Annunci
Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘BAMBINE E BAMBINI FINO A 2 ANNI’ Category


Ferri 3,5- 4

ferri a doppie punte o circolari corti 4

campione 20 m per 10 cm con ferri 4 a m rasata

Tecniche e punti

m rasata

coste

cucitura a punto materasso:

chiusura delle m con 3 ferri:

pom pom

Con i ferri 3,5  montare 45 maglie. Lavorare a coste 1/ 1 × 6 ferri. Nell’ultimo ferro aumentare tre maglie lungo il ferro : 48 m

Cambiare con i ferri 4  e iniziare a lavorare a maglia rasata fino a 22,5 cm dal ferro di montaggio.

Lasciare le maglie in attesa.

Davanti destro.
Con i ferri 3,5 montare 23 maglie. Lavorare a coste 1/1 x 6 ferri

Nell’ultimo ferro aumentare una maglia: 24 maglie. Con i ferri 4 iniziare a lavorare a maglia rasata per 17,5 cm. finendo con un ferro sul rovescio del lavoro. Iniziare a formare lo scollo sul diritto del lavoro. Chiudere 5  maglie allo scollo, poi  lavorare dritto fino alla fine del ferro.

Diminuire una maglia (2 ass al dir ritorto),ogni due ferri per quattro volte: 15 maglie. Continuare a lavorare finché il davanti misurerà come il dietro,lasciare le maglie in attesa.

Davanti sinistro
Lav come il destro fino a 17,5 cm finendo con un ferro sul dir del lav.
Iniziare le dim sul rov del lav: allo scollo chiudere 5 m lavorando rov ,poi terminare il ferro lavorando rov.
Dim 1 m (2ass al dir) allo scollo al ferro succ e poi ad ogni ferro sul dir del lav per 4 volte:15m.

Lav fino a 22,5 cm( come il dietro) e mettere le m in attesa.
Mettere le m del dietro su un ferro,le m dei davanti su un altro ferro parallelo a quelle del dietro( le dim al centro) dir contro diritto e con l’aiuto di un terzo ferro chiudere le m( chiusura delle m con 3 ferri vedere su you tube)

In questo modo: chiudere al rov del lav  le 15 m della spalla ,lav le 18 m del dietro e metterle in attesa,chiudere le 15 m dell’altra spalla
Cucire i fianchi dal basso per 11 cm.

Maniche

Riprendere attorno allo scalfo iniziando dal sottomanica 48 m e lav a m rasata per 4 ferri poi sul dir del lav dim 2 m al sottomanica ai lati del ferro ,e rip le dim ogni 4 ferri fino ad avere 36 m
Con i ferri 3,5 fare 6 ferri a coste poi chiudere lavorando a coste
Bordo del collo
Con i ferri 3,5 e al dir del lav riprendere 19 m dal lato ds dello scollo ,poi lav le 18 m in attesa del dietro e riprendere 19 m dal dav sin:56 m

Lav a coste  per 4 ferri poi chiudere lavorando a coste
Bordi di asole e bottoni

Bordo dei bottoni

Con i ferri 3,5 e al dir del lav riprendere 37 m dal dav sin( destro se maschio),lav a coste per 6 ferri poi chiudere lavorando a coste.
Bordo delle asole

Con i ferri 3,5 riprendere e lav al dir 37 m dal davanti ds( sinistro se maschio) lav a coste il ferro succ.

Al terzo ferro sul dir del lav,lav 8 m a coste,1gett,2ass al dir,8 a coste,1 gett,2ass al dir,6 m a coste,1 gett,2ass al dir e lav le ultime 3 m.,
F 3/4/5 lav a coste chiudere al f succ.
Berretto
Montare 70 m con i ferri 4  e lav a coste per 4 giri  ( se lav con i circ se invece lav con i ferri dir montate 72 m e lav al  m rasata la prima e l’ultima m per la cucitura)
poi lav a m rasata per 33 ferri( giri)
Dibidere le m a metá su due ferri e chiuderle al dir  del lav lavorando dir con un terzo ferro.
Fare 4 pom pom  (altro…)

Annunci

Read Full Post »


http://www.redheart.com/files/patterns/pdf/LW5801-Babys-Play-Vest-Free-Knitting-Pattern.pdf

Si lavora a legaccio( tutti i ferri al dir) con bordi a coste 2/2( 2 dir,2 rov)

Utile per imparare lo scollo a v

Ferri 4,5-5

Campione:16 m per 10 cm

Misure: 
Busto 28cm(30-33-37)

Taglie:6 mesi 12-18-24

Dietro
Con i ferri più piccoli montare 45 (49, 53, 63) m.
Ferro uno (diritto del lavoro):*un diritto un rovescio*ripetere fino all’ultima maglia, un diritto.
Ferro due:*un rovescio, un diritto,*ripetere e finire con un rovescio.Ripetere i ferri uno e due fino a 2,5 cm, (2,5-3-3.)finendo con un ferro sul rovescio del lavoro.

Cambiare con i ferri più grandi e lavorare a legaccio fino ha 14 cm (16,18, 20,5) dal ferro di montaggio, finendo con un ferro sul rovescio del lavoro.
scalfi
Chiudere tre maglie all’inizio dei succ 0 (2, 2, 4) ferri, ( vuol dire che per la prima misura non dovrete chiudere le maglie)poi due maglie all’inizio dei successivi quattro ferri(due, 2,0)(vuol dire che non dovrete chiudere le maglie per l’ultima misura) : 37 m (39 41 43).m

. Ferro succ  (Ferro di diminuzioni diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto un diritto: 35 m (37 ,39,41)

lavorare un ferro, poi ripetere il ferro di diminuzioni un’altra volta: 33 maglie (35, 37,39).

 Continuare a lavorare fino a che lo scalfo misurerà 12,5 cm (13,5- 14-15) finendo con un ferro sul rovescio del lavoro. 

scollo dietro e spalle 

Ferro successivo (diritto del lavoro): lavorare al dritto 10 m (10 -11 – 11) .

proseguire lavorando soltanto su queste maglie per la spalla destra.

Lavorare un ferro 

Ferro successivo (diritto del lavoro diminuzioni): lavorare fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto un diritto: 9m (9, 10,10). 

Lavorare un ferro poi chiudere tutte le maglie.
Al diritto del lavoro tornare a lavorare alle rimanenti 23 maglie (25, 26,28) rimaste sul ferro. 

Ferro successivo (diritto del lavoro): chiudere le 13 (15, 15,17) maglie centrali, diritto fino alla fine: 10 (10, 11,11) rimaste per la spalla sinistra 
Lavorare un ferro.
Ferro successivo (ferro di diminuzioni diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alla fine :9 (9, 10, 10) m.Lavorare un ferro, poi chiudere tutte le maglie. 
Davanti
Lavorare come fatto dietro fino allo scalfo

Scalfo e scollo a V. -davanti sinistro
Ferro uno (diritto del lavoro): chiudere 2 (3, 3,3) maglie, lavorare al dritto 20 maglie (21, 22,24) mettere la maglia succ su un segnapunto rimuovibile lavorare le successive – 20 (21, 22, 24) m.
Ferri  2, 4, 6, e 8: dir
Ferro tre: chiudere due (due, 2,3) maglie, lavorare fino alla fine: 18 maglie (19, 20,21)
Ferro cinque (scalfo e ferro di diminuzione dello scollo, diritto del lavoro):un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto un diritto:– 16 (17, 18, 19) m.
Ferro sette ( ferro di diminuzione dello scalfo, diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alla fine: – 15 (16, 17, 18) m.
Ferro nove (ferro di diminuzione dello scollo, diritto del lavoro): diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto, un diritto :14 (15, 16, 17) m. Ripetere queste diminuzioni dello scollo ogni quattro ferri per altre  0 (1, 1, 2) voltepoi ogni sei ferri altre cinque volte:9 (9, 10, 10) m.

Lavorare fino a che lo scalfo misurerà come il dietro alle spalle. Chiudere.

Scalfo e scollo a V davanti destro
Al diritto del lavoro, tornare a lavorare sulle 22 (24, 25, 27) m ancora sul ferro. 

Ferro uno (diritto del lavoro): lavorare diritto.
Ferro due: chiudere due (due, 3,3) maglie, terminare il ferro: 20 maglie (21, 22,24).
Ferro tre diritto
Ferro quattro: chiudere due (due, 2,3) maglie,diritto fino alla fine :18 maglie (19, 20,21)

Ferro cinque (scalfo e ferro di diminuzione dello scollo, diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto, un diritto– 16 (17, 18, 19) m.
Ferro sei diritto 
Ferro sette parentesi diminuzioni dello scalfo, diritto del lavoro)

Lavorare diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto, un diritto:  15 (16, 17, 18) m.
Ferro otto diritto
Ferro nove (diminuzioni dello scollo, diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alla fine:  14 (15, 16, 17) m

Ripetere queste diminuzioni per lo scollo ogni quattro ferri per altre  0 (1, 1, 2) volte, poi ogni sei ferri per altre cinque volte: nove maglie (9, 10,10).proseguire a lavorare fino a che non scalfo misurerà come il dietro alle spalle. Chiudere le maglie. 

Finiture
Cucire la spalla destra
Bordo dello scollo a V
Al diritto del lavoro e con i ferri più piccoli iniziando dalla spalla sinistra, riprendere e lavorare al dritto 20 (22, 24,26) maglie dal bordo sinistro dello scollo, mettere un segno. Virgola lavorare al dritto la maglia in attesa sul segna. Rimuovibile, riprendere e lavorare al dritto 19 maglie (21, 23,25) dal davanti destro
 18 (20, 20, 22) m dal dietro  – 58 (64, 68, 74) m

Ferro uno (rovescio del lavoro): lavorare rovescio.
Ferro due:*un diritto, un rovescio*ripetere fino alle ultime due maglie prima del segno, due assieme al diritto ritorto, passare il segno, un diritto, due assieme al diritto**un rovescio un diritto,rip da  ** fino all’ultima maglia, un rovescio.
Ferro 3:lavorare le maglie come si presentano.
Ferro 4: lavorare a coste fino a due maglie prima del segno, due assieme al diritto ritorto, passare il segno, Un diritto, due assieme al diritto, continuare a coste fino alla fine. Ripetere i ferri 3-4 fino a che il bordo misurerà  (2.5 (2.5, 3, 3) cm.

chiudere tutte le maglie lavorando a coste. 

Cucire la spalla sinistra incluso il bordo a coste dello scollo.
Bordo degli scalfi
Al diritto del lavoro e con i ferri più piccoli riprendere 53 maglie (55, 57,61) attorno allo scalfo.
Ferro uno ( rovescio del lavoro) lavorare rovescio 

Ferro 2:*1dir,1 rov*ripetere e finire con un dir.

Ferro tre:*un rovescio, un diritto*ripetere e finire con un rovescio.

Ripetere i ferri 2-3 fino a che il bordo  misurerà (2.5 (2.5, 3, 3) cm).

chiudere le maglie lavorando a coste. 

Cucire i fianchi inclusi i bordi dello scalfo nascondere i fili .
Misure:

Read Full Post »

Modello Katia free in italiano

https://www.katia.com/IT/descarga_modelo/?revista=5989&numero=22&letra=&lng=IT

Read Full Post »

Un blog di una knitter danese..eh sí,mi rendo conto..ma..si deve essere resa conto anche lei che il danese è meno diffuso dell’iinglese ,e allora nel suo blog ha pubblicato un glossario con la traduzione dei termini della maglia dal danese in inglese e io vi ho aggiunto la traduzione in italiano….

linkal blog:http://susanne-gustafsson.dk/strik-uldne-bermudashorts-baby/

glossario

1 r/ ret = 1 knit/knitstitch (k) un dir
1 vr/ vrang = 1 purl (p) un rovescio
anden/modsat = opposit opposto
bagstykke = back piece dietro
dele = divide
det skal du bruge = materials
forstykke = front piece davanti
fortsæt = continue
følgende/efterfølgende = following seguente
gentag = repeat glat/
glatstrik = stocking/ stockinette mrasata
halskant = neck edge birdo del collo
hel længde = complete length. lunghezza totale
hver = every. ogni
hækle = crochet. uncinetto lavall’uncinetto
hæklenål = crochet hook l’uncinetto
højre = right destro
i alt = alltogether tutti assieme
knap = button. bottone o
knaphul = buttonhole. asola
luk af = cast of/bind of. chiudere( intrecciare) le maglie
m/ masker = stitches. maglie punti
modsat/ spejlvendt = reversed  alrovescio
mål = measures misurare. misure
overvidde = chest measurement. misure del busto
pind = knitting needle ferri da maglia
p/ pinde/ omgange = rows. ferro( ferro 1-2)
resterende = remaining. restanti
retstrik = garter stitch. maglia legaccio
retten/retsiden = right site. dir del lav
rundp = circular needle. ferri. circolari
samtidig = at the same time. allo stesso tempo
skiftevis = alternately
skulder = shoulder. spalla
slå op = cast on. montare le m
strik = knit lav al dir ( e non al rov)
strik op = pick op. riprendere le m
strik lige op = work straight lav diritto
strikkefasthed = knitting tension. campione
størrelse = size. taglia
søm = seam. cucitura
tag 1 m ind = decrease. diminuzione
tag 1 m ud = increase. aumento
venstre = left. sinistro
vrangen/vrangsiden = wrong site al rov del lav
ærme = sleeve  manica

Read Full Post »

Misura fino a 3 mesi

link all’originale:http://www.ravelry.com/patterns/library/watermelon-baby-cardiganhttp://www.ravelry.com/patterns/library/watermelon-baby-cardigan

ferri 4 e 3,5 per i bordi.

campione 22 m per 10 cm con ferri 4

ferri 1-2 1 dir.

suggerisco 3 bottoni ..neri ( i semi dell’anguria) e ,siccome immagino lo realizzerete per una bambina,fate le asole e sul bordo del davanti ds,quindi all’inizio dei ferri sul rov del lav o alla fine  dei ferri dir.invece che all’inizio.

Se  vokete misure più grandi,ripetete il ferro di aumenti

 

.

 

Spiegazione

con il filato rosa( o rosso) e ferri 3,5 montare 59 m.

lav due ferri dir

al terzo ferro lav 2 dir,1 gett,2 ass al dir,e terminare il ferro al dir.

ferri 4-dir

ferro 5: cambiare con i ferri 4 e lav dir.

ferro 6( rov del lav): 5 dir( il bordo) dir fino alle ultime 5 m:5 dir

ferro 7 dir.

ferro 8 come  il ferro 6.

primo ferro di aumenti dello sprone:

ferro 9:8 dir,(1 gett,3 dir,1 gett,2 dir)rip fino alle ultime 6m: 6 dir.abbiamo aumentato 18 m.=77m.

ferro 10 come il ferro 6

ferro 11(asola):2 dir,1 gett,2ass al dir. dir fino alla fine.

ferro 12 come il ferro 6

Secondo ferro di aumenti:

ferro 13:7 dir(1 gett,3 dir,1 gett,4 dir) rip fino alle ultime 7m:1 gett,7dir: abbiamo aumentato 19m=96m.

ferro 14 come il f 6.

ferro 15: dir

ferro 16 come il f 6

terzo ferro di aumenti:

ferro 17:9dir,(1 gett,5dir,1gett,4dir) rip fino alle ultime 6 m:6 dir,abbiamo aumentato 18 m=114m sul ferro.

Ferro 18 come il ferro 6

ferro 19 :asola:2 dir,1 gett,due ass al dir,dir fino alla fine.

ferro 20 come il ferro 6

quarto ferro di aumenti:

ferro 21:7 dir,(1 gett,5 dir,1gett,6dir) rip fino alle ultime 8m:1 gett,8 dir,abbiamo aumentato 19m=133 m sul ferro.

ferro 22 come il ferro 6

Ferro 23: cambiare colore con il crema e lav dir.

ferro 24 come il ferro 6

ferro 25 cambiare colore con il verde  e lav dir.

ferro 26 dir

ferro 27: dir

ferro 28:dir

ferro 29( sul dir del lav): chiusura delle maniche (suggerisco di chiudere le maniche al ferro sul rov del lav,per ottenere una chiusura a legaccio)

Lav al dir le prime 22 m di un davanti, chiudere le succ 25m,lav al dir le succ 38m del dietro,chiudere le succ 25 m della seconda manica e terminare il ferro.

al dietro avremo una m in più risultato delka chiusura della manica.

Restano 83 m sul ferro e 50 m chiuse.

ferro 30 dir

fAumenti per il corpo

ferro 31:5 dir,( lav due volte la m,1 dir) rip fino alle ultime 6m:lav due v la m,5 dir.abbiamo aumentato 37m=120 m sul ferro.

ferro 32:5 dir,rov fino alle ultime 5m:5 dir.

Proseguire lavorando a m rasata su queste m,con le 5 m di bordo a legaccio fino a 2,5 cm dalla lunghezza desiderata,( in questo sono stati lavorati 28 ferri) e terminare con 5 ferri a legaccio,chiudere le m al sesto ferro sul rov del lav lavorando dir.

Cucire 3 bottoni

Una realizzazione meno..di stagione ma ugualmente carina:

 

Read Full Post »

..che si chiamerá Pietro,come il bisnonno,nascerá in quel di Hoboken-New Jersey…l’ultimo ( per ora) dopo 5 nipoti,quinto maschio,ottavo se si contano il papá e gli zii..

Per cui si ricomincia da..zero ..saranno contente le mamme e nonne  di maschi,dopo che vi ho inondato negli ultimi  7 anni ( da che è nata Flavia unica nipote femmina..)di volant,picot e arricciature e ..tanto rosa..e fuxia.. !!

Non avevo mai fatto questo modello che trovate su Ravelry ( e che forse avevo giá pubblicato nel blog in italiano e con il permesso dell’autrice)  si chiama:” puerperium cardigan” e viene dato in misure molto picvole.

Camicina di “la Giostra” Roma,culotte di “l’age d’or” Roma.

 


Questo taglia o-2 mesi,lavorato con ferri 2,5-3

filato Drops

ferretto da trecce
La ricetta rispetto ad un topdown chiuso ,si montano per il davanti più largo( sará il davanti sinistro se maschio.destro se femmina) 4 m in meno che per il dietro,e per il davanti più piccolo solo le 4 m del bordo,al lata di queste 4 m si fa l’aumento del raglan in entrambi i davanti.
montate per il collo 56m( con ferri 2,5 potete montare le m con il bianco e priseguire con l’azzurro.
dopo i 4 ferri a legaccio con ferri 2,5 ,al primo ferro della m rasata ,ferri 3,ho messo i segnapunti e iniziato a fare gli aumenti( lavorando la m due volte ai lati di ogni segnap)4-14-8-18-8-4
4-4 sono i bordi a legaccio
8-8 le maniche
18 le m del dietro e 14 quelle del davanti
quindi:4dir di bordo,,lav due v la m succ,dir fino alla m prima del secondo s,lav due v la m,sposto il s,lav due v la m,ho impostato una treccia di 4 m e due rov ai lati di queste 4 m,sulla manica,lav due v la m prima del s,sposto il s,lav due v la m,dir fino alla m prima del s succ,due v,sposto il s,due v,imposto la treccia,lav due v l’ultima m della manica,4 dir.
F succ rov ,lav al dir la m ai lati delle 4 m per la treccia.
Ricordate dopo i primi due ferri ,di fare le asole,all’inizio del ferro,sulle prime 4 m del bordo,due dir,un gettato,due ass al dir,ripeto l’asola ogni 7 righe di legaccio
Al suc ferro sul dir del lav faccio l’incrocio per la treccia ,mettendo due m sul ferretto da trecce davanti al lav
Lo ripeto ogni 6 ferri
A 12 cm di aumenti del raglan,sul rov del lav,separo le maniche,io le ho terminate subito,ho tagliato il filo dopo aver lavorato le prime 4 m del bordo,fatti 4 ferri diritti ( con ferri 2,5) solo sulla manica,poi con il bianco un ferro dir sul dir e ho chiuso al rov del lav.
Lavorato il dietro,tagliato il filo,chiusa l’altra manica e terminato lavorando il davanti.
Ho lavorato su tutte le m per altri 11 cm e terminato con ferri 2,5 come fatto per le maniche.

Read Full Post »

da fare in cotone o lana per l’inverno

Interessanteper capire come si fa uno scollo a V e come si fa il bordo dello scollo a V..!

ferri 3,75-5 diritti

ferro circ 3,75 corto 40 cm

link all’originale:https://yarnspirations.s3.amazonaws.com/naturallycaron-files/projects/keene/keene.pdf

 

 

ferretto da trecce

segnapunti

se non volete lavorare il bordo dello scollo in tondo,chiudete solo la spalla destra e lavorate il bordo  con i ferri dir cominciando dalla spalla sinistra

colore principale( verde)

colore secondario ( bianco)

coste a righe

ferro/giro 1:( dir del lav) con il col princ ,”1 dir,1rov” rip per tutto il giro

ferro/giro 2:con il col pr ripetere

giri 3 e 4 con il colore contrastante  lav come i giri 1 e 2

rip i giri da 1 a 4.

m rasata in piano :1 ferro dir un ferro rov

in tondo tutti i ferri al dir

coste  1/1 cambiare colore ogni due ferri  iniziando e finendo con il verde

treccia:( pannello di 56m):

ferri 1-3-5 e 7:(dir del lav):1 rov,”6 dir,un segnapunto ,1 rov,4dir,1rov,(segnap)” rip per 3 volte e finire con 6 dir,mettere un segnap,1rov.

ferro 2 e tutti i ferri al rov del lav lav le m come si presentano

ferro 9:1 rov,”C6B; 1 rov,4 dir,1 rov” rip per 3 volte e finire con C6B, 1 rov.

ferro 10: rip il ferro 2

rip i ferri 1-10

 

C6B: treccia su 6m:mettere 3 m sul ferretto da trecce posto dietro al lav,lav 3 dir,lav al dir le grecm del ferretto

nota: le m delle spalle si lasciano in attesa e poi unite con la tecnica  dei 3 ferri o chiuse e poi cucite.

Può essere utile mettere un segnapunto ai lati del pannello delle trecce,e usare segnapunti di col diverso per la sagomatura dello scollo.

Spiegazione

dietro

con i ferri 5 e il colore principale montare 60 (66, 72, 78)m

proseguire con i ferri 3,75 lav 1 ferro dir sul dir del lav,lav il ferro 2 sul rov del lav a coste 1/1 ,proseguire lavorando 2 ferri con il bianco ,due ferri con il verde,due ferri con il bianco,termibare con un ferro con il verde a coste sul dir del kav e terminare lavorando a rov il f succ sul rov del lav.

 

Cambiare con i ferri 5  e iniziare a lav le trecce:

f succ( dir del lav):2 (5, 8, 11)dir,priseguire lavorando il primo ferro delle trecce sulle succ 56 m,e terminare il ferro con 2(5-8-11) dir.; Proseguire lavorando i ferri delle trecce sulle 56 m centrali e a m rasata sulle m laterali fino a 15cm (15-17-17,5) dall’inizio ,finendo con un ferro sul rov del lav.

Scalfi

f succ( dir del lav): Chiudere 3 (5, 7, 9) m all’inizio dei succ due ferri ,resteranno 54 (56, 58, 60)m.

F succ( dir del lav):diminuire 1 m ai lati del ferro per 3 volte ogni due ferri  ,resteranno 48 (50, 52, 54) m.

Prosegure su queste m fino a che lo scalfo misurerà 12,5cm(14-15-17)  finendo al rov del lav.

Mettere un segno ai lati delle 18 (20, 20, 22) m centrali per lo scollo.

Scollo

f succ( dir del lav): lav come spiegato fino a due m dal primo segnap,lav due ass al dir,mettere le succ m fino al secondo segnap in attesa,con un secondo gomitolo lav due ass al dir sulle  due m succ e terminare il ferro.

Proseguire  con le dim ai lati delle m centrali in attesa ,ogni due ferri fino a che resteranno 12 (12, 13, 13)m per le spalle.

Chiudere le m o metterle in attesa per chiuderle poi assieme a quelle del avanti con la tecnica dei tre ferri.

Davanti

Lav come fatto dieto fino all’inizio delle dim degli scalfi e finendo con un ferro sul rov del lav.

scalfi e scollo

f succ ( dir del lav) chiudere 3 (5, 7, 9)m all’inizio dei succ due ferri, resteranno  54 (56, 58, 60)m.

f succ( dir del lav):diminuire 1 m ai lati ogni due ferri per due vokte finendo l rov del lav avremo 50 (52, 54, 56) m sul ferro.

Mettere un segnap ai lati delle due m cenrali .

Proseguire con le dim degli scalfi  cone fatto dietro diminuendo una m agli scalfi,e allo stesso tempo lav fino fino al primo segnap ,con un secondo gom lav ass al dir le due m centrali( tra i segnapunti) e mettere in attesa su  una spilla la m centrale rimasta dopo la dim,e terminare il ferro ,resteranno 23 (24, 25, 26) m per ogni lato.

f succ ( rov del lav): lav con due gomitoli un ferro sulle due parti.

Proseguire facendo una dim sulle due m prima e dopo quelka centrale in attesa,ogni due ferri  per altre 11 (12, 12, 13) volte,resteranno 12 (12, 13, 13) m per le spalle,proseguire  fino alla stessa altezza  del dietro ,chiudere le m o lasciarle sul ferro .

Finiture

Stirare a vapore senza sformare il lavoro

Cucire le spalke o se avete lasciano le m in attesa,mettetele su due ferri paralkeli,la parte al dir all’interno  e con un terzo ferro chiudete le  m lavorando assieme la lrima m del ferro davanti con la prima m del ferro dietro la seconda con la seconda ecc fino ad averle chiuse tutte,ripetere per l’altra spalla.

Per un video tutorial cercate  nel blog chiusura delle  m con tre ferri .

Birdi degli scalfi

Al dir del lav e i ferri 3,75 iniziando dal sottomanica ,riprendere e lav al dir  60 (66, 72, 78) m tutto attorno allo scalfo( il primo ferro quello in cui riprendete le m,conta come il ferro 1 delle coste), ripetere il motivo delle coste come fatto per davanti e dietro e finire con il colore principale chiudendo le m sul rov del lav lavorando a coste.

Cucire i fianchi e i bordo delle coste .

Bordo dello scollo

Al dir del lav e usando il ferro circ e il col principale  iniziando dalla spalla ds e al dir del lav,riprendere 7m fino a quelle in attesa,del dietro,lav quelle in attesa,riprendere  altre 7m  fino alla spalla sin,e riprendere  26 (28, 30, 32) m fino alla m centrale ,lav al dir la m centrale ,e mettere un segnapunto rimuovibile su questa m,riprendere e lav al dir di seguito le ultime 26 (28, 30, 32) m fino alla spalka.

Mettere un segno per l’inizio del giro  ( il giro delle m riprese conta come primo giro delle coste) e avremo sul ferro 85 (91, 95, 101)m.

Proseguire lavorando a coste e a righe facendo una doppia diminuzione sulle m centali del davanti: lav fino a 1 m prima delka m centrale,passare una m lav due assieme,accavallare  la m passata sulle due lavorate assieme,e rimettendo il segnapunto sulla m centrale,terminare il giro,lav un altro giro e rip la doppia dim ogni due giri  per 4 volte ( 10 giri in totale), proseguire con il col principale e chiudere morbidamente a coste lavorando ancora una dim al centro .

 

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: