Annunci
Feeds:
Articoli
Commenti

Piccolo cardigan legaccio

Taglia 9-12 mesi

Larghezza 30 cm

Lungh tot:46 cm

Lungh maniche:18 cm dall’ascella al polso

Filato Katia merino

ferri diritti 3,5-4

Campione con i ferri 4 a legaccio:22 m per 10 cm

5 bottoni di pelle incrociata

Lana di scarto o cavi per tenere le maglie in attesa

Con i ferri 3,5 ho montato 56 maglie e ho lavorato a maglia rasata per otto ferri, Nell’ultimo ferro sul rovescio del lavoro ho messo il segnapunti, 9-10-18-10-9

Ferro successivo, diritto del lavoro, ho cambiato i ferri con i ferri quattro, e ho aggiunto quattro maglie all’inizio e alla fine del ferro per i bordi con il montaggio a cappio.

Asole: dopo 4 ferri a 3 m dal bordo sin se maschio ds se femmina( 1 gett,2 assieme) e le ho ripetute ogni 10 righe di legaccio(20 ferri)

Ho lavorato a legaccio facendo un aumento una maglia prima è una maglia dopo ogni segno: 8 aumenti sul ferro ogni due ferri. Ho proseguito facendo gli aumenti ai raglan ogni due ferri, fino a 13 cm misurati in diagonale sul raglan. Dal ferro successivo sul diritto del lavoro ho lavorato fino al primo segno, messo in attesa le maglie della prima manica, fino al secondo s, , lavorato il dietro, messo in attesa la seconda manica, lavorato il davanti.

Ho proseguito solo sul corpo fino a 18 cm dalla separazione delle maniche, facendo l’ultima asola, Dopo quattro ferri dall’asola ho iniziato a diminuire sui davanti:all’interno di tre maglie( dopo le prime 3 m e prima della ultime 3) una maglia ogni due ferri per 10 volte: a destra un’ accavallata a sinistra due maglie insieme. Ho chiuso le maglie al ferro successivo.

Maniche

Ho rimesso sul ferro n4 ,le maglie di entrambe le maniche prendendole al rovescio per cui il ferro successivo sarà al dritto.

Ho lavorato con due gomitoli

Dopo sei ferri ho iniziato a fare le prime diminuzioni: a destra dopo la prima maglia un’accavallata, a sinistra quando restano tre maglie: due assieme, un diritto. Ho ripetuto queste diminuzioni ogni sei ferri e a 18 cm con i ferri 3,5 ho lavorato sette ferri a m rasata e ho chiuso le m sul rov del lav.

Tasche

Ho montato dullo stesso ferro con due gomitoli separati,2 volte 18 maglie con i ferri 3,5, ho lavorato a coste due-due (due diritti, due rovesci) per sei ferri poi ho proseguito con i ferri quattro e dopo 3 cm a maglia rasata ho iniziato a diminuire una maglia all’interno di due maglie: a destra dopo le prime due maglie una accavallata a sinistra quando restano quattro maglie e due assieme al dritto,1 dir,ho fatto queste diminuzione per quattro volte ogni due ferri e ho chiuso le maglie sul rovescio del lavoro.

Ho cucito il sotto manica e i bottoni, non è tasche sul Davanti come da foto.

sul ferro numero

Annunci

Un pull topdown di Drops

Spiegazione in italiano

Topdown classico di Drops, spiegazioni in italiano qui: https://www.garnstudio.com/pattern.php?id=8177&cid=4

Sapete come si fa un top down vero? Top down vuol dire dall’alto in basso cioè si inizia il capo montando le maglie del collo, si lavora in tondo con i ferri circolari, o in piano come con i ferri diritti se si tratta di un cardigan, aperto.

Si mette un segno nei quattro punti dei raglan e come in questo caso un segno al centro del dietro che indicherà l’inizio del giro, e si inizia a lavorare facendo un doppio aumento ai quattro raglan: otto aumenti a ferro ogni due ferri cioè a tutti ferri dritti.

La maglia rasata in tondo si ottiene lavorando tutti i ferri al diritto (e non un ferro dritto è un ferro rovescio come con i ferri dritti.)

Il lavoro procede quindi in questo modo e stiamo lavorando assieme sia davanti e dietro che le maniche ; diminuiamo i tempi di lavorazione e anche la possibilità di fare errori in quanto tutti ferri sono uguali. Alla fine non avremo nemmeno cuciture da fare se lavorerete anche le maniche in tondo con i ferri circolari piccoli o a doppie punte o con il metodo Magic loop (cercare su YouTube)

Consiglio di lavorare i bordi con dei ferri di mezzo punto in meno di quelli con cui lavorate il resto del corpo.Potete anche lavorare le maniche con i ferri dritti e poi cucire nel caso non siate pratici di ferri a doppie punte… In questo caso montate una maglia in più ai lati del ferro per la cucitura.

Gli aumenti dei raglan (8 aumenti a tutti i ferri sul dir del lav, ogni due ferri quindi)sono fatti prima e dopo il motivo descritto nello schema:

Schema e aumenti dei raglan:

Ferro 1:1 gettato( aum del raglan):,schema:1 rov,passare una maglia al diritto, lavorare due diritti accavallare la maglia passata sulle due maglie diritte, (abbiamo diminuito una maglia ,),1 rov,poi un gettato ( aum del raglan)

F 2 e tutti i ferri sul rov del lav)lav le m come si presentano e i gett al rov

Ferri 3-5:1 gettato( aum del raglan),1rov,lavorare al dritto la maglia successiva, fare un gettato, (recuperiamo la maglia diminuita nel ferro diritto precedente) ,un diritto, 1 rov,un gettato.( aum del raglan)

Ferro 7 come il ferro 1

Il berretto orso polare

Ferri 4,5

Campione 18 m per 10 cm

Link:http://www.redheart.com/files/patterns/pdf/LW3179.pdf

Misure:51 [55.8] cm

Filati

Col A: bianco per il berretto e le orecchie

B: marrone più chiaro per il muso

C marrone scuri per naso e occhi

Abbreviazioni:

kfb (Knit into front and back) = Lavorare la maglia due volte, al diritto e al diritto ritorto.

M1L (Make 1 Left Increase) = Aumento intercalare sinistro:Aumentare una maglia mettendo sul ferro di sinistra il filo in basso che unisce le due maglie e prendendolo dal davanti, lavorarlo ritorto.

M1R (Make 1 Right Increase) = Aumento intercalare destro come il sinistro ma prendendo il filo in basso da dietro e lavorarlo dal davanti. Consiglio di guardare il tutorial su YouTube cercando con l’abbreviazione.

pfb (Purl into front and back) = Lavorare la maglia due volte al rovescio, aumento di una maglia lavorare la maglia prima al rovescio poi senza farla cadere dal ferro lavorarla al rovescio ritorto.

ssk = Due maglie assieme ritorte e la diminuzione di una maglia lavorandole assieme ma nel dietro della maglia, anche qui consiglio di guardare il tutorial e cercandolo con L’abbreviazione..

ssp = Diminuzione di una maglia lavorando due maglie assieme al rovescio ritorto.

Note:

Il berretto si lavora con i ferri dritti poi si cuce. Le orecchie il muso il naso e gli occhi sono lavorati separatamente e poi cuciti.

Berretto

Con il filo A montare 83 maglie (91) lavorare a coste 1,1 (un dritto un rovescio)

per 6 ferri

Ferro 7:40 dritti (44) due assieme al dritto, diritto fino alla fine: 82 (90) maglie.

Proseguire a maglia rasata, iniziando con un ferro rovescio e proseguire fino a 16,5 cm (17,5)Finendo con un ferro rovescio.

Diminuzioni per la calotta::

Ferro uno (diritto del lavoro): un diritto,*sei diritti, due assieme*ripetere fino all’ultima maglia, un diritto: 72 (79 )maglie

Ferro due e tutti i ferri sul rovescio del lavoro lavorare rovescio.

Ripetere questi due ferri con sempre una maglia sempre in meno prima della diminuzione a d ogni ripetizione e a tutti i ferri diritti fino ad avere eliminato tutte le maglie prima della diminuzioneresteranno quindi due m per ogni rip)Dopo l’ultimo ferro sul rovescio del lavoro , resteranno 7(8) m.

Tagliare il filo lasciandolo lungo 46 cm, passarlo con un ago nelle maglie rimaste tirare fissare e cucire i due lati a p materasso (cercarlo su YouTube :mattress Stitch)

Orecchie (farne due)

Con il filo A montare 14 maglie, iniziando alle diritto del lavoro lavorare a maglia rasata per quattro ferri.

Diminuzioni

Ferro uno (diritto del lavoro): ssk,Diritto fino alle ultime due maglie, due assieme al dritto: 12 maglie

Ferro due :rovescio

Ferri 3-10: ripetere gli ultimi due ferri altre quattro volte resteranno quattro maglie.

Nota

L’ultimo ferro lavorato sarà sul rovescio del lavoro, e quindi lavorato rovescio.

Ferro 11:1 diritto, M1R, dir fino all’ultima m:M1L, 1dir:6 m

Ferro 12 rovescio.

Ferri 13-20: ripetere gli ultimi due ferri altre quattro volte: 14 maglie.

Nota: l’ultimo ferro lavorato sarà al rovescio, sul rovescio del lavoro.

Iniziando con un ferro dritto lavorare tre ferri a maglia rasata. Chiudere lavorando rovescio.

Muso

Con B montare 10 m

Ferro uno (diritto del lavoro): lavorare due volte la maglia al diritto, diritto fino all’ultima maglia, lavorarla due volte al diritto: 12 maglie

Ferro due lavorare la maglia due volte a rovescio, rovescio fino all’ultima maglia, lavorarla al rovescio due volte: 14 maglie

Ferro tre: ripetere il ferro 1:16 maglie

ferro quattro rovescio.

ferri 5:06: ripetere i ferri 3:04: 18 maglie

Ferro 7:2 assieme al dritto ritorti, diritto fino alle ultime due maglie, due assieme al dritto: 16 maglie

Ferro otto rovescio

Ferro nove: ripetere il ferro 7:14 maglie.

Ferri 20 e 12:Ripetere i ferri 8:09: 12 maglie.

Ferro 12: lavorare due assieme al rovescio rovescio fino alle ultime due maglie, lavorare due assieme al rovescio ritorto.:10 m.

Ferro 13: ripetere il ferro 7:8 maglie.

Chiudere le maglie al rovescio.

Naso

Con il colore C, montare tre maglie.

Ferro uno (diritto del lavoro): lavorare due volte la maglia, un diritto due volte la maglia: cinque maglie.

Ferro 2:Lavorare due volte a rovescio la maglia, tre rovesci, due volte rovescio: sette maglie.

Ferro tre: diritto.

Ferro 4:2 ass al rov,3 rov,2 ass al rov rit:5 m

F 5:2 ass al dir rit,1 dir,2 ass:3 m

.chiudere le m al rov.

Occhi farne due e lavorare come per il naso.

Finiture

Usando la foto come guida, mettere il muso al centro del davanti a circa 4 cm dal bordo in basso, cucire in posizione, cucire il naso sopra al muso, piegare a metà le orecchie cucire i bordi assieme e cucirle al berretto a 8 cm dall’alto ai lati. Cucire gli occhi

Un Berretto per tutti…

Di PurlSoho

Bellissimo negozio di Manhattan quartiere Soho..

Link:https://www.purlsoho.com/create/2018/01/24/four-spokes-hat/?utm_source=Sailthru&utm_medium=email&utm_campaign=Four%20Spokes%20Hat&utm_term=PS%20Recipients

Solo per uso personale non rivendere il manufatto realizzato con questo modello.

Realizzato in alpaca

Baby (Kid, Adult Small/Medium, Adult Medium/Large)

• Circonferenza del capo finito: 35 cm

• Altezza: 17,5 (20,22, 5,25) cm

Ferri 3,75

Campione 23 m per 10 cm

NOTE

Si lavora piatto e poi verrà cucito alla fine (niente ferri circolari quindi). Una delle ragioni per cui si lavora piatto e poi si cuce è perché la maglia legaccio viene meglio lavorata in piano: lavorata in tondo, un giro dritto un giro a rovescio lascia comunque vedere il punto in cui si cambia giro… Quindi tanto vale cucirlo..!Finalmente qualcuno l’ha detto…!

Spiegazione

Montare

80 (96, 104, 120) m.

Impostazione: ( quattro rovesci,segno,16 diritti (20, 22,26), segno) ripetere quattro volte, non mettere l’ultimo segno. (Sette segni).

Ferro uno (diritto del lavoro): (diritto fino al segno successivo, passarlo a destra, rovescio fino al segno successivo, passare il segno) ripetere quattro volte o mettendo l’ultimo passaggio del segno alla fine dell’ultima ripetizione.

Ferro due (rovescio del lavoro): (rovescio fino al segno successivo, passare il segno diritto fino al segno successivo, passare il segno) ripetere quattro volte o mettendo il passaggio dell’ultimo segno alla fine dell’ultima ripetizione.

Ripetere i ferri uno e due fino a 12,5 cm (15-17, 5-20) dal ferro di montaggio.

Diminuzioni per la calotta

Ferro uno (diritto del lavoro): (due assieme al diritto ritorto(Ssk,) lavorare diritto fino ha due maglie prima del segno successivo, lavorare due assieme al dritto, spostare segno, rovescio fino al segno successivo, spostare il segno) ripetere quattro volte :8 m diminuite.

Ferro due (rovescio del lavoro): (rovescio fino al segno successivo, spostare il segno, diritto fino al segno successivo spostare il segno) ripetere quattro volte.

Ripetere i ferri uno e due altre sei volte (otto-nove-11) eliminando i segni nell’ultima ripetizione del ferro due (24 maglie).

Ferro successivo (diritto del lavoro): tre assieme al dritto,*due rovesci, due assieme al diritto ritorto, due assieme al dritto*ripetere fino alle ultime tre maglie: due rovesci, un diritto. (16 maglie)

Ferro successivo (rovescio del lavoro): un diritto, due rovesci,*due diritti, due rovesci*ripetere fino all’ultima maglia, un diritto.

Ferro successivo:*due assieme al dritto, due assieme al dritto ritorto*ripetere fino alla fine del ferro: otto maglie.

Tagliare il filo lasciandolo lungo 90 cm.

Finiture

Se state usando i ferri circolari non girare il lavoro ma passare le otto maglie rimaste dall’altra parte del ferro,; o sei usate i ferri circolari passate le otto maglie rimaste su un altro ferro

Infilate infilo in un ago da lana e passare sul filo le maglie iniziando dalla maglia dalla parte del filo di lavorazione, tirare e fissare; cucire poi i due lati usando un punto materasso su maglia legaccio vedere questo video:Seaming Garter Stitch

Cliccate qui: (occorre la registrazione)

:https://www.phildar.fr/modele-pull-torsade-femme.r.html#skuId:77712

Il cardigan tirolese

Cardigan tirolese a legaccio( tutti i ferri diritti)

Tecnica topdown taglia 6-9 mesi ferri 4 campione 20 m a legaccio

Filato:

Grigio 3 gomitoli da 50 gr e poca lana rossa e verde scuro

Serviranno 5 bottoni di metallo

4 segnapunti

Ago da lana

Cavetti o lana di scarto per mettete in attesa le m delle maniche

Tecniche:

Maglia legaccio ( tutti i ferri si lavorano al dir)

Gli aumenti dei raglan sono fatti intercalari( si mette sul ferro di sinistra il filo che unisce in basso la m appena lavorata e la prima m del ferro di sin , prendendola dal davanti e la si lavora al diritto ritorto

Come di cuciono le parti a legaccio:

Come di riprendono le m dal legaccio:

Come si fa l’aumento intercalare:

Spiegazione

Si lavora cominciando dal collo , dopo aver fatto i ferri in rosso e verde si prosegue con il grigio mettendo dei segnapunti si lati delle maniche

Montate per il collo 60 m con il rosso ,ho proseguito con il verde e ho fatto due ferri a legaccio poi con il grigio mettendo i segni:12-9-18-9-12

E iniziando a fare gli aumenti ai raglan: 1 aum intercalare una m prima e una m dopo ogni s( ci sono due m tra i s :8 aumenti ad ogni ferro sul dir del lav)

ferro succ dir senza aumenti.

Ho ripetuto questi due ferri fino a 12 cm misurati in diagonale

Ho fatto la prima asola sul davanti sin a due ferri dall’inizio e a due m dal bordo ogni 7 righe di legaccio(1 gett,2 ass)

Separazione delle maniche

Terminati i raglan fatto un ferro sul rov del lav,al primo ferro sul dir del lav ho lav fino al primo s( davanti sin), messe in attesa le m fino al secondo s( manica sin) lavorato fino al terzo s( dietro) messe in attesa le m fino all’ultimo s( manica ds) e lavorato il davanti ds

Ho proseguito sul corpo per 18 cm finendo con un ferro sul dir del lav

Ho lasciato le m sul ferro poi iniziando dall’angolo dello scollo del dav destro con il verde ho ripreso le m lungo tutto il davanti( una m per ogni riga di legaccio) ho proseguito lavorando le m in attesa sul ferro( del fondo) e ho ripreso le m del dav sinistro( fate in modo di riprendere lo stesso n di m che avete ripreso dill’altro davanti)

Ho lav il ferro succ( al rov del lav) ho cambiato colore ( rosso)fatto un ferro su tutte le m poi le ho chiuse sul rov del lav lavorando dir.

Ho messo le maglie delle maniche in attesa,sullo stesso ferro ,pronte per essere lavorate al dir del lav al ferro succ. contemporaneamente con due gomitoli.

Ho proseguito fino a 18cm diminuendo una m ai lati del ferro ogni 5 righe di legaccio (10 ferri)poi ho terminato con due ferri di verde e due di rosso

Cucire i sottomanica e i bottoni

Nascondere i fili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: