Annunci
Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Cardigan baby’

43969722b3779f7f301c4507d18df3d2

 

IMGP7492_medium2

http://www.ravelry.com/projects/Pitsikuduja/b18-10-jacket-and-socks-in-moss-st-in-merino-extra-fine

10-2 (1)

http://www.garnstudio.com/pattern.php?id=3947&cid=4

Qui sopra l’originale e per chi ha buona manualità non sarà difficile trasformarlo, con ago e uncinetto.

Annunci

Read Full Post »

14826

link all’originale:http://www.enfant.com/votre-bebe-0-1-an/puericulture/gilet-a-capuche-sorbet-dete/

 

Taglie: a)3    b)6     c)12   d)18     e)24 mesi

cosa serve

Qualité Thalassa de Phildar (75 % Coton – 25 % Lyocell) : 1 (1/1/1/1) gomitolo col Corail; 3 (4/5/5/6) gom col Meringue;  1 (1/1/1/1) gom co Bengale) ; 1 (1/1/1/1) gom col Piscine.
ordinare il filato sul sito di  Phildar
ferri. n° 4 e n° 3,5
1 uncinetto n° 4
1 zip col Rose
a) 20 cm réf.: 496 004 6820
b) c) 25 cm réf.: 496 004 6825
d) e) 30 cm réf.: 496 004 6830

Punti

ferri:m rasata-coste  1/1
uncinetto:infilare lìuncinetto in una m, riprendere il filo, fare un gettato, passare l’uncinetto attraverso le due m.

campione

20 m per 28 ferri = 10cm a m rasata con ferri 4

 

spiegazione
Dietro

Montare a) 53 m. – b) 57 m. – c) 61 m. – d) 65 m. – e) 69 m., con i ferri  n° 3,5, col. Piscine ,lav a coste  1/1 cominciando e terminando il primo ferro con 1 dir ,per 3cm(10 ferri).

Cont.a m rasata col. Meringue, ferri.n° 4, facendo 1 aum all’inizio del ferro.
avremo: a) 54 m. – b) 58 m. – c) 62 m. – d) 66 m. – e) 70 m.

A a) 11 cm (32 ferri) – b) 13 cm (36ferri) – c) 15 cm (42 ferri) – d) 16,5 cm (46 ferri) – e) 17 cm (48 ferri) dopo le coste ,formare gli scalfi ,chiudendo ai lati ogni 2 ferri: 1 x 3 m., 1 x 2 m. e 1 x 1 m.
restano: a) 42 m. – b) 46 m. – c) 50 m. – d) 54 m. – e) 58 m.

A a) 22 cm (62 ferri) – b) 25 cm (70 f) – c) 28 cm (78 f) – d) 30,5 cm (86 f) – e) 32 cm (90 rf) dopo le coste,formare le spalle chiudendo ai lati ogni 2 ferri:
a) 1 x 3 m. e 2 x 4 m.
b) 3 x 4 m.
c) 2 x 4 m. e 1 x 5 m.
d) 1 x 4 m. e 2 x 5 m.
e) 3 x 5 m.

Allo stesso tempo formare lo scollo,chiudendo le  a) b) 10 m. – c) d) 12 m. – e) 14 m. centr., ppoi dopo 2 ferri: a) 1 x 5 m. – b) c) 1 x 6 m. – d) e) 1 x 7 m.

Davanti destro

Montare a) 27 m. – b) 29 m. – c) 31 m. – d) 33 m. – e) 35 m., ferri. n° 3,5, col. Piscine, lav a coste  1/1 cominciando il primo ferro con 2dir,per 3cm(10 ferri).

Cont.a m rasata col. Corail, ferri n° 4, facendo 1 aum all’inizio del ferro.
avremo: a) 28  m. – b) 30 m. – c) 32 m. – d) 34 m. – e) 36 m.

A a) 11 cm (32 f) – b) 13 cm (36 f) – c) 15 cm (42 f) – d) 16,5 cm (46f) – e) 17 cm (48 f) dopo le coste ,formare lo scalfo chiudendo a sinistra ,ogni 2 ferri: 1 x 3 m., 1 x 2 m. et 1 x 1 m.
restano: a) 22 m. – b) 24 m. – c) 26 m. – d) 28 m. – e) 30 m.

A a) 19 cm (54 f) – b) 22 cm (62 f) – c) 24 cm (68 f) – d) 27 cm (76 f) – e) 28 cm (78 f) dopo le coste formare lo scollo chiudendo a ds:
a) 1 x 5 m. poi ogni 2 ferri : 1 x 2 m. e 4 x 1 m.
b) 1 x 5 m. poi ogni 2 ferri : 2 x 2 m. e 3 x 1 m.
c) 1 x 5 m. poi ogni 2 ferri: 2 x 2 m. e 4 x 1 m.
d) 1 x 6 m. poi ogni 2 ferri: 2 x 2 m. e 4 x 1 m.
e) 1 x 6 m. poi ogni 2 ferri: 3 x 2 m. e 3 x 1 m.

A a) 22 cm (62 f) – b) 25 cm (70 f) – c) 28 cm (78 f) – d) 30,5 cm (86 rf) – e) 32 cm (90 f) dopo le coste ,formare la spalla chiudendo a sinistra ogni 2 ferri:
a) 1 x 3 m. e 2 x 4 m.
b) 3 x 4 m.
c) 2 x 4 m. e 1 x 5 m.
d) 1 x 4 m. e 2 x 5 m.
e) 3 x 5 m.

lav il davanti sinistro allo stesso modo ma in senso inverso.

Maniche

Montare a) 36 m. – b) 38 m. – c) 40 m. – d) 42 m. – e) 44 m., col. Piscine, ferri n° 3,5, lav a coste 1/1 per 3cm(10ferri)

Cont. a m rasata, col. Meringue,ferri  n° 4, facendo ai lati del ferro a 2 m dai bordi:
a) ogni 6f : 4 x 1 aum.
b) ogni 6f: 5 x 1 aum.
c) ogni 6 f: 6 x 1 aum.
d) ogni 6 f : 7 x 1 aum.
e) ogni 6 f : 7 x 1 aum. e dop 4 ferri : 1 x 1 agm.
avremo: a) 44 m. – b) 48 m. – c) 52 m. – d) 56 m. – e) 60 m.

A a) 10 cm (28 f) – b) 12 cm (34 f) – c) 15 cm (42f) – d) 17 cm (48 f) – e) 18 cm (50 f) dopo le coste formare la spalla della manica chiudendo ai lati ogni 2 ferri:
a) 1 x 3 m., 2 x 2 m., 1 x 1 m., 2 x 2 m. e 1 x 3 m.
b) 1 x 4 m., 2 x 2 m., 1 x 1 m., 2 x 2 m. e 1 x 4 m.
c) 1 x 4 m., 1 x 3 m., 1 x 2 m., 1 x 1 m., 1 x 2 m., 1 x 3 m.  e 1 x 4 m.
d) 1 x 5 m., 1 x 3 m., 1 x 2 m., 1 x 1 m., 1 x 2 m., 1 x 3 m. e 1 x 5 m.
e) 1 x 5 m., 1 x 4 m., 1 x 2 m., 1 x 1 m., 1 x 2 m., 1 x 4 m. e 1 x 5 m.

A a) 15 cm (42 f) – b) 17 cm (48 f) – c) 20 cm (56 f) – d) 22 cm (62 f) – e) 23 cm (64 f) dopo le coste chiudere le 14m restanti.

Lav la seconda manica allo stesso modo.

Cappuccio

Montare a) 82 m. – b) 86 m. – c) d) e) 90 m., col. Meringue, ferri. n° 3,5, lav a m rasata per 1,5cm(4 ferri).orlo terminato.

Cont., con i ferri n4 a m rasata

A a) 14 cm (38 f) – b) 15 cm (42 f) – c) 16,5 cm (46 f) – d) 17,5 cm (48 f) – e) 18,5 cm (52 f) dopo l’orlo separare il lav in 2 parti chiudendo ai lati ogni 2 ferri : 3 x 1 m., 1 x 2 m., 1 x 3 m. e 1 x 4 m.

A a) 18 cm (50 f) – b) 19 cm (54 f) – c) 20,5 cm (58 f) – d) 21,5 cm (60 f) – e) 22,5 cm (64 f) dopo l’orlo chiudere le  a) 17 m. – b) 19 m. – c) d) e) 21 m. restanti.

Terminare il secondo lato allo stesso modo.

FINITURE

Cucire i fianchi ,le spalle, cucire le maniche e cucirle al corpo,

Chiudereil fondo del cappuccio facendo corrispondere i punti A e B,cucire l’orlo a p nascosti cucire il cappuccio allo scollo(il punto B corrisponde al centro dello scollo dietro)

Con l’uncinetto e il col Meringue fare un giro come spiegato lungo ciascun davanti

Cucire la zip  lasciando a) c) 1 cm – e) 0,5 cm liberi al fondo ,restano : a) c) 1 cm – e) 0,5 cm liberi in alto

© Phildar

 

Read Full Post »

DSC01637_medium2

image_medium2http://www.ravelry.com/patterns/library/amabel-cardigan

Sottotitolo:non c’è solo il topdown..

Il” bottom up”(dal basso ,tutto assieme, verso l’alto) molto amato nei paesi nordici,( nei Modelli gratuiti di Drops ne trovate tanti) assomiglia nel risultato al topdown,ma ha una lavorazione invertita: si comincia dal basso, ma non un pezzo alla volta come nella lavorazione tradizionale, bensì tutto assieme, davanti e dietro, fino agli scalfi, si lascia in attesa il lavoro, si fanno le maniche che si inseriranno negli scalfi, e il lavoro procede fino al collo con doppie diminuzioni ai raglan, o, come in questo caso, con diminuzioni lungo lo sprone.

Il risultato, come dicevo è lo stesso, ma..più difficile attuare cambiamenti in corso d’opera, e secondo me anche più complicato inventarsi dei modelli.

Ottenuto il permesso per la traduzione(come sempre del resto) eccovi la spiegazione.

Misura 12 mesi

Materiale
– 150 grammi di filato per ferri 3   (the cardigan in the picture is made with Sandnes

Lanett baby wool no. 4405)

 

ASOLE:2dir,1gett,2ass al dir,1dir e si fanno all’incirca a  1, 6, 12, 18, 23 e  28 cm .

-gli aumenti nel corpo sono intercalari

-nelle maniche lavorando 2 volte la stessa m.doiahgram,ma adoiahgram,ma b-c
Lunghezza:circa 29cm dal   collo.
campione (10 cm x 10 cm): 22 m x 32 ferri a m rasata.
SPIEGAZIONE
CORPO

montare   145 m e lav 6 ferri dir, lav il ferro succ in questo modo:(al rov del lav):

5dir,135rov,5dir

Ora lav lo schema A (al dir del lav)con 5m a legaccio ai lati per i bordi

Lavorati i 10 ferri dello schema  proseguire a m rasata e  bordi a legaccio fino a  17cm  ,finendo con un ferro sul rov del lav.

ferro succ(dir del lav):34 dir,chiudere 6m,32 dir,aumento int,33dir,chiudere 6m,34dir=134m.
mettere le m in attesa.
Maniche
montare 41m,lav 6 ferri dir,1 ferro rov.

Al dir del lav iniziare a lav lo schema A e ALLO STESSO TEMPO a 3cm, aumentare 1m ai lati;rip l’aumento ogni 4 ferri fino ad avere 59m.

Dopo lo schema A cont a m rasata fino a 17cm; chiudere 3m ai lati (=53m),e mettere le m in attesa.

lavorarne un’altra allo stesso modo.
SPRONE

Rimettere sui ferri circolari le m del corpo e delle maniche,inserendo le maniche dove erano state chiuse le m:dovrebbero esserci 240m.

Iniziando al rov del lav,lavorare in questo modo:

5dir,230 rov,5 dir

ferro succ dir

ferro succ(rov del lav):7dir,”2dir,2rov” rip fino alle ultime 7m:7dir.
Al dir del lav, lav lo schema B con 5m ai lati a legaccio fino a che lo sprone misurerà 5 cm, finire con un ferro sul rov del lav.
lav il ferro succ in questo modo:(dir del lav): Continuare a lav lo schema B,ma,invece di 2 rov tra i foretti lav 2m ass al rov, così da avere 1 sola m tra i foretti.
ferro succ(rov del lav):6dir,”2rov,1dir” rip fino alle ultime 6m:6dir.
Lav (al dir del lav) lo schema C fino a che lo sprone misurerà 8cm,ma facendo attenzione che dovrete cominciare al ferro 3(e non 1) dello schema C per accordarvi alla fine dello schema b.

Finire con un ferro sul rov del lav.

ferro succ(dir del v):5dir,”1rov,2ass al dir” rip e finire con :1rov,5dir.
Continuare a coste (lavorando le m come si presentano) con le 5 m ai lati a legaccio ,fino a che lo sprone misurerà 11cm.

Finire con un ferro sul rov del lav.
ferro succ(dir del lav):5dir,”2ass al dir” rip e finire con 6 dir.

Proseguire a m rasata con le 5m ai lati a legaccio fino a che lo sprone misurerà 13cm .

Lav 5 ferri dir,,poi chiudere  le m al ferro succ.

FINITURE

Cucire i sottomanica e l’apertura allo scalfo, cucire i bottoni.

        SCHEMI:

Schema A:su 15m e 10 ferri:

ferro 1:(dir del lav)”2dir,1gett,1acc,1gett,1acc,3dir,2ass al dir,1gett,2ass al dir,1gett,2dir” rip

ferro 2:rov

ferro 3:”3dir,1gett,1acc,1gett,1acc,1dir,2ass al dir,1gett,2ass al dir,1gett,3dir,”rip

ferro 4:rov

ferro 5:”4dir,1gettato,1acc,1gett,1acc doppia,1gett,2ass al dir, 1 gett,4dir”,rip.

ferro 6.rov

ferro 7:”5dir,1gett,1acc,1dir,2ass al dir,1gett,5dir”,rip

ferro 8 rov

ferro 9;*6dir,1gett,1acc doppia,1gett,6dir” rip

ferro 10: rov.

Nota:la prima,la quattordicesima, la quindicesima m sono lavorate 1 sola volta (all’inizio e alla fine del ferro, ma all’interno delle 5m a legaccio di ogni lato)mentre le 12m centrali vengono ripetute 11 volte.

 

Schema B su 6m:

dir del lav-ferro 1:”2 rov ,2ass al dir,1gett,2rov ” rip

ferro 2:”2dir,2rov,2dir” rip

ferro 3:”2rov,1gett,1acc,2rov” rip

ferro 4:”2 dir,2rov,2dir” rip
NOTA:le prime 4m vengono ripetute 58 volte mentre le ultime 2 m sono lavorate solo una volta(alla fine del ferro ma prima delle 5m a legaccio)

Schema C su 4 m:

ferro 1(dir del lav):”1rov,2ass al dir,1gett,1rov” rip

ferro 2:”1dir,2rov,1dir” rip

ferro 3:1rov,1gett,1acc,1rov” rip

ferro 4:”1rovdir,2rov,1dir” rip

NOTA:le prime 3m  vengono ripetute 58 volte,mentre l’ultima m viene lavorata solo 1 volte(alla fine del ferro ma prima delle 5 m a legaccio)

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: