Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘TOP DOWN- punto traforato che inizia dall’alto’ Category

Skill level: Intermediate.

taglie : 6, (12, 18) mesi

misure capo finito : circ del busto 22,5 cm (27-28) abbottonato

Lunghezza 27,5(32,5-37,5)cm

Materiale :

Ferri 4.0 mm se circolari lunghi 80 cm

markers

5 (6, 6) 1.5 cm bottoni

ago da lana

Filato : 50% virgin wool, 50% acrylic, 100g al gom = 2 (3, 3) gom azzurro .

campione : 18 m e 36 ferri =10x10cm a legaccio

abbreviazioni:

W/T (Wrap and Turn) avvolgi e gira ferri accorciati – lav fino alla m che deve essere avvolta, portate il filo davanti,tra i ferri,passare la m succ a destra riportare il filo dietro , riportare la m avvolta sul f di sinistra , girare il lav lasciando le m rimaste non lavorate

kfb – aumento lav la m al dir sul davanti e sul dietro

m1 – make 1 aumento intercalare

DL: dir del lav

RL: rov del lav

Colletto

Note: lav le diminuzioni in questo modo – passare una m,2 ass, lav fino alle ultime 3m,2 ass,1 dir

Si passa sempre la prima m senza lavorarla e verrà indicato con:sl1

SPIEGAZIONE

MONTARE 36, (40, 44) m e lav 12 ferri dir diminuendo 1 m ai lati di ogni ferro ad ogni fero pari ( 6 volte sul dir del lav), fino ad avere 24, (28, 32) m, lav altri 7 ferri montando alla fine degli ultimi 2 ferri 7 (8, 8) m: 38 (44, 48) m sul ferro .

F succ (DL): pass una m,22 (25, 27)dir, W/T, 6 (8, 8)dir, W/T, lav al dir le m rimaste .

SPRONE

Note: le asole si fanno ogni 18 ferri al dir del lav iniziando dal ferro 8 in questo modo : lav fino alle ultime 5m, chiudere 2 m, e al f succ rimontare due m dive erano state chiuse

Ora metteremo i marker ( segnapunti) e allo stesso tempo iniziamo a fare gli aumenti dei raglan : lavoriamo due volte la m prima e quella dopo ogni marker :4 marker 8 m aumentate

F succ (RL) : sl1, 8 (10, 11)dir, k1fb, marker, k1fb, 3 (3, 4)dir, k1fb, marker, k1fb, 6 (8, 8)dir , k1fb, marker, k1fb, 3 (3, 4)dir, k1fb, marker, k1fb, 9 (11, 12)dir. (8 m aumentate )

Continuare a lav facendo gli aum ai lati dei marker ogni due ferri ( sul rov del lav) per 17 (18, 19 volte ) fino ad avere 182 (196, 208) m.

SEPARAZIONE DELLE MANICHE

F succ dir

F succ: sl1, 27 (30, 32)dir del davanti , montare 2m sul f di destra con il montaggio a cappio , mettere in attesa le succ 41(43, 46) m della manica , lav al dir le succ 44 (48, 50)m,del dietro ,montare 2m sul f di ds con il montaggio a cappio , mettere in attesa le succ 41 (43, 46) m della seconda manica , lav al dir le ultime 28 (31, 33)m del davanti

104 (114, 120) m sul ferro

CORPO

Lav per 12,5 cm(15-15) aumentando 2 (2, 3) volte sulle 4 m ai sottomanica :112 (122, 132) m .

MOTIVO TRAFORATO E VOLANT

F 1: (RL) sl1, 1 dir, *1 gett,8rov,1 gett,2 dir* rip 9 (10, 11) volte,1 gett,8 rov,1 gett,1 dir,1 rov.

F 2: sl1, 2 rov , *8 dir,4 rov* rip 9 (10, 11) volte , 8 dir,3 rov.

F 3: sl1, 2 dir , *1 gett,8 rov,1 gett,4 dir * rip 9 (10, 11) volte , 1 gett,8rov,1 gett,2 dir,1 rov .

F 4: sl1, 3 rov , *8 dir,6 rov * rip 9 (10, 11) volte , 8 dir,4 rov .

F 5: sl1, 3 dir , *1 gett,8 rov,1 gett,6 dir * rip 9 (10, 11) volte , 1 gett,8rov,3 dir,1 rov.

F 6: sl1, 4 rov, *8 dir,8rov* rip 9 (10, 11) volte , 8dir,5rov.

F 7: sl1, 4 dir, *1 gett,8 rov,1 gett,4 dir,1 gett,4 dir* rip 9 (10, 11) volte , 1 gett,8 rov,1 gett,4 dir,1 rov.

F 8: sl1, 5 rov , *2 dir,2 ass per 2 volte,2 dir,11 rov * rip 9 (10, 11) volte , 2 dir,2 ass per 2 volte,2 dir,6 rov.

F 9: sl1, 5 dir, *1 gett,6 rov,1 gett,5 dir,1 gett,1 dir,1 gett,5 dir,* rip 9 (10, 11) volte , 1 gett , 6 rov,1 gett,5 dir,1 rov.

F 10: sl1, 6 rov, *1 dir,2 ass per 2 volte ,1 dir,15 rov* rip 9 (10, 11) volte , 1 dir,2 ass per 2 volte , 1 dir,7 rov.

F 11: sl1, 6 dir , * 1 gett,4 rov,1 gett,6dir,1 gett,3 dir,1 gett,6 dir* rip 9 (10, 11) volte , 1 gett,4 rov,6dir,1 rov.

f 12: sl1, 7 rov, *2 ass per 2 volte , 19rov* rip 9 (10, 11) volte , 2 ass per 2 volte ,8 rov

Ferri 13-14: sl1, dir fino alla fine

F 15: sl1, 1 dir , *1 gett,2 ass* rip fino alle ultime 2m:1 dir,1 rov .

Ferri 16-17: sl1, dir.

F 18: chiudere (Dir del lav).

MANICHE

Riprendere 2 m dal sottomanica , 41 (43, 46) m in attesa e ancira 2 dal sottomanica, marker, cont a lav in tondo con la tecnica del magic loop sulle 45 (47, 50) m

Lav a legaccio ( legaccio in tondo:1 giro dir,1 giro rov). Fino a 17( 19-22) diminuendo 1 m prima e dopo il marker per 6 (7, 7) volte ogni 8 giri

Chiudere sul rov del lav

Nascondere i fili cucire i bottoni

Attenzione a lavare e stirare il legaccio, pochissimo detersivo, veloci risciacqui raccogliere l’acqua in un asciugamano stendere ad asciugare in piano e .. stirare solo il colletto

.

https://www.ravelry.com/patterns/library/ruffled-baby-cardi

Questa è la versione fatta anni fa per Flavia 2 anni:

E’ lavorato a p seme.

ferro 1)-1 diritto,” 1 rov, 3 dir” che si ripete per tutto il ferro

ferro 2)- al rov

ferro 3)- 3 dir,”1 rov,3 dir” rip per tutto il ferro

ferro 4)- al rov

Questi 4 ferri rappresentano lo schema, ripeterli sempre.

FORETTI

1 dir” 1 gettato, 2 assieme” ripetere per tutto il ferro.

p riso-

ferro1-1 dir, 1 rov

ferro2- si lav a dir l m che si presenta a rov e viceversa

picot con i ferri– si chiudono 5 m, e se ne rimontano 2, ripetere sempre( vedere picot in tecniche)

 

Quindi,è il solito lavoro che inizia dall’alto, si lavora con i ferri 4 e, per una misura 18 mesi( ma alla fine è risultato anche grandino, veste anche 2 anni 2 anni e mezzo) ho montato 52m per il colletto, ho fatto 8 ferri a m rasata e ho fatto in modo che la parte a rovescio risultasse sul diritto del lavoro, quindi 6 ferri a p riso aumentando alla fine del primo e del secondo ferro a p. riso, 5 maglie che saranno il bordino per asole e bottoni.

Al terzo ferro del p riso, sul bordo del dav destro, ho fatto la prima asola: 2 m a p riso, 1 gettato, 2 assieme, che ripeterò, nello stesso bordo, ogni14 ferri.

Finiti i 6 ferri a p riso del bordino del collo, ho iniziato la lavorazione a p seme;1 m rovescia ogni 3 m diritte, secondo ferro rovescio, terzo ferro la m rovescia al centro delle 3 m diritte.

Allo stesso tempo, ho iniziato i gettati per gli aumenti dei raglan:

13 m( 5 riso, per il bordo,8 p seme-davanti destro)1 gettato, 1 diritto, 1 gettato,8 p seme( manica destra),1 gett,1 dir,1 gett,16 p seme,( dietro)1 gett,1 dir, 1 gett,8 p seme,( manica snistra)1 gett,1 dir, 1 gett, 13 m( 8 p seme,  per il davanti destro e 5 riso per il bordo)

Ho continuato quindi a lav sempre facendo gli aumenti a gettato per i raglan( 8 aumenti a ferro) fino ad avere 214 m sul ferro( ho fatto 19 ferri di aumenti,)sempre allargando il p seme sulle m aumentate, e sempre facendo le asole.

A questo punto ho fatto la divisione per le  maniche, lavorando fino  alla m che divide i gettati compresa, da ambo le parti:dovrebbero esserci 46 m per ogni manica, per cui, lavoro fino alle m della prima manica e continuo a lav solo su queste m per 17 cm( ma deciderete voi quanto lunga volete fare la manica), diminuisco al f succ 12 m sullo stesso ferro, poi inizio a lav a punto riso per il bordino, 8 ferri a p riso, poi al f succ lav la prima m diritta, poi tutte le m successive due volte ogni m, fino all’ultima che lavorerò diritta.

Ho praticamente raddoppiato il n delle m, creando così un volant, 8 ferri a m rasata diritta, 2 ferri a legaccio, 1 ferro di foretti( 1 dir, 2 assieme, 1 gettato) fino alla fine del ferro, 2 ferri a legaccio, 1 ferro di “picot” di chiusura.

Torno a lav le m del dietro fino alla seconda manica che lavorerò come la prima , e infine arrivo a lav il davanti.

Mi ritrovo a questo punto a lavorare sullo stesso ferro tutte le m del corpo.

Dovrebbero esserci 120 m.

Per creare un po’ di svasatura, dopo 5 cm faccio degli aumenti intercalari in corrispondenza dei lati del cardigan, per mantenere la lav a p seme, vi consiglio di aumentare 3 m per parte, ogni 5 cm circa fino ad avere 134m sul ferro.

Qui ho fatto 6 ferri a p riso per mantenere una simmetria con il bordo dei davanti, ma chiudendo le prime e ultime 5 m alla fine dei 6 ferri.

Mi ritrovo con 122m.

Ora devo iniziare il volant

Il motivo che si ripete è di 10 m, per cui.

ferro 1-“2 dir, 8 rov” per tutti il ferro, finire con 2 dir

ferro 2 lav le m come si presentano

ferro 3- “3 dir, 1 gettato, 6 rov, 1 gett” ripetere per tutto il ferro finire con 3 diritti

Ripetere questi 2 ferri, sempre diminuendo 1 m ai lati del gruppo a rovescio, allo stesso tempo aumentando di 1 m il gruppo delle m a diritto, fino ad avere esaurito le m a rovescio.

Quando resta 1 m rovescia del gruppo delle 8 iniziali, al f succ lavorerò un ferro diritto su tutte le m.

per “alleggerire” il bordo, circa a metà del lavoro, nel gruppo delle m a diritto che mano mano si va allargando, ho fatto accanto alla m centrale, un gettato( che crea un foretto).

Finito il volant, ho fatto ,dopo il ferro diritto su tutte le m, un altro ferro diritto, 1 ferro di foretti, 2 f legaccio e uno di chiusura a picot.

In realtà qui i picot li ho fatti all’uncinetto,perchè poi ho deciso di farli anche tutt’attorno ai davanti.

Si chiudono le maniche e c’est fini( adoro la lavorazione dall’alto”)

Come sapete se avete già fatto dei cardigan che cominciano dall’alto, per fare misure più grandi o più piccole, ci sono varie tecniche:

una è quella di usare ferri e lana + grossi o più piccoli,mantenendo inalterato il n di maglie da montare, un altro di  fare più  aumenti per i raglan( o meno aumenti se lo volete più piccolo) manenendo inalterato la grossezza della lana e dei ferri.

E poi, a parità di lana e ferri, si possono montare meno o più m al collo , prendendo anche spunto dai tanti pubblicati nel blog.

Read Full Post »

coprifasce topdown

http://annamariahobby.blogspot.com/2017/09/coprifasce-top-down-dietro-cuffietta-e.html?m=1

misure:
lunghezza raglan cm. 12
lunghezza manica dallo scalfo cm. 15
lunghezza coprifasce dal sottomanica cm.16
lunghezza totale cm 30,5

 Punto ajour su 8 maglie e 5 ferri:

il 2° e il 4° ferro a rovescio

1° ferro: 4 dritti* 1 gettato, 2 m. insieme a dritto, 6 dritti * terminare con 1 gettato, 2 m. insieme  a dritto e 2 dritti

3° ferro: 3 dritti* 1 gettato,1 accavallato semplice, 1 gettato, 2 m. insieme a dritto, e 4 dritti* terminare con 1 gettato,1 accavallato,1 gettato ,2 m. insieme e 1 dritto

5° ferro:4 dritti* 1 gettato,1 accavallato,6 dritti* terminare con 1 gettato, 1 accavallato, e 2dritti.

SPIEGAZIONE


Ho montato con i  ferri n. 3,25   68 maglie,ho fatto 6 ferri a m. rasata in modo che il colletto si arrotoli.

Proseguito a m rasata ma con le prime e ultime 4 m a legaccio
Poi all’inizio del ferro ho fatto a destra la  prima asola ( in tutto saranno 5) in questo modo:

3 m. 1 gettato e 2 m. insieme. Le altre 4 asole le ho fatte a distanza di 14 ferri una dall’altra.

Ho lavorato il raglan in questo modo:
ho inserito un marker tra 16 m. (1/2  dietro) 6 m. (manica) 24 m. (davanti) 6m. (manica) 16 m. (1/2 dietro)   ai lati del marker ho fatto gli aumenti ,nei soli ferri sul dir del lav ,lavorando 2 volte la maglia: al dir e poi senza fare cadere la m dal ferro si rilavora la m al dir ma sul dietro della m ( dir ritorto).
A 12 cm misurati in diagonale ho messo in attesa le m delle maniche e ho proseguito solo sul corpo fino alla fine ma inserendo il motivo dei foretti a due cm prima del bordo

Per il bordo ho lavorato 5 ferri dir e ho chiuso le m sul rov del lav ma lavorando dir

cucito un bordino a zigzag ,così anche nelle maniche.

Maniche
Ho rimesso sul ferro le m di entrambe le maniche e le lavoro contemporaneamente con due gomitoli diminuendo una m ai lati del ferro ogni 3 cm per 3 volte
Termino come al fondo con motivo e bordo a legaccio
Cucito i sottomanica e i bottoni in corrispondenza delle asole
Cuffietta
Con i ferri 3,25 montare 80m, lav 4 ferri a legaccio poi a m rasata per 2 cm
Seguire lo schema del punto a foretti e proseguire a m rasata fino a 12 cm dal montaggio delle m

Dividere il n di maglie in 3 :26+28+26  per realizzare la parte posteriore della cuffia: le 26 per i lati e le 28m per la parte centrale. si lavorano assieme l’ultima m dei lati con la prima e l’ultima di quelle centrali, fino a che resteranno solo le 28m centrali, poi chiudere le m

Laccetto:

Montare 40 m e al dir del lav, riprendere le m dalla base della cuffietta e montare 40 m alla fine

Lavorare su tutte le m per 4 ferri, chiudere le m al f succ sul rov del lav lavorando dir.


scarpine:
soletta cm.10,5

http://annamariahobby.blogspot.com/2017/09/scarpine-facilissime-lavorate-maglia.html?m=1



ferri n. 3
 ho montato 46 m. e ho lavorato a p.legaccio per 22 ferri.
Al 23°ferro ho lavorato le prime 12 m. e ho chiuso le 22 m. centrali,  ho continuato a lavorare le restanti 12 m.
Ho girato il lavoro e ho montato a nuovo 12 m. per il cinturino. Fatti 7 ferri ho iniziato dall’altro lato a montare le altre 12 m. per il secondo cinturino.
Ho piegato a metà la scarpina e ho cucito sia il dietro che la soletta.
 Se non si vogliono fare 2 cinturini incrociati basta fare un solo cinturino montando però le m. in modo speculare.
Misure per la soletta:
Prematuri cm. 5/6
0 mesi cm. 8,5
3 mesi cm 9,5
 6 mesi cm 10,5
9 mesi cm 11
 12 mesi cm.12 
24 mesi cm. 13
Queste sono le misure che ho preso via via nel tempo alle mie figlie.  In Internet si trovano tante tabelle,ma io mi baso su queste misure che  ho preso da me.

http://annamariahobby.blogspot.com/2017/09/coprifasce-top-down-dietro-cuffietta-e.html?m=1

Read Full Post »

Traduzione dei simboli ( dall’alto verso il basso ):

Dir sul dir rov sul rov

Due ass al dir

Accavallata

Acc doppia: passare una m,2 ass,acc la m passata sulle due m lavorate ass

Il cerchio nel quadratino:1 gettato

Si lavora topdown

Aumenti: sollevare il filo che unisce in basso i due ferri e lavorarlo al diritto oppure fare un gettato

Taglie

3/6 (6/9 ) 12/18 (18/24 )mesi

Circonferenza del busto: 53 (58) 61 (65) cm.

lunghezza : 26 (29) 32 (36) cm.

filato : Bommix Bamboo, 4 (4) 5 (5) gom

qualità : 70 % bambus/30 % bomuld. 50 g = 105 metri.

ferri: circ nr. 3½ e 4 (lunghi 60 cm).

campione : 22 m con i ferri nr. 4 = 10 cm

5 (6) 7 (7) bottoni .

M di vivagno : passare la prima m con il filo davanti e lav l’ultima m di ogni ferro al dir ritorto .

Spiegazione

Si lav topdown cioè iniziando dallo scollo, tutto assieme con un aum ai lati del segnapunti che viene messo a dividere le maniche dal corpo:8 m aumentate ogni 2 ferri

Al centro del dietro dopo il bordo si lav il motivo della foglia, consiglio di mettere un marker ai lati della m d’inizio della foglia e spostate i marker man mano che le m aumentano.

Con i f circ 3 mm, montare 75 (79) 83 (87) m e lav 5 ferri a legaccio con una m di vivagno ai lati .

Al f succ sul rov del lav, lavorare dir e suddividere le m in questo modo:

Inserire un marker dopo 16 (17) 17 (18) m (davanti) un altro dopo altre 11 (11) 12 (13) m, ( manica) un terzo dopo altre 21 (23) 25 (25) m ( dietro) e un quarto dopo altre 11 (11) 12 (13) m ( manica)

Asola :f succ ( dir del lav):Lav al dir fino alle ultime 5 m:2 ass,2 gettati,2ass,1 dir,

f succ ( rov del lav ) lav al dir e e lav i due gettati al rov e iniziare a lav il motivo della foglia al centro del dietro

Cambiare con i ferri circolari 4 mm e proseguire a legaccio con il motivo della foglia e allo stesso tempo fare gli aumenti ai raglan in questo modo : Lav fino a 1 m prima del marker, 1 gett,1 dir, passare il marker,1 dir,1 gettato * dir fino a 1 m prima del marker succ: 1 gett,1 dir, passare il marker,1 dir,1 gett*, rip da * – * altre 2 volte e terminare il ferro.(8 aumenti)

Fare questi aumenti 16 (18) 20 (22) volte in totale.

Allo stesso tempo fare le asole a intervalli di 4 cm per un tot di 5 (6) 7 (7) volte

Alla fine degli aumenti avremo 203 (223) 243 (263) m

Separazione delle maniche

F succ( dir del lav): lav fino al primo marker, mettere in attesa le 43 (47) 52 (57) m della manica , montare sul f di ds con il montaggio a cappio 2 (2) 3 (2) nuove m, lav fino al terzo marker e mettere in attesa le 43 (47) 52 (57) m della seconda manica, montare 2 (2) 3 (2) nuove m sul ferro di ds con il montaggio a cappio e finire il ferro .

Proseguire a legaccio sulle m del corpo per 3 cm poi lav il motivo della foglia su ciascun davanti a 15 (17) 18 (19) m da ciascun lato. Lav altri 2½ (3½) 4½ (6) cm a legaccio poi rifare un’altra foglia e terminato il motivo lav altri 2½ (3½) 4½ (6) cm a legaccio poi chiudere ( sul rov del lav lavorando dir)

Maniche: iniziare al centro della manica. Riprendere una m dalle m montate a nuovo al sottomanica ,lavorare le m in attesa e finire riprendendo una m con 1 m (nota: nella misura 12/18 mesi riprendere 2 maglie alla fine), ora ci sono 45 (49) 55 (59) m sul ferro. Continuare a lavorare avanti e indietro a legaccio, contemporaneamente diminuire 1 m da entrambi i lati ogni 8 ferri

Quando il lavoro misura 9½ (10½) 11½ (13) cm, lavorare 1 foglia al centro della manica. Finire con 2½ (3½) 4½ (6) cm a legaccio e chiudere lav dir sul rov del lav .

Farne un’altra uguale

Finiture

Cucire le maniche e i bottoni

Read Full Post »

2-2 (1)

Ineguagliabili i modelli free di Drops, questo:http://www.garnstudio.com/pattern.php?id=7338&cid=4  da fare in cotone

DROPS MUSKAT(1.95 il gomitolo da 50 gr) e ferri 3,5 e 4  e tanti bellissimi colori.

http://www.garnstudio.com/yarn.php?id=18&cid=4

I rivenditori dei filati Drops in Italia:

Il Vignarul-lanaonline (Friuli) 4,90 le spese di spedizione, dopo 39,90 spedizione gratis, consegna entro 48 ore.:http://www.lanaonline.it/index.php?id_cms=12&controller=cms&id_lang=1

Molto ben rifornito

a Roma:Pippicalzelunghe:http://www.ppcalzelunghe.com/j/shop/deliveryinfo free dopo un ordine di 29,90  ,altrimenti ,7,80 le spese di spedizione sotto i 29,90

ma ce ne sono tanti altri, http://www.garnstudio.com/findastore.php?cid=4&id=4

Se qualcuno offre condizioni  migliori..scriva..

Read Full Post »

https://i2.wp.com/images4.ravelrycache.com/uploads/AdelineToo/153145599/DSCF0676_2_medium2.jpg

e diamo a Cesare quel che è di Cesare..

link all’originale :http://www.ravelry.com/patterns/library/zoey-4

ferri 3,5-3 (altro…)

Read Full Post »

20130402-125644.jpg

Rosso fuxia con ferri 3,75 per questo vestitino per Flavia.
Volevo provare la manichina traforata e le sto facendo anche le tasche.

Misure 12 mesi-2anni
3/4. 5/6

20130402-130007.jpg

20130402-130025.jpg

20130402-130101.jpg


Modello topdown,bordi legaccio chiusura con i picot.

Read Full Post »

MODELLO PERSONALE

ma ispirato ad un modelo di Phildar n 35.

La particolarità è che, essendo un modello che comincia dall’alto, anche il traforo l’ho iniziato dall’alto, invertendolo quindi rispetto ai modelli tradizionali di trafori

Questo il risultato.

Misure  0/3 -3/6

Ferri 3

punti:m. rasata

punto fantasia: su 11 maglie si ripete per tutto il fondo del coprifasce delle maniche e delle scarpine.

COPRIFASCE

Si inizia a lavorare dal collo :topdown

schema del traforo

11m che si ripetono per 7 ferri:

1° ferro- bordo di 5 m poi,, 2 dir,1 gett, 3 dir, 1 acc doppia a m centrale( passare assieme senza lavorarle due m, lav la terza, acc le 2 m passate su questa terza), 3 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 3 dir, doppia acc a m centr, 3 dir, 1 gett ,2 dir,1 gett… ,chiudere con l’ultimo gettato , 2 dir e poi le 5 m del bordo a rovescio.

2°f e tutti i ferri pari al rovescio.( escluse le 5 m del bordo che si lavoreranno al diritto)

3° ferro: 3 dir, 1 gett ,2 dir , 1 acc doppia, 2 dir, 1 gett, 4 diritti, 1 gett, 2 dir, acc doppia,2 dir, 1 gett.. e si finisce con 3 dir e le 5 m del bordo

5° ferro. 4 m diritte, 1 gett, 1 dir, 1 acc, 1 dir, 1gett, 6 m diritte, 1 gett, 1 m diritta, acc doppia, 1 m dir, 1 gett, 6 diritte.. finire conle 4 m diritte e le 5 del bordo.

7° ferro 5 m dir, 1 gett, acc doppia, 1 gett, 8 diritte, 1 gett, acc doppia, 1 gett, 8 diritte… e finire con 5 m diritte e 5 del bordo

Montare 53 m con i ferri  3

(altro…)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: