Annunci
Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘drops’

https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=9050&cid=4

https://www.ravelry.com/patterns/library/elkko

tutti free tutti in italiano:

https://www.garnstudio.com/catalogues.php?show=drops-children-34&lang=it

Annunci

Read Full Post »

In genere la lavorazione topdown( dall’alto in basso e tutto assieme con doppi aumenti ai raglan) prevede che una volta deciso il n di m per la misura del girocollo, questo si suddivida in 3:1 parte per il dietro un’altra per il davanti e la terza divisa per due per le maniche; questo in modo semplicistico.. poi ci sono varianti come dividere le m del davanti per due se si tratta di un cardigan, a cui aggiungere le m per i bordi ecc

In questo tipo invece si lasceranno per davanti e dietro poche m e le restanti per le maniche, aumentando solo ai lati del davanti e del dietro..

Ma leggetevi o meglio studiatevi questo bel modello di Drops:

https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=8969&cid=4

Read Full Post »

Topdown

In tante taglie, in italiano qui:

https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=9037&cid=4&epik=dj0yJnU9OG1LTDY0VlRTV2xVOGE3N0ZXM1Y2LWtBN2c1ajdsMDAmbj0wWENsRkIyUzFBVFU3NTJ6TlowWUFnJm09MyZ0PUFBQUFBRng4MFhN

Read Full Post »

Da 2 a 10 anni

In italiano qui:

https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=8014&cid=4

Ferri circolari 2,5 e 3

Read Full Post »

In italiano qui. :https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=7827&cid=4

Read Full Post »

Spiegazione in italiano

Topdown classico di Drops, spiegazioni in italiano qui: https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=8177&cid=4

Sapete come si fa un top down vero? Top down vuol dire dall’alto in basso cioè si inizia il capo montando le maglie del collo, si lavora in tondo con i ferri circolari, o in piano come con i ferri diritti se si tratta di un cardigan, aperto.

Si mette un segno nei quattro punti dei raglan e come in questo caso un segno al centro del dietro che indicherà l’inizio del giro, e si inizia a lavorare facendo un doppio aumento ai quattro raglan: otto aumenti a ferro ogni due ferri cioè a tutti ferri dritti.

La maglia rasata in tondo si ottiene lavorando tutti i ferri al diritto (e non un ferro dritto è un ferro rovescio come con i ferri dritti.)

Il lavoro procede quindi in questo modo e stiamo lavorando assieme sia davanti e dietro che le maniche ; diminuiamo i tempi di lavorazione e anche la possibilità di fare errori in quanto tutti ferri sono uguali. Alla fine non avremo nemmeno cuciture da fare se lavorerete anche le maniche in tondo con i ferri circolari piccoli o a doppie punte o con il metodo Magic loop (cercare su YouTube)

Consiglio di lavorare i bordi con dei ferri di mezzo punto in meno di quelli con cui lavorate il resto del corpo.Potete anche lavorare le maniche con i ferri dritti e poi cucire nel caso non siate pratici di ferri a doppie punte… In questo caso montate una maglia in più ai lati del ferro per la cucitura.

Gli aumenti dei raglan (8 aumenti a tutti i ferri sul dir del lav, ogni due ferri quindi)sono fatti prima e dopo il motivo descritto nello schema:

Schema e aumenti dei raglan:

Ferro 1:1 gettato( aum del raglan):,schema:1 rov,passare una maglia al diritto, lavorare due diritti accavallare la maglia passata sulle due maglie diritte, (abbiamo diminuito una maglia ,),1 rov,poi un gettato ( aum del raglan)

F 2 e tutti i ferri sul rov del lav)lav le m come si presentano e i gett al rov

Ferri 3-5:1 gettato( aum del raglan),1rov,lavorare al dritto la maglia successiva, fare un gettato, (recuperiamo la maglia diminuita nel ferro diritto precedente) ,un diritto, 1 rov,un gettato.( aum del raglan)

Ferro 7 come il ferro 1

Read Full Post »


Lo stile dei capi indossati dalla protagonista della bellissima serie Outlander, su Sky

Si lavora con i ferri molto grossi e a punto riso, modello free di Drops: https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=4660&cid=4#pattern_content

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: