Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Cardigan neonato’

Un baby pronto per affrontare il freddo grazie alle mani amorevoli di una mamma o della nonna

Filato:

Merci by Filcolana in 3 colori:

Colour A: 100 g in colour 602 (felce verde)

Colour B: 100 g in colour 610 (zenzero marroncino)

Colour C: 50 g in colour 1390 (Salvia azzurro)

– Il pantalocino si lavora con il colore B.

Ferri

2,5 mm e 3 mm circolari

6 (6) 7 bottoncini

Taglie

3 (6 ) 9-12 mesi

Misure

Cardigan, circ busto: 50 (54) 58 cm

campione

28 m a m rasata e ferri 3 mm = 10 cm

Righe

F 1 (dl): dir con B.( marrone)

F 2 (rl): rov con B.( marrone)

F 3: dir con C.(azzurro)

F 4: rov con C.(azzurro)

F 5: dir con A.( verde)

F 6: dir con A.( verde)

Rip questi 6 ferri

Abbreviazioni

pm: piazzare un marker

M1: aum intercalare

acc: dimInuire una m : passare 1 m,1 dir,accavallare la m passata sul dir

Vivagno ( o cimosa): si passa la prima m di ogni ferro al dir e l’ultima m di ogni ferro si lavora al dir

Per lav i ferri accorciati, si passa una m e si gira e al f succ per chiudere il buchetto della girata si lav la m passata assieme al filo di fianco alla m

CARDIGAN

Corpo ( il cardigan si lavora tutto assieme cominciando dal basso)

Montare 146 (158) 170 m con i ferri 2,5 mm e il col A.

Lav in avanti e indietro .

Passare sempre le prime due maglie al rovescio (con il filo tenuto davanti) e le ultime due maglie al dritto (sia al diritto del lavoro che al rovescio del lavoro) per formare un bordo di vivagno di due maglie.

Mettere i marker ai fianchi in questo modo:

Lavorare le prime sei maglie al dritto (il bordo del davanti), lavorare le successive 32 maglie (35-38) per il davanti destro,pm, lav al dir le succ 70 (76) 82 m per il dietro,pm, lav al dir le succ 32 (35) 38 m per il davanti sin ,e lav la dir le ultime 6 m del bordo .

Asole

Lavorare un asola sul bordo del davanti destro dopo i primi quattro ferri al dir,in questo modo: passare le prime due maglie a rovescio, 2 ass al dir,un doppio gettato,1 acc.

Al f succ lav 1 dir,1 dir ritorto nei due gettati .

Dopo 8 ferri mettere le 6 m dei bordi in attesa su una spilla

Cambiare con i ferri 3 e lav a righe fino a 14 (16) 18 cm.in totale.finendo con un f sul rov del lav.

Giro manica

Lav fino a 3 m prima del segnap di un fianco, chiudere 6 m, lav fino a 3 m prima del segnap succ, chiudere 3 m e finire il ferro,

Lasciamo in attesa le m del corpo mentre andiamo a lavorare le maniche .

maniche

Montare 36 (40) 44 m con i ferri 2,5 e il col A

Lav 8 ferri dir sempre lavorando una m di vivagno ai lati del ferro.

Cambiare con i ferri 3mm e lavorare a righe e allo stesso tempo aumentare una maglia ai lati del ferro ogni quattro ferri per 9 (11-13) volte in totale , in questo modo:

F sul dir del lav:1 dir, M1, dir fino all’ultima m, M1,1 dir.

Avremo 54 (62) 70 m sul ferro.

Proseguire a righe senza aumenti fino a circa. 14 (16) 18 cm.e finendo con lo stesso ferro del motivo delle righe con cui si è finito il corpo. Chiudere tre maglie ai lati del ferro successivo. Lavorare la seconda manica nello stesso modo

Sprone

Inserire le maniche ai lati del corpo dove sono state chiuse le maglie per lo scalfo e mettere un marker nei quattro punti in cui corpo e maniche si incontrano avremo un totale di 230 m (258-286)

Lavorare a righe e allo stesso tempo fare le diminuzioni dei raglan a tutti i ferri sul diritto del lavoro in questo modo:*lavorare fino a tre maglie prima del marker .1 acc,2 dir (1 m della manica e 1 m del corpo),2 ass al dir*, rip da * a * altre 3 volte e finire il ferro .

Lavorare un totale di19 (21) 23 ferri con le diminuzioni . Avremo 78 (90) 102 m sul ferro

Modellare il dietro dello scollo.

Lavorare un ferro sul diritto del lavoro fino all’ultimo marker del raglan (lavorando le diminuzioni come impostato), girare al marker e lavorare indietro fino al primo marker (fino al marker del primo raglan)(passare la prima maglia al rovescio dopo aver girato). Girare ancora il marker e lavorare indietro fino a tre maglie prima dell’ultima girata. Girare e lavorare indietro fino a tre maglie prima dell’ultima girata da questa parte. Proseguire in avanti e indietro in questo modo ogni volta girando tre maglie prima della girata precedente per un totale di 3 girate per lato

Tagliare il filo e lasciare le m restanti sul ferro e lav i davanti.

Davanti

Bordo del davanti con i bottoni:(davanti sinistro )

con i ferri 2,5 e il colore A riprendere e lavorare al dritto le maglie dal davanti sinistro. Iniziando dal bordo dello scollo e finendo alle sei maglie del bordo del davanti in attesa riprendere e lavorare al dritto una maglia per ogni maglia del bordo del vivagno (Maglia Catenella) lungo il bordo. Rimettere le sei m in attesa sui ferri 2,5 e lavorarle al dritto. Ora lavorare in avanti indietro queste sei m mentre lavorate assieme al dritto l’ultima maglia di ogni ferro sul rovescio del lavoro assieme a una maglia di quelle riprese lungo il bordo del davanti (In questo modo ci sono sempre sei maglie sul ferro) continuare in questo modo fino a che tutte le maglie riprese sono scomparse. Mettere un segno per quattro (quattro-cinque) bottoni lungo questo bordo del davanti sinistro.

Bordo con le asole: (davanti destro)riprendere e lavorare al dritto le maglie lungo il davanti destro con i ferri 2,5 e il colore A. Iniziando dalle sei maglie in attesa del bordo e finendo al bordo dello scollo. Tagliare il filo

Rimettere sul ferro 2,5 le sei maglie del bordo e lavorarle in avanti indietro e allo stesso tempo lavorare assieme l’ultima maglia di ogni ferro sul diritto del lavoro con una delle maglie riprese lungo il bordo del davanti.

Lavorare le asole in corrispondenza dei segni messi dall’altro lato per i bottoni. Quando tutte le maglie riprese sono scomparse,lasciare in attesa queste 6 m.

Bordo del collo

Ora lavoriamo il bordo del collo con il colore A e i ferri 2,5. Lavorare al dritto le sei maglie del bordo del davanti destro e poi le maglie restanti dello sprone e quindi le ultime 6 maglie del bordo del davanti sinistro.

Nota: Quando incontrate le m dei ferri accorciati nel dietro, lav la m con il filo vicino che l’unisce alla m succ sollevandolo sul ferro davanti alla m

Lav 8 ferri dir facendo un’asola sul dav ds

Chiudere morbidamente, cucire le maniche e i bottoni

Nascondere i fili. Cucire le maniche a punto materasso al diritto del lavoro.

Lavare il capo con poco detersivo risciacquare asciugare l’acqua in eccesso stringendolo su un asciugamano e lasciare asciugare in piano lontano da fonti di calore e dal sole. Si può stirare al vapore

Pantaloni

Gambe

Le gambe si lavorano in avanti e indietro aperte per poi cucirle; si lasciano in attesa e si uniscono sullo stesso ferro circolare per essere lavorati in tondo vedendo un segno al centro del davanti e del dietro, ai lati del segno si faranno delle diminuzioni.

Montare 48 (52) 56 m con il col B e i ferri 2,5 mm .

Lavorare 12 ferri dritti, cambiare con i ferri circolari 3mm:

F succ (dl): viv, 1 dir, *M1, 2 dir*, rip fino alle ultime 2 m:2 dir

Proseguire diritto a maglia rasata aumentando le maglie ogni sei ferri in questo modo:

(dl):1 dir, M1, dir fino all’ultima m:M1, 1 dir

fino a 18 (20) 22 cm (o fino alla lunghezza desiderata ), poi chiudere 5 m all’inizio dei succ 2 ferri per il cavallo . Lavorare la seconda gamba allo stesso modo .

Trasferire entrambe le gambe su ferro circolare più piccolo da 3 mm e lavorare in tondo a maglia rasata su tutte le maglie. Mettere un marker al centro del davanti e del dietro e lavorare delle diminuzioni in questo modo: Lavorare fino a tre maglie prima del marker al centro,*un’acc,2 dir,2 ass*( il marker sta al centro dei due dir tra le dim), ripetere facendo le stesse diminuzioni al centro del dietro.Lavorare le diminuzioni come descritto ogni 2 giri per un totale di 5 volte, poi ogni 4 giri per un totale di sei (sei-sette) volte.

Proseguire fino a 17 (19) 21 cm Dal punto in cui le gambe si sono unite. Ora faremo dei ferri accorciati per dare rotondità al dietro: mettere un segno ai fianchi ( a metà tra dietro e davanti), lavorare fino al segno del fianco sinistro, girare il lavoro, passare la prima maglia a rovescio con il filo davanti poi lavorare al rovescio nel senso opposto fino al marker dell’altro fianco, girare il lav , passare la prima m al rov con il filo davanti Continuare a lavorare in ferie accorciati in avanti indietro come impostato fino ad avere completato tre giri in totale, tagliare il filo e iniziando da un fianco lav un giro a coste 1/1 chiudendo i buchi delle girate sollevando il filo vicino alla m sul ferro e lavorandoli assieme

Lav altri 5 giri a coste

Chiudere morbidamente e lavorando a coste.

Nascondere i fili stirare al vapore

Cucire le gambe e il cavallo a p materasso al dir del lav

Potete passare con un ago del filo elastico nel bordo a coste.

http://www.filcolana.dk/sites/default/files/HP_BertramEN.pdf

Read Full Post »

link all’originale:

http://www.yarnspirations.com/patterns/quick-stitch-cardigan.html

Ferri 4( campione 22 m per 10 cm)

Taglie:3 e 6 mesi

Iniziando dal fondo del dietro montare 47 maglie (53). Lavorare sei ferri a p riso (ferro uno :un diritto, un rovescio; ferro due lavorare al dritto le maglie che si presentano rovesce e viceversa; ripetere sempre questo ultimo ferro) poi proseguire a maglia rasata fino a 11.5 (14) cm, terminando con l’ultimo ferro sul rovescio del lavoro. Tornare a lavorare a p riso e lavorare altri quattro ferri.

Maniche

Montare all’inizio dei succ 6 ferri: 8(9) m maglie ,avremo :95(107)m. Mettere un segno ai lati del ferro dopo aver concluso il montaggio di tutte le maglie.

Fare altri 28 (32) ferri a punto riso terminando con un ferro sul rovescio del lavoro.

Per i davanti: ferro successivo (diritto del lavoro) lavorare 39 maglie (44) a p riso, mettere queste maglie in attesa per il davanti destro. Chiudere 17 (19) maglie successive per lo scollo del dietro. Proseguire a p riso sulle maglie restanti per il davanti sinistro.

Davanti sinistro

F succ:(dir del lav):1 dir, lav due volte la m succ, terminare il ferro.(Per ottenere un aumento lavorando due volte la maglia, si lavora la maglia al diritto, poi, senza farla cadere dal ferro lavorarla un’altra volta sul dietro della maglia stessa cioè facendo un diritto ritorto; a questo punto faremo cadere le maglie del ferro)

** lav altri 3 ferri

Ripetere gli ultimi quattro ferri per altre tre (quattro) volte. Poi ripetere il ferro con l’aumento allo scollo come fatto prima ad ogni ferro sul diritto del lavoro per altre cinque volte, avremo 48 (54) maglie..**

Lavorare un altro ferro.

Ora richiuderemo le maglie delle maniche: chiudere otto maglie (nove) all’inizio del f succ e poi di ogni ferro sul rov del lav per altre 2 volte:24 (27) m. Lavorare due ferri a p riso finendo con un ferro sul rovescio del lavoro, mettere un segno alla fine dell’ultimo ferro.

Ferro successivo (diritto del lavoro): (un diritto, un rovescio) ripetere due volte. Lavorare diritto fino alla fine del ferro.

F succ: rov fino alle ultime 5m:(1 dir,1 rov) per due volte.1 dir.

***Ripetere gli ultimi due ferri fino ha che il lavoro misurerà dal segno messo alla fine dell’ultimo ferro come il dietro fino all’ultimo ferro a p riso del bordo in basso.

Bordo a p riso

Lavorare sei ferri a p riso su tutte le maglie chiudere lavorando a p riso.***

Davanti destro: (rovescio del lavoro) tornare a lavorare sulle 39 (44) maglie in attesa. Lavorare tre ferri a punto riso. Per lo scollo al ferro successivo sul diritto del lavoro lavorare a p Riso fino alle ultime due maglie: lavorare due volte la maglia successiva,un diritto.

Lav da ** a ** Come fatto per il davanti sinistro. Lavorare due ferri a p riso.

Per le maniche chiudere 8 (9) maglie all’inizio del ferro successivo e del successivo ferro sul diritto del lavoro per altre due volte: avremo 24 (27) maglie.

Lavorare altri tre ferri a p Riso finendo con un ferro sul rovescio del lavoro, mettere un segno alla fine dell’ultimo ferro.

Ferro successivo: (diritto del lavoro) lavorare diritto fino alle ultime quattro maglie (un rovescio, un diritto) per due volte finire con un diritto. Lavorare rovescio fino alla fine del ferro

Lav da *** a *** come fatto per il davanti sin.

finiture

Cucire i fianchi e i sotto manica. Per i laccetti allo scollo montare 47 maglie e chiuderle subito al ferro successivo, cucirli agli angoli dello scollo.

Read Full Post »

image

 

Fai clic per accedere a LW3367EN.pdf

ferri 4  uncinetto 3,5

campione : 24 m per 10 cm

13 segnapunti

Taglie 3-6 /12/18/24 mesi

circonferenza del busto  del capo abbottonato: 42 (45.5, 49, 52) cm
Lunghezza: 23 (25, 27, 29) cm
  MOTIVO traforato:
(multiplo di 4 m)
f 1 (dir del lav): 2 ass al dir,1gettato,2dir.
f 2: 4 rov.
f 3: 2dir,1gett,1 accavallata.
f 4: 4 rov.
Rip sempre i ferri da 1 a 4.
SPIEGAZIONE
DIETRO
Montare  50 (54, 58, 62) m e lav a coste 1/1 per 2 cm,finendo sul rov del lav.
dal f succ iniziare a lav a m rasata rov  (iniziando con un ferro rov) e il primo ferro del motivo, in questo modo:

1 dir,(m di margine da lav a m rasata dir lungo tutto il lav) 2 rov(0, 2, 0), *4rov,lav il motivo sulle succ 4 m * rip fino alle ultime  7 (5, 7, 5) m,6 rov (4, 6, 4), 1dir(m di margine da lav a m rasata dir lungo tutto il lav).
proseguire come impostato fino a  14 (15, 16, 17) cm  dall’inizio finendo al rov del lav.
Scalfi:chiudere 1m all’inizio dei succ 8 ferri= 42 (46, 50, 54) m, proseguire poi fino a  8.5 (9.5, 10.5, 11.5) cm dello scalfo finendo con un ferro al rov del lav.
Scollo (dir del lav):lav 10 (12, 14, 16)m, prendere un secondo gomitolo e chiudere le succ 22m, finire il ferro= 10 (12, 14, 16) m per parte.
lavorare  le due parti allo stesso tempo fino a che lo scalfo misurerà  9 (10, 11, 12) cm ,poi chiudere.
DAVANTI SINISTRO
Montare  28 (30, 32, 34) m.
f 1 (dir del lav): 2dir, *1rov,1dir * rip.
f 2: *1rov,1dir * rip e finire con 2 rov.
proseguire in questo modo per 2 cm finendo al rov del lav e aumentando 1m alla fine dell’ultimo ferro= 29 (31, 33,35) m
f 1: lav a m rasata rov e motivo:1 dir(m di margine da lav sempre a m rasata),2rov (0, 2, 0), [lav il motivo sulle 4 m succ, 4 rov] rip per 2 (3, 3, 3)
volte, [lav il motivo sulle succ 4m] rip per 1 (0,0, 1) volte, [1rov,1dir] per 2 volte, 1 rov.
proseguire come impostato fino alla stessa altezza del dietro allo scalfo finendo al rov del lav.
SCALFO(dir del lav): Chidere 1m all’inizio di ogni ferro sul dir del lav  per 4 volte= 25 (27,29, 31) m.

proseguire fino a 2  (3, 4, 5) cm finendo al dir del lav-.
SCOLLO(rov del lav):chiudere 5m all’inizio del ferro ,lav fino alla fine del ferro= 20 (22, 24, 25) m.
diminuzioni(dir del lav): lav fino a 2m prima dell’ultimo pannello del motivo ,2 ass al rov, terminare il ferro.

Rip le dim ogni 2 ferri altre 9 volte= 10(12, 14, 16) m.
lav fino alla stessa altezza della fine dello scalfo del dietro, poi chiudere.

DAVANTI DESTRO
Montare  28 (30, 32, 34) m.
f 1 (dir del lav): *1 dir,1rov * trip e finire con 2 dir.
f 2: 2rov, *2dir,2rov * rip.
Lav a coste per 1,5 cm finendo al rov del lav.
Al f succ sul dir del lav, faremo un’asola:1 dir,1rov,1gett,1 acc,poi terminare il ferro.lav altre 4 asole a 3.5 (4, 4.5, 5) cm una dall’altra.

Proseguire a coste fino a 2 cm finendo al rov del lav e aumentando 1m alla fine dell’ultimo ferro= 29(31, 33, 35) m.
Al f succ sul dir del lav:lav a m rasata rov e il ferro 1 del motivo  in questo modo:

1 dir(m di margine da lav sempre a m rasata)  [1rov,1dir] per 2 volte,1rov, [motivo sulle succ 4m, 4 rov] rip per 2 (3, 3, 3)
volte, [motivo sulle succ 4 m] rip per 1 (0, 0, 1) volte,2 rov,(0, 2, 0), 1dir(m di margine).
lav come stabilito fino alla stessa altezza del dietro all’inizio dello scalfo,finendo al dir del lav.
Scalfo(rov del lav): Chiudere 1m all’inizio di ogni ferro sul rov del lav  per 4 volte= 25 (27,
29, 31) m; lav fino a 2 (3, 4, 5) cm dall’inizio dello scalfo finendo al rov del lav.
Scollo(dir del lav).chiudere 5m  all’inizio del ferro ,termonare il ferro= 20 (22, 24, 25) m.
Diminuzioni(dir del lav): lav fino alla fine del primo motivo ,2 ass al rov,terminare il ferro.Rip le dim ogni 2 ferri per altre 9 volte= 10 (12, 14,
16) m.
Lav fino a che lo scalfo misurerà come quello dietro.

MANICHE

Montare  38 (42, 42, 44)m e lav a coste 1/1 per 2 cm ,finendo al rov del lav.
f succ (dir del lav):lav a m rasata rov e il ferro 1 del motivo in questo modo:

1 dir(m di margine da lav a m rasata),4rov (2, 2, 3), [lav il motivo sulle succ 4m,4 rov ) rip per  3 (4, 4, 4)volte,lav il motivo sulle succ 4m, 4 rov (2, 2, 3) 1 dir di margine.
Continuare in questo modo e, sempre lavorando le nuove m a m rasata rov, aumentare 1m ai lati ogni 8 (8, 6, 6) ferri per  1 (3, 6, 8) volte, poi ogni 6  (6, 4, 4) ferri per  3 (1, 1, 0) volte= 46 (50,56, 60) m.

proseguire fino a 12 (14, 16, 18) cm finendo al rov del lav.
Chiudere 1m all’inizio dei succ 6 ferri= 40 (44, 50, 54) poi chiudere le rimanenti m.
FINITURE

Stirare leggermente al vapore ,cucire le spalle, i fianchi ,cuicire i sottomanica a iserirle negli scalfi e cucirle.

 BORDI DEI DAVANTI
Al dir del lav e iniziando dal basso del bordo del davanti destro,fare un giro di uncinetto tutto attorno fino al basso del dav sin,poi girare  e lav un giro di picot tutto attorno , poi chiudere le m.

come fare il picot all’uncinetto:

Cucire i bottoni

Read Full Post »

da Marie Claire idèes a cui si accede previo pagamento di 18 euro l’anno, è dove potrete consultare tutti i numeri della rivista,con le schede tecniche  per realizzare maglia cucito restauro ecc,tutto all’insegna dell’inconfondibile charme francese.

. : Cache-coeur, chaussons, tricot, tissu fleuri – Marie Claire Idées

Misure : nascita (3 – 6 – 12) mesi.

Fils à tricoter de la Droguerie, qualité “Alpaga” col. Falaise.

Scaldacuore :  70 (90 – 110 – 130) g.

Scarpine: col. Falaise : 20 (20 – 20 – 30) g circa.

fettuccia sbieca per lo sbieco dello scollo • ferri n°3 et n°3,5

PUNTI:

legaccio tutti i ferri al dir

m rasata:un ferro dir un ferro rov

accavallata : passare 1m senza lavorarla,lav la m succ al dir,accavallare la m passata su quella lavorata.

Diminuzioni di 1 m : a destra lavorare 1 m , poi lav 2 m assieme al dir,e a sinistra quando restano 3m sul ferro,lav 1 accavallata,poi lav l’ultima m al dir..

Aumento intercalare :sollevare il filo che unisce la m del ferro di destra a quella di sinistra, e metterla sul ferro di sin e lavorarla ritorto.

accavallata doppia a m centrale:passare 2m senza lav prendendole assieme al dir,lav al dir la m succ e accavallare le 2m passate su quella lavorata.

CAMPIONE

Con i ferri n°3,5 = 26m x 35 ferri=un quadrato di 10cm di lato

Realizzazione :

SCALDACUORE:

DIETRO : montareer 56 (60 – 68 – 76)m., ferri. n°3. lav 4 ferri a legaccio. Cont. a m rasata con i ferri. n°3, 5. A  11 (13 – 15 – 17) cm  per gli scalfi,chiudere ai lati 1 volta  2 (1 – 2 – 2)m.,poi per il raglan fare ogni 2 ferri 15 (17 – 19 – 22) volte una diminuzione .Al ferro succ ,con i ferri 3 lav 4 ferri a legaccio diminuendo ancora 1m  ai lati,poi chiudere  le  20 (22 – 24 – 26) m. restanti lavorando diritto sul rovescio del lavoro.

DAVANTI DESTRO : montare 51 (54 – 61 – 68)m., con i ferri n°3. Lav 4 ferri a legaccio. Cont. a m rasata e ferri  n°3,5 in questo modo : lav 3 m a legaccio(bordo), poi 48 (51 – 58 – 65) m.  a m rasata. A 7 (8 – 9 – 10) cm  per lo scollo fare ogni 2 ferri  11 (12 – 12 – 12)volte una diminuzione doppia(=lav 2 m a legaccio,3 m assieme ma ritorte, prendendole dal dietro) poi fare ogni 2 ferri  8 (8 – 10 – 12) volte una diminuzione  di una m (= lav 2 m a legaccio,poi 2 m assieme al dir ma prendendole da dietro, cioè ritorte).

Cont. le diminuzioni di 1 m ogni 4 ferri e allo stesso tempo a  11 (13 – 15 – 17) cm ,per lo scalfo, chiudere a sinistra 1 volta 2 (1 – 2 – 2)m., poi fare le stesse diminuzioni del raglan che si sono fatte dietro.Quando restano 6m fare solo le dim dello scollo fino a che restano 3m  e chiuderle.

DAVANTI SINISTRO : lav come il davanti destro ma speculare.A  7 (8 – 9 –10) cm dper lo scollo fare le diminuzioni doppie alla fine del ferro:quando restano 5m sul ferro di sinistra lav 3 m assieme al dir poi le ultime 2m a legaccio, poi le diminuzioni di 1 m:quando restano 4 m sul ferro di sinistra lav 2 m assieme al dir poi le ultime 2 a legaccio.

MANICHE : montare  38 (40 – 42 – 44) m.con i ferri n°3. Lav 4 ferri a legaccio. Cont. a m rasata e ferri n°3,5, aumentando ai lati ogni 12 (10 – 10 – 8) ferri 2 (3 – 4 – 6)volte 1m = 42 (46 – 50 – 56) m. A 10 (12 – 15 – 18) cm per gli scalfi,chiudere ai lati 1 volta 1m,poi fare le stesse diminuzione dei raglan che si sono fatte dietro fino a che resteranno 10 m.

Con i ferri 3 lav 4 ferri a legaccio(primo ferro sul dir del lav) facendo ancora 1 dim ai lati,chiudere le 8 m restanti.

MONTAGGIO

Cucire i raglan,i lati(lasciando un’apertura di 1 cm per il passaggio del nastro a  7 (8 – 9 – 10) cm, cucire i sotto manica e i bottoni

Tagliare 20 cm di nastro  e cucirlo al davanti sinistro.Cucirlo anche sul davanti ds,

SCARPINE

Si inizia a lav dalla suoletta:montare  33 (37 – 41 – 45)m.,con i ferri n°3,5. Lav a legaccio e a partire dal 3° ferro, aumentare ogni 2 ferri 4 volte 4 m in questo modo:

3° ferro : 1m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 1m. (= m.centrale), 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 1m.

lavorare 1 ferro, poi:

5° ferro: 2m, 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 3m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 2m.

lav 1 ferro poi:

7° ferro:3m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 5m., 1 agm. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 3m.lav 1 ferro, poi:

9° ferro:4m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 7 m., 1 aum. int., 15 (17 – 19 – 21)m., 1 aum. int., 4m. = 49 (53 – 57 – 61) m.

Lav 1 ferro poi cont a m rasata  per 6 (8 – 10 – 12)ferri.

per la parte superiore della scarpina fare delle dim ogni 2 ferri(sul dir del lav):

primo ferro di dim : 21 (23 – 25 – 27)m., 1 acc, 1 dim doppia a m centrale, 2m. ass., 21 (23 – 25 – 27) m

Lav 1 ferro, poi:

secondo ferro di  dim: 19 (21 – 23 – 25)m., 1 acc, 1 dim doppia a  m. c., 2m.ass, 19 (21 – 23 – 25) m.

lav 1 ferro poi:

terzo ferro di dim : 17 (19 – 21 – 23)m., 1acc, 1 dim doppia a  m. c., 2m ass, 17 (19 – 21 – 23) m.lav 1 ferro poi continuare le dim le une sulle altre ogni 2 ferri fino a che resteranno 29 (29 – 33 – 33) m. Lav . 13 (15 – 17 – 19) ferri dir ,poi chiudere le m morbidamente.

MONTAGGIO

Cucire il dietro della scarpina (invertendo la cucitura nella parte del bordo che si arrotola),poi cucire la suola.

fare passare il nastrino tra le m attorno alla caviglia.

Read Full Post »

dal blog di Odaline, che mi ha dato il permesso di tradurre e pubblicare il suo modello

Si lavora in un solo pezzo iniziando dal davanti destro

misura 3 mesi

ferri 5

punto riso- 1 dir, 1 rov, al ferro seguente lav al diritto la m che si presenta al rov e al rov la m che si presenta al diritto

montare 21 m e fare 4 ferri a p riso,poi continuare a m rasata diritta mantenendo le prime e ultime 4 m a punto riso.

A 12 cm  aggiungere 25 m a sinistra per la manica= 46m e contemporaneamente cominciare le diminuzioni dello scollo a destra : ogni 2 ferri chiudere 1 m  lavorando assieme le prime 2 m dopo le 4 a punto riso ( cioè lav assieme la 5a e la 6a m), ricordarsi di lavorare a p riso anche le ultime 4 m della manica ( per il polsino)

Ripetere 9 volte quesa diminuzione= 37 m sul ferro  dovremmo essere a 19 cm

lav ancora 2 cm.

Aggiungere 18 m per il dietro dello scollo poi lasciare le m in attesa su un ferro ausiliario.

Montare 21 m per il davanti sinistro

lavorare come per il davanti destro ma invertendo i lati per gli scalfi e lo scollo

ATTENZIONE: fare le asole a 1,5 cm totali poi a 7 cm e infine a 12,5 : 1 m,1 gettato,2 m assieme rispettando il punto del punto riso.

Una volta finito il davanti sinistro ( non fare le 18 m dello scollo) riunire i due davanti( 92 m) e continuare a m rasata con le 4 prime m+ le 26 m centrali+ le 4 ultime m a punto riso.

Per le 26 m centrali  fare il p riso solo per 4 ferri

lavorare diritto fino a 30 cm di altezza( anche con 18 cm delle maniche) chiudere da ogni lato le 25 m delle maniche= 42 m

Lav diritto a m rasata fino a 40,5 cm

verificare che vada bene piegando in due il lavoro con l’inizio della m rasata sui mezzi-davanti per cominciare il p riso su 4 ferri.

Chiudere

Cucire i sottomanica e i fianchi, cucire i bottoni

il modello è di :www.odalinetricot.canalblog.com

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: