Annunci
Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘3 anni’

Ho deciso di fare un vestitino “da jeans” con gli avanzi; da jeans intendo che sarà corto, per smitizzarlo, da portare con i jeans appunto o con i leggings; solo tocca sbrigarsi perchè sto usando la lana che ,anche se sottile tra poco sarà ..troppo.

non ho un pregetto preciso in mente, “creo” in corso d’opera, aiutata solo dal mio “caveau”di lana, è come decidere di fare un piatto sapendo di avere a disposizione..un intero supermercato!sarebbe bello no? mettersi in cucina e sapere che al di là di quella porta..c’è il supermercato..! beh con la mia lana è un po’ così, salvo che pare che i gusti stiano cambiando e il rosa..non è più tanto visto di buon occhio!

Bene,tra un tortellino e una colomba sono riuscita a terminarlo.

Per cui avendo solo un gomitolo di “quel”rosa che fare? ma un topdown naturalmente, che,cominciando dall’alto, ma tutt’assieme, maniche comprese, quando finisce la lana lo fa in modo..simmetrico, ad uguale livello per tutte le parti, e infatti come si può vedere dalla foto finito il gomitolo sono andata a vanti con quella tutta colorata(Knitcol di Adriafil) a cui ho tolto le parti in arancio; la lana in questione non è solo sfumata ha proprio dei metri di un colore e dei metri in altri colori, per cui..

E ora un po’ di..numeri!

Questo nasce ..dall’alto, cioè è quello che gli inglesi chiamano “top down” che è il modello ideale da lavorare quando non siete sicuri che il filato che avete a disposizione sia abbastanza.

La misura dipende dal n di m che monterete per il collo e dal n di ripetizioni degli aumenti dei raglan.

Posso darvi le misure dai 3 mesi ai ..20 anni..!

ma cominciamo dai 3 mesi.

SPIEGAZIONE

Ferri 3,25.

MISURE

3-6-12- MESI

2-4- ANNI

punto seme

ferro1-3diritti”1rov,3dir”rip per tutto il ferro

f2-a rov

ferro3-1dir,”1rov,3dir” ripetere per tutto il ferro

Ripetere sempre questi 2 ferri.

Montare con i ferri 3,25 -58m(66-74-84-92) e fare 4 ferri a legaccio-

Nei ferri succ lavoreremo a m rasata e punto seme, mantenendo le prime e ultime 3m a legaccio per i bordi e facendo le asole sul dietro sin , ,la prima dopo mezzo cm dall’inizio e le altre distanziate da 12 ferri(6 righe di legaccio)

CONTEMPORANEAMENTE, al 3° ferro dopo i 4 ferri di legaccio(quindi.4f legaccio,2f a m rasata),iniziare a lavorare il punto seme ed estendere la lavorazione del punto seme alle maglie che mano mano vanno aumentando a causa degli aumenti dei raglan.

Al ferro successivo al bordo a legaccio, impostare il lavoro per gli aumenti dei raglan, che si faranno a gettato ai lati di 3m di divisione,in questo modo:

ferro1- 11dir(12-13-15-16), dietro destro

1gettato,3dir,1gett, RAGLAN

5dir(7-9-11-13), MANICA DESTRA

1gett,3dir,1gett, -RAGLAN

14dir(16-18-20-22),DAVANTI

1gett,3dir,1gett-RAGLAN-

,5dir(7-9-11-13),-MANICA SINISTRA-

1gett,3dir,1gett,-RAGLAN

11dir.(12-13-15-16)-DIETRO SINISTRO

ferro 2 al rovescio

Ripetere sempre i ferri 1 e 2 facendo gli aumenti ai lati delle 3 m di divisione dei raglan e ripetere questi aumenti(sempre ai ferri diritti quindi) per 14volte complessivamente(15-17-18-19)finire con un f rov.

 Finiti gli aumenti divideremo  le  maniche dal corpo,in questo modo:

Al succ ferro diritto,lavorare il dietro e la manica fino alla prima m delle 3 di divisione del raglan,( tra la manica e il davanti quindi) ,girare il lavoro e proseguire la lavorazione solo sulle m della manica,(compresa la prima  delle 3m di div tra la manica e il dietro) fare gli ultimi aumenti a gettato ai lati della manica e proseguire con la lavorazione a p seme per altri 2 cm,

.F succ-cambiare filato (ho usato la Knitcol)(al primo ferro diritto) e lavorare:4dir,1rov per tutto il ferro

f succ-4 rov,lav 2v la maglia che si presenta diritta, poi 4 rov,lav 2v la m ecc fino alla fine del f.

f succ. lav le m come si presentano

f succ,”4rov,lav 2v la prima m che si presenta dir” rip fino alla fine.

Rip  fino ad avere 4 dir e 4 rov, lav ancora 2 ferri poi chiudere lav le m come si presentano.

Tagliare il filo e riprendere la lavorazione del davanti fino all’altra manica che lavoreremo come la prima.

Finita la seconda manica terminiamo con il dietro sinistro.

Ora abbiamo sul ferro solo le m del corpocambiamo colore(Knitcol) facciamo 2 ferri a  legaccio poi al terzo ferro facciamo gli aumenti per l’arricciatura della gonna in questo modo;lav 3 dir del bordo, poi”1 dir,lav la m succ 2 volte” ripetere per tutto il ferro e finire con i 3 dir del bordo.

Al f succ  rov

f succ-chiudere le prime 3m del bordo e proseguire a m rasata e p seme  distanziato con  le ripetizioni invece che ogni 2 ferri ogni 4 :

ferro1-“7dir,1rov “ripper tutto il ferro

ferro 2,rov

ferro3-dir

f4-rov

f5-3dir,”1 rov,7dir”rip per tutto il ferro.

Continuare a m rasata e p seme, io ho alternato 10 ferri con il rosa chiaro (a punto seme distanziato) e 2 ferri con la knit col, potete andare avanti così fino a quanto volete fare lunga la gonna  o finchè non vi finisce la lana!

Alla fine ho “intensificato” la knit col , e ho concluso con:2 ferri di legaccio, 4 ferri a m rasata, 4 ferri di legaccio e il picot:chiudo 4m,passo a sin la m rimasta a destra, monto di seguito 2m, poi le chiudo subito assieme ad altre3,(quindi ho chiuso 5m) e vado avanti così chiudendo 5m e rimontandone 2 fino ad avere chiuso tutte le m.

Ora faremo le cuciture  a p materasso,dei sottomanica e del dietro ,sovrapponendo i bordi.

Questo era il cardigan finito 3 gg fa a cui abbinare il vestitino, so che sembrerà uno ..zucchero filato,..ma vedremo

e un saluto da Flavia! a cui ho fatto..centinaia di golfini ma pare che questo sia il preferito!dovrò rifarlo con misure più attuali..

Quando ho fatto questo cardigan ,Flavia era così:

Adoro questa tecnica, semplicissima e moderna!

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: