Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘LE BASI DELLA MAGLIA’ Category

Misure bimbi:

Larghezza busto

Lunghezza dal basso allo scalfo

Lunghezza totale presa dietro

Lunghezza raglan( giro manica)

Larghezza spalla

Misure maniche:

Fino allo scalfo

Dopo lo scalfo

Polso

Lunghezza totale

Read Full Post »

link all’originale su Ravelry:

https://www.ravelry.com/patterns/library/das-monster

taglia 9-18 mesi

Ferri 3,5 e 3 circolari

Campione 23 m per 10 cm

Solo la bocca è stata lavorata assieme, il resto è stato aggiunto dopo

Non vengono indicati i colori per cui sceglieteli voi..

Tecniche:

Ferri accorciati(w&t):https://youtu.be/G4GxFvi4KD0

Japanese shirt rows:https://youtu.be/qR6IgBRcV5Y

Aumento intercalare destro e sinistro( m1r-m1l):https://youtu.be/gGbOiIvWLjc

Ricamare sulla maglia( duplicate st):

Cucire a p maglia( grafting):

Montare 108 m con i ferri 3, lav in tondo 20 giri a coste 2/2.

Poi, con i ferri 3,5 lav in giro dir,aumentando 4 m lungo il giro:112m

Nota: se volete fermare alla cintura il pantaloncini, potreste fare un ferro di foretti passanastro:2 ass,1 gettato, e passarci poi un cordoncino i-cord;io lo farei dopo i primi 10 ferri di coste.

Continuare a m rasata per altri 20 giri( o 6,5 cm misurati dall’inizio della m rasata)  .

Ora facciamo la bocca del mostro..!

Il centro del giro sarà al centro del davanti.

Lav 30 m al dir nel colore di base,poi passare una m al dir prima di cambiare con il col scelto per la bocca.non tagliare il filo principale

con il col della bocca, 50 dir,w&t( avvolgi e gira: ferri accorciati)

Passare una m al rov,44 rov,w&t

40 dir,w&t

35rov,w&t

30 dir, w&t

27rov, w&t

24dir, w&t

21rov, w&t

18dir, w&t

15rov, w&t

12dir, w&t

9rov, w&t

6dir, w&t

Lav al rov fino a che resterà una sola m del col della bocca ,riprendendo e lavorando assieme al rov le m avvolte con il filo che le avvolge,girare, ma non avvolgere !

Passare la prima m al rov,poi lav dir fino all’ultima m del col della bocca, riprendendo e lavorando ass le m avvolte con il filo che le avvolge. Tagliare il filo del col della bocca e trasferire le m del col della bocca indietro sul ferro di sinistra

La prima m del f di sin è l’ultima del colore della bocca,e la prima m del f di destra è l’ultima m del colore principale ( quella che avete passato al dir in precedenza).

(La sezione succ descrive il metodo che ho trovato per chiudere il passaggio dei ferri accorciati .

Deriva dalla tecnica dei ferri accorciati giapponesi nel caso vogliate dare un’occhiata (japanese short rows); più facile da vedere che da spiegare..

Allora,al dir del lav,portate il ferro di destra sul riv del lav e riprendere il filo orizzontale che unisce le succ due ( del col della bocca) e mettetelo sul ferro di sinistra.

Passare la m del col di base al riv sul ferro di sinistra,e lavoratelo assieme alla nuova m ( creata dal filo che avete sollevato sul ferro)come per lavorare due m assieme al dir ritorte: ssk.

Ira,lav al dir le m del col della bocca e riprendete e lav ass l’ultima m avvolta con il suo filo.

Lav a m rasata sul davanti( misurati dal ferro di montaggio)

Ora faremo degli aumenti :

Giro A: 1 dir,1 aum int sin, dir fino a che resterà 1 m sul giro,1 aum int ds,1 dir.

Giro B: dir

Rip i giri A e B altre 8 volte =130 m sul ferro.

Lav dir fino a che resteranno 3 m. Ora mettere 6 m dal ferro di sin, in attesa su un filo di scarto,e le succ 59 m su un altro filo di scarto, e infine altre 6: resteranno 59 m sul ferro; abbiamo separato le m per fate le gambe!

-avete 59 m per ogni gambe ,e 6+6 m al centro per il cavallo che cucirete poi ass a p maglia( grafting).

Gambe

Giri 1-4: dir.

Giro 5: 1 dir,2 ass al dir,dir fino alle ultime 3m:ssk,1 dir.

Rip i giri 1-5  altre 3 volte(51 m restanti), poi lav senza dim per 30 giri, quindi lav a coste 2/2 con ferri 3 per 20 giri. –Naturalmente potrete fare le gambe come volete: più o meno lunghe o larghe.

Mettere sul ferro le altre 59 m in attesa e lavorate allo stesso modo.

Finite cucendo a p maglia con l’ago le 6 m del cavallo e ricamate a p maglia gli occhi e i denti , in ogni cado, siate creative! ☺

Questo è tutto e spero di vedete più mostri..!

 I hope that you enjoyed the pattern and that if you should find any flaws in it, you’ll be kind enough to let me know: liliana.ranny@gmail.com

Read Full Post »

image

 

http://www.garnstudio.com/pattern.php?id=7650&cid=4

Un bel lavoro in questa fine estate,in alpaca o in cotone se lo volete portate sulla pelle.

chi non si fosse ancora cimentato con questa tecnica..è arrivato il momento..

si lavora in verticale e ,per creare ampiezze differenti,a gruppi di maglie.

Ottima la spiegazione ,e in italiano.

Read Full Post »

mederia_lg_small2

Un po’..tosta, la spiegazione di questa canotta, che si lavora con i ferri circolari ;si inizia a lav dal basso, e si fanno dei ferri accorciati per ottenere la parte più lunga.

una bella sfida quindi, ma ..”se pò ffà” come dicono a Roma(i loro antenati dicevano”nihil difficile volenti”..)

Da fare in lino , le amiche americane  useranno il Berrocco linus..e noi ,dobbiamo cercare, c’è il lino-cotone di  Drops, ad esempio,(e con Vignarul ve lo mandano a casa in 2 gg e dopo i 30 euro di spesa la spedizione è gratis,ma è previsto anche l’invio di piccole quantità a prezzi..postali, ordinato ieri  merino-cotone in un bellissimo colore azzurro jeans e cotone Muskat, arrivati questa mattina, spedizione free..un avviso per gli altri rivenditori del marchio..)

Oppure il fantastico  lino di Rowan,  lo trovate da “Macramè”di Isabella Fabbri a Bazzano(Bologna) e a Roma da Capuano, piazza della Torretta.

 

 

Modello fornito cortesemente da Berrocco:http://www.berroco.com/patterns/maderia

Cliccate sul link per andare all’originale, c’è la figura con le misure.

misure XS_S_M_L_XL_XXL

larghezza del busto:75cm(85-95-105-115-125)
misura del capo finito
Bust0 – 89cm(90-100-110-120-130)
Lunghezza– 62,5cm(65-67,5-70-72,5-75)(al bordo + lungo)

MATERIALE
4(4-5-5-6-6) gomitoli di  BERROCO LINUS (50 grs), #6834
Blackbird
ferri circolari n 5 cavo lungo  80cm
ferri diritti n5

campione:19m per 26 ferri=10cm
2 segnapunti di colore diverso
1 spilla per m in attesa.

NOTA
Il capo si lavora in tondo sui ferri circolari fino agli scalfi ,poi si divide tra davanti e dietro e si lavorano le due parti separatamente  con i ferri diritti.

la forma del fondo si ottiene lavorando con la tecnica dei ferri accorciati:si lavora fino ad un certo punto sul ferro, poi  si gira e si torna indietro,lasciando le restanti m in attesa.
CORPO
Sui i ferri circ montare  212(230-250-270-288-308) m, lav in tondo facendo attenzione a non girare il  cavo al primo giro,mettere un segno all’inizio del giro.
giro 1: 106dir(115-125-135-144-154),mettere un segnapunto,dir fino alla fine.

giro succ rov.
FERRI ACCORCIATI:
ferro1:(dir del lavoro).dir fino al primo segno,spostare il segno a destra,lav ancora 9 dir oltre il segno, girare.
ferro 2 (rov del lav): 9rov, spostare il s,9 rov oltre il segno, girare.
ferro 3 (dir del lav): 9dir,spostare il s,18dir oltre il s,girare.
ferro 4 (rov del lav):  18 rov,sp il s,18rov oltre il segno,girare.
Continuare in questo modo lavorando sempre   9m in più   ad ogni ferro fino ad avere completato  un  totale di 24 ferri accorciati,e finire al rov del lav.

Al giro succ  lav sempre al dir fino al segno che indica l’inizio del giro = 212(230-250-270-288-308)m, mettere un segno alla fine dell’ultimo giro.
Lav a m rasata (tutti i erri al dir, con i ferri circ)fino a 2,5cm dal segno.
Primo giro di diminuzioni: giro  1: * 1dir,2ass al dir,23dir(25-29-30-33-35),2ass al dir,24dir(26-28-31-33-36), 2ass al dir,23 dir(26-28-31-33-35), 2ass al dir,24dir(26-28-31-33-36), 2ass al dir,
1dir*rip tutto un’altra volta= 202(220-240-260-278-298) m.

lavorare altri 12 giri.
Secondo giro di diminuzioni: * 1dir,2as al dir,22dir(24-28-29-32-34),
2ass al dir,23 dir(25-27-30-32-35), 2ass al dir,22dir(25-27-
30-32-34), 2ass al dir,22dir(24-26-29-31-34), 2ass al dir,1dir*ripun’altra volta=192(210-230-250-
268-288) m.çavorare altri 12 giri.
Terzo giro di diminuzioni:: * 1dir,2ass al dir,21 dir(23-27-28-31-33),2as al dir,22dir(24-26-29-31-34), 2ass al dir,21 dir(24-26-
29-31-33), 2ass al dir,20dir(22-24-27-29-32), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 182(200-220-240-258-278) m.

fare altri 12 giri.
Quarto giro di diminuzioni:: * 1dir,2ass al dir,20dir(22-26-27-30-32), 2ass al dir,21 dir(23-25-28-3033), 2ass al dir,20dir(23-25-
28-30-32), 2ass al dir,18dir(20-22-25-27-30), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 172(190-210-230-248-268)m.

Lavorare altri 12 giri.
Quinto giro di diminuzioni: * 1dir,2ass al dir,19dir(21-25-26-29-31),2ass al dir,20dir(22-24-27-29-32), 2ass al dir,

19dir(22-24-27-29-31), 2as al dir,16dir(18-20-23-25-28), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta.= 162(180-200-220-238-258) m:

Lavorare altri 12 giri.

Sesto giro di diminuzioni:* 1dir,2ass al dir,18dir(20-24-25-28-30),
2ass al dir,19dir(21-23-26-28-31), 2ass al dir,18dir(21-23-26-28-30), 2as al dir,14 dir(16-18-21-23-26), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 152(170-190-210-
228-248)m.

Lavorare fino a 35cm(35-37-37-37,5-37,5)dal segno.
DIVISIONE DIETRO DAVANTI: con i ferri diritti,chiudere  4(5-7-8-8-9) m,dir fino al segno successivo,passare le restanti  76(85-95-105-114-124)m
su un ferro (o spilla, o ferro circolare a cui metterete i tappetti) per il davanti.

Girare e chiudere 4(5-7-8-8-9)m,poi lav rov fino alla fine.= 68(75-81-89-98-106)m.
DIETRO: diminuizioni(dir del lavoro):3dir,2ass al dir,dir fino alle ultime 5m,SSK(lav 2 m assieme ritorte),3dir= 66(73-79-87-96-104) m.

Ripetere queste diminuzioni a tutti i ferri diritti per altre  3(6-7-11-14-18) volte= 60(61-65-65-68-68) m.

Continuare a lavorare fino a  a che lo scalfo misurerà17,5cm(17,5-19-20-22-22,5) finendo con un ferro rov.

SPALLE E SCOLLO:f succ(dir del lav):chiudere 4m,lav dir fino a che avrete  are 11(11-13-
13-15-15) m sul ferro di destra,prendere un altro gomitolo,e chiudere le  30(31-31-31-30-30)m centrali,poi lav dir fino alla fine.

Lavorando le due parti separatamente ma contemporaneamente,chiudere 4m all’inizio del ferro succ,quindi 3(3-4-4-5-5) m all’inizio dei succ 4 ferri per le spalle.
Allo stesso tempo,chiudere ai lati dello  scollo ,1 volta 3m, poi 1 volta 2 m.
DAVANTI: al dir del lavoro rimettere sul ferro le  76(85-95-105-114-
124) m in attesa,chiudere  4(5-7-8-8-9) m all’inizio dei succ 2 ferri=68(75-81-89-98-106) m.
DIMINUZIONI (dir del lav): 3dir,2ass al dir,dir fino alle ultime 5m,SSK,3dir= 66(73-79-87-96-104) m.

Ripetere queste dim ad ogni ferro dir, per altre  3(6-7-11-14-18) volte..
Quando lo scalfo misura 5cm(5-7-7,5-9-10),(quindi prima di aver completato tutte le diminuzioni,)e ad un ferro sul rov del lav, mettere un segno ai lati delle
40(41-41-41-40-40) m centrali.
SCOLLO: f succ(dir del lav):continuando a fare le dim degli scalfi,lav fino a 14 m prima dell’ultima dim dell’ultimo segno  messo alla fine delle m centrali,fare 1 acc doppia(pasare 1m, lav 2 m assieme, accavallare),3dir, prendere un altro gomitolo ,lav 3 dir,SSK,poi lav fino alla fine= 37(38-38-38-37-37) m tra i segni.

mentre completate le dim dello scalfo,diminuite 2m al lato sin dello scollo (1acc doppia 3 dir)
ad ogni ferro dir,per altre 17 voltementre diminuite 1m sul lato destro dello scollo(3dir,ssk)ogni 4 ferri per  altre 3(4-4-4-3-3) volte.

Quando avrete completato tutte le dim sia dello scalfo che dello scollo,lav ancora sulle  10(10-12-12-14-14) m di ogni lato fino a che lo scalfo misurerà 17,5cm(17,5-19-20-22-22,5),finendo al rov del lav.

Chiudere allo scalfo 1 volta 4m,poi 2 volte 3(3-4-4-5-5) m per le spalle.
Finite le spalle, non vi resterà che cucirle..

Read Full Post »

Ferri accorciati:croce e delizia di tante, uno dei molti modi di lavorare un capo:

topdown  dall’alto si lavora tutt’assieme

bottom up  dal basso si lavora tutto assieme

raglan  in parti distinte che poi vengono cucite assieme

con maniche a giro  in parti distinte che poi vengono cucite assieme

..e poi ci sono i ferri accorciati: si inizia a lav da uno dei davanti  verticalmente,verso una manica, passando per il dietro, l’altra manica e l’altro davanti, anche qui tutto assieme e alla fine, senza cuciture.

Per fare sì che la parte inferiore venga più larga e via via sempre + stretta fino al collo, nel corso della lavorazione, lavoreremo un ferro dal basso fino ad un certo punto, si gira il lavoro, lasciando le rimanenti m sul ferro, si lavora quindi il ferro di ritorno, poi di nuovo si lavora un altro gruppo di m ma non tutte, si gira il lavoro e si fa il ferro di ritorno, poi si lavoreranno 2 ferri su tutte le m e si ricomincia;in questo modo le m attorno allo scollo verranno lavorate in n inferiore rispetto a quelle più in basso.

Per farlo vi propongo questo bel modello di Drops, che ai ferri accorciati unisce un motivo traforato:

 

14-2

14b-2http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=4910&lang=it

BabyDROPS 20-14
DROPS design: Modello n° BM-005-by
——————————————————–
Taglie: 6/9-12/18-24 mesi (3/4-5/6) anni
Misure in cm: 62/68 – 74/80 – 86/92 (98/104 -110/116)

Materiali: DROPS BABY MERINO di Garnstudio
100-150-150 (150-200) gr colore n° 05, rosa pallido
50 gr per tutte le taglie, colore n° 01, bianco

FERRI DRITTI DROPS n° 2,5 – o misura necessaria per ottenere un campione di 26 m x 51 ferri a punto legaccio = 10 x 10 cm.
UNCINETTO DROPS n° 3 – per i bordi.

BOTTONI DROPS in MADREPERLA n° 521: 3 pezzi.BabyDROPS 20-14
DROPS design: Modello n° BM-005-by
——————————————————–
Credo che userò ferri 3 o 3,25, e seguirò la spiegazione per una misura + piccola di una taglia quindi per Flavia che ha 4 anni seguirò la misura 24 mesi.

SUGGERIMENTO per lavorare i ferri accorciati :
Quando si gira il lavoro nel corso del ferro,e si torna indietro, passare la 1° m a dir senza lavorarla, tirare  il filo e lavorare il ferro di ritorno. In questo modo non si formano dei piccoli buchi quando si lavorano i ferri accorciati

Misure e motivo del punto traforato con spiegazione dei simboli::

video sul punto traforato:http://www.garnstudio.com/lang/it/video.php?id=187

Diagramma

1 m dir sul diritto, 1 m rov sul rovescio
1 m rov sul diritto, 1 m dir sul rovescio
2 m insieme a dir
passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m dir, accavallare la m passata sulla m lavorata
2 m insieme a dir ritorto (lavorarle nell’asola posteriore)
passare 1 m a dir senza lavorarla, 2 m insieme a dir, accavallare la m passata sulla m lavorata
1 m gettata tra 2 m

 

&


 

 

Si inizia a lavorare dal davanti sinistro, ; lavorare verso lo scalfo, la spalla, il dietro, l’altra spalla e finire con il davanti destro.

Montare  62-68-78 (88-96) m in modo MORBIDO,con  ferri n° 2,5 e il filato rosa pallido , lavorare 8 ferri   dir per il bordo del davanti   (primo ferro = diritto del lavoro).
Lavorare il ferro successivo, sul diritto del lavoro, come segue: 41-45-52 (60-65) m dir, lavorare le 15 m successive a dir e ALLO STESSO TEMPO, aumentare 8 m in modo uniforme (aumentare 1 m facendo 1  gettato), lavorare le ultime 6-8-11 (13-16) m a dir = 70-76-86 (96-104) m. Lavorare 1 ferro a dir su tutte le m (lavorare le m gettate del ferro precedente, ritorte: lavorarle verso la parte posteriore  per evitare che si formi un buco).
Proseguire come segue: 41-45-52 (60-65) m dir (lavorare queste m sempre a dir), lavorare il primo ferro dello schema M.1 (= 23 m), 6-8-11 (13-16) m dir (lavorare queste m sempre a dir).
ALLO STESSO TEMPO lavorare a ferri accorciati come segue – ricordare di tirare il filo stringedo la m quando si gira:
* lavorare le prime 30-32-38 (42-47) m, girare il lavoro e tornare indietro, lavorare le prime 46-50-57 (65-70) m, girare il lavoro (per tutte le taglie si gira il lavoro dopo 5 m del diagramma M.1) e tornare indietro, lavorare le prime 64-70-80 (90-98) m, girare il lavoro e tornare indietro, lavorare su tutte le 70-76-86 (96-104) m, girare il lavoro e tornare indietro *, ripetere da *-* finché il lavoro non misura ca. 16-18-19 (20,5-22) cm dal ferro di avvio. Prendere le misure sul lato più largo (= bordo inferiore). Tagliare il filo.
Mettere ora in attesa su un fermamaglie le prime 41-45-52 (60-65) m dal bordo inferiore ( = lato) = sul ferro rimangono 29-31-34 (36-39) m per la spalla.
Proseguire a ferri accorciati come segue (primo ferro = diritto del lavoro) : * Lavorare le prime 23-25-28 (30-33) m seguendo il motivo, girare il lavoro e tornare indietro a dir , lavorare tutte le 29-31-34 (36-39) m seguendo il motivo, girare il lavoro e tornare indietro a dir *, ripetere da *-* finché il lavoro non misura 16-17-18 (18-20) cm dal punto in cui le m sono state messe in attesa sul fermamaglie. Tagliare il filo.
Riprendere, sui ferri di lavoro, le 41-45-52 (60-65) m del lato messe in attesa sul fermamaglie, per il dietro e inserire un segno. Proseguire dal bordo inferiore del giacchino (primo ferro = diritto del lavoro) seguendo il motivo e a ferri accorciati come descritto per il davanti.
Quando il lavoro misura 28-31-35 (37-40) cm dal segno al lato, misurato nel punto più largo (= bordo inferiore), tagliare il filo:
Mettere ora in attesa su un fermamaglie le prime 41-45-52 (60-65) m dal bordo inferiore ( = lato). Proseguire sulle m rimaste per la spalla come indicato per la prima spalla, finché le 2 spalle non sono della stessa misura. Tagliare il filo.
Riprendere, sui ferri di lavoro, le 41-45-52 (60-65) m del lato messe in attesa sul fermamaglie, e proseguire come indicato per il davanti. Quando il davanti destro é lungo come il davanti sinistro (tranne il bordo verso il centro) lavorare il ferro successivo, sul diritto del lavoro come segue: lavorare 41-45-52 (60-65) m dir, lavorare le 23 m successive a dir e ALLO STESSO TEMPO diminuire 8 m in modo uniforme (diminuire lavorando 2 m insieme a dir), lavorare le ultime 6-8-11 (13-16) m dir = 62-68-78 (88-96) m.
Lavorare ora il bordo verso il centro: lavorare 3 ferri a dir su tutte le m.
Al ferro successivo, sul diritto del lavoro, realizzare le asole come segue: (lavorare dal bordo inferiore verso l’alto): 41-45-53 (61-65) m dir, 1 m gettata, 2 m insieme a dir, 7-8-9 (10-12) m dir, 1 m gettata, 2 m insieme a dir, 7-8-9 (10-12) m a dir, 1 m gettata, 2 m insieme a dir e finire con 1 m dir. Girare il lavoro e lavorare tutte le m a dir. Lavorare 5 ferri a dir su tutte le m; intrecciare le m senza stringere troppo il filo.

BORDO ALL’UNCIETTO:
Con l’uncinetto n° 3 e il filato bianco, lavorare un bordo lungo tutto il bordo inferiore del giacchino e lungo i bordi della maniche, come segue: 1 m.b, * 3 cat, 1 m.a nella 1° di queste 3 cat, saltare ca. 1 cm, 1 m.b *, ripetere da *-*. Tagliare il filo e fermarlo.

CONFEZIONE:
Cucire i bottoni.

Questa la spiegazione, vi lascio il tempo per  procurarvi il materiale ,nel frattempo comincerò a lavorare il cardigan, così da farvi vedere qualche passaggio prossimamente.

Sempre ferri accorciati ma con il motivo traforato al fondo invece che allo sprone, e misure da 1 mese a 4 anni:

12-2

12b-2

http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=4908&lang=it

 

Read Full Post »

A seguito di una richiesta di una lettrice, ripubblico questa tabella di misure, che forse sarà utile a molte.

Vanda, (   http://ilmiomondodilana.blogspot.com/: )una lettrice del blog,mi ha mandato ,  questa tabella:

Grazie Vanda!

Read Full Post »

Come fare uno scollo a “V”:

scollo a v7da92a215colure

Lo scollo a  « V » si può fare in diversi modi:nudo (come quello della foto) , con un bordo aggiunto dopo, o lavorando ad esempio a legaccio o a p riso le 3/4 m ai lati dell’apertura centrale(in questo caso la diminuzione si farà prima del bordo sulla parte destra e dopo il bordo sulla parte sinistra).

Per ottenere lo scollo a V, si divide il lavoro a metà,si continua a lavorare con due gomitoli ,diminuendo 1m sui lati verso il centro, preferibilmente a 1 o 2 m dal bordo del centro,

esempio: su un davanti di  40m, si lavorano le prime 16m, si  fa una diminuzione sulle due m successive(1 accavallata o due m assieme ritorte), poi si lavorano 2 diritti, si lascia il gomitolo  con cui si è lavorato, con un altro gomitolo, si lavorano 2 dir dall’altro lato ,si lavorano 2 m assieme, poi si finisce il ferro.

Se avete invece previsto un bordo di 4 m ,la diminuzione la farete sulle 2m che precedono e seguono le 4 m.

Ferro succ rovescio, ferro succ, al dir del lavoro si ripetono le diminuzioni.

Si continua così fino ad avere terminato lo scollo secondo le indicazioni.

 MISURE

una lettrice del blog chiedeva di poter avere uno schema delle diverse misure, ho trovato questo sito dove trovate le diverse misure del corpo, per bambini e adulti, e poi il link ad un articolo già publicato, con le misure dei capi:

Un sito dove trovare le diverse misure del corpo,per grandi e bambini.
le misure sono quelle del corpo, quindi se dovete fare un capo, chiaramente sarà di qualche cm più largo.
 Un articolo con diverse misure di capi a seconda dell’età:https://lamagliadimarica.com/category/misure-2/
TABELLA MISURE BAMBINI  DA 0 A 36 MESI in cm:
                      torace                         vita                     fianchi
0-3 mesi:     da 41 a 43 cm            da 41 a 44      da 41 a 44

3-6 mesi:    da 43 a 45                  da 44 a 46      da 44 a 46

6-9 mesi:     da 45 a 46                 da 46 a 48     da 46 a 48
9-12 mesi:     da 46 a 48               da 48 a 49        da 48 a 49
12-18 mesi:da 48 a 50                 da 49 a 51          da 49 a 51
18 24 mesi:da 50 a 52                 da 51 a 53          da 51 a 53
da 24 a 36mesi:52                         53                      da 53 a 55

  Se le tue misure sono a cavallo tra due taglie, riferisciti a  quella più piccola per una vestibilità più aderente o quella più grande per una vestibilità più comoda. Se le misure di torace, girovita e fianchi danno come risultato taglie diverse, fai riferimento a quella  del torace.

 

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: