Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘coprifasce neonato a maglia.’

http://www.ravelry.com/patterns/library/twinkle-vintage-baby-cardigan

2410425094_410572caa9_z

2409592527_3f388a3f37_z

Twinkle_1_

Tratto da una rivista norvegese degli anni ’50, lavorato origariamente “bottom up”dal basso verso l’alto,( probabilmente con le maniche aggiune all’altezza degli scalfi e con il lavoro portato avanti tutt’assieme fino al collo, è un tipo di lavorazione molto gettonata nei paesi scandinavi, trovo che però sia meno duttile del top down, dove fino alla fine si possono cambiare le carte in tavola.,), è stato  modificato dall’autrice in topdown.

nel modello originale il corpo veniva lavorato a foretti, ma l’autrice ha preferito la m rasata.

motivo del p a foretti su 8 m-

f 1: dir
f 2: *3rov,2ass al dir,3rov* rip fino
f 3: *3dir,1aum int,4dir* rip fino alla fine.
f 4: rov
f 5: dir
f 6: *6rov,2ass al dir* rip fino alla fine
f 7: *7dir, 1aum int,*, rip e finire il ferro con 8 dir.
8: dir.
per le amiche dei ferri sottili:ferri 2,5.

campione-circa  32 m per 10cm.
Lungo tutta la lavorazione, si passa la prima m al rov senza lavorarla e si lavorano ,le  5 m dei bordi a legaccio.

M1 (aumento intercalare:si solleva il filo che unisce 2m, sul ferro di sin e lo si lavora ritorto, cioè prendendolo da sotto).

l’aumento può anche essere fatto aggiungendo 1m :guardate questo video:…la signora avrebbe bisogno di una bella manicure..”
Montare morbidamente 70m.
ferro 1: passare 1m al rov senza lavorarla(lo indicherò  con p1m), poi dir fino alla fine
ferro 2: (foretti) p1m, 1 gett,2ass,”1dir,1gett,2ass”rip fino all’ultima m, 1 dir.
ferro 3:p1m, dir fino alla fine.

ferro 4: (aumenti) p1m, 5dir,”1dir,1aum int,1dir” rip per 29 volte,6dir=99m.
ferro 5: (dir del lav) p1m,4dir,mettere un segno,”1dir,1rov” rip fino alle ultime 6m,1 dir, mettere 1 segno, 5 dir. 8 i segni dopo e prima le 5m indicano che si devono lav queste m a legaccio)
ferro 6: (rov del lav) p1m,dir fino al s,1 rov,”1 dir,1rov” rip fino al s,5dir.
ferro  7: (dir del lavoro, ferro di aumenti)p1m,dir fino al s,”1dir,1aum,1rov”rip fino a 1m prima del s,1aum,1dir,passare il s sul f di destra,5dir=144m.
ferro 8: (rov del lav) p1m,dir fino al s,2rov,”1dir,2rov” rip fino al s,5dir.
ferro 9: (dir del lav)p1m,dir fino al s,”2dir,1rov” rip fino a 2m prima del s,2dir,pass il s,5dir.
ferro 10: (rov del lav) p1m,dir fino al s,2rov,”1dir,2rov”rip fino al s,5dir.
Continuare a lav ,lavorando le m come si presentano(sempre le prime e ultime 5m a legaccio, passando la prima m di ogni ferro al rov senza lavorarla), fino a 4 cm dal ferro di montaggio,finendo sul rov del lav.
f succ-aumenti-p1m,dir fino al s,”1dir,1aum, 1 dir, 1 rov” rip fino alle ultime 2 m prima del s succ,1dir,1aum, 1 dir,pass il s, 5 dir.=189m
f succ-rov del lav-p1m,dir fino al s,”3 rov,1dir” rip fino a 3 m prima del s succ,3rov, passs il s, 5 dir.
Continuare a lav lo sprone a coste 3/1(3dir,1rov) fino a 7 cm dal f d i montaggio,finendo al rov del lav.
f succ-aumenti-p1m,dir fino al s,”2dir,1aum, 1 dir,1 rov”rip fino a 3 m dall’ultimo s,2dir,1aum,1dir,pass il s, 5 dir=234m.
f succ-rov del lav-p1m,dir fino al s,”4rov,1dir” rip fino a 4m dall’ultimo s,4rov,pass il s, 5 dir.
Continuare a lav lo sprone a coste 4/1 (4dir,1rov) fino a 10 cm dal f di montaggio.
ferro 5: (dir del lav)p1m,4dir,metter un s,”1dir,1rov”,rip fino a che restaranno 6m,1 dir, s, 5 dir., k4, place marker, *k1, p1* until 6 stitches remain, k1, placeending with a wrong side row.
succ 6 ferri-al dir:
f succ-dir del lav-p1m,34 dir,chiudere 2m,39dir,chiudere 2m,75dir,chiudere 2 m,39dir,chiud 2m,34dir.

Dopo questo ferro ci saranno 35 m per ognuno dei davanti, 76m per il dietro e 40 m per ognuna delle maniche.
Al succ f dir, mettere le m delle maniche in attesa(su una spilla),in questo modo:

(nel f succ vi farà mettere in attesa le m delle maniche per lavorarle dopo con i ferri a doppie punte, e vi farà montare 4m , se non lavorate con i f a doppie punte, lasciate in attesa le m, ma non montate ora le 4m nuove, ne monterete 2  ai lati del ferro quando andrete a lavorare le maniche, è un escamotage che ho trovato per lavorare le maniche con i ferri diritti, )

f succ-rov del lav-si inizia la parte a legaccio:p1m ,34dir,mettere in attesa le succ 40m,montare 4m nuove,lav al dir le 76m succ,,mettere le 40m succ della seconda manica, in attesa su un’altra spilla,montare 4m nuove,34dir.
f succ-dir del lav-p1m,4dir,assicuratevi che il s sia al suo posto,144dir,  segno,5dir.
lav il corpo a legaccio fino a 12 cm(o quanto volete),dall’inizio del legaccio dopo lo sprone,,lav 9 ferri al dir e chiudetre(sul rov del lav ma lavorando dir).
MANICHE
Al dir del lavoro riprendere  e lav al dir le 4m aggiunte,poi le m della manica, distribuirle sui ferri a doppie punte(per chi non ha i ferri a doppie punte, potrete lavorare anche con i ferri diritti, i primi 2 ferri con un po’ di fatica ) in modo che 2 delle m aggiunte siano all’inizio del primo ferro e le altre 2 alla fine del giro.

L’inizio del giro quindi sta al centro delle 4 m, lav in tondo al dir,sulle 48m.****

Arrivati al giro 12 ,diminuire 2m in questo modo:1 dir, 2 ass rit, dir fino alle ultime 3m,2ass,1dir.

lav altri 12 giri dir, e rip le dim=44m

Arrivati alla lunghezza desiderata della parte a m rasata,all’incirca alla stessa alyezza della parte a m rasata del corpo, lav a leg per 9 giri,poi chiudere morbidamente.Ripetere per la seconda manica.
nascondere i fili, lavare e stirare a vapore.passare un nastro nei foretti o un i-cord.

Queste sono altre varianti.
IMG_1318_medium2

twinkle_little_star_001_medium2

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: