Annunci
Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘BAMBINE E BAMBINI OLTRE 2 ANNI’ Category


http://www.redheart.com/files/patterns/pdf/LW5801-Babys-Play-Vest-Free-Knitting-Pattern.pdf

Si lavora a legaccio( tutti i ferri al dir) con bordi a coste 2/2( 2 dir,2 rov)

Utile per imparare lo scollo a v

Ferri 4,5-5

Campione:16 m per 10 cm

Misure: 
Busto 28cm(30-33-37)

Taglie:6 mesi 12-18-24

Dietro
Con i ferri più piccoli montare 45 (49, 53, 63) m.
Ferro uno (diritto del lavoro):*un diritto un rovescio*ripetere fino all’ultima maglia, un diritto.
Ferro due:*un rovescio, un diritto,*ripetere e finire con un rovescio.Ripetere i ferri uno e due fino a 2,5 cm, (2,5-3-3.)finendo con un ferro sul rovescio del lavoro.

Cambiare con i ferri più grandi e lavorare a legaccio fino ha 14 cm (16,18, 20,5) dal ferro di montaggio, finendo con un ferro sul rovescio del lavoro.
scalfi
Chiudere tre maglie all’inizio dei succ 0 (2, 2, 4) ferri, ( vuol dire che per la prima misura non dovrete chiudere le maglie)poi due maglie all’inizio dei successivi quattro ferri(due, 2,0)(vuol dire che non dovrete chiudere le maglie per l’ultima misura) : 37 m (39 41 43).m

. Ferro succ  (Ferro di diminuzioni diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto un diritto: 35 m (37 ,39,41)

lavorare un ferro, poi ripetere il ferro di diminuzioni un’altra volta: 33 maglie (35, 37,39).

 Continuare a lavorare fino a che lo scalfo misurerà 12,5 cm (13,5- 14-15) finendo con un ferro sul rovescio del lavoro. 

scollo dietro e spalle 

Ferro successivo (diritto del lavoro): lavorare al dritto 10 m (10 -11 – 11) .

proseguire lavorando soltanto su queste maglie per la spalla destra.

Lavorare un ferro 

Ferro successivo (diritto del lavoro diminuzioni): lavorare fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto un diritto: 9m (9, 10,10). 

Lavorare un ferro poi chiudere tutte le maglie.
Al diritto del lavoro tornare a lavorare alle rimanenti 23 maglie (25, 26,28) rimaste sul ferro. 

Ferro successivo (diritto del lavoro): chiudere le 13 (15, 15,17) maglie centrali, diritto fino alla fine: 10 (10, 11,11) rimaste per la spalla sinistra 
Lavorare un ferro.
Ferro successivo (ferro di diminuzioni diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alla fine :9 (9, 10, 10) m.Lavorare un ferro, poi chiudere tutte le maglie. 
Davanti
Lavorare come fatto dietro fino allo scalfo

Scalfo e scollo a V. -davanti sinistro
Ferro uno (diritto del lavoro): chiudere 2 (3, 3,3) maglie, lavorare al dritto 20 maglie (21, 22,24) mettere la maglia succ su un segnapunto rimuovibile lavorare le successive – 20 (21, 22, 24) m.
Ferri  2, 4, 6, e 8: dir
Ferro tre: chiudere due (due, 2,3) maglie, lavorare fino alla fine: 18 maglie (19, 20,21)
Ferro cinque (scalfo e ferro di diminuzione dello scollo, diritto del lavoro):un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto un diritto:– 16 (17, 18, 19) m.
Ferro sette ( ferro di diminuzione dello scalfo, diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alla fine: – 15 (16, 17, 18) m.
Ferro nove (ferro di diminuzione dello scollo, diritto del lavoro): diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto, un diritto :14 (15, 16, 17) m. Ripetere queste diminuzioni dello scollo ogni quattro ferri per altre  0 (1, 1, 2) voltepoi ogni sei ferri altre cinque volte:9 (9, 10, 10) m.

Lavorare fino a che lo scalfo misurerà come il dietro alle spalle. Chiudere.

Scalfo e scollo a V davanti destro
Al diritto del lavoro, tornare a lavorare sulle 22 (24, 25, 27) m ancora sul ferro. 

Ferro uno (diritto del lavoro): lavorare diritto.
Ferro due: chiudere due (due, 3,3) maglie, terminare il ferro: 20 maglie (21, 22,24).
Ferro tre diritto
Ferro quattro: chiudere due (due, 2,3) maglie,diritto fino alla fine :18 maglie (19, 20,21)

Ferro cinque (scalfo e ferro di diminuzione dello scollo, diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto, un diritto– 16 (17, 18, 19) m.
Ferro sei diritto 
Ferro sette parentesi diminuzioni dello scalfo, diritto del lavoro)

Lavorare diritto fino alle ultime tre maglie, due assieme al diritto, un diritto:  15 (16, 17, 18) m.
Ferro otto diritto
Ferro nove (diminuzioni dello scollo, diritto del lavoro): un diritto, due assieme al diritto ritorto, diritto fino alla fine:  14 (15, 16, 17) m

Ripetere queste diminuzioni per lo scollo ogni quattro ferri per altre  0 (1, 1, 2) volte, poi ogni sei ferri per altre cinque volte: nove maglie (9, 10,10).proseguire a lavorare fino a che non scalfo misurerà come il dietro alle spalle. Chiudere le maglie. 

Finiture
Cucire la spalla destra
Bordo dello scollo a V
Al diritto del lavoro e con i ferri più piccoli iniziando dalla spalla sinistra, riprendere e lavorare al dritto 20 (22, 24,26) maglie dal bordo sinistro dello scollo, mettere un segno. Virgola lavorare al dritto la maglia in attesa sul segna. Rimuovibile, riprendere e lavorare al dritto 19 maglie (21, 23,25) dal davanti destro
 18 (20, 20, 22) m dal dietro  – 58 (64, 68, 74) m

Ferro uno (rovescio del lavoro): lavorare rovescio.
Ferro due:*un diritto, un rovescio*ripetere fino alle ultime due maglie prima del segno, due assieme al diritto ritorto, passare il segno, un diritto, due assieme al diritto**un rovescio un diritto,rip da  ** fino all’ultima maglia, un rovescio.
Ferro 3:lavorare le maglie come si presentano.
Ferro 4: lavorare a coste fino a due maglie prima del segno, due assieme al diritto ritorto, passare il segno, Un diritto, due assieme al diritto, continuare a coste fino alla fine. Ripetere i ferri 3-4 fino a che il bordo misurerà  (2.5 (2.5, 3, 3) cm.

chiudere tutte le maglie lavorando a coste. 

Cucire la spalla sinistra incluso il bordo a coste dello scollo.
Bordo degli scalfi
Al diritto del lavoro e con i ferri più piccoli riprendere 53 maglie (55, 57,61) attorno allo scalfo.
Ferro uno ( rovescio del lavoro) lavorare rovescio 

Ferro 2:*1dir,1 rov*ripetere e finire con un dir.

Ferro tre:*un rovescio, un diritto*ripetere e finire con un rovescio.

Ripetere i ferri 2-3 fino a che il bordo  misurerà (2.5 (2.5, 3, 3) cm).

chiudere le maglie lavorando a coste. 

Cucire i fianchi inclusi i bordi dello scalfo nascondere i fili .
Misure:

Annunci

Read Full Post »


Un gilet oer .. la luce dei miei occhi.. Flavia unica femmina tra 6 nipoti ( e dopo i miei 3 figli., maschi)

Punto mora per le spalle

Tecnica topdown… un po’ diversa dal solito; solo poche m per il davanti e dietro,4 aumenti a tutti i ferri 

Taglia 7 anni

Ferri 3,5-4
 il p mora si lavora su 4m e 4 ferri :

F1:”1dir,1gett,1dir ,”nella stessa m e 3dir: si accavalla la seconda m sulla prima, la terza sulla prima” 

Ferro 2 rov

Ferro 3:3dir(e si accavalla la seconda sulla prima..ecc e nella m succ:1 dir 1 gett 1 dir..

F 4 rov

Si monta per le spalle un multiplo di 4m ,per il davanti 3m e per il dietro 4m per ogni bordo

: con ferri 3,5 per 7 anni ho montato :36 m per ogni manica,3 per il davanti e 4+4 per i bordi:82m

Dopo i primi due ferri dir la prima asola:alla fine del ferro quando restano 4m:2ass al dir,1 gett,2dir.

Ripeterle ogni 6/8 righe di legaccio.

Quindi,dopi i primi  3 ferri dir al quarto f dir si mettono i segni:4-36-3-36-4

Dal f succ al dir del lav e con f 4 si inizia a lav il p mora sulle 36m e a m rasata sulle 3 m del davanti ,le 4 m dei i bordi a legaccio e allo stesso tempo si iniziano gli aum intercalari :dopo le prime 4m e ai lati delle 3 m centrali del davanti 
4 aumenti a ferro ma a tutti i ferri(anche sul f a rov) e aumenteranno solo le m del corpo mentre quelle delle maniche restano le stesse
A 17 cm si separano le maniche mettendole in attesa

Si lavora solo sul corpo aggiungendo 4 m ai sottomanica(tra dietro e davanti)e fino alla lunghezza desiderata(25-28cm) e si termina con 4 ferri di legaccio.

con i circ corti si riprendono le m delle maniche riprendendo le 4 m del sottomanica , e dopo 3 f a legaccio o m rasata, si chiudono le m, si cuciono i bottoni in corrispondenza delle asole.

Read Full Post »

link all’originale:http://malleauxmailles.canalblog.com/archives/2017/01/10/34784387.html

Controllate sull’originale se avete dubbi , c’è anche lo schema del punto, e navigando nel sito ,trovate altri modelli-

Per le più..agguerrite ,uno spunto: potreste lavorarlo topdown cominciando dal cappuccio e terminando a ferri accorciati per arrotondare il bordo finale…

taglie:2 anni(4-6-8-10)

Laines Bouton d’OR Légende

a) 9 gom(10-11-13)

ferri n° 3,5 e  n°4

*******

punti utilizzati: :

Coste 1/1 – Coste 2/2 e punto risodoppo

per lav il punto riso doppio:

ferro 1:1 dir,1 rov

ferro 2:lav le m come si presentano

ferro 3;lav al dir le m rov e viceversa

ferro 4 lav le m come si presentano.

in pratica lav al dir e rov per due ferri e al terzo ferro sul dir del lav invertite, quindi invertite sempre al dir del lav

Si compone di 5 parti  realizzate separatamente e poi cucite.

Dietro,davanti,maniche e cappuccio.

*******

campione 10 cm x 10 cm

con i ferri  n°4 a p riso doppio: 18 m e 25 ferri.

DIETRO:

Montare 38 m con i ferri 4 (circa 22 cm per tutte le taglie) e lav a p riso doppio aumentando ai lati ogni 2 ferri(ai ferri sul dir del lav quindi):

a) 14 (17-20-22-24) volte 1 m.

Avremo 66m(72-78-82-86).

A   12 cm (14-16-18-21) cm di altezza totale formare il raglan, chiudendo ai lati una volta due m, poi a 1m dai bordi :

taglia 2 anni:ogni 4 ferri diminuire 1m per 3 volte e ogni 2 ferri 16 volte 1m=24m rimaste per lo scollo

taglia 4 anni:ogni 4 ferri dim 1m per 3 volte e ogni 2 ferri 18 volte 1 m =26m rimaste per lo scollo

taglia 6 anni:ogni 4 ferri 4 volte 1m e ogni 2 ferri 19 volte 1m =28m rimaste per lo scollo

taglia 8 anni:ogni 4 ferri 4 vilte 1m e ogni 2 ferri 20 volte 1m=30m rimaste per lo scollo

taglia 10 anni:ogni 4 ferri 3 volte 1m e ogni 2 ferri 23 volte 1m =30m rimaste per lo scollo

Chiudere le m rimaste.

 

DAVANTI :

lavorare allo stesso modo fino agli scalfi ,poi:

a) 12 cm – b) 14 cm – c) 16 cm – d) 18 cm – e) 21 cm di altezza totale  formare il raglan

chiudendo ai lati una volta 2 m poi a 1 m dai bordi:

2 anni:ogni 4 ferri 3 volte 1 dim, ogni 2 ferri 12 volte 1 dim

4 anni: ogni 4 ferri 3 x 1 dim poi ogni 2 ferri : 14 volte 1 dim

6 anni:ogni 4 ferri 4 volte 1 dim, ogni 2 ferri 15 volte 1 dim

8 anni:0gni 4 ferri 4 volte 1 dim,ogni 2 ferri 16 volte 1 dim

10 anni:ogni 4 ferri 3 volte 1 dim,ogni 2 ferri 19 volte 1 dim

Allo stesso tempo :

a) 25 cm – b) 29 cm – c) 33 cm – d) 36 cm – e) 40 cm totali, formare lo scollo chiudendo:

a) le 12 m – b) 14 m – c) 16 m – d) t e) 18 m centrali ,poi terminare un lato alla volta  chiudendo ,ai lati delle m centrali :2volte  5 m.

MANICA DESTRA :

Montre a) 30 m – b) c) d) et e) 34 m con i ferri  n°3,5 e lav a coste  2/2 per 6 cm

proseguire a coste 1/1 .

A 13 cm totali,cont a p riso doppio con i ferri 4, facendo lungo il primo ferro 4 aumenti.

Avremo a) 34 m – b) c) d) e  e) : 38 m .

Augmentare ,ogni 2 ferri,ai lati:

a) 12 volte 1m – b) 13 volte 1m – c) 14 volte 1m – d) 16 volte 1m -e) 18 volte 1m.

Avremo a) 58 m – b) 64 m – c) 66 m- d) 70 m – e) 74 m .

A a) 23 cm – b) 24 cm – c) 25 cm – d) 27 cm – e) 28 cm totali, formare il raglan ,chiudendo ai lati una volta 2m, poi  a 1 m dai bordi  diminuire:

a) ogni 4 ferri 2 volte 1 dim, e ogni 2 ferri 14 volte 1 dim.

b) ogni 4 ferri 1 volta 1 dim, e ogni 2 ferri 18 volte 1 dim.

c)ogni 4 ferri 3 volte 1 dim e ogni 2 ferri 17 volte 1 dim.

d) ogni 4 ferri 2 volte 1 dim e ogni 2 ferri 20 volte 1 dim.

e)ogni 4 ferri 1 volta 1 dim e ogni 2 ferri 23 volte 1 dim.

Chiudere poi a destra ,ogni 2 ferri ,3 volte 4 m e 2 volte 3m, e fare a una m dal bordo sinistro ,ogni 2 ferri: 4 volte 1 dim.

lav la seconda manica in senso inverso.

Il lato più corto corrisponde al davanti della manica (importante da sapere quando andrete a cucire le maniche al corpo).

CAPPPUCCIO :

Montare a) 91 m – b) e  c) 96 m – d e  e) 100 m con i ferri n°3,5 e lav a coste 2/2 per 3 cm.

Continuare a p riso doppio  con i ferri  n° 4 distribuendo per le taglie  c) d)  e) due aumenti.

Avremo a) 92 m – b) 96 m – c) 98 m – d)  e) 102 m.

Chiudere ai lati :

a) ogni 4 ferri : 7 volte 1m,

b) ogni 6 ferri : 2 volte 1m, ogni 4 ferri 5 volte 1m.

c) ogni 6 ferri 3 volte 1m, ogni 4 ferri 4 volte 1m.

d)   e) : ogni 6 ferri 4 volte 1m ,ogni 4 ferri 3 volte 1 m.

Restano :

a) 78 m – b) 82 m – c) 84 m – d)  e) 88 m .

A a) 16 cm – b) 17 cm – c) 18 cm – d ) e) 19 cm chiudere ai lati ogni 2 ferri:

a) 4 volte  6 m, 3 volte 5 m.

b) 6 volte 6 m  e una volta 5 m ,

c) 7  volte 6 m.

d)  e) 2 volte  7 m e 5 volte  6 m .

 

MONTAGGIO :

Lungo il bordo inferiore  del dietro, riprendere al dir del lav:

a) 90 m – b) 102 m – c) 110 m – d) 118 m   e) 130 m con i ferri  n°3,5 ,lav un ferro dir  sul rov del lav,poi lav a coste 2/2  per 4 cm ,quindi chiudere le m .

Fare lo stesso lav sul davanti.

Cucire le maniche al corpo ai raglan.

Cucire i lati, le maniche  ,sui primi 5 cm del polso invertire la cucitura in quanto andranno rivoltati.

Cucire il cappuccio ayyorno allo scollo.

Realizzare un cordini intrecciato di 6 cm e fissarlo alla cima del cappuccio ,poi un fiocco  o pom pon  di 9 cm di lunghezza

Read Full Post »

Dal basso verso l’alto, tutto assieme.

il contrario del ..topdown quindi

si lavora il corpo( in tondo con i circolari), fino all’inizio dello scalfo, si lascia in attesa, si lavorano le maniche( sempre fino all’inizio dello scalfo) poi si inseriscono le maniche nel corpo e si termina lavorando tutto assieme con delle diminuzioni fino allo scollo.

il punto: falsa costa inglese

il filato: baby merino

Trovate i filati merino in offerta in questi giorni ,cercate i rivenditori nel sito ,e controllate chi vi fa prezzi di spedizione più convenienti.

Come si lavora la falsa costa inglese?( in tondo)

guardate lo schema qui sotto:su tre maglie: primo giro 1rov,1m lavorata dir nel ferro sottostante,1 m rov

al giro succ:1rov,1dir,1rov

tutto ben spiegato qui:https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=8167&cid=4

Read Full Post »

Di Drops in italiano qui;

https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=612&cid=4

Read Full Post »

Nel podt precedente vi avevo anticipato questo cardigan a maniche corte , molto semplice con un motivo sulle maniche

Eccovi la spiegazione.

La tecnica è come quadi tutti quelli che faccio, topdown, cioè si lavora in in unico pezzo dal collo fino allo scalfo,si separano le maniche mettendole in attesa e si prosegue sul corpo lavorando sullo stesso ferro dietro e i davanti.

Terminato il corpo rimetteró sul ferro ( ho usato un ferro circ corto) le m di una manica e la termino poi faccio lo stesso con l’altra.

A volte le lavoro in piano ,aperte e poi le cucio, e uso i ferri diritti , e allora le metto entrambe sul ferro e le lavoro contemporaneamente con due gomitoli.


Questo il motivo al centro della manica.

Come sapete il topdown è una tecnica che semplifica il lavoro, diminuendo i tempi di lavorazione, che vi eviterà di fare errori dal momento che gli aumenti dei raglan li fatte tutti assieme sullo stesso ferro ( ogni due ferri ) e senza quasi  cuciture!poi, se volete ottenere taglie più grandi o più piccole basterà montare più o meno m per il collo e fare più o meno ferri di aumenti ai raglan, e naturalmente adeguare le lunghezze delle maniche e del corpo.

Nelle categorie del blog trovate “topdown, modelli e come si fa”.

Spiegazione

Il punto del golfino di Flavia:

Trecce e noccioline:

Perfetto per dare un tocco irlandese ad un cardigan altrimenti un po’ scialbo,e per mantenere viva l’attenzione mentre lo lavorate( maglia rasata…che noia..!!)

Spiegazione delle abbreviazioni:

c4f (cable 4 front)= treccia su 4 m:(passare 2 m sul ferretto da trecce posto davanti, 2 dir e lav al dir le m del ferretto
c4b (cable 4 back)=stessa cosa ma con le 2 m sul ferretto posto dietro
Punto nocciolina: lav la stessa maglia per 5 volte(dir,rov,dir,rov,dir), girare e lav al rov le 5 m ottenute, girare e passare le 5 m a destra prendendole al rov e passare sulla prima m la seconda,la terza, la quarta e la quinta e resterá di nuovo 1 m

spiegazione del punto :

montare un n di m multiplo di 9

f 1 :dir
f 2 :rov
f 3:c4b, 1 dir, c4f
F 4: rov
F 5: 4 dir,nocc,4 dir
F 6 :rov
f 7:3 dir,nocc,1dir,nocc,3 dir.
f 8 :rov.
F 9 :dir
F10 :rov
per proseguire ripetere sempre i ferri da 3 a 10

Filato Belle( lino -cotone) di Drops( comperato online dal Vignarul)

Ferri 3,5-4

Taglia 7/8 anni

Maniche corte ;

Lunghezza del cardigan :arriva 5 cm circa sotto la vita, ma potete farlo più lungo 

Spiegazione del cardigan:

Con i ferri 3,5 montate per il collo 74m e lav a coste 2/2 iniziando e finendo con due m rov

Fatti 5 ferri a coste al sesto ferro mettere i 4 segnapunti:13/11/26/11/13.

Proseguo con f 4 a m rasata:lavorando a m rasata dir le m dei davanti ( primo ferro al dir del lav, diritto)e del dietro e a m rasata rov le m delle maniche.( primo ferro al dir del lav, rov)

Aumenti dei raglan:

Faccio un aumento lavorando due volte( lav la m al dir poi senza farla cadere dal ferro la rilavoro un’altra volta sul dietro cioè ritorta, trovate il tutorial cercando ” kfb “su you tube) la m prima e quella dopo il segnapunto a tutti i ferri sul dir del lav,(8 aum ogni due ferri) e allo stesso tempo inizio a lav il punto trecce e noccioline sulle 9 m centrali  della manica.Consiglio di mettere un segnap ai lati delle 9 m.

Lav in questo modo fino a 17 cm di lunghezza del raglan finendo con un ferro sul rov del lav e dopo aver completato l’ultimo ferro dello schema del punto delle maniche .

Al succ ferro sul dir del lav lavoro fino al primo s, lo elimino , metto in attesa le m della manica fino al secondo s, aggiungo due m sul ferro e ripeto per l’altra manica.

Per mettere in attesa le m delle maniche, prendete un pezzo di filato di col diverso e con un ago passatelo nelle m della manica poi fate un nodo.

Proseguo sulle m del corpo  mettete un s al centro delle due m aggiunte al sittomanica. Dopo 4/5 cm diminuisco due m ai fianchi ( lav due m ass prima e dopo il segnap  al sottomanica), ripeto dopo altri 4/5 cm poi proseguo a m rasata per altri 5 cm , ora aumento due m ai fianchi ( prima e dopo il s faccio un aumento intercalare), dopo altri 5 cm faccio altri due aumenti e al succ ferro sul dir del lav con i ferri 3,5 inizio a lav a coste 2/2 aggiustando il n di m in modo da iniziare e finire con due rov.

Lav per 4/5 cm e chiudo lavorando a coste.

Maniche

Con i ferri circ corti (40 cm o 30)da 3,5 cm,riprendo a lav al dir del lav, le m delle maniche, riprendendo 2/3 m al sottomanica e dopo 3 ferri a legaccio( un giro dir e uno rov) chiudo le m al ferro rov.

Bordi

Bordo dei bottoni

Lungo il davanti sinistro ( sinistro per chi indossa)iniziando dall’alto con i ferri 3,5 riprendo 3 m e ne salto 1, e faccio in modo di avere un n di m multiplo di 4+2 , lav a coste 2/2 cominciando e finendo con 2 dir,lav per 5 ferri( compreso quello della ripresa delle m) poi chiudo lavorando a coste.

Cucirò i bottoni al centro delle 2 m rov iniziando dall’alto ,ogni 6 m .(2 dir, bottone,2 dir,2 rov,2 dir,bottone…)

Lavoro il bordo delle asole riprendendo lo stesso n di m e iniziando dal basso( al dir del lav)facendo l’asola al terzo ferro in corrispondenza dei bottoni

Read Full Post »

Modello Katia free in italiano

https://www.katia.com/IT/descarga_modelo/?revista=5989&numero=22&letra=&lng=IT

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: