Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘PUNTI DELLA MAGLIA’ Category

montare un n di m multiplo di 4, più 1

Con i ferri diritti:

  1. F 1 (Dir del lav): * 2 dir,1 rov,1 dir *, – dir
  2. F 2 (Rov del lav): 1 rov, * 1 rov,1 dir,2 rov *
  3. F 3: * 1 dir,1 rov*, 1 dir
  4. F 4: 1 rov, * 1 dir,1 rov *
  5. F 5: * 1 rov,3 dir*, 1 rov
  6. F 6: 1 dir, * 3 rov,1 dir *
  7. F 7: * 1 dir,1 rov *, 1 dir
  8. F 8: 1 rov, * 1 dir,1 rov *

Ripetere i ferri 1-8 fino alla lunghezza desiderata.

Finite gli ultimi 2 ferri con i ferri 1 e 2.

In tondo con i ferri circolari:

Cast On in Multiples of 4, plus 1

  1. f 1: * 2 dir,1 rov,1 dir* 1 dir
  2. F 2: * 2 dir,1 rov,1 dir*1 dir
  3. F 3: * 1 dir,1 rov*1 dir
  4. F 4: * 1 dir,1 rov*1 dir
  5. F 5: * 1 rov,3 dir*1 rov
  6. F 6: * 1 rov,3 dir*1 rov
  7. F 7: * 1 dir,1 rov*1 dir
  8. F 8: * 1 dir,1 rov*1 dir

Ripetere i ferri 1-8 fino alla lunghezza desiderata.

Finite gli ultimi 2 ferri con i ferri 1 e 2.

_____

Read Full Post »

Nel podt precedente vi avevo anticipato questo cardigan a maniche corte , molto semplice con un motivo sulle maniche

Eccovi la spiegazione.

La tecnica è come quadi tutti quelli che faccio, topdown, cioè si lavora in in unico pezzo dal collo fino allo scalfo,si separano le maniche mettendole in attesa e si prosegue sul corpo lavorando sullo stesso ferro dietro e i davanti.

Terminato il corpo rimetteró sul ferro ( ho usato un ferro circ corto) le m di una manica e la termino poi faccio lo stesso con l’altra.

A volte le lavoro in piano ,aperte e poi le cucio, e uso i ferri diritti , e allora le metto entrambe sul ferro e le lavoro contemporaneamente con due gomitoli.


Questo il motivo al centro della manica.

Come sapete il topdown è una tecnica che semplifica il lavoro, diminuendo i tempi di lavorazione, che vi eviterà di fare errori dal momento che gli aumenti dei raglan li fatte tutti assieme sullo stesso ferro ( ogni due ferri ) e senza quasi  cuciture!poi, se volete ottenere taglie più grandi o più piccole basterà montare più o meno m per il collo e fare più o meno ferri di aumenti ai raglan, e naturalmente adeguare le lunghezze delle maniche e del corpo.

Nelle categorie del blog trovate “topdown, modelli e come si fa”.

Spiegazione

Il punto del golfino di Flavia:

Trecce e noccioline:

Perfetto per dare un tocco irlandese ad un cardigan altrimenti un po’ scialbo,e per mantenere viva l’attenzione mentre lo lavorate( maglia rasata…che noia..!!)

Spiegazione delle abbreviazioni:

c4f (cable 4 front)= treccia su 4 m:(passare 2 m sul ferretto da trecce posto davanti, 2 dir e lav al dir le m del ferretto
c4b (cable 4 back)=stessa cosa ma con le 2 m sul ferretto posto dietro
Punto nocciolina: lav la stessa maglia per 5 volte(dir,rov,dir,rov,dir), girare e lav al rov le 5 m ottenute, girare e passare le 5 m a destra prendendole al rov e passare sulla prima m la seconda,la terza, la quarta e la quinta e resterá di nuovo 1 m

spiegazione del punto :

montare un n di m multiplo di 9

f 1 :dir
f 2 :rov
f 3:c4b, 1 dir, c4f
F 4: rov
F 5: 4 dir,nocc,4 dir
F 6 :rov
f 7:3 dir,nocc,1dir,nocc,3 dir.
f 8 :rov.
F 9 :dir
F10 :rov
per proseguire ripetere sempre i ferri da 3 a 10

Filato Belle( lino -cotone) di Drops( comperato online dal Vignarul)

Ferri 3,5-4

Taglia 7/8 anni

Maniche corte ;

Lunghezza del cardigan :arriva 5 cm circa sotto la vita, ma potete farlo più lungo 

Spiegazione del cardigan:

Con i ferri 3,5 montate per il collo 74m e lav a coste 2/2 iniziando e finendo con due m rov

Fatti 5 ferri a coste al sesto ferro mettere i 4 segnapunti:13/11/26/11/13.

Proseguo con f 4 a m rasata:lavorando a m rasata dir le m dei davanti ( primo ferro al dir del lav, diritto)e del dietro e a m rasata rov le m delle maniche.( primo ferro al dir del lav, rov)

Aumenti dei raglan:

Faccio un aumento lavorando due volte( lav la m al dir poi senza farla cadere dal ferro la rilavoro un’altra volta sul dietro cioè ritorta, trovate il tutorial cercando ” kfb “su you tube) la m prima e quella dopo il segnapunto a tutti i ferri sul dir del lav,(8 aum ogni due ferri) e allo stesso tempo inizio a lav il punto trecce e noccioline sulle 9 m centrali  della manica.Consiglio di mettere un segnap ai lati delle 9 m.

Lav in questo modo fino a 17 cm di lunghezza del raglan finendo con un ferro sul rov del lav e dopo aver completato l’ultimo ferro dello schema del punto delle maniche .

Al succ ferro sul dir del lav lavoro fino al primo s, lo elimino , metto in attesa le m della manica fino al secondo s, aggiungo due m sul ferro e ripeto per l’altra manica.

Per mettere in attesa le m delle maniche, prendete un pezzo di filato di col diverso e con un ago passatelo nelle m della manica poi fate un nodo.

Proseguo sulle m del corpo  mettete un s al centro delle due m aggiunte al sittomanica. Dopo 4/5 cm diminuisco due m ai fianchi ( lav due m ass prima e dopo il segnap  al sottomanica), ripeto dopo altri 4/5 cm poi proseguo a m rasata per altri 5 cm , ora aumento due m ai fianchi ( prima e dopo il s faccio un aumento intercalare), dopo altri 5 cm faccio altri due aumenti e al succ ferro sul dir del lav con i ferri 3,5 inizio a lav a coste 2/2 aggiustando il n di m in modo da iniziare e finire con due rov.

Lav per 4/5 cm e chiudo lavorando a coste.

Maniche

Con i ferri circ corti (40 cm o 30)da 3,5 cm,riprendo a lav al dir del lav, le m delle maniche, riprendendo 2/3 m al sottomanica e dopo 3 ferri a legaccio( un giro dir e uno rov) chiudo le m al ferro rov.

Bordi

Bordo dei bottoni

Lungo il davanti sinistro ( sinistro per chi indossa)iniziando dall’alto con i ferri 3,5 riprendo 3 m e ne salto 1, e faccio in modo di avere un n di m multiplo di 4+2 , lav a coste 2/2 cominciando e finendo con 2 dir,lav per 5 ferri( compreso quello della ripresa delle m) poi chiudo lavorando a coste.

Cucirò i bottoni al centro delle 2 m rov iniziando dall’alto ,ogni 6 m .(2 dir, bottone,2 dir,2 rov,2 dir,bottone…)

Lavoro il bordo delle asole riprendendo lo stesso n di m e iniziando dal basso( al dir del lav)facendo l’asola al terzo ferro in corrispondenza dei bottoni

Read Full Post »

http://www.ravelry.com/patterns/library/lily-44image image imageimagee..il mio colore preferito,azzurro manto di Madonna..l’azzurro che fa risaltare gli occhi..azzurri..e un po’ anche verdi,come quelli di Flavietta naturalmente!
Cotone Catania,ferri 3 e 3,5
Ho seguito in parte la spiegazione di questo:

..il mio colore preferito,azzurro manto di Madonna..l’azzurro che fa risaltare gli occhi..azzurri..e un po’ anche verdi,come quelli di Flavietta naturalmente!
Cotone Catania,ferri 3 e 3,5
Ho seguito in parte la spiegazione di questo:

http://www.ravelry.com/patterns/library/lily-44
perchè contiene molte misure da prematuro a 6/8 anni; si lavora con i ferri 3,5 e 4 ma io ho lavorato con ferri di mezzo punto in meno;ma andrà bene qualunque schema di foglie( come quello dell’immagine) importante  che montiate un n di m multiplo delle m dello schema + le m dei bordi( io ne ho lavorate 6 a p riso per parte)
Le maniche sono 3/4 (25 cm totali) e il corpo dalla fine della separaziobe delle maniche,25 cm,giusta la misura per coprire la parte alta del vestitino a cui è abbinato.
Ho montato con i ferri 3;96 m e alla fine delle foglie ne avevo 208
ho lavorato altri 12 ferri a m rasata ,poi
ho separato per le maniche :40 m per ciascuna manica,che ho lasciato in attesa,34 per ciascun davanti e 60 per il dietro.
tra davanti e dietro ho aggiunto 10 m per parte, e ho proseguito a m rasata fino a 20 cm,poi con i ferri 3 ho lavorato 5 cm a legaccio.
Ho ripreso le m delle maniche aggiungendo ai lati, 5 m per parte.
Quando alla fine devo cucire il sottomanica,prima cucio le parti sotto l’ascella,per in paio di cm,poi unisco la cucitura alla m centrale della parte superiore,e cucio quindi le due parti a T ,poi torno al polso e completo la cucitura del sottomanica.
Ho lavorato le maniche a m rasata diminuendo 1 m ai lati del ferro ogni 5 cm per 4 volte,poi con i ferri 3 ho fatto 6 ferri a legaccio,e al succ ferro sul dir del lav ho aumentato( lavorandola due volte) una m ogni due,poi a m rasata per 3 cm,quindi ho chiuso le m sul rov del lav lavorando diritto.

image

Read Full Post »

imagePerfette per dare un tocco irlandese a quel cardigan altrimenti un po’ scialbo,e per mantenere viva l’attenzione mentre lo lavorate( maglia rasata…che noia..!!)

eccovi allora la spiegazione:

c4f = treccia su 4 m:(passare 2 m sul ferretto da trecce posto davanti, 2 dir e lav al dir le m del ferretto
c4b =stessa cosa ma con le 2 m sul ferretto posto dietro

nocciolina: lav la m 5 volte(dir,rov,dir,rov,dir), girare e lav al rov le 5 m ottenute, girare e passare le 5 m a destra prendendole al rov e passare sulla prima m la seconda,la terza, la quarta e la quinta e resterá di nuovo 1 m
spiegazione:
montare un n di m multiplo di 9

f 1 dir

f 2 rov

f 3:c4b, 1 dir, c4f

F 4 rov

F 5: 4 dir,nocc,4 dir

F 6 rov

f 7:3 dir,nocc,1dir,nocc,3 dir.

f 8 rov.

F 9 dir

ferro : 10 rov
per proseguire ripetere sempre i ferri da 3 a 10

.. e buone noccioline!!!!

 

 

 

Read Full Post »

image
montare un multiplo di 4m
ferro 1- dir

ferro2-rov

ferro 3-dir.

ferro 4-rov.

ferro 5-“2ass al dir.1 gettato per due volte,1accavallata” rip.
ferro 6-“1rov,(1dir,1rov,1dir,1rov,1dir) tutti nel doppio gettato,1rov” rip.

ferro 7- dir.

chiudere al rov.

Read Full Post »

seagul-pattern-stitch-02

il punto “ali di gabbiano”

Si lavora su un multiplo di 14m + 8 per 12 ferri

si richiede oltre ai ferri anche un ferretto da trecce

Nota:quando passate la m si passa prendendola al rov con il filo sul rov del lav .

ferro1(rov del lav):rov.

ferro 2:dir.

ferro 3:rov.

ferro 4:10dir,”passare 2m,12 dir,” rip e finire l’ultima ripetizione con 10dir.

ferro 5:10rov,”pass 2m,12 rov,” rip e finire l’ultima ripetizione con 10rov.

ferro 6:8dir,”passare 2m,mettere la m successiva sul ferretto da trecce posto davanti al lavoro,riportare le 2m passate sul ferro di sinistra,lav al dir la m del ferretto,2 dir,passare la m succ sul ferr da tr e metterlo davanti al lav,2dir,lav al dir la m del ferretto,8dir” rip fino alla fine.

ferri 7-8-9 rip i ferri 1-2-3.

ferro 10:3dir,”pass 2m,12dir” rip e finire l’ultima rip con 3 dir.

ferro 11:3rov,”pass 2m,12rov” rip e finire l’ultima rip con 3 rov.

ferro 12:1dir,ripetere dal ferro 6 finendo l’ultima rip con 1 dir.

TECNICHE

FERRO 6:passare 2m al rov:lav 8 dir,! tenendo il filo sul rov del lav,inserire la punta del ferro di destra al rov nella m  succ del ferro di sin,e passarla a destra senza lavorarla ,ripetere per la seconda m.

ferro 6:passare una m lavorando da sinistra a destra :inserire il ferretto da tr nella m succ del ferro di sin prendendola al rov, mettere il ferretto davanti al lavoro,passare ora le 2 m del ferro di destra a sinistra ,lavorare al dir la m del ferretto  prendendola da sinistra a destra 

ferro 6:passare una m prendendola da sinistra verso destra:lav al dir le due m  del ferro di sin,passare la m succ sul ferretto da tre e metterlo davanti al lavoro,lav al dir le due m succ,lav al dir la m del ferretto prendendola da destra verso sin,8dir” rip Slip stitch travelling from left to right, 6th row: Knit the next 2 stitches on left-hand needle, slip the next stitch on to cable needle and hold at front of work, knit the next 2 stitches, knit the slipped stitch on cable needle which will be travelling from right to left. Knit 8 stitches. Rep from * to end of row.

link all’originale :To download this pattern as a printable PDF click here.

Qui sotto trovate un modello con questo  punto, la spiegazione  a pagamento (ma non è mia..):qui: http://www.ravelry.com/patterns/library/livingston

12888587804_8b0ecf58ef_c

Read Full Post »

IMG_0539.JPG

..io lo chiamerei:”fiammelle”, in inglese si chiama “cob nut”,nocciola

É un multiplo di 4 m e il motivo si svolge su 12 ferri
Ferro 1:”3 rov,(1 dir,1 gett,1dir), da lavorare tutti nella m seguente” ripetere fino alla fine
Ferri 2 e 3:”3 rov,3 dir” rip
Ferro 4:”3 rov assieme,3 dir” rip
Ferro 5 rov
Ferro 6: dir
Ferro 7:”1 rov,(1 dir,1 gett,1 dir) nella m succ,2 rov” rip.
Ferro 8:2 dir,”3 rov,3 dir” rip fino alle ultime 4 m:3 rov,1 dir.
Ferro 9:1 rov,”3 dir,3 rov” rip fino alle ultime 5m,3 dir,2 rov.
Ferro 10:2 dir,”3 rov assieme,3 dir” rip fino alle ultime 4 m,3 ass al rov,1 dir.
Ferro 11:rov
Ferro 12:dir

http://blog.deramores.com/cob-nut-stitch/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=15-11-14-Stitch-Blog-UK

Buon week end; io lo passerò rendendomi presentabile per passare due giorni alla Columbus,che non è un hotel di charme ma la clinica attigua al Policlinico Gemelli dove lunedì mattina rimetteranno insieme il mio braccio destro, con fili di ..boh, acciaio? Titanio? Mi informerò,importante è ,quando qualcosa si rompe poterla aggiustare…

Questo fine settimana alla Fiera di Roma,c’è la mostra di Hobbistica “Abilmente”, c’è già stata l’edizione vicentina e ora è approdata anche qui a dove le appassionate di fili, applicazioni di ..elfi e fatine danno il meglio di sè,ci dovrebbe essere anche una parte dedicata alla maglia.
Qui il sito:
http://roma.abilmente.org

 

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: