Feeds:
Articoli
Commenti

http://www.ravelry.com/patterns/library/lily-44image image imageimagee..il mio colore preferito,azzurro manto di Madonna..l’azzurro che fa risaltare gli occhi..azzurri..e un po’ anche verdi,come quelli di Flavietta naturalmente!
Cotone Catania,ferri 3 e 3,5
Ho seguito in parte la spiegazione di questo:

..il mio colore preferito,azzurro manto di Madonna..l’azzurro che fa risaltare gli occhi..azzurri..e un po’ anche verdi,come quelli di Flavietta naturalmente!
Cotone Catania,ferri 3 e 3,5
Ho seguito in parte la spiegazione di questo:

http://www.ravelry.com/patterns/library/lily-44
perchè contiene molte misure da prematuro a 6/8 anni; si lavora con i ferri 3,5 e 4 ma io ho lavorato con ferri di mezzo punto in meno;ma andrà bene qualunque schema di foglie( come quello dell’immagine) importante  che montiate un n di m multiplo delle m dello schema + le m dei bordi( io ne ho lavorate 6 a p riso per parte)
Le maniche sono 3/4 (25 cm totali) e il corpo dalla fine della separaziobe delle maniche,25 cm,giusta la misura per coprire la parte alta del vestitino a cui è abbinato.
Ho montato con i ferri 3;96 m e alla fine delle foglie ne avevo 208
ho lavorato altri 12 ferri a m rasata ,poi
ho separato per le maniche :40 m per ciascuna manica,che ho lasciato in attesa,34 per ciascun davanti e 60 per il dietro.
tra davanti e dietro ho aggiunto 10 m per parte, e ho proseguito a m rasata fino a 20 cm,poi con i ferri 3 ho lavorato 5 cm a legaccio.
Ho ripreso le m delle maniche aggiungendo ai lati, 5 m per parte.
Quando alla fine devo cucire il sottomanica,prima cucio le parti sotto l’ascella,per in paio di cm,poi unisco la cucitura alla m centrale della parte superiore,e cucio quindi le due parti a T ,poi torno al polso e completo la cucitura del sottomanica.
Ho lavorato le maniche a m rasata diminuendo 1 m ai lati del ferro ogni 5 cm per 4 volte,poi con i ferri 3 ho fatto 6 ferri a legaccio,e al succ ferro sul dir del lav ho aumentato( lavorandola due volte) una m ogni due,poi a m rasata per 3 cm,quindi ho chiuso le m sul rov del lav lavorando diritto.

image

Lace_sweater_458_844

misure:
8-10 (12-14, 16-18, 20-22)
per una circonferenza del busto di:86 (97, 107, 117)cm
circ capo finito:90 (101, 110, 121)cm
Lunghezza:55 (56, 57.5, 58.5)cm
ferri 3,5  .circolari cavo lungo 60-80 o 100 cm

campione:22m per 10cm

segnapunti

tecniche: ferri accorciati(w&t)

filato: Manos del Uruguay SilkBlend Fino, colore 2220 Topaz, 3(4, 5, 6) 50g gomitoli
PER LO SCHEMA DEL PUNTO TRAFORATO,cliccare qui: Lace sweater

SPIEGAZIONE

NOTA: Si lavora in tondo cominciando dal basso fino agli scalfi, qui il lavoro si separa e si lavorano davanti e dietro separatamente
le misure del dietro si prendono lungo i fianchi.
Montare  198 (222, 242, 266) m, lav in tondo facendo attenzione a non girare le m al primo ferro,mettere un segno per l’inizio del giro  e dopo 99 (111, 121, 133) m, per segnare il fianco.
lav 1 giro dir e 1 giro rov

ora lavoreremo a ferri accorciati(w&t):

ferro 3:lav dir fino a 10m prima  del s che indica la fine del giro, w&t
❑ ferro 4: dir fino a 10m prima del s del fianco, w&t
❑ ferro   5: dir fino a 10m prima della m avvolta, w&t
❑ ferro  6: dir fino a 10 m prima della m avvolta,w&t
❑ Rip gli ultimi 2 ferri un’altra volta,poi dir fino alla fine del giro.
❑ giro succ:iniziare a lav a legaccio e lav altri 4 giri.
Maglia rasata::
❑ giro 1:38dir (44, 49, 55), lav il primo ferro dello schema ,38dir (44, 49, 55), spostare il s,38dir (44, 49, 55), schema, 38dir (44, 49, 55)
L’ultimo giro fatto imposta il lavoro.
❑lavorare altri 10 giri in questo modo.

DIMINUZIONI per i fianchi
❑giro succ:1dir, ssk, lav fino a 3 m prima del s del fianco,2ass al dir,1dir, spostare il s,ssk, lav fino a 3m prima del s ,2ass al dir, 1dir.
❑lav 5 giri senza dim
❑ Rip gli ultimi 6 giri  altre 5 volte: 174 (198, 218, 242) m rimaste sul ferro.
❑lav altri 10 giri senza dim.

AUMENTI
❑ giro succ:1dir, 1 aum intercalare,lav fino a 1m prima del s del fianco,1 aum int, 1 dir, spostare il s,1dir, 1 aum int, lav fino a 1m prima della fine del giro, 1 aum int, 1 dir.
❑ Rip gli ultimi 8 giri altre 5 volte=198 (222, 242, 266)m
❑ Cont a lav senza aumenti o dim fino a  37 (36.5, 37, 37) cm finendo ad un giro pari.
❑ mettere in attesa le m del davanti e lav solo sul dietro:99 (111, 121, 133) m
Scalfi
❑ Chiudere  5 (6, 7, 8) m all’inizio dei succ 2 ferri=89 (99, 107, 117) m
❑ f succ(dir del lav):2dir,ssk,lav fino alle ultime 4m:2ass al dir, 2 dir
❑ f succ(rov del lav):2rov,2ass al rov ,rov fino alle ultime 4m:2ass al rov ritorto, 2 rov .
❑ Rip gli ultimi 2 ferri altre  0 (1, 2, 3) volte= 85 (91, 95, 101) m.
❑ Rip  il ferro di dim solo sul dir del lav per altre 2 volte=81 (87, 91, 97) m
❑ Cont a lav fino a  53.5 (54.5, 56, 57) cm finendo con un ferro sul rov del lav.
SCOLLO parte destra
❑ f succ(dir del lav):25 dir(27, 28, 31), girare.
❑ f succ(rov del lav):1 rov,2ass al rov,rov fino alla fine.
❑ f succ:dir fino alle ultime 3m:2 ass al dir, 1 dir.
❑ Rip gli ultimi 2 ferri un’altra volta=21 (23, 24, 27) m
SPALLA DESTRA
❑ f succ( rov del lav):14rov (15, 16, 18), w&t
❑ f suc(dir del lav):dir fino alla fine.
❑ f succ:7rov (7, 8, 9), w&t
❑ f succ:dir fino alla fine.
❑ f succ:rov fino alla fine incluse le m avvolte
mettere in attesa

SCOLLO parte sinistra
❑ mettere in attesa le  31 (33, 35, 35) m centrali,riprendere a lav ,dir fino alla fine= 25 (27, 28, 31) m
❑ f succ(rov del lav):rov fino alle ultime 3m,2ass al rov rit,1rov.
❑ f succ(dir del lav):1dir,ssk,dir fino alla fine.
❑ Rip gli ultimi 2 ferri un’altra volta= 21 (23, 24, 27)m
❑ f succ(rov del lav):rov fino alla fine.
SPALLA sinistra
❑ f succ(dir del lav):14dir (15, 16, 18), w&t
❑ f succ (rov del lav):rov fino alla fine.
❑ f succ:7dir (7, 8, 9), w&t
❑ f succ rov fino alla fine.
❑ f succ: lav dir incluse le m avvolte.
Lasciare in attesa.
DAVANTI
Tornare a lav sulle m del davanti al dir del lav:
SCALFI
❑ Chiudere  5 (6, 7, 8) m all’inizio dei succ 2 ferri= 89 (99, 107, 117) m
❑ f succ(dir del lav):2 dir, ssk,lav fino alle ultime 4m:2ass al dir, 2 dir.
❑ f succ(rov del lav):2rov,2ass al rov,rov fino alle ultime 4m:2ass al rov rit,2 rov.
❑ Rip gli ultimi 2 ferri altre 0 (1, 2, 3)volte= 85 (91, 95, 101) m.
❑ Rip il ferro di dim solo ad un ferro sul dir del lav per altre 2 volte= 81 (87, 91, 97) m.
❑ Cont a lav fino a  42 (42, 43, 43.5) cm finendo con un ferro sul rov del lav.
SCOLLO parte destra
❑ f succ(dir del lav):26dir (28, 29,31), girare.
❑f succ( rov del lav):1rov,2ass al rov,rov fino alla fine.
❑ f succ:dir fino alle ultime 3m:2 as al dir, 1 dir.
❑ Rip gli ultimi 2 ferri altre  1 (1, 1, 1) volta.
❑ Rip il ferro di dim solo sul dir del lav per altre 1 (1, 1, 0) volte=21 (23, 24, 27) m
❑ Cont a lav fino alla stessa altezza del dietro all’inizio delle dim delle spalle, finendo con un ferro sul dir del lav.
SPALLA destra
❑ f succ(rov del lav):14rov (15, 16,18), w&t
❑ f succ(dir del lav):dir fino alla fine.
❑ f succ:7rov (7, 8, 9), w&t
❑ f succ dir.
❑ f succ:rov incluse le m avvolte.
lasciare in attesa
SCOLLO parte sinistra
mettere le 29  (31, 33, 35) m centrali in attesa
❑ lav dir fino alla fine= 26 (28, 29, 31) m
❑ f succ: rov fino alle ultime 3m, 2 ass al rov rit,1 rov.

❑ f succ:1dir,ssk,dir fino alla fine.
❑ Rip gli ultimi 2 ferri altre 1 (1, 1, 1) volta.
❑ Rip solo il ferro di dim al dir del lav altre  1 (1, 1,0) volta= 21 (23, 24, 27) m
❑ f succ rov.
SPALLA   sinistra
❑ f succ(dir del lav):14dir (15, 16, 18),w&t
❑ f succ(rov del lav):rov.
❑ f succ:7dir (7, 8, 9), w&t
❑ f succc rov.
❑  f succ:dir icluse le m avvolte.
❑ mettere le m in attesa.
❑ Unire le spalle con la tecnica di chiusura delle m con i 3 ferri
MANICHE
❑Al dir del lav e iniziando dallo scalfo ,riprendere e lav al dir 5m(6, 7, 8) dalle m chiuse del sottomanica,riprendere e lav al dir  30 (32, 36, 37) m fino alla spalla ,riprtendere e lav al dir  30 (32, 36, 37) m tra la spalla e  il sottomanica, riprendere e lav al dir 5m (6, 7, 8) dalle m chiuse del sottomanica= 70 (76, 86, 90) m.

Lav in tondo ,mettere un segno al centro del sottomanica

❑ ferro 1:47dir (51, 57, 60), w&t(ci sono  12 (13, 14, 15) m dopo il punto della spalla.)
❑ f 2:24rov (26, 28, 30), w&t (  12 (13, 14, 15) dopo la spalla)
❑ f 3: dir fino alla m avvolta,lav assieme al dir la m avvolta e il filo che l’avvolge, w&t
❑ f4: rov fino alla m avvolta, lav ass al rov la m avvolta con il filo che avvolge, w&t
❑ Rip gli ultimi 2 ferri fino a che resteranno da lav solo le m del sottomanica.
❑ f succ (dir del lav): dir fino alle m del sottomanica,lav queste m al dir fino al s,continuare lavorando in tondo attorno alla manica
❑lav 2 giri
❑ g succ:1dir,2ass,dir fino alle ultime 3m:ssk,1dir
❑lav 5 giri .
❑ Rip gli ultimi 6 giri altre 6  (5, 6, 4) volte=. 56 (64, 72, 80) m
❑ Cont a lav senza dim fino a  19 (20, 21, 22) cm dal sottomanica
❑lav 4 giri a legaccio
❑ Chiudere.
BORDO DEL COLLO
Iniziando dalla spalla sinistra ,riprendere e lav al dir 134 (142, 150, 156) m attorno allo scollo
❑ giro 1: rov

❑ g 2: dir
❑ g 3: rov
❑ chiudere
Nascondere i fili e stirare a vapore

 

http://www.loveknitting.com/contiguous-baby-cardigan-with-peplum-in-plymouth-yarn-dandelion-2502image

Questo delizioso piccolo cardigan,si lavora con la tecnica di lavorazione dall’alto,la mia preferita,il cui limite è in apparenza ,che le maniche si lavorano sempre raglan..ma..questo fino a che,una knitters australiana,Susie Myers,non ha escogitato il sistema delle maniche a giro,anche per il topdown,e ha chiamato il metodo ” contiguous”.

Ho pubblicato,con il suo permesso ovviamente,la traduzione della spiegazione del metodo,e la trovate qui :

La Myers ha messo a disposizione di tutti la sua tecnica con la unica richiesta di citarne il nome ,quando si pubblicano modelli con questa tecnica.

Questo piccolo cardigan dunque ,di     http://www.loveknitting.com/contiguous-baby-cardigan-with-peplum-in-plymouth-yarn-dandelion-2502 e pubblicato da Plymouth

si lavora con ferri 4

campione 19 m per 10 cm

per le misure:0/3. 6/12.

Ravelry (http://www.ravelry.com/people/SusieM).

Spiegazione

collo-spalle

monteremo solo le m del dietro e 3 m ai lati di queste. metterete un segno ai lati di queste due m e si fará un aum ai lati di queste due m a tutti i ferri.per realizzare la spalla,poi si faranno gli aumenti all’interno dei segni posti ai lati delle due m per realizzare la manica

Con un filato di scarto montare 24, (26, 26) m,passare al filato di base :impostazione e segni:

f1(rov del lav):1rov,segno,2rov,segno,18rov (20, 20)segno,2rov,segno,1rov

ferro 2: lav la prima m due volte( l’abbreviazione è:kf&b che significa lavora davanti e dietro la stessa m,cioé al dir e al dir ritorto),passare il segno,2dir,passare il s,kf&b, 0 dir, (1, 1), (4dir,1aumento intercalare) per 3 volte,4 dir(5-5)) kf&b, passare il s,2dir,pass il s,kf&b=31, (33, 33) m

ferro 3:1rov, pf&b( lav la m due volte al rov: al rov e al rov ritorto),pass il s,2rov,pass il s, pf&b, rov fino a 1m prima del s,pf&b, pass il s,2rov,pass il s,pf&b, 1rov=35, (37, 37) m.

ferro 4: kf&b,dir fino a 1 m prima del s, kf&b, pass il s,2dir,pass il s,kf&b, 2dir, (3, 3) (5dir,1aum int) per 3 volte,6dir(7-7)kf&b,pass il s,2dir,pass il s,  (kf&b)per due volte,1dir=44 m(46-46).

ferro  5: *rov fino a 1 m prima del s,pf&b, pass il s,2rov,pass il s, pf&b;* rip un’altra volta,rov fino alla fine del ferro.=48m(50-50)

ferro 6:kf&b, *dir fino a 1m prima del s,  kf&b, pass il s,2dir,pass il s, kf&b * rup in’altra volta,lav dir fino alle ultime 2m:kf&b, 1dir= 54, (56, 56) m.

. Ferro 7: *rov fino a 1m prima del s,pf&b,pass il s,2rov,pass il s, pf&b;  * rip un’altra volta,rov fino alla fine del ferro =58, (60, 60) m.

Rip i ferri 6 & 7 per altre 4, (5, 6)  volte= 98, (110, 120) m.

parte alta della manica:( ora finita la parte della spalla lavoreremo la manica,aumentando all’interno dei s invece che all’esterno)

ferro 1(dir del lav): kf&b,dir fino a 1 m prima del s,mettere un segno nuovo, kf&b,eliminare il s vecchio,2dir,eliminare il s, kf&b, mettere un s nuovo,lav al dir , (56, 60) m,mettere un s,kf&b,eliminare il s vecchio,2dir,eliminare il s, kf&b,mettere un nuovo s,dir fino alle ultime due m, kf&b, 1dir,:104, (116, 126) m:. 21, (24, 27)  m per ogni davanti,50, (56, 60) m per il dietro,e 6 m tra i segni per ogni manica.

ferro 2: *rov fino al s,pass il s,pf&b, rov fino a 1 m prima del s, pf&b, pass il s * rip un’altra volta,rov fino alla fine del ferro

ferro 3: kf&b, *dir fino al s,pass il s, kf&b, dir fino a 1 m prima del s,kf&b, pass il s. * rip un’altra volta,dir fino alle ultime 2m, kf&b,1dir.

Rip gli ultimi due ferri un’altra volta(1-0):124, (136, 136)m: —23, (26, 28)  per ogni davanti ,50, (56, 60) m per il dietro,e 14, (14, 10)m per ogni manica.

f succ rov del lav,rov.

f succ:”dir fino al s,spostare il s,kf&b, dir fino a 1m prima del s,kf&b, pass il s, * rip un’altra volta,dir fino alla fine del ferro.

Rip gli ultimi due ferri fino ad avere 36, (38, 40) m tra i segni =170, (186, 198)  m sul ferro.rov fino al s succ,eliminarlo,

divisione corpo-maniche rov del lav: lav 24rov, (27, 29) sts, eliminare il s,mettere in attesa le succ  36, (38, 40) m,eliminare il s succ,mettere in attesa le succ 36, (38, 40)m,eliminare il s succ,lav al rov  24, (27, 29) m=98, (110, 118) m sul ferro.

Proseguire a m rasata fino a 7,5 (7,5-9) cm dalla divisione delle maniche  e dopo aver lavorato un ferro dir.

Lav 3 ferri a legaccio

f succ al dir del lav:: *kf&b, 1dir * rip per tutto il ferro= 147, (165, 177) m.( abbiamo creato un’arricciatura)

Lav a m rasata per 4 cm ,lav 4 ferri a legaccio  e chiudere le m al f succ.

Potete chiudere a picot:chiudere 5 m,riportare sul f di sin la m di ds,aggiungere due m,chiudere 5 m,rip fino ad averle chiuse tutte.

Maniche

Al dir del lav mettere sul ferro le  36, (38, 40) m in attesa della manica( se lav con i ferri a d punte,se invece lavorate con i f diritti,potete lavorarle assieme con due gomitoli aggiungendo una m ai lati del ferro per la cucitura).

Lav a m rasata  dopo aver messo un s al centro del sottomanica( con i f diritti,si diminuiscono le m ai lati del ferro :dopo la prima m un’accavallata e prima dell’ultima m due m ass) e diminuire ai lati del s 1 m ogni 6(8-8) ferri per 4(4-5) =28, (30, 30) m

A 10(12,5-17) cm  lav 3 giri a legaccio( 1 giro dir,1giro rov,1giro dir,con i f a d punte.

Chiudere le m al giro succ lavorando diritto.

Potete,al rov del kav,chiudere le m a picot: si chiudono 5m,se ne rimontano 2 e si ripete fino ad averle chiuse tutte.

Finiture

Stirare al vapore o eseguire il bloccaggio

Bordi a coste dei davanti: al dir del lav riprendere e lav al dir  53, (58, 63) m dal dal davanti fino alla spalla,mettere un s alla fine dello sbieco del davanti,eliminare il filo di montaggio di colore diverso e lav al dir 24, (26, 26) m diminuendo 1 m ,riprendere e lav al dir 53, (58, 63)m dal davanti della spalla sinistra fino al bordo con le m chiuse= 129, (141, 151) m.

f succ(rov del lav): lav rov.

ferro 1(rov del lav):1rov,*1dir,1rov * per tutto il ferro.

ferro 2: 1dir,*1rov,1dir * per tutto il ferro.

asola(rov del lav): lav a coste 14, (16, 18) m,”chiudere 1m,lav a coste 12, (13, 14) m” rip altre due volte.

Al f succ montare 1m su ogni sezione  di m chiuse,lav un altro ferro a coste ,chiudere lavorando a coste al f succ.

Bordo a picot

lav a picot con l’uncinetto attorno ai poksi e al fondo

cucire 3 bottoni

©2012 Plymouth Yarn Company. 082112vle 061813

Early-Morning-Meadow-Sweater-Pattern_Large400_ID-895667

confortevole, da fare in cotone, per la montagna.

misure

s-m-l-xl-xxl

ferri 5

materiale:13 (14, 15, 16, 17) gomitoli da 50g

coste rotte multiplo di 4m ì2ìì+2

f1:”2rov,2dir”rip e finire con 2 rov

f2:rov

rip sempre i ferri 1-2

Misure capo finito:

circ busto:88 (97, 104, 112, 119)cm]

Lunghezza_66 (66, 67, 67, 69)cm]

 DIETRO

Montare 86 (94, 102, 110, 118),lav a coste rotte fino a 42cm, finendo con un f sul rov  del lav.

 

Scalfi

Chiudere 8 (8, 12, 12, 16) m all’inizio dei 2 f succ= 70 (78, 78, 86, 86) m.

Proseguire fino a 64 (64, 65, 65, 66)cm,finendo con un f sul rov del lav.

 

Spalle.

chiudere 5 (6, 6, 7, 7) m all’inizio dei succ 6 ferri,poi chiudere  3 (4, 4, 5, 5) m all’inizio dei succ 2 ferri=34m.

Chiudere,

 

tasche farne 2

Montare 30m e lav a coste rotte per  (12.7cm) ,finire con un ferro sul rov del lav, lasciare in attesa.

davanti sinistro

Montare  46 (50, 54, 58, 62) m e lav a coste rotte per  (15.2cm) finendo con un ferro sul dir del lav.

 

mettere in posizione la tasca:

lav le prime  8 (8, 12, 12, 16) m,al dir del lav cont a lav sulle 30m della tasca,passare le succ 30m del cardigan in attesa,e terminare il ferro.

Cont a lav fino a  (42cm) finendo con un ferro sul rov del lav.

 

Scalfo

Chiudere  8 (8, 12, 12, 16) m al bordo dello scalfo=38 (42, 42, 46, 46) m rimaste sul ferro.

Cont a lav fino a  [58 (58, 60, 60, 61)cm] f,finendo con un ferro sul dir del lav.

 

Scollo

Passare 8m in attesa,finire il ferro.

Chiudere  6m al bordo dello scollo,poi 2 volte 2 m, 2 due volte 1m ad ogni ferro=18 (22, 22, 26, 26) m rimaste.

Cont fino a  [64 (64, 65, 65, 66)cm] finendo con un f sul rov del lav.

 

Spalle

chiudere 5 (6, 6, 7, 7) all’inizio dei succ 3 ferri sul dir del lav=3 (4, 4, 5, 5) m rimaste.

lav ancora 1 ferro poi chiudere.
Mettere un segno al bordo per 7 bottoni ,il primo a 1,9cm dall’inizio delle dim dello scollo e l’ultimo a  (10.2cm) dal bordo in basso.

 

davanti destro

Lav come il sinistro ma speculare,fare le asole in corrispondensa dei segni dei bottoni del davanti sin  chiudendo 2m in questo modo:sui ferri al dir del lav 2 rov, chiudere 2m finire il ferro; al f succ rimontare 2m dove erano state chiuìse in precedenza .

 

maniche

Montare 50m.

lav a coste rotte per  (2.5cm),finendo con un ferro sul rov del lav.

Aumenti(dir del lav):1rov,1aum intercalare,lav fino all’ultima m:1aum int 1 rov=2m aumentate.

Rip il ferro di aumenti ogni 4 ferri per  0 (0, 0, 0, 5) volte(vuol dire che si faranno gli aumenti solo nell’ultima misura e che si lavoreranno ,per le altre misure,  10 ferri prima di aumentare ),poi ogni 6 ferri per  5 (7, 16, 16, 16) volte,poi ogni 8 ferri per  12 (10, 3, 3, 0) volte, e le m aumentate si lavorano a coste rotte=86 (86, 90, 90, 94) m.

Cont a lav fino a  [50 (51, 51, 51, 52)cm], finendo con un ferro sul rov del lav.

Chiudere.

 

Finiture

cucire le spalle

 

cappuccio

Al dir del lav riprendere  e lav al dir 94 m attorno allo scollo incluse le m in attesa dei bordi dei davanti.

Lav a coste rotte  fino a (32cm), finendo con un ferro sul rov del lav.

Dividere le m su due ferri a d punte,47m per ogni ferro, la parte al dir all’interno , e con un terzo ferro chiudere le m, o chiuderle con l’ago (grafting).

 

Bordo della tasca:

Al dir del lav mettere le 30 m rimaste in attesa  della tasca , sul ferro ,fare 8 ferri dir poi chiudere.

Cucire le tasche al rov dei davanti ,cucire le maniche i fianci i bottoni.

Read more at http://www.allfreeknitting.com/Knit-Cardigans/Early-Morning-Meadow-Sweater-Pattern-From-Willow-Yarns#2cQUjheg1QkM5kZw.99

image

Di Drops realizzato in filato Nepal misto  alpaca , bellissimi colori, ma sará bellissimo anche in cotone

Si lavora con ferri 6 e se deciderete di realizzarlo con un filato più sottilr seguite una o due taglie superiori

In italiano e free, qui:http://www.garnstudio.com/pattern.php?id=7597&cid=4


http://www.garnstudio.com/pattern.php?id=7597&cid=4

..sono in vacanza,anche se si fa per dire,le vacanze vere si fanno in albergo..però questo è un posto bellissimo ,si riscopre la bellezza della natura e soprattutto..il silenzio..anche se quest’anno,oltre ai gabbiani,ci sono le gazze,chiacchierone anzi,urlatrici!

Ho incontrato un’amica di maglia ,una “maricaretta” che ,a suo dire,mi segue da sempre,Antonella Albrici anche lei qui in vacanza con le sue bellissime bambine : Maria Vittoria e Costanza

Ieri sera abbiamo condiviso qui da me un piatto di pasta con le sarde …( segue ricetta) grandi risate dal lato bambini del tavolo: le sue figlie e due dei miei nipoti:Diego e Marco.

La vista sulla laguna di Orbetello

image

il sole che tramonta dietro l’isola di Montecristo

image

e la mia gatta nera,preoccupata,come tutte le madri ,per quel ragazzaccio di “4 calzini” che ieri sera ha tirato tardi,chissá dove poi( e qui i pericoli non mancano,ci sono certi cinghiali..) ma lui se la dorme beato..

image

imageEccovi,come promesso la ricetta:

Pasta con le sarde..in scatola!

pare assurdo usare sardine in scatola ..al mare..ma,il procedimento per realizzarle è differente rispetto a quello con le sardine fresche…e  il risultato è eccezionale!

Usate la pasta  che volete:400 oppure 700 grammi,spaghetti,penne,purchè  di buona qualità,( Rummo,Garofalo,De cecco..)una o due scatole di sarde a seconda di quanti siete(4 oppure 8 persone) ,olio extravergine,finocchio selvatico( fondamentale,qui in maremma cresce ovunque) uno o due limoni( sempre a seconda del numero di persone), aglio,pinoli,una o due bustine,uvetta,uno o due cucciai,che ammollate nell’acqua,mollica di pane che romperete grossolanamentre tra le mani o per mezzo del frulkatore ad immerzione,dovranno risultare delle bricione piccine,soffriggetele in due cucchiai di olio

frullate le sarde sgocciolate con il succo del limone e la buccia grattuggiata,due o 4 cucchiai d’olio,il finocchio selvatico,sale e pepe

In una larga padella soffriggete uno o due spicchietti d’aglio affettati sottilissimamente,tostate i pinoli e l’uvetta che avrete lrima ammollato in acqua e poi asciugata,scolate la pasta ma prima avrete aggiunto alla crema di sarde un paio di cucchiaiate dell’acqua della pasta ,passate la pasta nella padella rigirandola per insaporirla,aggiungete la crema di sarde e su tutto le briciole di pane fritte

Fatemi sapere…

   misure

..c’è il topdown e ..il bottom-up..

so che si appare esterofili con tutti questi termini in inglese, ma, la lingua anglosassone ha la caratteristica di risultare sintetica,e di spiegare  velocemente un concetto..

per cui i media(leggi midia) dal latino mezzi, definisce tutti i mezzi di comunicazione: stampa, tv ecc

Attenti a non esagerare, mi è capitato parlando con un signore ,di provenienza straniera, di parlare della Nike di Samotracia, e di sentirmi correggere:”Marìca, si dice Naiki…

per cui come il topdown nella maglia definisce un lavoro che si comincia dall’alto così il bottom up al contrario comincia dal basso, ma sempre lavorando tutto assieme..pare gle il momdo anglosassone detesti cucire..sta di fatto che una volta imparate queste tecniche che limitano al minimo le cuciture e semplificano il n di aumenti o diminuzioni..nessuno vuole tornare più indietro!

e allora, che bottom up sia!

 

misure:6 mesi-12-18   2 -4-6 anni

circ torace:50cm(52,5-55-60-70)

lunghezza:25cm(27,5-30-34-37-42)

per lavorare le maniche e il collo in tondo:

ferri:3,75(a d punte un set da 5 ferri)

4,5(a d punte set da 5)

3,75 circolari cavo 60 ccm

4,5 circolari cavo da 60 cm

oppure circolari cavo lungo e tecnica Magic loop;cercate nel bloo su you tube e troverete il video e la spiegazione di questa tecnica

4 segnapunti

campione:

16 m per 24 ferri con i ferri più grandi

si lavora dal basso e senza cuciture

chiusura morbida delle m per il collo:. Jeny’s Surprisingly Stretchy Bind Off (JSSBO)

sequenza delle righe:

cc1:colore 1

cc2 col 2

cc3 col 3

CC1: 1 giro
CC2: 1 giro
CC3: 2 giri
CC1: 3 giri
CC3: 2 giri
CC2: 1 giro
CC1: 1 giro

coste legaccio:

giri 1-3: *3dir,1rov * rip per tutto il giro.
giro 4: rovescio.

 

CORPO

Con i ferri più grandi montare  88[92, 100, 108, 116, 128] m, mettere un segnapunto per l’inizio del giro, facendo attenzione che le m non siano girate  unite i ferri ,poi passare ai ferri più piccoli,lav a coste 2/2 per  6[57, 8, 8, 10, 10] giri

proseguire a m rasata  per   12cm(14-15-16-17,5-20-25)cm

Passare  le prime  7[7, 8, 8, 9, 10] m in attesa, per il sottomanica.Se passate un n dispari di m ,passatene un’altra  prima del segno,trasferire le rimanenti m del corpo in attesa da un’altra parte.

MANICHE

Con i ferri a d punte più grandi .montare  24[28, 28, 32, 32, 38] m. mettere un s  e lav in tondo ,facendo attenzione  a non girare le m.

Passare ai ferri più piccoli e lav a coste 2/2 per  2[2, 3, 4, 4, 4] giri.

poi altri 2(2-2-2-3-3) giri a coste con i ferri a d punte  e il colore principale ,aumentando 2m ogni  4 [7, 7, 7, 7, 4] giri per  3[2, 4, 4, 5, 6] volte, in questo modo:

1dir, lav la m succ due volte, dir fino alle ultime 2m.lav la m 2 volte, 1 dir.

fatti tutti gli aumenti avrete 30[32, 36, 40, 42, 50] m.

proseguire fino a  10cm(14-15-17,5-20-22.5)dall’inizio, poi lav le righe.

Assicuratevi che metà delle m  siano prima del segnap, e l’altra metà dopo,eliminare il segnapunto quab,passare  7[7, 8, 8, 9,m in attesa eliminando il segnap.

Se passate un n dispari di m, mettete un n dispari di m prima o dopo il segnap  e fate lo stesso per tutte e due le maniche.,lasciate le m rimaste  in attesa sul filo.

nella seconda manica  passate le m del sottomanica e lasciate le m rimaste sul ferro.

SPRONE

Mettere un segnap,di colore diverso per distinguerlo da quello di inizio del giro,lav  23[25, 28, 32, 33, 40] m della manica,segno,la  m del corpo =120[128, 140, 156, 164, 188] m.

lav a legaccio e fare le diminuzioni.

giro 1 (Diminuzioni): *1dir, 2ass al dir ritorto,lav a  coste-legaccio fino a 3 m dal s succ,2ass al dir, 1 dir,spostare il s,* ripetere per tutto il giro.

giro2: 2dir,lav a  coste-legaccio fino a due m dal s succ,2dir, spostare il s ,rip.

Rip i giri 1 e 2 fino a che resteranno  32[40, 44, 52, 52, 60]m, passando ai ferri a d punte se necessario.

Chiudere  in questo modo( JSSBO: 1dir,1gettato,1dir,accavallare il gettato e la prima m lavorata al dir  sopra la seconda, 1 gett,1dir,passare il gettato e la prima m lavorata al dir, sulla seconda ,rip fino all’ultima m,tagliare il filo e chiudere.

https://web.archive.org/web/20130528163145/http://petitepurls.com/Spring10/spring2010_phenry.htmlhttps://web.archive.org/web/20130528163145/http://petitepurls.com/Spring10/spring2010_phenry.html

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 9.447 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: