Annunci
Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘bambini’

Basico ma in tante taglie,da bambino e da adulto, uomo e donna;tenetelo caro vi servirà per le misure!

Il pull è unisex con misure diverse da donna a uomo per le misure da adulto.

Si lavora bottom up, dal basso verso l’alto,in tondo tutto assieme

  • Non è la mia tecnica preferita, preferisco quella che si lavora dall’alto, il topdown che permette cambiamenti anche in corso d’opera.
  • Taglie bambini: 4, 6, 8, 10, e 12 anni.

Taglie adulti: X-Small, Small, Medium, Large, e X-Large

misure capo finito

Circ busto:

Bambini: 60cm (65-70-75-80-85 )

Adulti: 90 (100-110-120-130)

lunghezza:

Bambini:

37,5 cm(40-42,5-45/47,5-49)

Adulti:

62cm (62,5-64-65-67)(aggiungere 2,5 per uomini

Filato

BERROCO COMFORT CHUNKY

(100 grs): 3 (3, 3, 4, 4, 4) gomitoli #5747 Cadet per bambini

6 (7, 7, 8, 9) gom per adulti

Ferri e note

Ferri curcolari 5,5 e 7, lunghi 40 cm e 80cm

1 set di ferri a d punte 5,5 e 7( serviranno per le maniche, in alternativa potete lav con la tecnica del magic loop e i ferri circ lunghi o ferri circ da 40 cm.)

4 segnapunti(1 di colore diverso per l’inizio del giro)

2 cavi o lana di scarto per mettere in attesa le m

Consiglio gli stitch holder della Clover che trovate su Amazon, sono appositi cavi di due misure: corti per le maniche lungo per il corpo, con una punta da un capo e un tappo con un foretto dall’altro

Campione

14 m e 20 giri=10 cm con i f più grandi

NOTA 1

Corpo e maniche si lav in tondo , fino all’inizio delle dim dei raglan,si lasciano in attesa le m , poi si inseriranno le maniche ai lati del corpo per terminare lavorando in tondo lo sprone con delle diminuzioni ai raglan

NOTA 2

I numeri che riguardano i bambini sono i primi , a seguire quelli per gli adulti,( donne e poi uomini) consiglio di mettere un circoletto attorno ai numeri che riguardano la teglia che state seguendo onde evitare confusione

Corpo

Con i ferri 5,5 lunghi 80 cm montare 84 (92, 100, 108, 112, 120) [128 (140, 156, 168, 184)] m

Mettere un s per l’inizio del giro e lav in tondo a coste 2/2 per 2,5(5)cm diminuendo 0 (0, 1, 1, 0, 0) [1 (0, 1, 0, 0)] m ai lati nell’ultimo ferro —84 (92, 98, 106, 112, 120) [126 (140,

154, 168, 182)] m

Proseguire a m rasata ( ogni giro al dir) fino a 22,5 cm(24-25/27-27,5-29) dall’inizio .

Scalfo

Giro succ: chiudere 5(5,6,6,7,7)[8(9,10, 11,12)]m , lav fino a che ci saranno 37(41,43,47,49,53)[55(61, 67, 73, 79)] m sul ferro dopo le m chiuse , chiudere 5 (5, 6, 6, 7, 7) [8 (9, 10, 11, 12)] m , terminare il ferro.

Lasciare in attesa per lo sprone

Maniche

Con i f a d punte 5,5 , montare 24 [32] m (40 m per la taglia da uomo). Dividere le m su tre ferri , mettere un s per l’inizio del giro, lav a coste 2/2 per 5(7,5) cm .Cambiare con i ferri 7 e lav il g succ al dir diminuendo 1 [0] m lungo il giro (2 m per la taglia uomo)—23 [32] m (38 m per la taglia uomo). Lav a m rasata fino a 9cm( 7,5-8-8) [14 (5-12,5-,12- 12, 10)”] [12 (12-12- 10-10)” per la taglia da uomo

Quando ci sono troppe poche m sui ferri per poter lavorare agevolmente,passare ai ferri circ da 40 cm

giro di aumenti: 1 dir,1 aum intercalare destro(M1R) dir fino a 1 m prima del s,1 aum int sin,1 dir :2 m aumentate

Rip il giro di aum ogni 4 cm(2,5-3,5-2,5-3,5-3,5) [7 (5-4-4,5-5)] per altre 3 (5, 5, 7, 7, 8) [4 (6, 7, 9, 11)] volte; [ogni 4,5 (4- 4-2,5-2,5) per altre 8 (10, 11, 13, 15) volte per le taglie da uomo]—31 (35, 35, 39, 39, 41) [42 (46, 48, 52, 56)] m [56 (60, 62, 66, 70) m per le taglie da uomo]. Proseguire fino a 22,5 (35- 27,5-30-32,5-35 ) [45] [50 per le taglie da uomo] dall’inizio, finendo 3 (3, 3, 3, 4, 4) [4 (5, 5, 6, 6)] m prima del s nell’ultimo giro.

G succ:chiudere 6(6,6,6,8,8)[8(10,10,12,12)]m,eliminare il s ,dir fino alla fine,—25 (29, 29, 33, 31, 33) [34 (36, 38, 40, 44)] m [48 (50, 52, 54, 58) per le taglie da uomo). Tagliare il filo e mettere le m in attesa per lo sprone

Sprone

giro di unione: lav 37 (41, 43, 47, 49, 53) [55 (61, 67, 73, 79)] m del corpo, mettere un s, lav le 25 (29, 29, 33, 31, 33) [34 (36, 38, 40, 44)] m[48 (50, 52, 54, 58) m per le taglie da uomo ] della prima manica , mettete un s, lav le rimanenti 37 (41, 43, 47, 49, 53) [55 (61, 67, 73, 79)m del corpo, mettere un s, lav le 25 (29, 29, 33, 31, 33) [34 (36, 38, 40, 44)] m [48 (50, 52, 54, 58) m per le taglie da uomo] della seconda manica, mettete il s di colore diverso per indicare l’inizio del giro,e iniziare a lav in tondo—124 (140, 144, 160, 160, 172) [178 (194, 210, 226, 246)] m [206 (222, 238, 254, 274) m per le taglie da uomo]. Lav 3 giri dir.

Giro di diminuzioni: * 1 dir,2 ass al dir, dir fino a 3 m prima del s succ,2 ass al dir ritorte(ssk),1 dir, spostare il s, * rip altre 3 volte—8 m diminuite. Rip il g di dim ogni 4 giri per altre 4 (4, 4, 3, 4, 4) [6 (5, 5, 4, 3)] volte [6 (5, 4, 3, 3) volte per le taglie da uomo], poi ogni 2 giri per 3 (4, 5, 8, 6, 8) [6 (9, 11, 14, 17)] volte [9 (12, 15, 18, 20) volte per le taglie fa uomo], eliminando nell’ultimo giro,tutti i s eccetto quello di inizio giro—60 (68, 64, 64, 72, 68) [74 (74, 74, 74, 78)] m [78 (78, 78, 78, 82) m per le taglie da uomo ]. Cambiare con i f più piccoli e lunghi 40 cm.

Bordo del collo: lav un giro dir,diminuendo 0 (4, 0, 0, 4, 0) [2 (2, 2, 2, 6)] m lungo il giro—60 (64, 64, 64, 68, 68) [72] m [76 m per le taglie da uomo ].

Lav a coste 2/2 per 4 cm, chiudere lavorando a coste

Finiture

cucire al sottomanica la manica al corpo , nascondere i fili e bloccare se volete.

https://berroco.com/sites/default/files/downloads/patterns/Berroco-Raglan.pdf

Annunci

Read Full Post »

LA NOTTE A CASA DALLA NONNA

Ogni tanto ,non so se per un’insano istinto masochista, o per fare un favore ai genitori, ma anche per fare un’ammucchiata di nipoti ( spero che si porteranno dietro questi ricordi..) decido di ospitare per una notte i magnifici 5..

l’altra notte, dopo aver passato il pomeriggio a fare i  tortellini natalizi in compagnia di una delle mie consuocere(3 figli maschi: 3 nuore, 3 consuocere..)  e   una delle mie amiche fin dall”infanzia, Grazia(medie e liceo assieme , a Bologna, poi la vita ci ha spostate entrambe a Roma, e tutte e due con 3 figli.. ricordo benissimo un giorno di tanti, veramente tanti anni fa, noi ragazze davanti ad un cappuccino, entrarono nel bar dei bambini , e io le chiesi:ma tu ce l’hai l’istinto materno?, ci siamo guardate scuotendo la testa schifate..!)

Dicevo dopo i tortellini: ho imparato a farli 3,4 anni fa, mamma e nonne non emiliane, coinvolta più dalla scuola che dalle attività femminili(boy friend a parte..)  i tortellini li comperavo..a Bologna, poi con una voglia di recupero delle origini, ho voluto imparare, e ultimamente assieme alla maglia li sto diffondendo anche qui a Roma, infatti un sabato mattina sono venute un po’ di fanciulle che frequentano i miei corsi di maglia, e si sono portate via i tortellini e il know how..

..dopo i tortellini sono arrivati  LORO, i magnifici 5 ( che spero presto diventeranno 6 o 7 grazie a Tommaso e Camilla..).

Sono sempre felicissimi di trovarsi tutti assieme, e le foto che seguono documentano la mezz’oretta prima della nanna..

…grazie ipad, grazie tv..

la notte è andata bene, Flavia con me, i maschi divisi nelle stanze che erano dei loro papà. la mattina dopo erano tutti svegli prima delle 8, e dopo la colazione è iniziato il lavoro di distruzione della casa, dove nulla viene risparmiato.. sono venuti all’ora di pranzo, i genitori dei 3, ma non vuoi tenerli a pranzo….

e tra pochissimo è Natale…

foto 1(9)foto 2(9)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: