Annunci
Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘CORSI DI MAGLIA’

Marida,una lettrice del blog ,italiana ma che vive in Svizzera,ga realizzato il cappottino che ho pubblicato u po’ di tempo fa, in misura 12 mesi e molto carinamente ha inviato foto e spiegazione:grazie a nome di tutte..

Approfitto per ricordare a tutte le lettrici che abitano nelle vicinanze di Chiasso e perchè no  a Milano e dintorni(Milano dista 39 minuti di treno da Chiasso), che è proprio da Marida che vorremmo fare la full immersion di 3 giorni :

Marida abita a Vacallo ,in Svizzera, a pochi metri dalla dogana di Maslianico o poche centinaia di metri dalle dogane di Brogeda e Chiasso,da Milano 39 minuti di treno.
E siccome mi piacciono le novitá, mi sono detta perché no!
E allora amiche di Chiasso e Milano ..che ne dite di una full immersion di 3 giorni a novembre e precisamente il 7-8-9 novembre( da giovedì a sabato)dalle 12 alle 16,30 ,rivolta a:
chi giá lavora a maglia ma vuole affrontare le rifiniture: tutti i tipi di cuciture,ripresa delle m per bordi e colli, diminuzioni e aumenti topdown e bottomup,e i diversi tipi di risultati con le due tecniche, e magari i ferri circolari, insomma di tutto un po’.
Chi fosse interessato mi scriva,ponendomi anche le sue richieste.
cmzamperetti@gmail.com
O mi chiami al n:3386534780

Dopo la pubblicazione dell’articolo in cui ne parlavo , mi avete scritto e telefonato per informarvi, quindi se siete interessate, scrivete o telefonatemi, vi darò tutte le informazioni al riguardo.

Ma ora il cappottino,intanto si tratta di questo:

https://marizampa.files.wordpress.com/2013/09/oso2520blanco2520-2520especial2520beb25c325a9s2520n25c225ba2520752520-00391.jpg?w=500&h=735

Spiegazione per la misura 2 anni, qui:https://lamagliadimarica.com/2013/09/10/cappottino-marrone-2-anni/

e ora come l’ha realizzato Marìda:

Cappottino fronte

Cappottino retro

e qui la spiegazione:cappottino 1 anno

Annunci

Read Full Post »

20130923-142636.jpg

Mi ha scritto Marida, una fedele lettrice del blog, invitandomi a tenere una full immersion a casa sua,Marida abita a Vacallo ,in Svizzera, a pochi metri dalla dogana di Maslianico o poche centinaia di metri dalle dogane di Brogeda e Chiasso,da Milano 39 minuti di treno.
E siccome mi piacciono le novitá, mi sono detta perché no!
E allora amiche di Chiasso e Milano ..che ne dite di una full immersion di 3 giorni a novembre e precisamente il 6-7-8 novembre( da giovedì a sabato)dalle 12 alle 16,30 ,rivolta a:
chi giá lavora a maglia ma vuole affrontare le rifiniture: tutti i tipi di cuciture,ripresa delle m per bordi e colli, diminuzioni e aumenti topdown e bottomup,e i diversi tipi di risultati con le due tecniche, e magari i ferri circolari, insomma di tutto un po’.
Chi fosse interessato mi scriva,ponendomi anche le sue richieste.
Cmzamperetti@gmail.com
O mi chiami al n:3386534780

Read Full Post »

Nonostante il tempo non prometta niente di buono, non posso lasciare passare questa Pasqua 2013 senza un augurio a tutte voi, che mi fate compagnia da oramai più di 3 anni.

una caldo e affettuoso augurio quindi, e vi rimando questa bella immagine primaverile di uno dei miei nipoti, tantissimi auguri  e….

https://marizampa.files.wordpress.com/2011/04/dscn0126.jpg?w=500

(altro…)

Read Full Post »

LE DATE DELLE PROSSIME FULL IMMERSION:

15-16-17 marzo 2013

22-23-24 marzo 2013

 

Quindi rispettivamente venerdì, sabato e domenica

venerdì e sabato dalle 15 alle 19 e domenica dalle 10,30 alle 14,30.

per informazioni:3386534780

cmzamperetti@gmail.com

le lezioni si terranno a casa mia.

Read Full Post »

Vorrei fare una nuova categoria, quella dei lavori terminati dalle “ragazze” che frequentano i miei corsi di maglia, alcune sapevano un po’ lavoricchiare ma altre hano proprio iniziato da zero, imparando qui a montare le maglie.

Questo primo è un piccolo scaldacuore che una nonna ha voluto fare per la nipotina, in realtà una “liseuse”, sono sicura le più giovani    non conoscono questa parola, alla lettera è “un golfino per leggere a letto”,diciamo un “metti sù”, un coprispalle da mettere sulla camicia da notte,

questa nonna, Stella, l’ha voluto arricchire con volant e nastro, non è una delizia?

05122012

(altro…)

Read Full Post »

Alla fine di una mattinata passata assieme a fare maglia..scopro che dietro quei ferri ahimè tenuti così male,( ma siamo sulla buona strada per un cambiamento…) si nasconde il cuore caldo di una poetessa:

Mi scrive Marzia, una delle mie “ragazze”:

“Un tavolo tondo, una maestra, due allieve. Decine di gomitoli di lana, pile di libri francesi ed inglesi, ferri, metri e spille. Biscotti, torte al cioccolato e tazze fumenti di ottimo te’ alla cannella.
Spiegazioni, racconti, commenti, errori ed idee.
Tre lavori avviati, altrettanti progettati.
Maglie sospese, asole, aumenti e diminuzioni…
Per quelle tre ore ci si dedica alla parte più bella e ricca della nostra vita: la famiglia e tutto si tinge dei caldi colori della lana….
… E tutto il resto rimane fuori….”

Read Full Post »

Come sapete tengo corsi di maglia.

Ho dei bellissimi gruppi, di mamme desiderose di fare cose per i loro bambini e di altre magari anche nonne che fanno cose invece per i nipoti ma anche per se stesse..

Mi piace molto il mio lavoro, è bello aiutare a creare e mi da grande gioia vedere i risultati.

Alcune poi mi gratificano in modo particolare, e ammetto che mi sembra di avere tante figlie con cui condividere quello che so.

Marzia ad esempio, che ha una gran voglia di fare e che oggi mi ha mandato le foto dei suoi capolavori:

Carlo con un delizioso pull modello de la Droguerie( è nel blog), cominciato e finito nelle 6 lezioni del corso.

Marzia ha cominciato praticamente da zero e credo che ora non la ferma più nessuno.

Aspetto le foto delle altre mie “corsiste”..

ecco cosa scrive Marzia:

“Ecco qui il mio primo golf indossato da Carlo!

Che emozione! Che orgoglio!
Cara Marica, grazie per avermi aiutata.
Sei una bravissima maestra: precisa, meticolosa, severa quando serve. Sempre disponibile,  estremamente ospitale e piena di bellissime idee.
Il tuo “vedrai che verrà benissimo”davanti alla porta prima di uscire mi ha sempre dato la giusta carica per tornare a casa e continuare il lavoro.
Ogni singola maglia racchiude un ricordo: le nostre risate, le arrabbiature,i disfacimenti e le riprese, gli sfoghi, i racconti e i tantissimi insegnamenti ma non solo di maglia, anzi…
Sempre terrò a mente,infatti, la regola secondo la quale “per accorgerti davvero degli errori che stai facendo guarda sempre il tuo lavoro dal lontano”…
 Beh cara Marica un grazie sincero e al prossimo lavoro! (… Questa volta però topdown con ferri minimo 4!!!!)
Anche Federica , che ha appena finito il suo primo corso(2 cardigan e un berretto finiti e un altro in cantiere..) mi ha mandato le foto dei suoi lavori indossati da Emma San e un amichetto:
e così scrive:”Approfitto per dirti che da quando è finito il corso, mi sento un po “orfana”, mi mancano moltissimo quei lunedi mattina tricchettosi, che ci sorprendevano, io e le altre, a chiacchierare e ridere come fossimo ormai vecchie amiche.

Questo corso è stata una delle esperienze più piacevoli che abbia fatto negli ultimi mesi, ho imparato moltissimo, e sto ancora sperimentando, ma senza di te, con alterne fortune.

Avrei la tentazione di chiamarti tante volte per chiederti, ma poi ho sempre paura di disturbare e quindi vado avanti e , in qualche occasione, disfo.

Come potrai vedere però, sui cappellini non vado niente male!

Voglio anche aggiungere che Federica fa anche l’architetto e Marzia è avvocato.. evidentemente il richiamo della maglia è fortissimo.
la cosa che mi fa sorridere è che spesso queste valenti professioniste se ne stanno alle prime lezioni tremanti e terrorizzate con questi terribili strumenti in mano(i ferri) , ma alla seconda lezione si buttano su trecce e topdown!
E infinel’orgoglio di nonna, Flavia in topdown rosa e grigio con cuginetta e amichetta:

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: