERSEY PECHERA PUNTO PLUMA

https://www.ravelry.com/patterns/library/jersey-punto-pluma

Taglia: 0 a 3 mesi

Ferri : 2.50mm

100% cotone

Il motivo centrale si lavora su 18 m , mettere un marker ai lati di queste m

Motivo su 18m:

F 1:dir

F 2: rov

F 3:2ass al rov per 3 volte,1 dir,1 gett per 6 volte,2 ass al rov per 3 volte

F 4:18 rov

F 5:18 dir

F6:rov

F 7:dir

F 8:rov

Rip i ferri da 3 a 9

Spiegazione

Montare 72 m

F 1: dir ;mettere i marker ai lati delle 18 m centrali

Troppo lungo per tradurlo

Vi metto la traduzione delle abbreviazioni:

Puntos = Punti, maglie

Punto bobo = PB legaccio

Punto revés = PR rovescio

Puntos juntos = PJ due assieme al dir

Pjr:2 ass al rov

Ojal = O asola

Vuelta = V ferro

Hebra = H gettato

Montar 72 puntos

V 1: 72PB

V 2: 27PB, 18PR, 27PB

V 3: 27PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 27PB

Vi traduco il ferro 3 come esempio:

Ferro 3;27 legaccio,2ass al rov per 3 volte ,(1 leg,1 gett,) per 6 volte ,2 ass al rov per 3 volte,27 a legaccio.

V 4: 27PB, 18PR, 27PB

V 5 (asola): 2PB, 2PJ PB, H, 9PB, H, 1PB, H, 10PB, H, 1PB, H, 22PB, H, 1PB, H, 10PB, H, 1PB, H, 13PB

V 6: 31PB, 18PR, 31PB

V 7: 14PB, H,1PB, H,12PB, H, 1PB, H, 24PB, H, 1PB, H, 12PB, H, 1PB, H, 14PB

V 8: 35PB, 18PR, 35PB

V 9: 15PB, H, 1PB,H, 14PB, H, 1PB, H, 4PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 4PB, H, 1PB, H, 14PB, H, 1PB, H, 15PB

V 10: 39PB, 18 PR, 39PB

V 11: 16PB, H, 1PB, H, 16PB, H, 1PB, H, 28PB, H, 1PB, H, 16PB, H, 1PB, H, 16PB

V 12: 43PB, 18PR, 43PB

V 13: 17PB, H, 1PB, H, 18PB, H, 1PB, H, 30PB, H, 1PB, H, 18PB, H, 1PB, H, 17PB

V 14: 47PB, 18PR, 47PB

V 15: 18PB, H, 1PB, H, 20PB, H, 1PB, H, 7PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 7PB, H, 1PB, H, 20PB, H, 1PB, H, 18PB

V 16: 51PB, 18PR, 51PB

V 17: 19PB, H, 1PB, H, 22PB, H, 1PB, H, 34PB, H, 1PB, H, 22PB, H, 1PB, H, 19PB V 18: 55PB, 18PR, 55PB

V 19: 20PB, H, 1PB, H, 24PB, H, 1PB, H, 36PB, H, 1PB, H, 24PB, H, 1PB, H, 20PB V 20: 59PB, 18PR, 59PB

V 21: 21PB, H, 1PB, H, 26PB, H, 1PB, H, 10PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR,10PB, H, 1PB, H, 26PB, H, 1PB, H, 21PB

V 22: 63PB, 18PR, 63PB

V 23 (O): 2PB, 2PJ PB, H, 18PB, H, 1PB, H, 28PB, H, 1PB, H, 40PB, H, 1PB, H, 28PB, H, 1PB, H, 22PB

V 24: 67PB, 18PR, 67PB

V 25: 23PB, H, 1PB, H, 30PB, H, 1PB, H, 42PB, H, 1PB, H, 30PB, H, 1PB, H, 23PB

V 26: 71PB, 18PR, 71PB

V 27: 24PB, H, 1PB, H, 32PB, H, 1PB, H, 13PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 13PB, H, 1PB, H, 32PB, H, 1PB, H, 24PB

V 28: 75PB, 18PR, 75PB

V 29: 25PB, H, 1PB, H, 34PB, H, 1PB, H, 46PB, H, 1PB, H, 34PB, H, 1PB, H, 25PB

V 30: 79PB, 18PR, 79PB

V 31: 26PB, H, 1PB, H 36PB, H, 1PB, H, 48PB, H, 1PB, H, 36PB, H, 1PB, H, 26PB

V 32: 83PB, 18PR, 83PB

V 33: 27PB, H, 1PB, H, 38PB, H, 1PB, H, 16PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 16PB, H, 1PB, H, 38PB, H, 1PB, H, 27PB

V 34: 87PB, 18PR, 87PB

Separazione delle maniche:

F 35: lav 29dir, montare 6 nuove m sul f di destra con il montaggio a cappio,mettere in attesa 40m , lav 54dir, montare 6 nuove m , mettere in attesa 40 m e lav 29m

V 36: 53PB, 18PR, 53PB V 37: 124PB

V 38: 53PB, 18PR, 53PB

Corpo:

V 39: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 40: 53PB, 18PR, 53PB

V 41 (asola): 2PB, 2PJ PB, H, 120PB

V 42: 53PB, 18PR, 53PB

V 43: 124PB

V 44: 53PB, 18PR, 53PB

V 45: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 46: 53PB, 18PR, 53PB V 47: 124PB

V 48: 53PB, 18PR, 53PB V 49: 124PB

V 50: 53PB, 18PR, 53PB

V 51: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 52: 53PB, 18PR, 53PB V 53: 124PB

V 54: 53PB, 18PR, 53PB V 55: 124PB

V 56: 53PB, 18PR, 53PB

V 57: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 58: 53PB, 18PR, 53PB

V 59 (O): 2PB, 2PJ PB, H, 120PB V 60: 53PB, 18PR, 53PB

V 61: 124PB

V 62: 53PB, 18PR, 53PB

V 63: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 64: 53PB, 18PR, 53PB V 65: 124PB

V 66: 53PB, 18PR, 53PB V 67: 124PB

V 68: 53PB, 18PR, 53PB

V 69: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 70: 53PB, 18PR, 53PB V 71: 124PB

V 72: 53PB, 18PR, 53PB V 73: 124PB

V 74: 53PB, 18PR, 53PB

V 75: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 76: 53PB, 18PR, 53PB

V 77 (O): 2PB, 2PJ PB, H, 120PB

V 78: 53PB, 18PR, 53PB

V79: 124PB

V 80: 53PB, 18PR, 53PB

V 81: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 82: 53PB, 18PR, 53PB V 83: 124PB

V 84: 53PB, 18PR, 53PB V 85: 124PB

V 86: 53PB, 18PR, 53PB

V 87: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 88: 53PB, 18PR, 53PB V 89: 124PB

V 90: 53PB, 18PR, 53PB

V 91: 124PB

V 92: 53PB, 18PR, 53PB

V 93: 53PB, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 1PB, H, 2PJ PR, 2PJ PR, 2PJ PR, 53PB

V 94: 53PB, 18PR, 53PB V 95: 124PB

V 96: chiudere le m

Maniche

V 35: montare 3m, lav le 40 m in attesa di una manica, montare 3 m

V 36 a la V 49: dir

V 50: dim una m ai lati del ferro :diminuire una m ai lati del ferro : dopo la prima m un’accavallata, quando restano 3m:2 ass,1 dir.

V 51 a la V 69: tejer en PB

V 70: diminuire una m ai lati del ferro : dopo la prima m un’accavallata, quando restano 3m:2 ass,1 dir.

V 71 a la V 89: dir

V 90: dim una m ai lati del ferro :diminuire una m ai lati del ferro : dopo la prima m un’accavallata, quando restano 3m:2 ass,1 dir.

V 91 a la V 97: dir

V 98: chiudere le m

Cucire le maniche, i bottoni nascondere i fili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: