Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘TECNICHE-SPIEGAZIONI’ Category

 

In Francia la chiamano “la rentrèe” noi diciamo il ritorno a scuola.

Se lo farete in cotone andrá benissimo fino alle giornate più fresche.

Da realizzare con ferri 5 , bellissimo in blu con motivo jacquard in bianco o azzurro o rosso.

Cercate nel blog i post su questa tecnica.

 

link all’originale da scaricare per lo schema:http://www.ravelry.com/patterns/library/charlie-pullover-4

taglia 7 anni(70 cm di circ)

ferri 5 ( consiglio di lav il bordo del collo ,dei polsi e del fondo con ferri di mezzo punto in meno; anche i bordi se li volete più sostenuti potete lavorarli dopo riprendendo le m sempre con i ferri più piccoli.Quindi dovete in questo caso dovrete montare 4 m in meno per parte.

campione 15 m per 10 cm a m radata

occorrono 6 gom da 50 gr più un gom di un altro colore

si comincia a lav dal collo

montare 48 m( con i ferri più piccoli)  e lav a legaccio per 8 ferri.

Proseguire con i ferri 5

asola: al f succ  sul dir del lav :2 dir,1gett,2ass al dir,,6 dir, per il davanti,s,6 dir per la manica,s,16 dir per il dietro,s,6 dir per la manica,s,10 dir per l’altro davanti.

f succ( rov del lav):4 dir,rov fino alle  ultime 4 m,4 dir.

F succ: dir,aumentare 1 m ai lati di ogni s,-8 aum alla fine del ferro.

Rip gli ultimi due ferri ,facendo altre due asole a distanza di 5 cm una dall’altra(3 asole in totale) poi rip i due ferri altre 3 volte.

Lav poi un ferro rov sul rov del lav .

f succ( dir del lav):sovrapporre i due bordi di 4 iniziando  così a lav in tondo ( mettere le prime 4  su un ferro a d punte o il ferretto da trecce dietro alle ultime 4 m e lavorare ass la prima m del f davanti con quella dietro ecc)e proseguire a fate gli aumenti dei raglan ogni due ferri  fino ad avere 52 m per il dietro e il davanti e 42 m per la manica-188 m totali.

il segno al raglan del dietro ds sarâ il s di inizio del giro.

Lav fino ale m della manica,metterle in attesa su un filo di scarto,montare 3 nuove m al sottomanica,lav dir fino alla seconda manica,metterla in attesa,montare 3 m finire il giro-110 m.

Lav dir per 2,5 cm

Iniziare  a lav  i 26 ferri del motivo a zig zag con il filato contrastante ( vedere lo schema nell’originale),poi proseguire a m rasata fino a 22,5 cm ,dall’ascella,poi lav 2,5 cm a legaccio(1 giro dir,un giro rov) e chiudere lav dir.

Maniche

• con i ferri a d punte o circ corti o magic loop o diritti ,aggiungendo 2 m ai lati,riprendere a lav le m di una manica ,riprendere le 3 m del sottomanica,mettere un s sulla m centrale,e lav a m rasata (45 m con i circ 46 con i f dir).

Dim ogni 5 giri( ferri) una m ai lati del s ( o ai lati del ferro ) a ds un’acc e a sin due ass al dir,fino a che resteranno 25 (26)m,

Lav un giro con il col contrastante,un giro con il col principale,un giro con il col contrastante,lav 2,5  cm a legaccio poi chiudere al dir.

Attaccare i bottoni e cucire il sottomanica se avete lavorato le maniche con i ferri diritti.

Read Full Post »

Inizio l’anno con un video tutorial(non stiamo mica qui a pettinare le bambole..) per svegliarvi dai torpori indotti dai troppi panettoni e cotechini con lenticchie..

Per me il Magic loop era ..un incubo, a leggere certe spiegazioni mi si ..torcevano le budella(anche senza cotechini..), poi ho trovato questo video, e mi sono rilassata..

Intanto di cosa stiamo parlando..per voi che state cominciando ora a lavorare con i ferri circolari(sono sulla bocca di tutti, il must del momento, senza ferri circolari non si possono lavorare in tondo i pullover topdown nelle misure più grandi, e i berretti senza cuciture..) dovrebbe essere chiaro che i ferri circolari, di vari marchi, dai più costosi(Hiya Hiya-Addi ) e via via meno cari (Knit pro, Denise, Drops ecc)vengono venduti in diverse misure di punte e in diverse lunghezze di cavo, e possono essere a cavo fisso o intercambiabile, per cui se vi comperate un set che comprende tutte le punte dal 3 all’ 8  ad esempio vi arriverà con cavi da per complessivi 60 cm, 80 e 100: ma se dovete realizzare piccoli capi come berretti, colli e maniche, vi serviranno punte più corte e cavi più corti, che non sono compresi nei set ma vanno acquistati a parte per una lunghezza complessiva di  40-30-20cm.

Io li ho comperati quasi sempre in un sito inglese:Woolstack, dove si trova veramente di tutto, sito ben fatto ,costi di spedizione contenuti e grande professionalità:http://www.woolstack.co.uk/

ma si trovano anche su Amazon e in altri siti italiani.

..ma..se non avete come dicevo a disposizione questi ferri con cavo corto ,e dovete appunto lavorare in tondo poche maglie, eccovi un metodo che vi consentirà di lavorare con i ferri  circolari più lunghi, IL MAGIC LOOP:

Il n di m viene suddiviso a metà, una parte  quella con il filo di lavorazione dietro, l’altra parte davanti, si estrae la punta che sta dietro e si lavorano le m della punta davanti, poi si gira e si ricomincia, facile no?

 

 

Read Full Post »

href=”https://marizampa.files.wordpress.com/2015/01/390×390.jpg”>390X390

taglie: 6-12 mesi (12-18 mesi, 18 mesi – 3 anni)
circ della testa:42cm (48, 55)
ferri 3,75

segnapunti
campione:22m per 10cm
COPRIORECCHIE(farne 2)

Montare 8 (10, 12) m nel colore di base .
ferri 1-3-5-7 :1dir,1aumento intercalare,lav dir fino all’ultima m:1aum int,1dir
ferro 2-6-8: rov.
ferro 4:lav 2 volte la prima e l’ultima m, le altre a rov.
Lav altri  6 (8, 10) ferri a m rasata ,finendo con un ferro sul rov del lav.

lasciare le  18 (20, 22) m ottenute in attesa.
Montare con il colore di base  11 (12, 16) m, lav il primo copriorecchie,montare 31 (35, 43) m,
lav il secondo copriorecchie,montare  12 (13, 17) m, e mettere un segnapunto poi lav in tondo sulle 90 (100, 120) m ottenute.
lav 3 giri a m rasaya.
GIRI 4-20: lav  lo schema dei cuori nei succ 17 giri con il colore contrastante,per i cuori,incrociando i fili sul rov del lav ad ogni cambio di colore per evitare i buchi.
cuori-5

 

 

 

 

Alla fine degli schemi:

per la misura 6-12 mesi:lav i 6 giri succ con il colore principale.
12-18  mesi:lav 8 giri con il col princ.
18 mesi-3anni:lav 10 giri con il col principale.

DIMINUZIONI PER LA CALOTTA:
primo giro di dim:solo con il col principale:*8dir,2ass* rip per  9 (10, 12) volte= 81 (90, 108) m.
giri   2 – 3 – 5 – 6 – 7 – 9 – 10  12: dir
giro di dim 4:*7dir,2ass al dir* rip= 72 (80, 96) m
giro di dim 8:*6dir,2ass al dir*rip:63 (70, 84) m
giro di dim 11:*5dir,2ass al dir” rip=54 (60, 72) m
Dal giro 13 al giro 17 lavorare sempre una m in meno prima della dim, e al giro 17 lav le m due alla volta=9m.

Tagliare il filo,passarlo nelle m rimaste, tirare e fissare.

misura 12-18 mesi:
Giro 14:*4dir,2ass*rip=50m

fino al giro 17 lav sempre una m in meno prima della rip,=10m

passare il filo nelle m rimaste, tirare e fissare.
Ultima misura, come nelle misure precedenti, ma ripetere un’altra volta l’ultimo giro di dim(2m ass per tutto il giro)

FINITURE

Con il colore contrastante e al dir del lav ,con ferri 3 riprendere e lav al dir  32 (36, 44) dal dietro, 31 (37, 43) m attorno ad un copri orecchie, 32 (36, 44) m dal davanti,e  31 (37, 43) m attorno al secondo copriorecchie=118 (136, 164) m.
Al ferro successivo chiudere tutte le m lavorando diritto
LACCETTI

Confezionare 2 laccetti con l’uncinetto e cucirli ai paraorecchi, un pompom alla cima del berretto.

Read Full Post »

Ci sono siti bellissimi dove la cretività femminile si scatena, come qui ad esempio:come fare deliziosi berretti con i vecchi pullover, quelli magari diventati troppo piccoli ma che sono ancora buoni..Ludovica, la mamma di Flavia, racconta che la nonna paterna, dopo che gli abiti erano stati “rivoltati” (si faceva in tutte le famiglie nel dopo guerra, la parte interna dei cappotti non era lisa..) rimpiccioliti per i figli più piccoli, alla fine venivano tagliati a pezzi per farne stracci, ma mai buttati!

 

http://www.makeit-loveit.com/2012/02/hats-made-from-old-sweaters-nothing-is-safe-from-my-scissors-ha.html

b8c526c630928b21141bcd59eef1ceba

Questo è un modo molto divertente di mettere assieme pezzi di maglie diverse, e il risultato è ..stupefacente!

 

 

a7185463b843e6d0c60f352345adb12e

 

E che dire di questo berretto?

c36381b07f0d9696398588bcb2543d6bE per finire ,la borsa, prima però dovrete metterla in un bucato con l’acqua calda, per infeltrirla:

http://charmalore.wordpress.com/tag/bag/

9cdd245c212cf6fb4b13b9ded233ad7a

o queste altre:http://recreatedesigncompany.com/recycled-sweaters/

sweater3

o uno scaldacollo dal cardigan:

DSC_0369

DSC_0360

DSC_0361

Si fa un zig zag con la macchina da cucire sul bordo della parte che si vuole utilizzare, poi si ripiega e si cuce sul rovescio.

DSC_0363

http://www.maybematilda.com/2011/10/button-up-cardigan-cowl-old-sweater.html#.U563uoWuJpf

O il maglioncino per regalare una bottiglia di vino:

6a5cc77b0cf7fbd106cbbc07515f48b0

Read Full Post »

http://www.caron.com/projects/ss/ss_girls_smocked_tunic.html

:ss_girls_smocked_tunic

Carina e sfiziosissima la tunichetta che so che farà impazzire tutte le bambine..si può fare anche in cotone, qui è lavorata con i ferri circolari, ma  si può tranquillamente lavorare in due parti e poi cucire, e ,perchè no, topdown..

I fiori, sono ..un po’ tanti e lavorati all’uncinetto, vi lascio la spiegazione in inglese  ,con un aiuto dei termini tradotti:perchè  non sono tanto brava a lavorare all’uncinetto, sia in inglese che ..in italiano, ma quelle brave ci riusciranno senza spiegazione, per chi invece li volesse fare con i ferri,andate nella home page e dove dice cerca, in alto a destra, scrivete fiori, e ne troverete tanti.

 

Misure 4-6-8-10 anni

ferri 3,75 e 5 ,circolari- cavo lungo 60cm

a doppie punte 3,75 e 5

CAMPIONE

con i ferri + grandi.18m per 20 ferri=10cm

con i ferri è piccoli.14m per 28 ferri=10cm

punti:

COSTE 2/2:2m dir, 2 m rov

punto smock:

ferro 1: *portare il filo dietro il lavoro,poi, passare il ferro destro davanti alle 6m del ferro di sinistra, infilare la punta del ferro  tra la sesta e la settima ed estrarre un cappio come per lavorarlo al dir, fare passare  la m ottenuta davanti alle 6m e metterla all’inizio del ferro di sinistra, davanti alle 6m,lavorarla assieme alla prima delle 6m, al dir,poi :
, 1dir; 2 rov, *ripetere altre 2 volte(3 gruppi di punto smock) e terminare lavorando il resto delle coste-
ferri 2-8: lavorare a coste
ferro 9: lavorare a coste  arrivando a 2 m diritte in più, ripetere ciò che si è fatto al ferro 1 ma solo per 2 volte e terminare lavorando a coste.
ferri 10-16: coste
ripetere i ferri  1-16


SPIEGAZIONE
Parte inferiore della tunica:vi fa montare le m con un montaggio provvisorio, perchè alla fine vi farà togliere il filo del montaggio provvisorio e vi farà fare il volant, radddoppiando il n delle m; ma se lavorate in tondo con i ferri circolari,potete tranquillamente iniziare dal volant:montate il doppio delle m,con un montaggio normale, lavorare a m rasata per l’altezza del volant, lav le m due alla volta e proseguire con la spiegazione.

Comunque se volete usare il montaggio provvisorio(e impararlo, vi potrà essere utile, ) cercate su you tube:provisional cast on, ci sono più metodi, sia con l’uncinetto che montando le m direttamente con 2 fili.
Quindi seguendo la spiegazione::con i ferri più grandi montare  124 (140, 152, 172) m usando il metodo del montaggio provvisorio delle m,lavorare in tondo mettere un segno all’inizio del giro,lav a m rasata per 23 (28, 33, 33)cm.
Cambiare con i ferri circ + piccoli e fare 1 ferro a m rasata.

punto smock:
giro 1: *2 dir,2rov * per tutto il ferro.
g 2:  lav le m come si presentano
g 3: lav a coste sulle prime  20 (24, 28, 32) m, poi lav il primo ferro del punto smock sulle succ 22m, e finire il giro lavorando a coste.

g 4-10: lav a coste
g11:lav a coste sulle prime  24 (28, 32, 36) m, poi lav il ferro 9 del p smock sulle succ 14 m, terminare lavorando a coste fino a 4m prima della fine del giro

SCALFI
(dir del lav): chiudere le succ 8m,lav a coste le succ 54 (62, 68, 78) m per il davanti, chiudere 8m,lav a coste  le succ 54 (62, 68, 78) m per il dietro.
ora lavoreremo sulle due parti in avanti e indietro come sui ferri diritti
DIETRO DEL CORPETTO
lasciando in attesa  le m del davanti lavorare solo sul dietro:lav a coste fino a che lo scalfo misurerà 10cm(11.5, 12.5, 14)finendo con un ferro sul rov del lav.
ferro 1 (dir del lav):lav a coste  12 (16, 18, 22)m per la spalla destra e mettere queste m in attesa,chiudere le  30 (30, 32,34) m centrali,lav le rimanenti 12 (16, 18, 22) m per la spalla sinistra..
ferri 2-4: lav  12 (16, 18, 22) m a coste per la spalla sinistra.
mettere le m in attesa
tornare a lav al rov del lav sulle prime  12 (16, 18, 22) m della spalla destra.
ferri 1-4: lav le  12 (16, 18, 22) m a coste, e mettere in attesa.
DAVANTI DEL CORPETTO
Al diritto del lavoro tornare a lavorare sulle m del davanti lasciate in attesa,
ferro d’impostazione: 2dir (2, 5, 2), 2rov, *2dir,2rov * rop fino alle ultime  2 (2, 5, 2) m, dir fino alla fine
Iniziando con il ferro 12 del p smock,lav fino a 9 (9.5, 10, 11.4)cm dall’inizio dello scalfo finendo con un ferro sul rov del lav.
scollo
ferro succ(dir del lav): lav a coste 18 (22, 25, 30) m per la spalla sinistra e metterle in attesa,chiudere le succ 18 (18, 18,18)m, lav a coste fino alla fine per la spalla destra.
ferro 1 (rov del lav): lav a coste per la spalla desta.
ferro2 (dir del lav): 1dir,1 accavallata,coste fino alla fine.
ferro 3: a coste
Ripetere i ferri 2 e 3 altre 5 (5, 6, 7)volte.
mettere le rimanenti  12 (16, 18, 22) m in attesa.
Tornare a lav al rov del lav le prime 18 (22, 25, 30) m della spalla sinistra e lav a coste fino alla fine.
ferro 1 (dir del lav): lav a coste fino alle ultime 3m:2 ass, 1 dir.
ferro 2: lav a coste.
Rip i ferri 1 e 2 altre, 5 (5, 6, 7)volte.
mettere le rimanenti  12 (16, 18, 22) m in attesa..
Unire le spalle con la tecnica dei 3 ferri:

mettere le m di una spalla, sul ferro  davanti alla corrispondente spalla del dietro, i due ferri paralleli, le due punte verso destra, e con un terzo ferro, prendendo assieme la prima m del ferro davanti con la prima m del ferro dietro, ecc, chiudere le m.
MANICHE
Con i ferri a d punte + piccoli riprendere attorno allo scalfo 52 (56, 60, 64) m e lav a coste per 10 (10, 11.5, 11.5)cm.
lav 2 giri diritti.
cambiare con i f a d punte + grandi e lav a m rasata fino a 37 (38, 39.5, 40.5)cm o fino alla lunghezza desiderata.
giro di diminuzioni:lavorare le m 2 ass al dir, per tutto il giro,fare 2 giri diritti poi chiudere.
VOLANT:
Rimuovere il filo del montaggio provvisorio
giro 1: lav 2 volte ogni m=372 (420, 456, 516) m
giri 2-5: dir
chiudere morbidamente.

FIORI

qui di seguito una tabella di traduzione dei termini dell’uncinetto dall’inglese(sia dell’inghilterra che americano, )in italiano:

US UK IT
chain (ch) chain (ch) catenella
single crochet (sc) double crochet (dc) maglia bassa
double crochet (dc) treble (tr) maglia alta
half double crochet (hdc) half treble (htr) mezza maglia alta
triple crochet (trc) double treble (dtr) doppia maglia alta
slip stitch (sl st) slip stitch (sl st) maglia bassissima
miss skip saltare
tension gauge campione
yarn over hook (yoh) yarn over (yo) filo sull’uncinetto

 

potete farli con ogni combinazione di colori.
fiore  1:con il colore  B e l’uncinetto, fare una catenella di 4m e unire in tondo a formare un anello… e poi…
*Ch 4, dc in 2nd ch from hook and in next ch, hdc in next ch, sc in center of ch ring; rep from * 6 times more.
Leave a long tail to attach to garment.
Flower 2: With B and crochet hook, ch 4, join with a sl st to form a ring.
Work 8 sc around ring, join with a sl st to first sc, *ch 4, sl st in front loop only of next sc; rep from * around.
Fasten off.
With C, rejoin yarn in back loop only of a sc, *ch 6, sl st in next sc in back loop only; rep from * around. Leave a
long tail to attach to garment.
Flower 3: Rep Flower 2, using B and F.
Flower 4: With C and crochet hook, ch 4, join with a sl st to form a ring.
Work 10 sc in ring, join with a sl st in firs sc, *ch 4, sl st in front loop only of next sc; rep from * around. Fasten off.
With D, rejoin yarn in back loop of sc, **ch 7, sl st in back loop of next sc; rep from ** around, sl st in last ch loop.
Work 5 sc in first ch loop, *sc dec (place hook first in ch loop just worked, pull up a loop and in next ch loop, yo
and pull through all 3 loops on hook), 5 sc in next ch loop; rep from * around. Fasten off. leaving a long tail to
attach to garment.
Flower 5: With F and crochet hook, ch 3, sl st in first ch to make a loop. 7 sc in loop, fasten off. With E, join yarn
in any sc, *ch 5, dc in 2nd ch from hook, hdc in next ch, sc in next ch, sl st in next ch and in next sc. Ch 7, dc in
2nd ch from hook and in next ch, hdc in each of the next 2 chs, sc in next ch, sl st in next ch and in next sc. Rep
from * ar

 

Read Full Post »

mederia_lg_small2

Un po’..tosta, la spiegazione di questa canotta, che si lavora con i ferri circolari ;si inizia a lav dal basso, e si fanno dei ferri accorciati per ottenere la parte più lunga.

una bella sfida quindi, ma ..”se pò ffà” come dicono a Roma(i loro antenati dicevano”nihil difficile volenti”..)

Da fare in lino , le amiche americane  useranno il Berrocco linus..e noi ,dobbiamo cercare, c’è il lino-cotone di  Drops, ad esempio,(e con Vignarul ve lo mandano a casa in 2 gg e dopo i 30 euro di spesa la spedizione è gratis,ma è previsto anche l’invio di piccole quantità a prezzi..postali, ordinato ieri  merino-cotone in un bellissimo colore azzurro jeans e cotone Muskat, arrivati questa mattina, spedizione free..un avviso per gli altri rivenditori del marchio..)

Oppure il fantastico  lino di Rowan,  lo trovate da “Macramè”di Isabella Fabbri a Bazzano(Bologna) e a Roma da Capuano, piazza della Torretta.

 

 

Modello fornito cortesemente da Berrocco:http://www.berroco.com/patterns/maderia

Cliccate sul link per andare all’originale, c’è la figura con le misure.

misure XS_S_M_L_XL_XXL

larghezza del busto:75cm(85-95-105-115-125)
misura del capo finito
Bust0 – 89cm(90-100-110-120-130)
Lunghezza– 62,5cm(65-67,5-70-72,5-75)(al bordo + lungo)

MATERIALE
4(4-5-5-6-6) gomitoli di  BERROCO LINUS (50 grs), #6834
Blackbird
ferri circolari n 5 cavo lungo  80cm
ferri diritti n5

campione:19m per 26 ferri=10cm
2 segnapunti di colore diverso
1 spilla per m in attesa.

NOTA
Il capo si lavora in tondo sui ferri circolari fino agli scalfi ,poi si divide tra davanti e dietro e si lavorano le due parti separatamente  con i ferri diritti.

la forma del fondo si ottiene lavorando con la tecnica dei ferri accorciati:si lavora fino ad un certo punto sul ferro, poi  si gira e si torna indietro,lasciando le restanti m in attesa.
CORPO
Sui i ferri circ montare  212(230-250-270-288-308) m, lav in tondo facendo attenzione a non girare il  cavo al primo giro,mettere un segno all’inizio del giro.
giro 1: 106dir(115-125-135-144-154),mettere un segnapunto,dir fino alla fine.

giro succ rov.
FERRI ACCORCIATI:
ferro1:(dir del lavoro).dir fino al primo segno,spostare il segno a destra,lav ancora 9 dir oltre il segno, girare.
ferro 2 (rov del lav): 9rov, spostare il s,9 rov oltre il segno, girare.
ferro 3 (dir del lav): 9dir,spostare il s,18dir oltre il s,girare.
ferro 4 (rov del lav):  18 rov,sp il s,18rov oltre il segno,girare.
Continuare in questo modo lavorando sempre   9m in più   ad ogni ferro fino ad avere completato  un  totale di 24 ferri accorciati,e finire al rov del lav.

Al giro succ  lav sempre al dir fino al segno che indica l’inizio del giro = 212(230-250-270-288-308)m, mettere un segno alla fine dell’ultimo giro.
Lav a m rasata (tutti i erri al dir, con i ferri circ)fino a 2,5cm dal segno.
Primo giro di diminuzioni: giro  1: * 1dir,2ass al dir,23dir(25-29-30-33-35),2ass al dir,24dir(26-28-31-33-36), 2ass al dir,23 dir(26-28-31-33-35), 2ass al dir,24dir(26-28-31-33-36), 2ass al dir,
1dir*rip tutto un’altra volta= 202(220-240-260-278-298) m.

lavorare altri 12 giri.
Secondo giro di diminuzioni: * 1dir,2as al dir,22dir(24-28-29-32-34),
2ass al dir,23 dir(25-27-30-32-35), 2ass al dir,22dir(25-27-
30-32-34), 2ass al dir,22dir(24-26-29-31-34), 2ass al dir,1dir*ripun’altra volta=192(210-230-250-
268-288) m.çavorare altri 12 giri.
Terzo giro di diminuzioni:: * 1dir,2ass al dir,21 dir(23-27-28-31-33),2as al dir,22dir(24-26-29-31-34), 2ass al dir,21 dir(24-26-
29-31-33), 2ass al dir,20dir(22-24-27-29-32), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 182(200-220-240-258-278) m.

fare altri 12 giri.
Quarto giro di diminuzioni:: * 1dir,2ass al dir,20dir(22-26-27-30-32), 2ass al dir,21 dir(23-25-28-3033), 2ass al dir,20dir(23-25-
28-30-32), 2ass al dir,18dir(20-22-25-27-30), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 172(190-210-230-248-268)m.

Lavorare altri 12 giri.
Quinto giro di diminuzioni: * 1dir,2ass al dir,19dir(21-25-26-29-31),2ass al dir,20dir(22-24-27-29-32), 2ass al dir,

19dir(22-24-27-29-31), 2as al dir,16dir(18-20-23-25-28), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta.= 162(180-200-220-238-258) m:

Lavorare altri 12 giri.

Sesto giro di diminuzioni:* 1dir,2ass al dir,18dir(20-24-25-28-30),
2ass al dir,19dir(21-23-26-28-31), 2ass al dir,18dir(21-23-26-28-30), 2as al dir,14 dir(16-18-21-23-26), 2ass al dir,1dir*rip un’altra volta= 152(170-190-210-
228-248)m.

Lavorare fino a 35cm(35-37-37-37,5-37,5)dal segno.
DIVISIONE DIETRO DAVANTI: con i ferri diritti,chiudere  4(5-7-8-8-9) m,dir fino al segno successivo,passare le restanti  76(85-95-105-114-124)m
su un ferro (o spilla, o ferro circolare a cui metterete i tappetti) per il davanti.

Girare e chiudere 4(5-7-8-8-9)m,poi lav rov fino alla fine.= 68(75-81-89-98-106)m.
DIETRO: diminuizioni(dir del lavoro):3dir,2ass al dir,dir fino alle ultime 5m,SSK(lav 2 m assieme ritorte),3dir= 66(73-79-87-96-104) m.

Ripetere queste diminuzioni a tutti i ferri diritti per altre  3(6-7-11-14-18) volte= 60(61-65-65-68-68) m.

Continuare a lavorare fino a  a che lo scalfo misurerà17,5cm(17,5-19-20-22-22,5) finendo con un ferro rov.

SPALLE E SCOLLO:f succ(dir del lav):chiudere 4m,lav dir fino a che avrete  are 11(11-13-
13-15-15) m sul ferro di destra,prendere un altro gomitolo,e chiudere le  30(31-31-31-30-30)m centrali,poi lav dir fino alla fine.

Lavorando le due parti separatamente ma contemporaneamente,chiudere 4m all’inizio del ferro succ,quindi 3(3-4-4-5-5) m all’inizio dei succ 4 ferri per le spalle.
Allo stesso tempo,chiudere ai lati dello  scollo ,1 volta 3m, poi 1 volta 2 m.
DAVANTI: al dir del lavoro rimettere sul ferro le  76(85-95-105-114-
124) m in attesa,chiudere  4(5-7-8-8-9) m all’inizio dei succ 2 ferri=68(75-81-89-98-106) m.
DIMINUZIONI (dir del lav): 3dir,2ass al dir,dir fino alle ultime 5m,SSK,3dir= 66(73-79-87-96-104) m.

Ripetere queste dim ad ogni ferro dir, per altre  3(6-7-11-14-18) volte..
Quando lo scalfo misura 5cm(5-7-7,5-9-10),(quindi prima di aver completato tutte le diminuzioni,)e ad un ferro sul rov del lav, mettere un segno ai lati delle
40(41-41-41-40-40) m centrali.
SCOLLO: f succ(dir del lav):continuando a fare le dim degli scalfi,lav fino a 14 m prima dell’ultima dim dell’ultimo segno  messo alla fine delle m centrali,fare 1 acc doppia(pasare 1m, lav 2 m assieme, accavallare),3dir, prendere un altro gomitolo ,lav 3 dir,SSK,poi lav fino alla fine= 37(38-38-38-37-37) m tra i segni.

mentre completate le dim dello scalfo,diminuite 2m al lato sin dello scollo (1acc doppia 3 dir)
ad ogni ferro dir,per altre 17 voltementre diminuite 1m sul lato destro dello scollo(3dir,ssk)ogni 4 ferri per  altre 3(4-4-4-3-3) volte.

Quando avrete completato tutte le dim sia dello scalfo che dello scollo,lav ancora sulle  10(10-12-12-14-14) m di ogni lato fino a che lo scalfo misurerà 17,5cm(17,5-19-20-22-22,5),finendo al rov del lav.

Chiudere allo scalfo 1 volta 4m,poi 2 volte 3(3-4-4-5-5) m per le spalle.
Finite le spalle, non vi resterà che cucirle..

Read Full Post »

A seguito di una richiesta di una lettrice, ripubblico questa tabella di misure, che forse sarà utile a molte.

Vanda, (   http://ilmiomondodilana.blogspot.com/: )una lettrice del blog,mi ha mandato ,  questa tabella:

Grazie Vanda!

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: