Feeds:
Articoli
Commenti

Classico a trecce bottomup

Per una volta.. non è topdown, ma bottomup , cioè si lavora sempre con i ferri circolari in tondo ma iniziando dal basso invece che dall’alto

Se siete però innamorate della tecnica topdown sapete che non è difficile capovolgere il lavoro e iniziare dal collo…che inizia con:

24 (24) 24 (26) m per il davanti e il dietro e 8 (10) 10 (12) m per ogni manica .. 3 cm a coste 1.1 e poi aumenti ai lati dei markers..

Si lav fino ad avere :48 (50) 54 (58) m per davanti e dietro e : 32 (36) 38 (42) m per le maniche

Si separano le maniche si aggiungono 4 m ai sottomanica e si prosegue fino al fondo

Si riprendono le maniche si aggiungono 4 m ai lati e si lav fino al polso facendo delle dim dove nella versione bottomup sono aumenti

TAGLIE

68/74 (80/86) 92/98 (104) cm di altezza

MISURE

6/12 mesi. 1/2 anni. 2/4 anni

Larghezza del busto

27 (29) 30 (32) cm

Lunghezza

32 (35) 38 (41) cm

Filato

Merry Fraya

100% merino wool 50 g = 100 m

Quantità di filato occorrente

150 (200) 250 (300) g

CAMPIONE

A m rasata con ferri 5 (51⁄2 mm) :15 m x 25 giri = 10 cm x 10 cm

Ferri circolari (41⁄2 mm), lunghi 60 cm e (51⁄2 mm), lunghi 60 cm e a doppie punte (41⁄2 mm) e (51⁄2 mm)

Ferretto da trecce

Markers

4 marker

Abbreviazioni

RS = dir del lav

WS = rov del lav

C6F = Treccia su sei maglie: con inclinazione a sinistra

passare tre maglie sul ferretto da trecce tenuto davanti al lavoro, lavorare al dritto le tre maglie successive, poi lavorare al dritto le tre maglie del ferretto

C6B = treccia su sei maglie : Con inclinazione a destra:Passare tre maglie sul ferretto da frecce tenuto dietro al lavoro, lavorare al dritto le tre maglie successive poi le tre maglie del ferretto

M1 = aumento – Con il ferro di sinistra sollevare il filo che unisce in basso i due ferri e lavorarlo al dritto ritorto

Il capo si lavora iniziando dal basso in tondo con i ferri circolari e a doppie punte .

Spiegazione

Con i ferri 4,5 lunghi 40 cm, montare 108 (116) 120 (128) m

Unire le punte facendo attenzione a che le maglie siano tutte allineate, e lavorare a coste un dritto, un rovescio per 3 cm.

Mettere un marker ( inizio del giro )e un altro dopo 54 (56) 60 (64) m per separare il lavoro tra davanti e dietro.

Cambiare con i ferri 5 (51⁄2 mm), lunghi 60 cm e lavorare seguendo lo schema in questo modo:: * 6 (8) 9 (11) dir, schema, 6 (8) 9 (11) dir*, rip da * a * un’altra volta .

Ora abbiamo piazzato lo schema al centro del davanti e del dietro e il resto lo lavoreremo a maglia rasata.

Proseguire come impostato fino a 17 (19) 20 (22) cm.

Ora per lo scalfo chiuderemo le maglie in questo modo (su un giro dove non ci sia l’incrocio per le trecce):

Chiudere 2 m lav fino a 2 m prima del marker, chiudere 4 m, lav fino a due m dalla fine del giro, chiudere 2 m.,

Tagliare il filo e lasciare in attesa

Ora abbiamo sia per il davanti che per il dietro: 50 (52) 56 (60) m .

Maniche :

Montare30 (30) 32 (34) m con i ferri(41⁄2 mm) a doppie punte,( o lunghi e metodo magic loop o corti, oppure aperte sui ferri diritti)

Lavorare in tondo per otto giri a coste: un dritto, un rovescio, il lavoro dovrebbe misurare circa 3 cm. Mettere un marker per l’inizio del giro.

Cambiare con i ferri :51⁄2 mm e piazzare lo schema al centro e allo stesso tempo fare un aum intercalare ai lati del marker all’inizio della prima treccia e ogni 8 giri

Lav le nuove m a m rasata

Giri 1-2: 2 (2) 3 (4) dir,2 rov,6 dir,2 rov,6 dir,2 rov,6 dir,2 rov,2 dir ((2) 3 (4) .

G 3: 2 (2) 3 (4) dir, M1, 2 rov, C6F, 2 rov,6 dir,2 rov, C6B, 2 rov, M1, 2 (2) 3 (4) dir.

giri 4-10: 3 (3) 4 (5) dir,2 rov,6 dir,2 rov,6 dir,2 rov,6 dir,2 rov, 3 (3) 4 (5) dir.

I giri 3-10 formano il motivo, con la treccia al centro e si lav per 8 giri che si ripetono

Rip i giri 3-10 con gli aumenti come descritto sopra fino ad ottenere un totale di:38 (42) 44 (48) m sul ferro .

Ora ad un ferro in cui non ci siano gli incroci della treccia chiudere ai lati del marker come fatto per il corpo: chiudere due maglie, lavorare fino a due maglie dalla fine e chiudere due maglie.

In questo modo le trecce si allineano sia sul corpo che sulle maniche una volta che si lavora lo sprone.

Lavorare la seconda manica allo stesso modo.

Abbiamo :

davanti e dietro : 50 (52) 56 (60) m

maniche : 34 (38) 40 (44) m.

Con i ferri (51⁄2 mm), lunghi 60 cm unire le parti :

lavorare il dietro, piazzare un marker, lavorare la manica sinistra, piazzare un marker, lavorare il davanti, piazzare un marker, lavorare la manica destra, piazzare un marker,. Lavorare in tondo le maglie come si presentano.

Al g succ lavorare una diminuzione ai lati di ogni marker in questo modo :

*Marker, un diritto, due assieme al diritto ritorto, lavorare fino a tre maglie prima del marker, due assieme al dritto, un diritto*ripetere da*a*fino alla fine del giro. Lavorare un altro giro senza diminuzioni.

continuare in questo modo lavorando un giro di diminuzione ogni due giri e allo stesso tempo continuare a lavorare lo schema della treccia fino ad avere:24 (24) 24 (26) m per il davanti e il dietro e 8 (10) 10 (12) m per ogni manica . Cambiare con i ferri (41⁄2 mm), da 40 cm e lav 3 cm a coste 1/1

Chiudere le maglie morbidamente.

Nascondere i fili stirare al vapore.

Variante con le righe nelle coste: le coste possono essere lavorati a righe di tre colori oltre al colore di base. Lavorare due giri in ogni colore per un totale di otto giri, poi chiudere

Traduzione dei simboli dall’alto verso il basso:

Dir

Rov

Treccia con inclinazione a destra :C6B; Passare tre maglie sul ferretto da trecce e posto davanti al lavoro, tre diritti, tre diritti dal ferretto

Treccia con inclinazione a sinistra: C6F; Mettere tre maglie sul ferretto da trecce tenuto dietro, tre diritti, tre diritti dal ferretto.

Treccia a coste con inclinazione a destra: Passare quattro maglie sul ferretto da trecce posto dietro al lavoro, due diritti, lavorare al rovescio le ultime due maglie del ferretto, poi al dir le altre duedue diritti dal ferretto

https://www.stoffstil.co.uk/patterns/very-classic-sweater

Questo è Juno, il Jack Russell più carino del mondo, che indossa un pull lavorato a maglia da sua madre, Alice Neal, che scrive come Alice in Knittingland. 

Misurate il vostro cane per avere un’idea di quanto lungo volete il cappottino, aggiungendo o sottraendo ferri per la lunghezza o maglie per la circonferenza, questo modello è giusto per i cani più piccoli.

Per la versione natalizia potete acquistare la spiegazione qui:

https://www.lovecrafts.com/en-gb/p/the-yorkie-christmas-jumper-knitting-pattern-by-alice-neal

Questo maglione è perfetto per la maggior parte dei cani di piccola taglia, ma per una guida alle taglie, le misure di Juno sono:
  • 26cm attorno allo scollo
  • 41cm di circonferenza del busto

il golf misura::

  • 18 cm dal collo all’inizio delle aperture delle zampe
  • 40cm di lunghezza totale

Ferri 6,5 da 40 cm

campione 15 m per 10 cm

Spiegazione

Note:

Si lavora iniziando dal collo con alcuni giri a maglia rasata (tutti al dritto dal momento che lavorate in tondo) poi alcuni ferri a coste per il bordo quindi si faranno degli aumenti ai lati di due maglie centrali per il sottopancia, dopo qualche giro di aumenti dovremo chiudere le maglie delle zampe: per cui si metteranno dei marcatori ai lati di 10 maglie a destra e a sinistra del centro si chiuderanno queste 10 maglie e si rimonteranno Al giro successivo, sul ferro di destra con il montaggio a cappio dopodiché si procede sempre in tondo fino a terminare con delle diminuzioni per la parte che va sopra la coda. Potrete rifinire le aperture delle zampe con un bordo all’uncinetto oppure riprenderle con un ferro circolare corto o la tecnica magic loop e fare un bordino a coste

Montare 40 m e lav in tondo 3 ferri dir; poi 10 ferri a coste 1/1

Piazzare un marker (PM) ai lati della seconda m sul ferro . Ci sarà sempre una maglia tra i due marcatori.

Aumenti

Per fare gli aumenti ripetere sempre questi due ferri:

F 1: fare un aum ( kfb) lavorando due volte la m prima del primo marcapunto e la m dopo il secondo marcapunti
F 2: dir.

Rip questi due ferri altre 10 volte (11 in totale ) fino ad ad ottenere 62 m – 18cm dall’inizio

Ora rimuovere i marcapunti e mettere un altro marcapunto a 5 m da ambo i lati dell’inizio del giro

Metterne un altro a 10 m ai lati dei precedenti .

Ora avrete 3 gruppi di 10 m ciascuno e le 10 m centrali sono per il busto e gli altri due per le aperture delle zampe

Aperture delle zampe

Dall’inizio del giro lav al dir fino al primo marker dal centro ( blu nella foto). 

Chiudere le succ 10 m ( fino al marker nero )

Lav il dietro fino a raggiungere il terzo marker ( rosso) e chiudere le succ 10 m fino a raggiungere il quarto marcatore ( verde ).
Lav fino al primo ( blu ) ed eliminare tutti i markers.

Usando il metodo che preferite per il montaggio delle maglie, montate 10 maglie e continuare a lavorare attorno al dietro fino all’inizio della successiva apertura della zampa, montare 10 maglie e continuare in tondo.

Il corpo. Fare 10 ferri dir per il corpo – potete aggiungere o sottrarre dei ferri qui dipende da quanto è lungo il vostro cane.

Diminuzioni

Mettere un marker ai lati della prima m del ferro

Ora ripetiamo questi due ferri per le diminuzioni:

F 1: lav ass le due m prima e dopo i marcatori

F 2 dir

Rip questi due ferri altre 4 volte:52 m

Lav 10 ferri a coste 1/1 e chiudere

https://www.lovecrafts.com/en-gb/c/article/knit-with-alice-the-juno-jumper

Il prossimo lo farete invece che con i ferri circolari con i ferri dritti, e utilizzando gli avanzi

È per una taglia molto piccola, un chihuahua:

27,5 cm di circ del busto per 22,5 cm dalla base del collo all’inizio della coda

Winnie’s Tiny Sweater

Soft worsted-weight yarn (this example uses Hobby Lobby’s “I Love This Yarn” in ‘Gelato’)

ferri 3 ,5-4 Diritti

Ferri a d punte 3,5 o circolari corti 30 cm per i bordi

Spegazione

Collo a coste:

Con i ferri diritti 3,5 montare 42 m e lav a coste (1/1 o 2.2)

per 7,5 cm

Poi cambiare con i ferri 4mm e lav un ferro dir aumentando 6 m lungo il ferro

G succ rov

Il resto del corpo si lavora a coste 2/2 che renderà la lavorazione più elastica, ma potete anche lavorare a maglia rasata:

Corpo:

Aum una m ai lati dei succ 3 ferri

Poi aum una m all’inizio dei ferri succ fino ad ottenere 62 m . 

Lav altri 3 ferri

Apertura per le zampe:.

F 1 : lav le prime 5 m, chiudere 4 m, lav 44 m, chiudere 4 m lav le ultime 5 m.

Lav altri 2,5 cm lavorando contemporaneamente le 3 parti con 3 gomitoli i diversi

Al f succ uniamo le tre parti:

Lav 5 m , girare , montare 4 m, girare, lav 44 m,girare montare 4 m, girare lav le ultime 5 m:62 m

Oppure: aggiungere sul f di destra con il montaggio a cappio 4 m, e lav solo con il primo gomitolo

Proseguire fino a 20 cm dalla base del collo .

* chiudere 5 m all’inizio dei succ 2 ferri

F succ: passare la prima m,1 dir, accavallare la m passata sul dir, lav fino alle ultime due m ,2 ass al dir.

Lav un altro ferro

Rip gli ultimi 2 ferri fino ad avere 32 m

Cont a lav fino a 22 t cm dalla base del collo .

Nei succ 2 ferri: passare la prima m,1 dir,acc la m passata sul dir , lav fino alle ultime 2 m:2 ass al dir.

Mettere in attesa le 28 m rimaste .

Cucire al centro da* fino alla fine del collo .

Bordo

Con i circ al dir del lav riprendere e lav al dir 35 m dalla cucitura centrale alle m in attesaTrasferire le m in attesa sul ferro, riprendere 35 m fino alla cucitura , assicurandovi di avere un n pari di m.

Lav 3 ferri a coste 1/1

Chiudere lavorando a coste

Bordo delle aperture delle zampe

Al dir del lav riprendere con i ferri 3,5 20 m attorno all’apertura, e lav a coste 1/1 per 3 ferri poi chiudere morbidamente

Pullover scollo a V

Designed by Amy Christoffers / Skill level: Intermediat

Misure del capo finito

Busto – 90cm(100-105-120-130-150)

Lunghezza

– 55 (55, 57, 57,5, 59, 60, 62) cm per il davanti (il dietro è 3cm più lungo)

Quello della foto è taglia 40″. agio suggerito:5/10 cm in più delle misure del corpo

Filato

BERROCO ARNO (50 grs): 6 (7, 8, 9, 10, 11, 12) gom #5044 Basil

Ferri 3.50 e 4mm diritti e circ lunghi 40 cm

Cavo o filato per attesa maglie

Spilla per m in attesa

Marker rimuovibile

1 marker regolare

Ago da lana

Campione

21 m e 30 ferri = 10 cm cin i ferri 4mm

Dietro

Con i ferri diritti più piccoli montare 95 (105, 115, 127, 137, 147, 157) m e lav a coste 1/1 per 15 cm finendo con un f sul rov del lav .

Mettere un marker ai lati dell’ultimo ferro per indicare l’inizio delle cuciture dei fianchi.cambiare con i ferri più grandi e proseguire a maglia rasata fino a 38 cm dall’inizio e finendo con un ferro sul rovescio del lavoro. Mettere un segno ai lati dell’ultimo ferro per indicare l’inizio dello scalfo.

lavorare fino a 15 cm (15, 17,17,5, 19, 20, 22), finendo con un ferro sul rovescio del lavoro.

Scollo

(Dir del lav): 24dir (29, 34, 40, 45, 50, 55), mettere le m appena lavorate in attesa per il lato destro, chiudere le 47 maglie centrali e lav dir fino alla fine del ferro—24 (29, 34, 40, 45, 50, 55) m.

Parte sin: Lav rov sul rov del lav .

F di dim 1 (Dir del lav ): 1 dir , 2 ass (dim dello scollo), dir fino alla fine—1 m diminuita allo scollo . Rip il f di dim ad ogni ferro sul dir del lav per altre 4 volte . ALLO STESSO TEMPO quando lo scalfo misura 17,5cm(17,5-19-20-22-22,5- 24) dal marker, e finendo al dir del lav per la spalla sinistra : sempre continuando a fare le dim dello scollo , chiudere 4 (6, 8, 8, 10, 12, 12) m all’inizio del succ 1 (4, 1, 1, 4, 1, 2) ferri sul rov del lav, poi 5 (0, 7, 9, 0, 11, 13) m all’inizio dei succ 3 (0, 3, 3, 0, 3, 2) ferri sul rov del lav

Poi chiudere le m

Lato destro : Rimettere sul ferro da 4mm le 24 (29, 34, 40, 45, 50, 55) m in attesa e lav un f rov sul rov del lav .

Diminuzioni (Dir del lav ): dir fino alle ultime 3m, SSK (dim dello scollo ), 1 dir —1m diminuita allo scollo. Ripetere il ferro di diminuzione ad ogni ferro sul diritto del lavoro per altre quattro volte, e allo stesso tempo quando lo scalfo misurerà 17,5 cm (17,5, 19,20, 22,22, 5,24) dal marker e sul rovescio del lavoro chiudere per la spalla ,sempre continuando a fare le diminuzioni allo scollo: 4 (6, 8, 8, 10, 12, 12)m all’inizio dei successivi 1 (4, 1, 1, 4, 1, 2) f sul dir del e, poi 5 (0, 7, 9, 0, 11, 13) m all’inizio del succ 3 (0, 3, 3, 0, 3, 2) ferri sul dir del lav

Chiudere le m

Davanti

Lavorare come fatto per il dietro per 7,5 cm (la parte a coste misura 7,5 cm meno di quella dietro), e finendo con un ferro sul rovescio del lavoro. Mettere un marker ai lati del ferro, cambiare con i ferri più grandi e lavorare a maglia rasata fino a 35 cm dall’inizio, finendo con un ferro sul rovescio del lavoro,—95 (105, 115, 127, 137, 147, 157) m. Mettere un marker ai lati dell’ultimo ferro per l’inizio dello scalfo.lavorare fino a 0 (0, 1-2,5-4-5-7) cm dai markers, finendo con un ferro sul rovescio del lavoro.

Scollo a V

F succ ( dir del lav):

Lav 47 dir(52, 57, 63, 68, 73, 78), m, metterle in attesa per la spalla sinistra, lav al dir la m succ e metterla su una spilla,( m centrale dello scollo a V) , lav dir fino alla fine —47 (52, 57, 63, 68, 73,78) m.

Lati destro : Lav rov sul rov del lav .

Diminuzioni (dir del lav ): 1 dir,2 ass (diminuzioni dello scollo ), dir fino alla fine —1 m diminuita allo scollo. Rip il f di dim ad igni f sul dir del lav altre 27 volte . ALLO STESSO TEMPO , quando lo scalfo misura 17,5 cm (17,5-19-20-22-22,5-24) dal marker, finendo al dir del lav per la spalla destra chiudere 4 (6, 8, 8, 10, 12, 12) m all’inizio dei succ 1 (4, 1, 1, 4, 1, 2) ferri sul rov del lav, poi 5 (0, 7, 9, 0, 11, 13) m all’inizio dei succ 3 (0, 3, 3, 0, 3, 2) ferri sul rov del lav.

Chiudere le m..

Lato sinistro : Rimettere sul ferro da 4 mm le 47 (52, 57, 63, 68, 73, 78) m in attesa iniziare a lav al rov del lav e fare un f rov sul rov del lav.

Diminuzioni (Dir del lav ): dir fino alle ultime 3 m, SSK (dim dello scollo ), 1 dir —1 m diminuita allo scollo . Rip il f di dim ad ogni f sul dir del lav per altre 27 volte . ALO STESSO TEMPO , quando lo scalfo misura 17,5 cm (17,5-19-20-22-22,5-24) dal marker, finendo con un f sul rov del lav per la spalla sinistra chiudere 4 (6, 8, 8, 10, 12, 12) m all’inizio dei succ 1 (4, 1, 1, 4, 1, 2) ferri sul dir del lav , poi 5 (0, 7, 9,0,11,13)m all’inizio dei succ 3(0,3,3,0,3,2) ferri sul dir del lav

Chiudere

Cucire le spalle .

MANICHE

All’inizio del lav con i ferri 4mm, riprendere 73(73-79-83-89-95-99 ( m da un marker all’altro attorno allo scalfo . Iniziando con un f rov lav a m rasata per 2,5 cm finendo con un f sul rov del lav.

F succ ( dir del lav):1 dir,2 ass, dir fino alle ultime 3 m :, SSK, 1 dir —2 m diminuite . Rip il f di dim ogni 6 (6-4-4-4-4-2) ferri per altre 12 (12, 15, 17, 17, 20, 22) volte —47 (47,47, 47, 53, 53, 53) m. Lav fino a che la manica misurerà 30 cm dall’inizio finendo con un f sul rov del lav

Cambiare con i ferri più piccoli e lav a coste 1/1 per 7,5 cm finendo con un f sul rov del lav

Chiudere lavorando a coste.

FINITURE

Cucire i fianchi e i sotto manica, lasciando aperti i bordi e coste in fondo ai fianchi.

BORDO DELLO SCOLLO

: A rovescio del lavoro e con il ferro circolare iniziando dalla cucitura della spalla sinistra, riprendere e lavorare al dritto due maglie ogni tre ferri lungo il davanti sinistro dello scollo, lavorare al dritto la maglia lasciata sulla spilla, mettere il il marker rimuovibile su questa maglia, Riprendere e lavorare al dritto due maglie ogni tre ferri dal lato destro dello scollo, riprendere e lavorare al dritto 47 maglie dalle maglie chiuse del dietro (dovete avere un numero dispari di maglie in totale).

Mettere un marker di inizio giro e lavorare in tondo a coste 1/1 fino a una m prima della m centrale con il marker rimuovibile, togliere il marker e lav un’accavallata doppia ) CDD ) sulke tre m centrali, rimettere il marker sula m che ne risulta, lav a coste fino alla fine.—2 m diminuite al centro del davanti

Al f succ lav a coste e lav al dir la m centrale

Rip questi due ferri fino a che il bordo misurerà 5 cm circa, finendo al primo giro

Chiudere lavorando a coste.

Nascondere i fili stirare al vapore

ABBREVIAZIONI

CDD: diminuzione doppia a m centrale—Passare senza lavorarle,due maglie (come per lavorare due assieme al dritto) lavorare al dritto la m succ ,accavallare le due maglie passate sulla maglia lavorata al dritto

SSK: diminuzione di una m lavorando due assieme al dir

http://www.berroco.com 5

patternsupport@berroco.com

https://www.berroco.com/sites/default/files/downloads/patterns/Berroco-Weir.pdf

La banda delle righe

A mio figlio Tommaso era stato regalato questo pullover a grosse righe, ho pensato di farlo uguale ai bambini e a loro si è aggiunta, giustamente anche la mamma: Camilla.

completato il suo pullover ora non resta che mandarglielo..

Terminato! Ora anche Camilla fa parte della banda.. delle righe..!

Tutto realizzato con i ferri circolari: 3,5-4

Da 40 e 60 cm

Taglia 42/44

. Larghezza 50 cm

lunghezza 53 cm

Lunghezza raglan:20 cm

Lunghezza dall’ascella al fondo 33 cm

maniche 40 cm dall’ascella;

Righe: 12 giri cammello 18/20 giri negli altri colori

Cosa bisogna saper fare per realizzarlo:

Vi saranno utili le guide di Drops:

Come lav topdown:

https://www.garnstudio.com/lesson.php?id=71&cid=4

https://www.garnstudio.com/video.php?id=592&lang=it

– Montare le maglie con i ferri circolari: esistono dei tutorial in merito anche di Drops ( muti)

– Lav con i ferri circolari al dir e al rov ( idem)

https://www.garnstudio.com/video.php?id=31&lang=en

Si lavora come con i ferri dritti, o con il metodo continentale con il filo tenuto a sinistra.

https://www.garnstudio.com/video.php?id=3&page=2&lang=it

https://www.garnstudio.com/video.php?id=5&page=2&lang=it

– Mettere i marcapunti

– Aumento “ barrato” o “kfb”( knit front and back ):

https://www.garnstudio.com/video.php?id=8&page=2&lang=us

– Mettere in attesa le maglie delle maniche su un filo di colore diverso o un cavo apposito: consiglio i cavi“stitch holder” della Clover, li trovate su Amazon in due misure: corti e lunghi, ma potete usare anche i cavi dei ferri circolari con gli appositi tappi a vite)

https://www.garnstudio.com/video.php?id=301&lang=it

E come rimettere sul ferro le m in attesa:

https://www.garnstudio.com/video.php?id=302&lang=it

– Montare le maglie ai sottomanica con il montaggio a cappio cioè con un filo solo girato attorno al pollice

https://www.garnstudio.com/video.php?id=4&lang=us

-riprendere le maglie dalle maglie montate al sotto manica

https://youtu.be/86Rpy7R02CU

– lavorare a coste, chiudere le maglie lavorando a coste.

Spiegazione

Iniziato dal collo con ferri da 40 cm e 3,5mm, ho montato 96 m, messo un marcapunto diverso dagli altri per indicare l’inizio del giro.(fate attenzione al primo giro che le maglie siano tutte allineate sul cavo e sui ferri )

6 ferri a m rasata, ( sempre lavorando dir visto che sto lavorando in tondo),poi con i ferri 4mm ho iniziato ad aumentare ai raglan.

Messi i marcapunti iniziando dal raglan dietro sinistro:33 per il dietro, 18per la manica destra , 33 per il davanti, 18 per la manica sinistra.

Aumenti ai lati del marcapunto:kfb (lavorando la maglia due volte: al dritto e sul dietro della maglia); ho ripetuto gli aumenti ogni due giri,fino a 22 cm

Misurata la larghezza e visto che ancora mancava qualche centimetro per ottenere i 50 cm di larghezza che mi aveva indicato Camilla, ho aggiunto otto maglie al sotto manica in questo modo: ho lavorato il dietro, ( dal marc di inizio giro fino al primo marcapunto del raglan),ho messo in attesa le maglie di una manica, ( fino al secondo marcapunto), ho montato sul ferro di destra con il montaggio a cappio otto maglie, ho lavorato il davanti, ho messo in attesa la seconda manica, ho montato otto maglie sul ferro di destra. Proseguito a maglia rasata sulle m del corpo,a 30 cm dall’ascella ho aggiunto un certo numero di maglie sul davanti e sul dietro (sempre calcolando un multiplo di maglie di quattro per ottenere poi le coste :due dritti, due rovesci) e ho lavorato 5 cm a coste con i ferri 3,5.

Ho chiuso le maglie lavorando a coste.

H o ripreso a lav una manica, iniziando dal centro delle otto maglie montate, ho ripreso 4 m,ho lavorato la manica ho ripreso le altre quattro maglie, lasciando un marcapunto al centro delle otto maglie, ogni 2,5 cm ho diminuito una maglia ai lati del marcapunto fino a 35 cm dall’ascella, poi (mi sono rimaste 44 maglie sul ferro) ho lavorato a coste 2/2 × 5 cm.

Terminato.. mi sono rimasti i fili da nascondere.. ed erano tanti!

Grosso cardigan con trecce

spiegazione trecce:

Lavorare i primi 4 ferri, poi ripetere sempre gli 8 ferri

-Rov sul dir e dir sul rov

-Aumento intercalare: sollevare con il ferro destro il filo che unisce in basso i due ferri , sul f di sin e lavorarlo al dir ritorto

-8 m incrociate a destra: mettere le prime 4 m sul ferretto da trecce posto dietro al lav,4 dir, 4 dir dal ferretto

-8 m incrociate a sinistra: mettere le prime 4 m sul ferretto da trecce posto davanti al lav,4 dir,4 dir dal ferretto

taglie

o34/36 – b) 38/40 – c) 42/44 – d) 46/48 – e) 50/52

Qualità «Pingo Speed»

a) 10 – b) 10 – c) 11 – d) 12 – e) 13 gomitoli colore CARAMEL ferri . n° 6,5 e n° 7 – ferretto da trecce

Punto legaccio

Trecce vedere il diagramme

Campione

10 m a legaccio con i ferri , n° 7=10 cm

16 m. a trecce, con i ferri n° 7 = 8 cm

10 cm sull’insieme dei punti=20 ferri = 20 ferri

Dietro

Montare 65m.-b)69m.-c)73m.-d)77m. e)83m.,con i ferri .n°6,5, e lav a coste 1/1 cominciando e terminando il primo ferro con un dir per 5 cm

Cont. a legaccio e trecce (vedere il diagramma) con i ferri . n° 7 facendo 1 dim. all’inizio del primo ferro

Disporre le m in questo modo :

11 m. (13-15-17-20) . a legaccio

[16 m. di treccia (si aumentano 4 m sul ferro ) 3 m. a legaccio ] rip un’altra volta,16 m. di treccia (si aum 4 m sul ferro ) ,11 m (13-15-17-20) m a legaccio

Avremo : a) 76 m. – b) 80 m. – c) 84 m. – d) 88 m. – e) 94 m.

A 34 cm dopo le coste , formare lo scalfo chiudendo ai lati : 1 x 6 m.

Restano: a) 64 m. – b) 68 m. – c) 72 m. – d) 76 m. – e) 82 m.

A 54 cm (55-56-57-58) dopo le coste ,chiudere tutte le m mettendo un marcapunto ai lati delle 22 m centrali dello scollo . (attenzione : lav le m delle trecce due alla volta per evitare che si aprano )

DAVANTI DESTRO

Montare a) 29 m. – b) 31 m. – c) 33 m. – d) 35 m. – e) 39 m., con i ferri . n° 6,5,e lav 5 cm a coste 1/1 cominciando il primo ferro con due dir e terminando con 1 rov

Cont. a legaccio e trecce con i ferri . n° 7 facendo e) 1 dim. all’inizio del primo ferro.

Disporre i punti in questo modo:

6 m. a legaccio

le 16 m. della treccia (si aum 4 m sul primo ferro )

a) 11 m. – b) 13 m. – c) 15 m. – d) 17 m. – e) 20 m. a legaccio

Avremo : a) 33 m. – b) 35 m. – c) 37 m. – d) 39 m. – e) 42 m.

A 34 cm dopo le coste , formare lo scalfo chiudendo a sinistra : 1 x 6 m.

Restano : a) 27 m. – b) 29 m. – c) 31 m. – d) 33 m. – e) 36 m.

A a) 54 cm – b) 55 cm – c) 56 cm – d) 57 cm – e) 58 cm dopo le coste , formare la spalla chiudendo a sinistra (lavorando le m della treccia 2 a 2 per evitare che si aprano )

a) 1 x 21 m. (= le 16 m. della treccia + 5 m. a legaccio )

b) 1 x 23 m. (= le 16 m. della treccia + 7 m. a legaccio

c) 1 x 25 m. (= le 16 m. della treccia + 9 m. a legaccio )

d) 1 x 27 m. (= le 16 m. della treccia + 11 m. a legaccio )

e) 1 x 30 m. (= le 16 m. della treccia + 14 m. a legaccio )

Cont. sulle 6 m. restanti aumentando . 1 m. a sinistra per la cucitura dello scollo dietro .

Lav a legaccio per 7 cm poi chiudere le 7 m.del bordo,

Lav il davanti sinistro allo stesso modo ma speculare.

Maniche

Montare a) 32 m. – b) 34 m. – c) 36 m. – d) 38 m. – e) 40 m., con i ferri . n° 6,5, lav a coste 1/1 per 5 cm

Cont. a legaccio e trecce (vedere il diagramma ) con i ferri . n° 7

Distribuire le m in questo modo :

a) 10 m. – b) 11 m. – c) 12 m. – d) 13 m. – e) 14 m. a legaccio

le 16 m. della treccia (abbiamo 4 aumenti al primo ferro )

a) 10 m. – b) 11 m. – c) 12 m. – d) 13 m. – e) 14 m. a legaccio

Avremo : a) 36 m. – b) 38 m. – c) 40 m. – d) 42 m. – e) 44 m.

Aumentare ai lati :

a) ogni 12 ferri : 4 x 1 m. e ogni 10 ferri : 3 x 1 m.

b) ogni 12 ferri : 3 x 1 m. e ogni 10 ferri : 4 x 1 m.

c) ogni 12 ferri : 2 x 1 m. e ogni 10 ferri : 5 x 1 m.

d) 12 ferri dopo: 1 x 1 m. e ogni 10 ferri : 6 x 1 m.

e) ogni 10 ferri : 7 x 1 m.

Avremo : a) 50 m. – b) 52 m. – c) 54 m. – d) 56 m. – e) 58 m.

A a) 44 cm – b) 43 cm – c) 42 cm – d) 41 cm – e) 39 cm dopo le coste, mettere un marcapunto ai lati.

A a) 49 cm – b) 48 cm – c) 47 cm – d) 46 cm – e) 44 cm Dopo le coste, chiudere le maglie lavorando le maglie della treccia due a due per evitare che si aprano

Finiture

Cucire le spalle fino alle maglie contrassegnate. Cucire il collo (l’alto dei davanti) lungo lo scollo del dietro.

Cucire i fianchi e le maniche fino ai punti contrassegnati

Cucire le maniche al corpo facendo corrispondere la parte dopo i marcatori alle maglie chiuse del corpo .

Giacca legaccio -2

Taglie:

: a) 34/36 –b) 38/40 –c) 42/44 –d) 46/48 –e) 50/52

materiale

Filato Phil Country, colore Craie : 5 (5) 6 (6) 7 gomitoli , Phildar.
ferri n° 7
marcapunti

Punto utilizzato:

Point mousse

Legaccio:
lavorare sempre diritto .

Campione

10 x 10 cm = 10 m et 21 ferri , ferri n° 7

Dietro

Montare : a) 46 –b) 50 –c) 54 –d) 58 –e) 64 maglie , con i ferri n° 7, e lav a legaccio fino a 41 cm.

Scalfo : chiudere a) 5 –b) 5 –c) 5 –d) 5 –e) 5 maglie all’inizio dei due ferri successivi :

Restano: a) 36 –b) 40 –c) 44 –d) 48 –e) 54 maglie

Cont a legaccio fino a a)19 cm –b) 20 cm –c) 21 cm –d) 22 cm –e) 23 cm poi chiudere le m .

Mettere un marcapunto ai lati delle :a e b e c :16 m centrali e d-e 18 m centrali ,per indicare lo scollo

Davanti destro

Montare : a) 25 –b) 27 –c) 29 –d) 31 –e) 34 maglie , con i ferri n° 7, e lav a legaccio fino a 41 cm.

Formare lo scalfo: sul rov del lav, chiudere a) 5 –b) 5 –c) 5 mailles –d) 5 –e) 5 maglie all’inizio del ferro e terminare il ferro.

Restano : a) 20 –b) 22 –c) 24 –d) 26 –e) 29 maglie .

Proseguire a legaccio fino a :a) 14 cm –b) 15 cm –c) 16 cm –d) 17 cm –e) 18 cm poi formare lo scollo:

Sul dir del lav chiudere le a) 10 –b)10 –c) 10 –d) 11 –e) 11 maglie all’inizio del ferro .

restano : a) 10 –b) 12 –c) 14 –d) 15 –e) 18 maglie .

Lav altri 5 cm a legaccio poi chiudere le m.

Lav il davanti sinistro allo stesso modo ma speculare, cioè chiudere le m per lo scalfo sul dir del lav e le m per lo scollo sul rov del lav.

Maniche ( farne due uguali)

Montare a) 38 –b) 40 –c) 42 –d) 44 –e) 46 maglie , con i ferri n° 7.

Lav a legaccio fino a a) 48,5 cm –b) 48 cm –c) 47 cm –d) 46 cm –e) 44 cm poi chiudere le maglie.

Le tasche ( farne due)

Montare 16 m con i ferri n° 7.

Lav a legaccio per 14 cm poi chiudere .

Finiture

Fare le cuciture delle spalle seguendo i tratti in rosso (vedere gli schemi).
Fare le cucituredei lati seguendo i tratti in blu (vedere lo schema ).
Cucire le maniche seguendo i tratti verdi (vedere lo schema).
Unire le maniche al corpo ( tratti gialli)
Cucire le tasche sui davanti seguendo i tratti parme

L’astuce pour changer de pelote

quando nel corso della lavorazione si termina un gomitolo, verificate alla fine del ferro che mi resti abbastanza filo per lavorare il ferro (circa tre volte la larghezza del pulla) se non ce n’è abbastanza lasciato il filo sul lato e tagliatelo a 20 cm. Lavorate ferro con un nuovo gomitolo. In questo modo eviterete un nodo in mezzo al pull.
Nasconderete poi i fili nella cucitura per mezzo di un ago sul rovescio del lavoro.

Création Phildar. 
Rédaction Elisabeth Renaudat.

https://www.femmeactuelle.fr/deco/loisirs-creatifs/le-gilet-tricote-au-point-mousse-47830?amp=

Vestina bambine piccoline..

Per chi non vuole lavorare con i ferri circolari: credevo di essermelo inventato io questo metodo in cui si inizia a lavorare da un raglan montando una maglia in più all’inizio alla fine del ferro e facendo un’unica cucitura a fine lavoro del raglan e del fianco.

Taglie generiche per bimbi da prematuri a 18 mesi:

Prematuri- o / 3 / 6 / 9 /12 / 18 mesi

Circ busto:

32-42-48-51-52-55-56 cm

Misure per questo capo:

Larghezza del busto nel capo finito:

24-26-27- 28,5-30-

Lunghezza

30-32-35-37-39′ cm

West Yorkshire Spinners – Bo Peep 4 Ply Lollipop (867) 2 [2:2:3:3] gomitoli da x 50g

MATERIALE

Ferri 2.75mm e 3,75 Potete lavorarlo con i ferri diritti, o circolari, il capo non è lavorato in tondo e le misure piccole permettono di lavorarlo con i ferri dritti; ovviamente se siete pratiche di ferri circolari potete lavorarlo con i ferri circolari anche in tondo.

Filato di scarto per m in attesa

Opzionale:

Ferri 2.75mm e 3.25mm circolari

campione

28 m e 36 ferri con i ferri più grandi

Abbreviazioni

pm: piazzare un mrker

Topdown

Il lavoro si fa con i ferri dritti iniziando da una manica, nel ferro precedente l’inizio degli aumenti metteremo 3 marker ; alla fine si cucirà il raglan dietro sinistro e il fianco

Spiegazione

Con i ferri 2.75mm montare 90 [94:94:102:102] m.

F 1:20 dir [20:20:22:22] per la manica , pm,

25 [27:27:29:29] per il davanti , pm,

19 [19:19:21:21] per la manica , pm,

26 [28:28:30:30] per il dietro .

f 2):dir

Proseguire a legaccio in questo modo :-

f 3): 20 dir(20-20-22-22) pm,per la manica,25dir (27-27-29-29) pm,per il davanti,19dir(19-19-21-21) pm,per l’altra manica,26 dir(28-28-30-30) pm per il dietro

f4):dir.

Continuando a lav a legaccio lav in questo modo:

F 5:(dir del lav):1 dir,kfb,* dir fino a due m prima del Marker , kfb, 1 dir, sm, kfb, * rip fino a 2 m prima dell’ultimo marker, kfb, 1 dir, sm, kfb, dir fino alle ultime 3 m, kfb, 2 dir. (Aumenti corpo e maniche ,

98 [102:102:110:110] m)

Ferri 6-7-8: dir.

Ferri 9-10-11-12: Rip i ferri 5-6-7-8 per 1 [0:3:3:4] volte. 106 [102:126:134:142] m

Proseguire come segue:

f 13): rip il ferro 1 con gli aumenti ,

114 [110:134:142:150] m

f 14):dir

F succ faremo gli aumenti solo sul corpo:

F 15 : Dir fino al primo marker, sm, kfb, dir fino a 2 m prima del secondo 2 marker, kfb, 1 dir , sm,dir fino al terzo marker, sm, kfb, dir fino alle ultime 3 m, kfb, 2 dir : , 118 [114:138:146:154] m

f 16):dir

Rip i ferri 13-24-15-16 per 3 [4:3:4:4] volte . 154 [162:174:194:202] m

Al f succ sul dir del lav faremo gli aumenti sia sul corpo che sulle maniche ( ferro 1 di aumenti):,

162 [170:182:202:210] m

Lav un ferro

Rip questi 2 ferri 6 [7:6:5:6] volte .

Avremo 210 [226:230:242:258] m. In totale

per la manica sinistra – 46 [48:50:52:56] m,

per il davanti- 59 [65:65:69:73] m,

per la manica destra – 45 [47:49:51:55] m,

per il dietro-60 [66:66:70:74] m

Al f succ (dir del lav) chiuderemo le m delle maniche e montiamo un certo n di m ai sottomanica : chiudere 46 [48:50:52:56] m della manica (1 m rimasta sul ferro) sul f di destra di seguito alla m rimasta montare con il montaggio a cappio 8 [8:10:10:10] nuove m ,lav 59 [65:65:69:73]dir,chiudere le 45 [47:49:51:55] m della manica (1 m rimasta sul ferro), montare sul f di ds 8 [8:10:10:10] nuove m, 60dir [66:66:70:74]. 135 [147:151:159:167] m. per il corpo

Proseguire a legaccio per 3 cm finendo con un f sul rov del lav.

F succ ( dir del lav);15 [5:2:10:8]dir, *kfb, 14 [8:6:5:5], dir * rip fino alle ultime 0 [7:2:11:9] m, kfb 0 [1:1:1:1] volte,0 [6:1:10:8]dir.

143 [163:173:183:193] m.

F succ dir

Gonna

Cambiare con i ferri:3.25mm e cont in questo modo:-

F 1 (dir del lav ): Dir.

F 2: 2 rov, * 2 rov,3 dir* rip fino alla fine

Rip questi 2 ferri altre 1 [1:1:2:2] volte .

F succ : 3 dir , *kfb, 9 dir * rip fino alla fine:157 [179:190:201:212] m

F succ (rov del lav ): *3 rov,2 dir,3 rov,3 dir* rip fino alle ultime 3 m: 3 rov.

F succ:dir .

Rip questi 2 ferri altre due volte poi rip un’altra volta il primo ferro finendo al rov del lav.

F succ (dir del lav):3 dir, * 6dir, kfb, 4 dir* rip fino alla fine:171 [195:207:219:231] m.

F succ : * 3 rov,3 dir * rip fino alle ultime 3m,3 rov

F succ dir

Rip questi ultimi 2 ferri fino a che la gonna misurerà

16 [17.5:19:20.5:21.5]cm, finendo al rov del lav

Lav 5 ferri dir .

Chiudere sul rov del lav lavorando dir

Cucire il fianco e il raglan

.

https://www.lovecrafts.com/en-us/p/sweetheart-raglan-dress-in-west-yorkshire-spinners-bo-peep-4-ply-dbp0022-downloadable-pdf?utm_medium=affiliate&a_aid=4e5c1756

Righe:alternare 4 ferri chiari e 2 ferri scuri

Per il cambio colore al centro fate un piccolo gomitolo di blu e incrociando i fili lavorate il blu portandovi dietro l’altro colore non tirate lavoro lasciatelo morbido

taglie 1 mese(3-6-12-18)

Filato

Merino extrafine di Drops
2/ 2/ 3/ 3/ 4
 gomitoli  

O filato che dia lo stesso campione
campione  : 21 m x 28 ferri / ferri n°4:10×10 cm
P
unti utilizzati: legaccio e maglia rasata

SPIEGAZIONE

DIETRO
Montare  44/ 48/ 52/ 58/ 64m e lav 3 cm a legaccio . Cont a m rasata

. A 11/ 13/ 15/ 17/ 19cm Chiudere due maglie ai lati per lo scalfo.. Cont dir fino a  18/ 21/ 24/ 27/ 30cm poi lav 3 cm a legacciochiudere le 40/ 44/ 48/ 54/ 60m.

DAVANTI

Lav come il dietro fino a
44/ 48/  13/ 15/ 17/ 19/ 21 cm poi lav le 8 m centrali a legaccio in questo modoTaglia 1 mese : 16m m rasata/ 8mlsgaccio/ 16m rasata
Taglia 3 mesi  : 18m rasata / 8m legaccio / 18m rasata
Taglia 6 medi : 20m rasata / 8m legaccio / 20m rasata
Taglia 12 mesi  : 23m rasata / 8m legaccio / 23m rasata
Taglia 18 mesi  : 26m rasata / 8m legaccio / 26m rasata

A
 16/ 18/ 20/ 22/ 24cm, lav a legaccio le  24/ 24/ 24/ 28/ 28m centrali, in questo modo  :
Taglia 1 mese : 8m rasata / 24m legaccio / 8m rasata
Taglia 3 mesi: 10m rasata/ 24m legaccio / 10m rasata
Taglia 6 mesi: 12m rasata / 24m legaccio / 12m rasata
Taglia 12 mesi: 13m rasata / 28m legaccio / 13m rasata
Taglia 18 mesi: 16m rasata / 28m legaccio / 16m rasata

A
 18/ 20/ 22/ 24/ 26cm lav tutte le m a legaccio .
A
 19/ 21/ 23/ 25/ 27cm, Chiudere le 8/ 10/ 10/ 12/ 12m centrali = 32/ 34/ 38/ 42/ 48m. 
Poi continuare chiudendo ai lati dello scollo e ogni lato separatamente, ogni due ferri: : 2m (1volta) per tutte le taglie,poi 1m (2/ 2/ 3/ 3/ 4 volte). Allo stesso tempo , à 20/ 23/ 26/ 29/ 32cm , fare un’asola (1 gettato,2 ass), à 2m dal bordo (ai lati dello scollo ).
A
 21/ 24/ 27/ 30/ 33cm chiudere le  12/ 13/ 14/ 16/ 18m di ogni lato .

MANICHE

Montare  32/ 34/ 36/ 38/ 40m. Lav 3 cm a legaccio . Cont a m rasata aumentando ai lati  :
1 mese/ 3
mesi  : 1m oggni 6 ferri(5/6 volte)
6 / 12 / 18
mesi  : 1m ogni 8 ferri(7/ 8/ 8 volte )
=
 42/ 46/ 50/ 54/ 56m.
A
 14/ 18/ 21/ 24/ 27cm Chiudere tutte le maglie.farne un’altra uguale.
.

ASSEMBLAGGIO

Cucire le spalle lasciando libera la parte dell’abbottonatura. Unire le maniche al corpo, cucire sotto manica, cucire i fianchi, cucire i bottoni in corrispondenza delle asole e volendo tre bottoni decorativi sul davanti.

http://marionpassion.canalblog.com/archives/2012/04/17/24033964.html

Per taglie più grandi:

2 / 4 / 6 / 8-10 / 12-14 anni
5/ 6/ 7/ 8/ 9
 gom di coton« Paris » deiDrops (per il col principale )
e 2 gom di un altro colore per le righe
campione  : 17 m x 21 ferri / ferri n°5
P
unti: Legaccio e maglia rasata
Righe: due ferri di un colore e quattro ferri di un altro 

Spiegazione

Dietro
Montare
 51/ 57/ 63/ 69/ 75m e lav 3 cm a legaccio

Con a m rasata e a 22/ 24/ 26/ 29.5/ 34cm Chiudere ai lati per lo scalfo ogni due ferri:1x 3m, 1x 2m et 1x 1m. 

A  31/ 35/ 39/ 44/ 52 cm tot lav 3 cm a legaccio e chiudere le  39/ 45/ 51/ 57/m

DAVANTI

Lavorare come indietro e arrivati a: 26/30/34/39 /47cm Lavorare le nove maglie centrali a legaccio:
2 anni :
 15m rasata/ 9m legaccio / 15m rasata
 4 anni : 18m / 9m / 18m
6
anni  : 21m / 9m/ 21m
8-10 anni :
 24m / 9m/ 24m
12-14 anni :
 27m r/ 9m l/ 27m r

A
 28/ 32/ 36/ 41/ 49cm, lav a leg le 21/ 27/ 33/ 33/ 33m centrali :
2 anni : 9m rasata/ 21m legaccio/ 9m rasata
4
anni : 9m / 27m/ 9m
6
anni : 9m / 33m/ 9m
8-10
anni : 12m / 33m m/ 12m
12-14 anni : 15m / 33m / 15m

A 30/ 34
/ 38/ 43/ 51cm Lavorare tutte le maglie a legaccio..
A 31/ 35
/ 39/ 44/ 52cm, chiudere le 11/ 11/ 13/ 13/ 13m centrali = 28/ 34/ 38/ 44/ 50m. 
Poi continuare chiudendo ai lati dello scollo ogni 2 ferri  : 2m (1 volta) per tutte le taglie , 1m (3/ 3/ 3/ 3/ 3 volte ). Allo stesso tempo, à 33/ 37/ 41/ 46/ 54cm fare un’asola(1 gett , 2m ass), à 2m dal bordo (ad un lato dello scollo ).
A
 34/ 38/ 42/ 47/ 55cm chiudere le 9/ 12/ 14/ 17/ 20m di ogni lato..


Maniche

Cucire le spalle lasciando libera la parte dell’abbottonatura per circa 3,4 cm. Riprendere  45/ 51/ 59/ 65/ 77m attorno allo scalfo ( al dir del lav), lav due cm a righe poi dim in questo modo ai lati del ferro:
2 ans : ogni 8
ferri , 4 x 1 m = 37m
4 anni : ogni 8
ferri , 3 x 1 m e ogni 6 ferri , 3x 1 m= 39m
6
anni : ogni 6 ferri , 9x 1 m = 41m
8/10 anni :
ogni 6 ferri , 11x 1 m= 43m
12/14 anni : ogni 6
ferri , 12×1 m, ogni 4 ferri , 3x 1 m= 47m

Finite le diminuzioni proseguire fino a: 28.5/ 32.37/ 42.5/ 49.5cm. Poi lav 3 cm a legaccio .
A 31.5/ 35.5/40/ 45.5/ 52.5cm
Chiudere le maglie restanti.

Assemblaggio

Cucire i sotto manica e i lati.cucire i bottoni alle spalle e due o tre bottoni decorativi sul davanti 

http://marionpassion.canalblog.com/archives/2012/08/09/24863321.html

Avvolgiti..!

Più di una sciarpa e meglio di uno scialle, qualcosa di morbido che ci avvolgerà in ogni stagione

 Eco Alpaca DK  100% superfine alpaca .

Knitting Tips: 

Lo potrà realizzare anche chi non ettaro una grande esperienza; raccomandiamo di usare i markers per dividere ogni quadrato e rendere il lavoro più facile e veloce

Si lavora con ferri 3.75 mm e 5 gomitoli di filato .  

Materiale :
– 5 gom di  Americo Eco Alpaca DK(100% Superfine Alpaca) 100g (240 m)
– ferri 3.75 mm
– markers (opzionali)
– ago da lant

Note sul filato : Eco Alpaca DKis lo trovate qui:  Americo Original online e nei negozi selezionati

Si puó sostituire con qualunque filato che si lavori con quel numero di ferri

O Americo’s Dehaired Baby Llama, Briza, . 

Misure:
circa (190 cm) di lunghezza per (38 cm) di altezza

Campione :
20 m e 26 ferri :10 cm a m rasata con i ferri 3,75 o tali per ottenere il campione .

Abbreviazioni:

K, k: knit dir

P, p: purl. rov

RS right side of work – knit side dir del lav

WS wrong side of work rov del lav

Il capo è reversibile

Spiegazione:

Montare 129 m.

Lav 2 ferri rov

*F succ (RS):  2 dir(25 dir,25 rov) rip due volte,25 dir,2 dir

F succ (WS):  2 dir (25rov,25 dir) rip 2 volte,25 rov,2 dir

Ripetere questi due ferri altre 12 volte (26 ferri)

F succ: due diritti (25 rovesci, 25 diritti) ripetere due volte, 25 rovesci, due diritti

F succ :Due diritti, (25 diritti, 25 rovesci) ripetere due volte, 25 diritti, due diritti.

Ripetere questi due ferri altre 12 volte (26 ferri)*

Rip da * a * altre 6 volte .

F succ(RS): Due diritti, (25 diritti, 25 rovesci) ripetere due volte, 25 diritti, due diritti.

F succ (WS): Due diritti, (25 rovesci, 25 diritti) ripetere due volte, 25 diritti, due diritti

Ripetere questi due ferri altre 12 volte (26 ferri)

F succ(RS): Due diritti, (25 diritti, 25 rovesci) ripetere due volte, 25 diritti, due diritti

Lavorare due ferri dritti. Chiudere le maglie lavorando dir.

Finiture: nascondere i fili per un migliore risultato stendere in piano inumidire leggermente portando il capo le misure richieste lasciare asciugare; oppure stirare leggermente al vapore senza deformare capo

Americo Original is a Canadian yarn company and online knitting shop with its own line of quality yarns, knitwear patterns and accessories. Americo’s yarns are made exclusively in the Andean highlands of South America, using only natural fibres, including luxurious wool, llama, alpaca, cotton, linen, silk and cashmere. Americo and its in-house design lab are based in Toronto, offering international shipping from its online store: americo.ca/shop 

Follow Americo Orignal Inc. on Facebook, Instagram @americooriginal and Pinterest for daily knitting inspiration.

Uno più carino dell’altro!

Taglie da neonato a 8 anni!!

E vi daranno modo di essere creative utilizzando gli avanzi

E naturalmente.. topdown!

Ma, se siete veramente refrattarie a lavorare con i circolari, potete tranquillamente lavorarlo con i ferri dritti almeno nelle taglie fino ai sei anni, iniziando dal raglan dietro spalla sinistra e finendo con il raglan fine manica sinistra, basterà aggiungere una maglia all’inizio e alla fine del ferro (da non contare nel numero delle maglie da montare per il collo) che vi serviranno per la cucitura finale.

Taglie:

Nascita-3 -6-12-24 mesi

Circ busto:

43-43 -45-49-55-

4 anni (6-8)anni :

Circ busto:

60-60-67 cm

Campione

20 m e 26 ferri :10x10cm a m rasata

Materiale :

versione disegno ” clessidra” , maniche corte DK weight yarn: circa 65/80/100/130 (160/180/200/230 metri del Col principale (MC )

circa 50/60/70/80 (100/120/140/160) metri del Col secondario 1 (CC1). Circa

30/35/45/60 (70/80/100/120) metri del col sec 2 (CC2)

Versione con i cuori a maniche lunghe, DK weight yarn:

Circa 65/80/100/130 (160/180/200/230 metti del col princ ( MC )

Circa 70/80/100/120 (140/160/180/200) metri del col sec 1 ( CC1)

Circa 55/65/80/100 (120/140/160/180) metri del col sec 2 (CC2)

Circa 15/20/25/30 (40/50/60/80) metri del col sec 3 ( CC3.)

Ferri:4 mm -4.5 mm

4 markers, uno di col diverso per l’inizio del giro

Un bottone

Abbreviazioni

m: maglia/maglie

K = knit dir

P = purl rov

WS: rov del lav

RS: dir del lav

sts = stitches maglie

CO = cast on montare le maglie

BO = bind off chiudere le maglie

pm = place marker piazzare un marcatore

sm = slip marker passare il marcatore a destra

kfb = knit into the front and back loop of the next stitch

Aumentare una maglia lavorando la maglia due volte: al diritto, poi senza farla cadere dal ferro, lavorarla nuovamente al diritto ritorto, cioè sul dietro della maglia stessa, poi far cadere entrambe le maglie ottenute dal ferro.

MC = main color colore principale

CC= contrast color Colore contrastante o secondario

Spiegazione

Con MC e i ferri 4 ( i più piccoli), montare morbidamente 52/58/60/64 (70/76/78/84) m, lasciando una coda del filo lunga che servirà per fare l’asola finale e lav in avanti e indietro per lasciare l’apertura per il bottone:

F 1 (WS): dir

F 2 (RS): dir.( Se volete un bordo a legaccio più alto lavorate altri due ferri diritti)

Ora mettiamo i marcatori a separare maniche e corpo:

F 3: Lav 16/18/18/20 (22/24/24/26) dir (davanti ), pm, 10/11/12/12 (13/14/15/16) dir (manica sinistra ), pm, 16/18/18/20 (22/24/24/26) dir (dietro ), pm, 10/11/12/12 (13/14/15/16) dir (manica destra).

F 4: (Raglan giro di aumenti – in piano): *Kfb, Diritto fino all’ultima maglia prima del marker,kfb, sm.* rip *-* altre due volte. Kfb, diritto fino all’ultima maglia, kfb.

F 5: 1 dir , rovescio fino all’ultima maglia passando i markers quando li incontrate, 1 dir.

Rip i ferri 4-5 due volte poi rip il f 4 un’altra volta , (4 ferri di aumenti ai raglan ).

Iniziare a lavorare in tondo mettendo il marker diverso a indicare l’inizio del giro.

G succ dir .

G 12: (G di aumenti ai raglan– in tondo ): *Kfb, diritto fino all’ultima maglia prima del marker, kfb, sm.* rip *-* altre 2 volte . Kfb, Diritto fino all’ultima maglia, kfb.

G 13: Lavorare diritto, passando i markers quando li incontrate.

Rip i giri 12-13 altre 7/7/8/9 (11/12/13/14) volte , per un totale di 12/12/13/14 (16/17/18/19) giri di aumenti ai raglan . = 148/154/164/176 (198/212/222/236) m sui ferri

Separazione delle maniche:

Ora, elimineremo tutti i markers ad eccezione di quello dell’inizio del giro.

Il lav comincia dalla manica destra:

Mettere il primo set di maglie in attesa per la manica.

Montare con il montaggio a cappio sul f di destra 2/0/1/0 (0/2/0/2) nuove m per il sottomanica , lav al dir le m fino al marker succ, mettere in attesa le m della manica, Con il montaggio a cappio montare sul ferro di destra 2/0/1/0 (0/2/0/2) nuove m per il sottomanica ,Lavorare al dritto fino alla fine..

= 84/84/90/96 (108/120/120/132) m sui ferri per il corpo

Corpo

Ira con il motivo che avrete scelto:

Lav un g dir con MC, ( il col principale)

Passare ai ferri più grandi e iniziare a lav in tondo il g 1 dello schema

Dopo aver lavorato i 12 giri dello schema una volta, ritornare a lavorare con i ferri più piccoli e proseguire lavorando un giro a righe con CC1 e CC2 fino a 23/25/28/32 (35/37/39/42) cm dalla spalla , o fino alla lunghezza desiderata .

Bordo :

Tagliare CC2.

Con CC1;

Lav un g rov

Lav un g dir

Rip gli ultimi due giri un’altra volta

Chiudere lavorando dir.

Maniche

Rimettete sul ferro le m della manica ( Se volete lavorare le maniche in avanti indietro invece che in tondo, prendendole a rovescio del lavoro mettetele entrambe sullo stesso ferro, aggiungerete ai lati del ferro la metà delle maglie aggiunte al sotto manica +1 per la cucitura e lavoratele contemporaneamente con due gomitoli)

con CC1, lasciando il filo lungo per chiudere gli eventuali buchetti)

Lav un g dir

Con CC2 un g dir.

Continuare a lavorare a righe fino alla lunghezza desiderata.concludere il lavoro come fatto per il corpo andare a lavorare la seconda manica.

Finiture

Bloccare il lavoro, nascondere i fili.(o stirare leggermente al vapore con il programma lana)

Asola

Potete fare un’asola volante con lago e lo stesso filo ad un angolo dell’apertura del collo e cucire in corrispondenza un bottone; o fare la stessa asola con una catenella all’uncinetto.

https://www.ravelry.com/patterns/library/scrap-sweater-for-the-small-ones

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: