Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘GOLFINI-PULLOVER CHIUSI’ Category

Ho trovato questo giornale che sa un poco di muffa e non ha nemmeno più la copertina, ma credo che sia un Pingouin di quando ancora c’erano e soprattutto erano tradotti in italiano.Ma nessuna di voi ne possiede ancora? Interrogate le mamme, voi ragazze 40enni che mi leggete perchè siete nate con internet e le vostre mamme meno( io ci vado perchè un figlio lo ha scelto come lavoro e il più piccolo era quello paziente..infatti se ne è andato a stare lontano!) però magari lavorano a maglia meglio di voi..e vi fanno quei golfini deliziosi per i vostri piccoli, oltre che a guardarveli con amore.

Insomma in questo “reperto” ho trovato questo classicissimo modello che mi ha fatto venire nostalgia di quei golfini rifiniti benissimo che facevano appunto le mamme di una volta.

E ai piedi portavate le “Balducci”o , le più fortunate, le “Star rite”; che ho comperato a Londra per Flavia e che costano la metà di qualsiasi scarpa italiana, sapete, sono quelle fatte a “biscotto” senza forma.

Read Full Post »

Mi allontano  malvolentieri dalla prima infanzia, e continuiamo quindi a vestire le ragazzine, però anche questi partono dai 2 anni e arrivano fino ai 10( dopo vogliono i jeans strappati e si fanno il buco all’orecchio di nascosto..).

ha questa lavorazione a grappoli che trovo deliziosa, per niente difficile  e di grande effetto. accostata ad altri punti ha l’effetto pull irlandese, qui rende solo prezioso il vestito.

Oltre ai grappoli ha anche un fiore all’uncinetto,

Dove:

chainette,(ch) maille en l’air(ml)=catenella

maille serrée(Ms)=maglia bassa

maille coulée(mc)=maglia bassissima

demi bride(db)=mezza m alta

bride (B)=m alta

Se ritenete a non farcela con la traduzione, scrivete.

l’altro invece è un pull carino con i cuoricini.

il tutto viene da un Bergére de France trovato in Picasa 

Read Full Post »

(altro…)

Read Full Post »

Con questo, anche con i maschietti più esigenti, non si può sbagliare-

Colore a parte..! (altro…)

Read Full Post »

Scrive Germana:

“Ho trovato una cosa carina e spiritosa su Rakam marzo 2005. Questo “Arlecchino” risponde a tutta una serie di “desiderata”: niente fiorellini (che a te non piacciono), ottimo per recuperare avanzi di colore diverso, facile da sferruzzare – a parte l’unione tra colori diversi (che ti darà la possibilità di inserire una bellissima quanto utilissima “scheda pratica” sull’argomento)- e poi… realizzato con un filato che si chiama FLAVIA, cosa vogliamo di più??? A presto … con altri modelli! Germana

La “scheda tecnica”,a cui allude germana, è quella del “JACQUARD”,cioè l’incrocio dei fili , dietro il lavoro, quando si devono usare filati diversi.

Si preparano gomitoli con i diversi filati, e , quano si deve cmbiare colore, si inrociano sul dietro del lavoro i 2 fili.

Troverete una spiegazione più esaustiva QUI, nella categoria “TECNICHE” del mio blog.( e c’è anche un video).

Read Full Post »

é’ una diversa versione del modello  della “Doguerie”, tratto dal libro:”les bébés de la droguerie” (altro…)

Read Full Post »

Ho trovato interessante questo modello per il bordo, imparate a farlo e potrete aggiungerlo ad un cardigan ,  un vestitino o, perchè no, ad una copertina.

Ho chiesto il permesso a Cristal palace per la traduzione e la pubblicazione, ecco la risposta:

Crystal Palace Yarns

a me

Hi,

Nice job!

Bravo.

Yes, please go aheaad and publish.

susan

Susan C. Druding
Crystal Palace Yarns
http://www.straw.co(

(ehi bel lavoro, bravo, vai avanti e pubblica)

Devo dire che in genere sono tutti contenti di vedersi pubblicare i loro modelli, soprattutto gli americani che hanno il senso degli affari, infatti è tutta pubblicità gratis! (altro…)

Read Full Post »

Anche qui provo a darvi solo l’originale

Sempre da phildar 030 (altro…)

Read Full Post »

Vorrei fare una prova. vi scannerizzo solo l’originale senza la traduzione, se avete problemi, scrivete ovviamente,cliccando sulle pagine queste  si ingrandiscono e le potete stampare a grandezza naturale. (altro…)

Read Full Post »

Design  by Uyvonne Bigham

Questi li ho fatti per i miei nipoti più grandi, ( gatto e   l’ orso) il terzo è un cane. (altro…)

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: